Fabio Fognini e Flavia Pennetta scherzano sul nuovo coach di Fabio

04/11/2016 11:25 58 commenti
Fabio Fognini e Flavia Pennetta scherzano sul nuovo coach di Fabio
Fabio Fognini e Flavia Pennetta scherzano sul nuovo coach di Fabio

Flavia Pennetta, campionessa agli US Open 2015, ha inserito una foto simpatica sul suo profilo Instagram scherzando sulla possibilità di diventare il coach di Fabio Fognini, suo marito.

In questa fotografia è chiaro vedere l’affetto di Fognini verso Flavia che scherzosamente la chiama coach: “Dopo le cose che ho letto ieri,questa mattina sono stata svegliata così…. OMG … Che bella colazione”. – scrive Flavia.


TAG: , ,

58 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 05-11-2016 03:53

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 hai vinto!!

58
Luciano.N94 04-11-2016 22:21

Scritto da io

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Beh, sulla questione linguistica hai ragione da vendere, ma sulla residenza in svizzera…. e dimmi tu allora che ragioni ci potrebbero essere se non quella di avantaggiarsi economicamente per il fatto di vivere in un paradiso fiscale. Il tuo argomento poi falla di brutto: perchè è proprio sui grandi numeri dei patrimoni dei ricconi che paga il prendere la residenza nei paradisi fiscali (che se uno ha uno stipendietto modesto, su per giù, non ne varrebbe proprio la pena).
E guarda che la maggior parte dei grandi campioni dello sport, italiani e non, guarda un po’ il caso hanno la residenza in paradisi fiscali, Nole in testa se non mi sbaglio.

Io non vedo sempre il male nelle azioni delle persone,cerco prima di vedere il bene e dopo in caso il male.Qui ci sono varie ipotesi e secondo me la mia è giusta.Poi,ognuno la può pensare come vuole.

57
Buon Rob (Guest) 04-11-2016 19:30

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

Confermo, è andata esattamente così. :mrgreen:

56
Hector (Guest) 04-11-2016 19:07

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

E il vecchio dell’Alpe chi è? Pietrangeli?

55
Sato (Guest) 04-11-2016 18:59

Però i moccoli in campo li tira ancora in italiano, accontentiamoci.

54
Luciano.N94 04-11-2016 18:36

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Guarda che quelli che hanno la residenza in Lussemburgo,Svizzera, Monaco sono i milionari….non mi risulta che quelli che prendono 1200€ al mese si facciano la residenza altrove, suvvia ma che discorso è?

Il mio che discorso è?Non hai mai sentito dei pensionati che con 1200€ di pensione vanno a vivere in Portogallo o in altri luoghi dove si vive con poco,mai sentito?Il tuo è un discorso senza senso perchè siamo passati dal discutere su una Pennetta come possibile coach di Fabio a il motivo per cui Flavia abbia come residenza la Svizzera.

Un conto è un paese “dove si vive con poco” (e la Svizzera non lo è essendo uno dei paesi più cari d’Europa), un altro conto è un paese che dà grandi agevolazioni fiscali. Che poi il mio discorso si collegava a quello di un altro utente riguardo al sentirsi italiani..quindi il senso c’è.basta trovarlo

Io ho detto nei miei primi post che Flavia non guadagna mica 1200€ che la condizionano.Il mio si vive con poco era dovuto al fatto che tu hai hai chiesto dove fanno residenza quelli che guadagnano 1200€.Poi nel mio primo post era un esempio.

53
Luciano.N94 04-11-2016 18:32

Scritto da sander

Scritto da Luciano.N94

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

Io penso che le persone famose e ricche non si fanno i problemi di noi comuni mortali. Inoltre,se tu hai una casa in Italia,dove vivono i tuoi ed in un paese che ami infinitamente,ti vai a cercare una casa in un posto all’estero altrettanto bello,comunque ognuno pensa che vuole,può darsi che abbia ragione tu come io.Comunque siete riusciti a passare da un post in cui si parla di Flavia come possibile coach di Fabio a Flavia che vive all’estero.

In realta’ io ho parlato di questo argomento perche’ ne hai parlato tu nei post precedenti….non voglio avere ragione, ho detto solo una cosa ovvia, poi ci mancherebbe ci sara’ sempre l’eccezione alla regola che va a mettere la residenza in Svizzera senza pensare minimamente che ohibo’ va a pagare molte meno tasse….sara’ un 1%?

L’ultima mia parte era rivolta alle persone che avevano iniziato l’argomento non a te.Magari il pensiero in mente ti viene,ma non ti condiziona più di tanto,diciamo che fa parte dei vantaggi.

52
Tennisaddicted (Guest) 04-11-2016 18:26

In sogno, l’altra notte dicevo alla Ivanovic aide aide aide… mentre le mi diceva daje daje daje…

51
io (Guest) 04-11-2016 18:25

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Beh, sulla questione linguistica hai ragione da vendere, ma sulla residenza in svizzera…. e dimmi tu allora che ragioni ci potrebbero essere se non quella di avantaggiarsi economicamente per il fatto di vivere in un paradiso fiscale. Il tuo argomento poi falla di brutto: perchè è proprio sui grandi numeri dei patrimoni dei ricconi che paga il prendere la residenza nei paradisi fiscali (che se uno ha uno stipendietto modesto, su per giù, non ne varrebbe proprio la pena).

E guarda che la maggior parte dei grandi campioni dello sport, italiani e non, guarda un po’ il caso hanno la residenza in paradisi fiscali, Nole in testa se non mi sbaglio.

50
Ceoso’ (Guest) 04-11-2016 18:18

Ok ma quel romanticone fi Buon Rob non ci dice come è andata a finire…

49
WAMOSSSSS FOGNA!!!!!!!!! (Guest) 04-11-2016 18:06

davinnnnnnnnnn

48
circ80 04-11-2016 18:05

Anche Valentino rossi era andato a vivere a Londra, senza dubbio per la bellezza della città, ma poi il cuore (equicuore) lo hanno riportato in Italia 😉

47
andreandre 04-11-2016 18:03

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Guarda che quelli che hanno la residenza in Lussemburgo,Svizzera, Monaco sono i milionari….non mi risulta che quelli che prendono 1200€ al mese si facciano la residenza altrove, suvvia ma che discorso è?

Il mio che discorso è?Non hai mai sentito dei pensionati che con 1200€ di pensione vanno a vivere in Portogallo o in altri luoghi dove si vive con poco,mai sentito?Il tuo è un discorso senza senso perchè siamo passati dal discutere su una Pennetta come possibile coach di Fabio a il motivo per cui Flavia abbia come residenza la Svizzera.

Un conto è un paese “dove si vive con poco” (e la Svizzera non lo è essendo uno dei paesi più cari d’Europa), un altro conto è un paese che dà grandi agevolazioni fiscali. Che poi il mio discorso si collegava a quello di un altro utente riguardo al sentirsi italiani..quindi il senso c’è.basta trovarlo

46
circ80 04-11-2016 18:02

Scritto da circ80

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

La prima parte è veramente da

Intendevo il parallelo con Heidi

45
circ80 04-11-2016 18:01

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

La prima parte è veramente da 😆

44
sander (Guest) 04-11-2016 17:48

Scritto da Luciano.N94

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

Io penso che le persone famose e ricche non si fanno i problemi di noi comuni mortali. Inoltre,se tu hai una casa in Italia,dove vivono i tuoi ed in un paese che ami infinitamente,ti vai a cercare una casa in un posto all’estero altrettanto bello,comunque ognuno pensa che vuole,può darsi che abbia ragione tu come io.Comunque siete riusciti a passare da un post in cui si parla di Flavia come possibile coach di Fabio a Flavia che vive all’estero.

In realta’ io ho parlato di questo argomento perche’ ne hai parlato tu nei post precedenti….non voglio avere ragione, ho detto solo una cosa ovvia, poi ci mancherebbe ci sara’ sempre l’eccezione alla regola che va a mettere la residenza in Svizzera senza pensare minimamente che ohibo’ va a pagare molte meno tasse….sara’ un 1%?

43
Oldmen (Guest) 04-11-2016 17:37

Sarà davin.

42
tinapica (Guest) 04-11-2016 17:12

@ Buon Rob (#1725420)

Lo so che lei si esprime per antifrasi ma , invece , quello che che scrive è , alla lettera , tutta pura verità

41
Luciano.N94 04-11-2016 17:05

Scritto da sander

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

Io penso che le persone famose e ricche non si fanno i problemi di noi comuni mortali. Inoltre,se tu hai una casa in Italia,dove vivono i tuoi ed in un paese che ami infinitamente,ti vai a cercare una casa in un posto all’estero altrettanto bello,comunque ognuno pensa che vuole,può darsi che abbia ragione tu come io.Comunque siete riusciti a passare da un post in cui si parla di Flavia come possibile coach di Fabio a Flavia che vive all’estero.

40
Luciano.N94 04-11-2016 17:01

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Il tuo istinto dice così,io invece penso che quando hai la casa dei tuoi in Italia,in un posto che tu ami infinitamente,vai a cercare una casa in uno stato diverso (per lo più bello) dal tuo.Siamo passati da Flavia possibile coach di Fabio alla Flavia che vive all’estero.Cose da matti.

39
Luciano.N94 04-11-2016 16:58

Scritto da magilla
@ Luciano.N94 (#1725493)
scusa ma per me è più’ ignorante uno che usa termini tipo location,feeling,fashion,…usate solo per fare effetto pubblicamente….che non un hola chica tra una coppia…..magari è solo un loro modo di dire nella loro nella intimata’…che ne sappiamo noi….quante storie inutili!!!

Lo dici a me?Guarda che io ho scritto 2 post che corrispondono a questo scritto da te,avrai sbagliato utente.

38
Luciano.N94 04-11-2016 16:56

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Guarda che quelli che hanno la residenza in Lussemburgo,Svizzera, Monaco sono i milionari….non mi risulta che quelli che prendono 1200€ al mese si facciano la residenza altrove, suvvia ma che discorso è?

Il mio che discorso è?Non hai mai sentito dei pensionati che con 1200€ di pensione vanno a vivere in Portogallo o in altri luoghi dove si vive con poco,mai sentito?Il tuo è un discorso senza senso perchè siamo passati dal discutere su una Pennetta come possibile coach di Fabio a il motivo per cui Flavia abbia come residenza la Svizzera.

37
magilla (Guest) 04-11-2016 16:42

@ Luciano.N94 (#1725493)

scusa ma per me è più’ ignorante uno che usa termini tipo location,feeling,fashion,…usate solo per fare effetto pubblicamente….che non un hola chica tra una coppia…..magari è solo un loro modo di dire nella loro nella intimata’…che ne sappiamo noi….quante storie inutili!!!

36
sander (Guest) 04-11-2016 16:33

Scritto da andreandre

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

Ragazzi, tutti gli sportivi professionisti, tennisti inclusi che prendono residenza a Montecarlo, in Svizzera e in altri paradisi fiscali lo fanno al 99,99% per pagare meno tasse.
E’ oggettivo, se poi volete romanzare sul fatto che la Pennetta ha avuto una compulsione a vivere tra le capre in Svizzera, nel ricordo del cartone animato di Heidy e del suo Fogna Peter fate pure…ma la realta’ e’ diversa….detto questo non la attacco per questo….se ha avuto la possibilita’ di farlo beata lei….molto meglio cosi’ che portare avanti la carretta di questo Paese versando 6 mesi di lavoro allo Stato Italiano…

35
andreandre 04-11-2016 16:10

Scritto da Luciano.N94
Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

Guarda che quelli che hanno la residenza in Lussemburgo,Svizzera, Monaco sono i milionari….non mi risulta che quelli che prendono 1200€ al mese si facciano la residenza altrove, suvvia ma che discorso è?

34
andreandre 04-11-2016 16:07

Scritto da Luciano.N94

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

può darsi che viva in Svizzera perchè le piace…può darsi. il mio istinto mi dice che non è per questo. e lo stesso per tutte quelle tenniste con residenza a Monaco e Doha

33
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 04-11-2016 15:58

Scritto da Radames

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

Standing ovation ! ! !
Radames ma tu qualche moccolo in russo lo tiri d’ ogni tanto?

sono di carattere piuttosto tranquillo, ma nel traffico di Mosca certo qualche parolina viene fuori spontanea…

Non c’e’ nulla di peggio del traffico nelle metropoli cinesi… a dire il vero Bangkok e Jakarta sono peggio 🙂
Mosca uno spasso … una differenza la tensione, in Asia e’ un caos ” pacifico ” in Russia devi sperare di non incontrare uno a cui girano li bal…. magari scende e per un nulla ti prende a pugni 🙁

32
Santopadre(dei forum) (Guest) 04-11-2016 15:51

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

31
Radames 04-11-2016 15:47

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

Standing ovation ! ! !
Radames ma tu qualche moccolo in russo lo tiri d’ ogni tanto?

sono di carattere piuttosto tranquillo, ma nel traffico di Mosca certo qualche parolina viene fuori spontanea…

30
Ken_Rosewall 04-11-2016 15:29

Scritto da Orticoltura
@ Buon Rob (#1725420)
La prossima volta dille che è sessualmente appetibile

sexy no, vi prego, sexy no 😥 😕 🙁
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

29
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 04-11-2016 15:29

Scritto da Radames

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

Standing ovation ! ! !
Radames ma tu qualche moccolo in russo lo tiri d’ ogni tanto?

28
Radames 04-11-2016 15:01

Scritto da Angiolo
@ Buon Rob (#1725420)
Ma almeno hai quagliato….dopo?

purtroppo la ragazza inavvertitamente ha mormorato qualcosa sul fatto che i tennisti italiani perdono troppi tiebreak e Rob l’ha mollata lì… Era la sorella di Mirko…

27
Luciano.N94 04-11-2016 14:52

Scritto da Pierre herme the Picasso of pastry

Scritto da Buon Rob
Fatemi capire, tutta questa analisi psicologica approfondita nasce da due parole scritte in spagnolo in un biglietto?
Perciò, in pratica, quando un ragazzetto scrive “my love” o “kiss” a una ragazzetta è in realtà perché si sente inglese e non italiano?
Ma siete seri?
Ieri sera ero a cena con una ragazza e le ho detto che era “sexy”. Avrà pensato che rinnego le mie radici italiane e che vorrò chiedere una qualche nazionalità anglosassone…

Questa e’ carina
Pero’ attenzione , …lo scherzo e il bigliettino ci stanno ma tutti gli italiani che smoccolano in spagnolo mi danno fastidio , primo perche’ hanno sempre da ridire in campo ( a me piaceva Edberg per capirci) , secondo perche’ lo spagnolo non e’ l ‘ inglese ed il parlarlo sostituendolo all’ italiano evidenzia un vuoto linguistico-culturale che personalmente non mi garba …, poi facciano come gli pare….

Nella tua analisi 2 cose non si abbinano alla Pennetta:
1)Lei in campo è stata quasi sempre impeccabile
2)Parla benissimo in inglese

26
controcorrente (Guest) 04-11-2016 14:46

La Pennetta allenatrice di Fognini? Io già fatico a capire come abbia fatto a sposarlo, se decidesse pure di allenarlo la mia comprensione nei confronti delle sue scelte scenderebbe ai minimi storici. In sintesi: MA CHI GLIELO FA FARE?

25
Orticoltura 04-11-2016 14:39

@ Buon Rob (#1725420)

La prossima volta dille che è sessualmente appetibile

24
Radames 04-11-2016 14:37

peraltro coach è parola inglese, quindi rinnegano le loro radici italiane per acquisire un approccio culturale misto anglo-iberico… se poi consideriamo che il latte è catalano…ma biscotti e nutella italiani… ah, la globalizzazione, ah l’amore!

23
Pierre herme the Picasso of pastry (Guest) 04-11-2016 14:29

Scritto da Buon Rob
Fatemi capire, tutta questa analisi psicologica approfondita nasce da due parole scritte in spagnolo in un biglietto?
Perciò, in pratica, quando un ragazzetto scrive “my love” o “kiss” a una ragazzetta è in realtà perché si sente inglese e non italiano?
Ma siete seri?
Ieri sera ero a cena con una ragazza e le ho detto che era “sexy”. Avrà pensato che rinnego le mie radici italiane e che vorrò chiedere una qualche nazionalità anglosassone…

Questa e’ carina 🙂
Pero’ attenzione , …lo scherzo e il bigliettino ci stanno ma tutti gli italiani che smoccolano in spagnolo mi danno fastidio , primo perche’ hanno sempre da ridire in campo ( a me piaceva Edberg per capirci) , secondo perche’ lo spagnolo non e’ l ‘ inglese ed il parlarlo sostituendolo all’ italiano evidenzia un vuoto linguistico-culturale che personalmente non mi garba …, poi facciano come gli pare….

22
Spero in Quinzi (Guest) 04-11-2016 14:24

Scritto da Buon Rob
Fatemi capire, tutta questa analisi psicologica approfondita nasce da due parole scritte in spagnolo in un biglietto?
Perciò, in pratica, quando un ragazzetto scrive “my love” o “kiss” a una ragazzetta è in realtà perché si sente inglese e non italiano?
Ma siete seri?
Ieri sera ero a cena con una ragazza e le ho detto che era “sexy”. Avrà pensato che rinnego le mie radici italiane e che vorrò chiedere una qualche nazionalità anglosassone…

Straquoto

21
Luciano.N94 04-11-2016 14:18

Ragazzi ogni cosa e buona per fare polemiche,ora se dico alla mia ragazza “I love you” significa che rinnego la mia patria?Ma siamo seri?Poi dire che Flavia vive in Svizzera per pagare meno tasse,siccome lei prende 1200€ al mese e non riesce ad arrivare a fine mese ed ha i nostri stessi problemi,ma per piacere!L’invidia è una brutta bestia!Poi se magari fra loro scappa qualche frase in spagnolo è anche perché vivono in Spagna e sono abituati a confrontarsi con le altre persone parlando questa lingua.

20
tony71 (Guest) 04-11-2016 14:03

@ GERULAITISFOREVER (#1725386)

e la domanda che ci facciamo in tanti………evidentemennte….

19
Luciano.N94 04-11-2016 14:03

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

Oppure perchè vuole vivere in Svizzera perchè le piace?Se fossi io un campione di tennis avrei come resistenza una città tutt’altro che italiana ed io sono uno molto patriottico e non cambierei mai nazionalità.Tornando a Flavia lei vive sia in Svizzera che in Spagna.

18
magilla (Guest) 04-11-2016 14:00

beh…più romantico e sexy lo spagnolo…che il linguaggio dei cellulari con smile , #, e storpiature anglofone…..

17
Virgili Federer 6-1 6-0 (Guest) 04-11-2016 13:49

Scritto da andreandre

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

no no …. era evidentemente una ragione affettiva … come non innamorarsi dei tramonti di zurigo … 😎 come si dice “vedi lucerna e poi muori”… 😯

16
zagortenay 04-11-2016 13:27

Scritto da GERULAITISFOREVER
Io continuo a non capire perché la Pennetta, che scema non è, stia con uno così.

ahahahhahahahhahah….te lo appoggio!!!!!!! 😀 :mrgreen:
Avrà probabilmente i suoi lati positivi molto nascosti!!!!!!!!

15
Thetis. 04-11-2016 13:22

Ma perché prendersela tanto se non parlano italiano? I tennisti sono ormai “cittadini del mondo”, viaggiano 10 mesi su 12 all’anno!

14
Angiolo (Guest) 04-11-2016 13:21

@ Buon Rob (#1725420)

Ma almeno hai quagliato….dopo?

13
andreandre 04-11-2016 13:13

Scritto da Sandro G.

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

Se consideri anche che Flavia fino al 2014 aveva la residenza in Svizzera (presumo per ragioni fiscali)

12
Andre77 (Guest) 04-11-2016 13:09

Scritto da giuliano da viareggio
Raga, scherzando diranno la verità? Secondo me sarebbe l’unica soluzione per far migliorare il fogna dal lato mentale, quello tecnico non si discute.

Se diventa la coach divorziano nel giro di 2 mesi.. 😆

11
Buon Rob (Guest) 04-11-2016 13:03

Fatemi capire, tutta questa analisi psicologica approfondita nasce da due parole scritte in spagnolo in un biglietto?
Perciò, in pratica, quando un ragazzetto scrive “my love” o “kiss” a una ragazzetta è in realtà perché si sente inglese e non italiano?
Ma siete seri? 😕
Ieri sera ero a cena con una ragazza e le ho detto che era “sexy”. Avrà pensato che rinnego le mie radici italiane e che vorrò chiedere una qualche nazionalità anglosassone…

10
Luciano.N94 04-11-2016 12:59

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

Ma che rifiuta!È tipo un modo di scherzare che hanno tra di loro.

9
Sandro G. 04-11-2016 12:35

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

perché forse fatta eccezione per la Vinci e un pochino la Francesca… le altre si son allenate ed han vissuto sempre all’estero – spagna… Fognini compreso… in Italia non hanno trovato a detta loro – coach bravi ed efficienti al pari di un Cinà per dire… e quindi via tutto … certo io fossi in loro parlerei in Italiano… mah ho la sensazione che loro tutto si sentano tranne che Italiani… esclusa la fed cup ovvio in quel caso fingi anche un po.. -_- … per il resto ognuno fa come gli pare…

8
Gabriele da Firenze 04-11-2016 12:20

Scritto da Viva la pallina e la patata
Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

Purtroppo NON nei risultati, ahinoi… :mrgreen:

7
Angelos99 04-11-2016 12:15

@ GERULAITISFOREVER (#1725386)

Forse perché gli piacciono tipi come Fabio…?!

6
Papero 04-11-2016 11:57

Ma parlano sempre spagnolo tra di loro?

5
GERULAITISFOREVER (Guest) 04-11-2016 11:54

Io continuo a non capire perché la Pennetta, che scema non è, stia con uno così.

4
il bosforo 04-11-2016 11:52

il modo migliore per farli divorziare prima del tempo 😆

3
Viva la pallina e la patata (Guest) 04-11-2016 11:45

😯 😯 Ma che cos’è? Ma si può? Addirittura il biglietto in spagnolo? Che miseria…che tristezza vedere un italiano rifiutare la propria lingua,la propria cultura rapportandosi ad un’altra persona di lingua e cultura italiana. E poi si dice che abbiamo tennisti italiani, i nostri tennisti sono tutti emeigrare in Spagna e di fatto son diventati spagnoli a tutti gli effetti, nel gioco…nella lingua…nella cultura.

2
giuliano da viareggio (Guest) 04-11-2016 11:40

Raga, scherzando diranno la verità? Secondo me sarebbe l’unica soluzione per far migliorare il fogna dal lato mentale, quello tecnico non si discute.

1