Us Open 2016 ATP, Copertina, WTA

Us Open: Nel doppio maschile successo di Jamie Murray e Bruno Soares

11/09/2016 00:45 106 commenti
Le finali degli Us Open
Le finali degli Us Open

Questi i risultati con il Live dettagliato dagli Us Open ($46.300.000, hard), ultima prova stagionale del Grand Slam.

USA Finali



Nel doppio maschile successo di Jamie Murray e Bruno Soares



Arthur Ashe Stadium – 18:00
(4)Jamie Murray GBR/(4)Bruno Soares BRA vs Pablo Carreno Busta ESP/Guillermo Garcia-Lopez ESP

GS Us Open
J. Murray / B. Soares [4]
6
6
P. Carreno Busta / G. Garcia-Lopez
2
3
Vincitore: J. Murray B. Soares

Ore 22
(10)Karolina Pliskova CZE vs (2)Angelique Kerber GER

GS Us Open
K. Pliskova [10]
3
6
4
A. Kerber [2]
6
4
6
Vincitore: A. Kerber


TAG: ,

106 commenti. Lasciane uno!

Giuli (Guest) 11-09-2016 08:49

Quando una bumbumgirl incontra una ribattitrice 9/10 perde!

106
I love tennis (Guest) 11-09-2016 03:41

@ Luca_nl (#1691509)

Si certo,ma Mr.Bean alias Renzi volò a New York solo per dimostrare presenza e poi vantarsene con qualche tweet,infatti ha già messo nel dimenticatoio quell’impresa straordinaria.Che uomo di sport il fiorentino quando non si tratta della sua viola.

105
I love tennis (Guest) 11-09-2016 03:39

@ Antonio (#1691631)

Ancora con sta storia del tennis monocorde? Ma con l’americana l’ha spostata bene,facendola correre e tirando dei buoni colpi negli angoli.A me non sembra affatto la pallettara che qui viene definita,molto di più una Suarez Navarro,e nemmeno la Pliskova a dirla tutta.Ho visto tirare certi vincenti alla Halep davvero pregevoli.

104
I love tennis (Guest) 11-09-2016 03:35

A me il gioco della Pliskova contro Serena non era dispiaciuto,offensiva quel tanto che basta da mandarla fuori giri e dall’ottimo servizio.A dire la verità ammiro anche l’eccellente difesa della Kerber,che nei momenti clou sa piazzarti i vincenti di dritto che mandano fuori dal campo le avversarie.Molto positivo che non sia stato un match corto e scontato ma lottato.Penso che non sia il caso di cantare il De Profundis del tennis femminile,la tedesca ha conquistato la terza finale stagionale della carriera e il secondo slam,oltre alla consolidata prima piazza mondiale.Direi che un po’ di novità fa solo bene,in attesa magari di numero uno più divertenti,come Radwanska,che non credo lo diverrà mai.Vedo che molti odiano le sparapalle ma la ceca non mi sembra tale,è una giocatrice che fa del servizio il punto di forza e ha anche dei dritti e dei rovesci con delle diagonali letali.Confronto di stili tra le due.Esteticamente non che poi Serena sia meglio,almeno per me,preferisco sicuramente una Kerber o una Pliskova a lei,che fa della potenza la sua arma vincente.Onore quindi alla tedesca.

103
Stefan Navratil (Guest) 11-09-2016 01:24

@ Much (#1691624)

Non credo sia entusiasmo particolare per il gioco della Kerber, ma il non apprezzare più il gioco alla sparo tutta del 97% delle top 100, poi in particolare, anche se alla ricerca del vincente il gioco di Karolina è proprio scarno, almeno per ora.
Nel maschile invece sono anni che dominano i muri di gomma, ci vorrebbe un giocatore a tutto campo che facesse divertire, con vincenti e volè, ma all’orizzonte non se ne vedono di una certa caratura…

102
Luca_nl 11-09-2016 01:20

Scritto da laver
ma ricordate mi pare 4 anni fa quando la pennetta perse nei quarti dalla kerber e noi tutti a dire che occasione persa, quando la trovi una cosi’ scarsa nei quarti…..

Nel 2011, 5 anni fa, a dire la verità Flavia Pennetta non giocò certo al meglio quel match, forse ha avuto un approcio con la mente già rivolta alla Finale ed è anche molto probabile che non si aspettava una Kerber così forte, la sottovalutò.

Ma la stessa Pennetta 4 mesi dopo in Semifinale a AUCKLAND le rifilò un 6-1; 6-2; quindi così forte non credo lo fosse nemmeno a New York. E non si dica che Kerber ad AUCKLAND non era in forma perchè farà semifinale anche la settimana dopo rifilando tra l’altro un 6-1; 6-2; alla Errani.

Tieni presente che nei turni precedenti Flavia aveva battuto Sharapova rank.4 e Peng rank.14 che in quel momento erano di ben altro spessore rispetto alla Kerber, quindi la delusione fu anche perchè quella Flavia era potenzialmente ben più forte di Angelique, anche se Flavia ha sempre avuto il difetto della costanza, cosa invece in cui Angelique eccelle.

101