Caso Sharapova Copertina, Generica

Maria Sharapova rientra a gennaio? Shamil Tarpischev crede sia possibile

15/08/2016 13:59 19 commenti
Maria Sharapova è stata squalificata per 2 anni per doping
Maria Sharapova è stata squalificata per 2 anni per doping

Maria Sharapova, squalificata nel mese di giugno per due anni per doping, potrebbe ritornare in campo nel mese di gennaio.
Lo ha dichiarato il presidente della Federazione Russa Shamil Tarpischev.

“Tutto sarà deciso nel mese di settembre. E ‘impossibile dirlo con certezza, ma penso che Maria ritornerà in campo entro gennaio”.


TAG: , ,

19 commenti. Lasciane uno!

ale85 (Guest) 15-08-2016 23:49

@ Luciano.N94 (#1671184)

In realtà di tale Lepchenko abbiamo a malapena saputo della sua positività, due mesetti e tornata a giocare… così per dire!

19
silviuzz (Guest) 15-08-2016 23:41

Chi è che ha detto che la legge è uguale per tutti???

18
Luciano.N94 15-08-2016 23:07

Se la fanno tornare lo faranno solo perchè è lei.Se fosse successo ad una Vinci,Riske,Svitolina tornebbero nel 2018.Che schifo,si è dopata è giusto che paghi,dovrebbe essere squalificata per altri 2-3 anni.

17
pastaldente 15-08-2016 20:16

speriamo torni a gennaio, manca una come lei

16
nik83it 15-08-2016 19:52

Mi stupirei se non la facessero tornare dopo il prossimo appello.. fosse stato x la Wta manco l avrebbero squalificata.. è troppo importante economicamente x il movimento femminile
..

15
_Carlo 15-08-2016 18:42

Scritto da Gabriele da Firenze
Ottimo…dopatevi ragazzi, dopatevi pure, tanto dopo pochi mesi vi perdonano e vi reintegrano

14
ale85 (Guest) 15-08-2016 18:36

@ Gabriele da Firenze (#1671012)

Sinceramente non credo sia questo il caso della polemica. LA Sharapova sta scontando una squalifica, le parole di Tarpischev sono fini a se stesse, senza fondamento. Devi ammettere che è l’unica atleta che fino a prova contraria sta ancora scontando la squalifica per il caso meldonium, gli altri sono stati tutti reintegrati. tu hai avuto la fortuna di conoscere tutto del caso Sharapova e di trarre le tue conclusioni; lei ha fatto una conferenza stampa in cui ha dichiarato di usare il farmaco da dieci anni e poi ne hai conosciuto le dosi e il momento in cui le ha usate, ovviamente tutto dopo la condanna. Nonostante questo il tribunale ne ha dichiarato l’uso non intenzionale da parte dell’atleta e lei appigliandosi a questo ha fatto ricorso. Un anno di squalifica contro 0 mesi scontati da altri mi sembra una giusta punizione. d’altra parte degli altri atleti tu sai solo che sono risultati positivi, di altri non si sa niente, ma non ne conosci le dosi effettive. Il caso meldonium è stato gestito malissimo dalla Wada, mi spiace dirlo ma è un dato di fatto. Poi possiamo parlare di etica e di quello che si vuole, rimane il fatto che in questo caso ci sono stati due pesi e due misure. La squalifica della Sharapova è stata voluta fortemente dall’Itf per un motivo o per un altro, le altre federazioni non hanno fatto lo stesso e questo a mio avviso non va bene. Non dovrebbe essere data libertà alle federazioni, perché sarebbe un po’ come passare la patata bollente e a questo punto anche il sistema antidoping non ha senso.

13
stefre (Guest) 15-08-2016 18:32

Se il meldonium non fosse stato assunto dalla Sharapova non sarebbe mai entrato nella lista delle sostanze proibite …

12
Salvo (Guest) 15-08-2016 18:07

Scritto da ale85
Beh alla fine è stata l’unica a pagare per il caso meldonium. Non dico che non doveva pagare, intendiamoci, ma lo schifo che è stato fatto attorno a questo farmaco ha qualcosa di unico. La maggior parte degli atleti russi non ha preso parte all’olimpiade non per l’uso del meldonium ma per il doping di stato, cioè per le magagne di Sochi e mi sembra giustissimo. Gli altri atleti, invece coinvolti dietro a questo farmaco sono stati reintegrati, senza motivo, persino la Efimova (recidiva). Ora, per quanto mi riguarda sono contenta del fatto che Masha non abbia disputato le olimpiadi, anche perché sarebbe stata solo fischiata, è giusto che paghi, ma trovo anche giustissimo il suo rientro a gennaio. Un anno di squalifica va più che bene, soprattutto se ne è stato dichiarato il doping non intenzionale…

Per me un anno era pure tanto…..

11
Gabriele da Firenze 15-08-2016 17:46

Ottimo…dopatevi ragazzi, dopatevi pure, tanto dopo pochi mesi vi perdonano e vi reintegrano

10
lallo (Guest) 15-08-2016 17:25

Scritto da ale85
Beh alla fine è stata l’unica a pagare per il caso meldonium. Non dico che non doveva pagare, intendiamoci, ma lo schifo che è stato fatto attorno a questo farmaco ha qualcosa di unico. La maggior parte degli atleti russi non ha preso parte all’olimpiade non per l’uso del meldonium ma per il doping di stato, cioè per le magagne di Sochi e mi sembra giustissimo. Gli altri atleti, invece coinvolti dietro a questo farmaco sono stati reintegrati, senza motivo, persino la Efimova (recidiva). Ora, per quanto mi riguarda sono contenta del fatto che Masha non abbia disputato le olimpiadi, anche perché sarebbe stata solo fischiata, è giusto che paghi, ma trovo anche giustissimo il suo rientro a gennaio. Un anno di squalifica va più che bene, soprattutto se ne è stato dichiarato il doping non intenzionale…

devo concordare. L’utilizzo del meldonium era abbastanza generalizzato da creare un ingiustizia nel caso di una punizione maggiore.

9
pablito 15-08-2016 17:13

Buh !

8
ale85 (Guest) 15-08-2016 16:56

Beh alla fine è stata l’unica a pagare per il caso meldonium. Non dico che non doveva pagare, intendiamoci, ma lo schifo che è stato fatto attorno a questo farmaco ha qualcosa di unico. La maggior parte degli atleti russi non ha preso parte all’olimpiade non per l’uso del meldonium ma per il doping di stato, cioè per le magagne di Sochi e mi sembra giustissimo. Gli altri atleti, invece coinvolti dietro a questo farmaco sono stati reintegrati, senza motivo, persino la Efimova (recidiva). Ora, per quanto mi riguarda sono contenta del fatto che Masha non abbia disputato le olimpiadi, anche perché sarebbe stata solo fischiata, è giusto che paghi, ma trovo anche giustissimo il suo rientro a gennaio. Un anno di squalifica va più che bene, soprattutto se ne è stato dichiarato il doping non intenzionale…

7
Varco74 (Guest) 15-08-2016 16:21

Se nel frattempo prende la cittadinanza statunitense puo` anche darsi …

6
Paolo (Guest) 15-08-2016 15:40

Si ritirasse dopo la figuraccia doping

5
lallo (Guest) 15-08-2016 15:11

beh…

4
Io tifo caruso (Guest) 15-08-2016 15:07

Bah

3
Salvo (Guest) 15-08-2016 14:58

Tarpischev non sa un….. e ogni cosa che cha detto non si è verificata, quindi meglio che stia zitto.

2
tatona (Guest) 15-08-2016 14:15

Boh

1