Davis Cup 2016 Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup: Italia vs Argentina. Le dichiarazioni di Seppi e Barazzutti (è il video dell’incontro di Andreas)

16/07/2016 00:46 1 commento
Andreas Seppi classe 1984, n.52 ATP
Andreas Seppi classe 1984, n.52 ATP

Davis Cup: Italia vs Argentina. Le dichiarazioni di Seppi e Barazzutti.

Andreas Seppi ITA : “Per due set mi sono sentito il più forte in campo, ero sempre io a spingere. Dopo ho continuato ad avere la stessa sensazione, ma non riuscivo a farlo con la stessa intensità. A un certo punto ho iniziato ad avere fastidi a schiena e gamba: sul 4-3 al terzo, sul mio servizio, ho giocato in fretta due punti sulla parità e poi ho buttato via i due game seguenti. Nel quarto è andata un po’ meglio, perché lo stop per andare in bagno e il trattamento mi hanno dato una mano, però devo essere onesto: non è stata una bella prestazione. Soprattutto nei momenti importanti ho giocato male. Mi capita spesso di dare qualcosa in più, invece stavolta è successo tutto il contrario.
Al quinto sarebbe stata dura per entrambi, lui non era più così fresco…ma nemmeno io. Certo, se avessi portato a casa il primo set sarebbe stata una partita diversa, ma ormai è inutile recriminare. Delbonis è un giocatore pericoloso, fa saltare molto la palla. Ma credo che sia soprattutto colpa mia. Dovevo prendere qualche rischio, l’ho fatto, ma sbagliavo. E poi mi è mancata la risposta.
Davvero, non sapevo se stare avanti, indietro, non ha funzionato. Proprio per questo ho avuto un momento di nervosismo poco prima dell’ultimo tie-break. Ero arrabbiato soprattutto con me stesso”.


Corrado Barazzutti ITA : “Siamo abituati a queste situazioni. In 15 anni è già capitato di perdere il primo punto. Continuiamo a pensare a una partita alla volta: adesso c’è la partita di Fabio, poi ci attrezzeremo per il doppio. Non possiamo preoccuparci della pioggia o del fatto di dover giocare due partite in un giorno”.


TAG: , , , , , ,

1 commento

fabio (Guest) 16-07-2016 09:20

Il solito Seppi gioca abbastanza bene ,ma manca nei momenti topici,in fondo ieri specie nel primo Set Delbonis aveva fatto molto per rimetterlo in corsa.

1