Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer e la partita più bella della carriera

04/07/2016 08:55 11 commenti
Roger Federer e la partita più bella della carriera
Roger Federer e la partita più bella della carriera

Sabato scorso è stato il quindicesimo “anniversario” del leggendario match che vide opposti Roger Federer e Pete Sampras a Wimbledon. Fu in quell’occasione che lo svizzero si rivelò alla scena tennistica mondiale, vincendo contro un uomo che a Londra era praticamente imbattuto.

Oltre ad essere entrata nella storia, comunque, la partita viene tutt’ora ricordata dallo stesso Federer come la più bella di tutta la sua carriera: così ha cinguettato su Twitter l’ex-numero uno del mondo, che si è poi detto incredulo del fatto che siano già passati quindici anni dall’epico momento. Il tempo vola, in effetti.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , , ,

11 commenti. Lasciane uno!

Haas78 (Guest) 05-07-2016 11:05

@ radar (#1636525)

Pareri, il confronto di stili tra lo spagnolo e lo svizzero visto nelle finali di W rimane nella pagine di questa disciplina

11
I love tennis (Guest) 04-07-2016 23:47
10
cips2 (Guest) 04-07-2016 23:10

perchè i video di soli 10 anni fa sono così sgranati??? :lol:

9
radar 04-07-2016 23:08

Scritto da I love tennis
@ Haas78 (#1636059)
Lui non capisce che la storia del tennis non la scrivono solo i giocatori spettacolari come Sampras,Federer,Agassi ecc. ma anche quelli meno talentuosi e tecnici.Poi sulla base di che cosa ,sempre secondo lui,Nadal e Djokovic non abbiano colpi belli e tecnici è un mistero.Io ricordo un tennis del serbo bello e divertente,prima che diventasse numero uno e quando era più giovane.Nadal su terra sa emozionare con le corse e i grandi passanti.Ogni giocatore,se vince tanti slam,sa emozionare su determinate superfici.Negarlo vuol dire togliere inevitabilmente le grandi vittorie che egli ha ottenuto,e anche masticarne poco di tennis.

Ma non è solo questione di vittorie e/o di Slam: Federer, e in parte anche Sampras, oltre che vincenti, avevano un tennis antico e fluido, completo e affascinante.
Capaci di trasportare e di ammaliare, come Nadal e Djokovic non possono.

Poi Gabbo esagera e su questo siamo d’accordo, ma tra andare a vedere giocare Federer o Nadal-Djokovic, non c’è partita.

8
I love tennis (Guest) 04-07-2016 19:22

@ Haas78 (#1636059)
Lui non capisce che la storia del tennis non la scrivono solo i giocatori spettacolari come Sampras,Federer,Agassi ecc. ma anche quelli meno talentuosi e tecnici.Poi sulla base di che cosa ,sempre secondo lui,Nadal e Djokovic non abbiano colpi belli e tecnici è un mistero.Io ricordo un tennis del serbo bello e divertente,prima che diventasse numero uno e quando era più giovane.Nadal su terra sa emozionare con le corse e i grandi passanti.Ogni giocatore,se vince tanti slam,sa emozionare su determinate superfici.Negarlo vuol dire togliere inevitabilmente le grandi vittorie che egli ha ottenuto,e anche masticarne poco di tennis.

7
Haas78 (Guest) 04-07-2016 13:09

@ Gabbo (#1636004)

Mi pare eccessiva la tua affermazione, pur con le dovute proporzioni altri tennisti han consegnato momenti di tennis intensi e memorabili agli spettatori di questa disciplina

6
Gabbo 04-07-2016 11:46

Scritto da mac
un Sampras appagato contro un federer rampante. il tennis che è invenzione punto dopo punto. una gioia guardarli. solo mc enroe e ,se in vena ,Leconte mi divertivano di più. menzione speciale anche per forget e korda. …come si faccia a sostenere che Sampras sia inferiore a federer ,nadal e djokovic per me è mistero. i suoi livelli di ingiocabilità su erba e cemento li ha superati solo nadal su terra e se federer avesse avuto una testa più solida qualche RG lo avrebbe portato a casa. la combinazione servizio diritto di Sampras è qualcosa che non si è più visto. avrebbe fatto sfaceli anche oggi…contro chiunque.

Assolutamente d’accordo. Per di più se Sampras non si fosse ritirato avrebbe sicuramente vinto qualche slam in più. Nel momento in cui ha lasciato il tennis era ancora il più forte. Lasciamo ai giovani quegli inguardabili di Djokovic e Nadal.

5
Bonnie75 (Guest) 04-07-2016 11:09

Tennis d’altri tempi :razz:

4
M_campione 04-07-2016 11:01

Scritto da radar
Fu una gran bella partita che sancì il passaggio di consegne da un re ad un altro.

Assolutamente d’accordo

3
mac (Guest) 04-07-2016 10:43

un Sampras appagato contro un federer rampante. il tennis che è invenzione punto dopo punto. una gioia guardarli. solo mc enroe e ,se in vena ,Leconte mi divertivano di più. menzione speciale anche per forget e korda. …come si faccia a sostenere che Sampras sia inferiore a federer ,nadal e djokovic per me è mistero. i suoi livelli di ingiocabilità su erba e cemento li ha superati solo nadal su terra e se federer avesse avuto una testa più solida qualche RG lo avrebbe portato a casa. la combinazione servizio diritto di Sampras è qualcosa che non si è più visto. avrebbe fatto sfaceli anche oggi…contro chiunque.

2
radar 04-07-2016 09:09

Fu una gran bella partita che sancì il passaggio di consegne da un re ad un altro.

1

Lascia un commento