Avanza Roberta Copertina, WTA

Roberta Vinci accede al secondo turno di Wimbledon. Superata la Riske in tre set dopo essere stata sotto per 1 a 3 nel terzo parziale

28/06/2016 17:24 25 commenti
Roberta Vinci, classe 1983, Nr. 7 del mondo
Roberta Vinci, classe 1983, Nr. 7 del mondo

Buona vittoria per Roberta Vinci al primo turno dello slam londinese di Wimbledon (£13,163,000, erba).

L’azzurra ha superato l’americana Alison Riske, 26 anni, Nr. 80 Wta, con il punteggio di 6-2 5-7 6-3 in due ore e 5 minuti di gioco.

Trova ora sul suo cammino la cinese Duan, tennista più che abbordabile per la Vinci vista in campo oggi.

Buona prestazione di Roberta: ha vinto con grinta, coraggio, classe e qualità. Da evidenziare anche un’ottima condizione fisica che le ha permesso di ribaltare le sorti dell’incontro nel parziale decisivo e una grande solidità mentale, uscita nei momenti clou della partita.

Primo set: parte subito forte Robertina, abile a brekkare l’avversaria in un combattutissimo secondo gioco alla terza palla break a disposizione.
Il vantaggio si rivela però effimero perchè il gioco successivo è pieno di gratuiti dell’azzurra e permette il controbreak avversario: da 40-15 Roberta subisce infatti quattro punti consecutivi e perde il servizio.
Si può dire che questo game scuota la Vinci, brava a salire immediatamente di ritmo e a mettere in seria difficoltà l’avversaria.
L’allungo avviene nel sesto gioco ed è un regalo della Riske, sciagurata a mettere sul fondo un comodo smash a campo aperto. E’ 4-2 Vinci.
Il parziale è in discesa per la tennista pugliese e termina due giochi dopo. Un doppio fallo della statunitense chiude la contesa: 6-2 Vinci in 36 minuti di gioco.

Secondo set: sull’onda dell’entusiasmo parte ancora bene la tarantina.
Già nel secondo game avrebbe la possibilità di brekkare ma è bravissima l’americana ad annullare la palla break con una difficile volee sulla riga.
L’incontro sembra si metta in discesa per Robertina nel sesto gioco, quando brekka l’avversaria e si porta a condurre sul 4-2 dopo 23 minuti di gioco.
Ci si aspetta una Vinci pronta ad azzannare il match e invece Robertina crolla: concede subito il controbreak avversario con due gratuiti da circoletto rosso (facile volee sbagliata e attacco di diritto in rete).
L’undicesimo gioco dell’azzurra è fortemente negativo: svariati gratuiti e una volee non tenuta valgono il break a zero per la Riske che si appresta a servire per il parziale.
Qui l’americana non sbaglia: al terzo set point utile pareggia i conti. Grande prima e 7-5 Riske in 52 minuti di gioco.

Terzo set: si porta avanti la statunitense che opera il break nel terzo gioco grazie a uno splendido passante.
Sembra che l’ago della bilancia penda tutto verso la Riske ma Robertina si sveglia, sale di ritmo e mette in campo la maggior esperienza e qualità.
Controbreak nel sesto game, sfruttando un diritto lungo dell’avversaria e allungo decisivo operato nell’ottavo game, dove gioca un tennis divino e brekka con una magnifica volee di rovescio.
Il nono game è sofferenza pura, con continui ribaltamenti di fronte che vedono tre match point sprecati dall’italiana e due palle break a favore della Riske cestinate.
Il quarto match point è quello buono: risposta di rovescio out dell’americana e 6-3 Vinci in 37 minuti di gioco.

La partita punto per punto

GS Wimbledon
A. Riske
2
7
3
R. Vinci [6]
6
5
6
Vincitore: R. Vinci

A. Riske USA - R. Vinci ITA
2 Aces 1
3 Doubles Faults 0
19 Winners 22
33 Unforced Errors 33
14/33 (42%) Net Points Won 29/47 (62%)
61% 1st Serves In 70%
30/55 (55%) 1st Serve Points Won 45/66 (68%)
18/35 (51%) 2nd Serve Points Won 12/28 (43%)
5/11 (45%) Break Points Saved 4/8 (50%)
49/94 (52%) 1st Return Pts Won 60/90 (67%)
16/28 (57%) 2nd Return Pts Won 17/35 (49%)
4/8 (50%) Break Points Won 6/11 (55%)
48/90 (53%) Total Service Pts Won 57/94 (61%)
37/94 (39%) Total Return Pts Won 42/90 (47%)
85/184 (46%) Total Points Won 99/184 (54%)
122 mins Duration 122 mins
158 kph / 98 mph Avg. 1st Serve Speed 156 kph / 97 mph
142 kph / 88 mph Avg. 2nd Serve Speed 125 kph / 78 mph
169 kph / 105 mph Fastest Serve 169 kph / 105 mph

80 Ranking 7
25 Age 33
Pittsburgh, PA, USA Birthplace Taranto, Italy
Nashville, TN, USA Residence Taranto, Italy
5′ 9″ (1.75 m) Height 5′ 4″ (1.63 m)
145 lbs. (66 kg) Weight 132 lbs. (60 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
Pro Turned Pro Pro (1999)
23/15 Year to Date Win/Loss 17/16
0 Year to Date Titles 1
1 Career Titles 10
$1,776,962 Career Prize Money $10,638,617


Davide Sala


TAG: , , ,

25 commenti. Lasciane uno!

Giuli (Guest) 28-06-2016 21:38

@ fabio (#1632114)

Si parla di declino quando il rendimento diminuisce,non quando sta aumentando e nulla vieta di sperare logicamente che esso continui ad aumentare fino a raggiungere il livello di fine2015 ed inizio 2016!

25
Giuli (Guest) 28-06-2016 21:27

@ Luca96 (#1632109)

Attenzione alla cinese!Ha battuto l’altra Pliskova,regina anche lei degli aces(10)!La Duan ha avuto il seguente score:
Aces6,3doppi falli,71/97 1i servizi di cui 48 vinti;15/26 p vinti col 2°serv.,7/8punti vinti a rete,3/5BPvinti,8/10 BP salvati,30/85 vinti in risposta,35 vincenti,25 errori non forzati,93punti vinti (contro89 della P.).

24
Roby06 (Guest) 28-06-2016 21:26

Roberta per me non ha problemi fisici ma ha un problema psicologico infatti ha sbagliato voleè molto semplici che con un’avversaria più quotata avrebbe sancito la fine del match.inoltre il match alla fine l’ha portato a casa un po’ grazie alla riske

23
listz (Guest) 28-06-2016 20:45

Ho visto Roberta con una ritrovata forma fisica e con un buon dritto come la seconda metà del 2015. È finita la crisi

22
David90 (Guest) 28-06-2016 20:01

Fantastica ad essere riuscita a battere la Riske su erba!che classe! Alla faccia di tutti i siti scommesse :) )

21
fabio (Guest) 28-06-2016 19:52

Era importante vincere,cmq spero di sbagliarmi ,ma il declino è netto

20
Luca96 28-06-2016 19:47

Brava Roberta! Importante aver posto fine alla serie di sconfitte consecutive e adesso sotto con il secondo turno dove è ampiamente favorita :wink:

19
Mats 28-06-2016 19:28

@ andreandre (#1632091)

sono d´accordo con te. ha servito bene, spinto con il dritto e non ha esitato a venire avanti. quello che ha avuto e´ stato un calo mentale, (gia´ visti purtroppo, anche con la Makarova).

18
Tennisfan (Guest) 28-06-2016 19:21

Pazienza, vorrà dire che uscirà al secondo turno…

17
andreandre 28-06-2016 19:00

Scritto da Giuli
@ andreandre (#1632034)
Non sono d’accordo con te!Non ha giocato molto bene,almeno per gli standard cui eravamo abituati.Quando viene attaccata va sovente in difficoltà,sia per la lentezza negli spostamenti laterali,che sulle palle corte e,tranne qualche buon passante,deve ringraziare la Riske che ha sbagliato molto a rete(come d’altronde parecchie volte,e in maniera clamorosa anche Roberta).Gli unici aspetti positivi sono la dsponibilita’ alla corsa(111m in più della Riske) e la capacità di reazione(lasciando anche andare il braccio nel 3° per recuperare il break perso).Certo,meglio dell’ultima volta(e più ancora delle precedenti).Ma il cammino è ancora lungo e in salita!Tessera Vinci Fan Club n2

però sai cosa ho notato sia oggi che contro la Makarova?l’uso (finalmente) del rovescio in top quando viene attaccata sul rovescio con l’avversaria a rete. Ha fatto dei punti veramente pregievoli così. Per il resto non sono molto d’accordo con te. Certo, ha giocato meglio altre volte,ma oggi mi ha molto soddisfatto

16
zedarioz 28-06-2016 18:50

Stai a vedere che il riavvicinamento con la Errani ha ridato serenità ad entrambe…. speriamo

15
Giuli (Guest) 28-06-2016 18:48

@ andreandre (#1632034)

Non sono d’accordo con te!Non ha giocato molto bene,almeno per gli standard cui eravamo abituati.Quando viene attaccata va sovente in difficoltà,sia per la lentezza negli spostamenti laterali,che sulle palle corte e,tranne qualche buon passante,deve ringraziare la Riske che ha sbagliato molto a rete(come d’altronde parecchie volte,e in maniera clamorosa anche Roberta).Gli unici aspetti positivi sono la dsponibilita’ alla corsa(111m in più della Riske) e la capacità di reazione(lasciando anche andare il braccio nel 3° per recuperare il break perso).Certo,meglio dell’ultima volta(e più ancora delle precedenti).Ma il cammino è ancora lungo e in salita!Tessera Vinci Fan Club n2

14
Elio 28-06-2016 18:25

Brava Roby che non si è persa d’animo. Avanti cosi ! :wink:

13
sarita 28-06-2016 18:18

vamos

12
Mats 28-06-2016 18:18

Finalmente si e´rivista la Roberta di inizio anno: aggressiva, determinata ed arrabbiata. Poteva salire facilmente 5-2 nel secondo ma li ha sprecato troppo concedendo il set all´avversaria. Non ho visto il terzo ma il fatto che abbia recuperato da 1-3 mi fa ben sperare in una ritrovata voglia di lottare e soffrire.

11
king_scipion66 28-06-2016 18:16

Si ricomincia a vincere lottando…ottimo segnale per Roby…e soprattutto per noi:D

10
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 28-06-2016 18:12

Che bella vittoria! La Riske è un avversario ostico sull’erba, adesso il tabellone gli riserva la Duan, giocatrice assolutamente da battere!

9
Radames 28-06-2016 18:01

Scritto da Gabriele da Firenze
Una buona Vinci fino a metà del secondo set quando perde il servizio e improvvisamente crolla, la Riske ne approfitta subito alzando il proprio gioco e dominando fino a strapparle il secondo parziale portando il match al terzo. Sotto 1-3 anche nel terzo con la Riske che non sbagliava più nulla, ecco che la campionessa si risveglia tira nuovamente fuori grinta, cuore e ritrovate energie e, dopo aver strappato il servizio all’americana sul 4-3, va a servire per il match.
Finale da brividi con 4 match point non realizzati e un break point salvato.
Il quinto mp è quello buono e Roby vola al secondo turno.

Più che crollare Roberta, la Riske è salita molto, diminuendo i gratuiti. Roby, con le sue pause, con i suoi tempi, ma l’ha portata a casa

8
Gabriele da Firenze 28-06-2016 17:53

Una buona Vinci fino a metà del secondo set quando perde il servizio e improvvisamente crolla, la Riske ne approfitta subito alzando il proprio gioco e dominando fino a strapparle il secondo parziale portando il match al terzo. Sotto 1-3 anche nel terzo con la Riske che non sbagliava più nulla, ecco che la campionessa si risveglia tira nuovamente fuori grinta, cuore e ritrovate energie e, dopo aver strappato il servizio all’americana sul 4-3, va a servire per il match.
Finale da brividi con 4 match point non realizzati e un break point salvato.
Il quinto mp è quello buono e Roby vola al secondo turno.

7
Mattia 97 28-06-2016 17:49

Si stava mettendo davvero male, ottimo che abbia ricominciato a spingere sotto 3-1. Come per Sara fondamentale aver interrotto la brutta serie di sconfitte, giocare senza fiducia è davvero brutto. Dai Robi !

6
andreandre 28-06-2016 17:42

Oggi Roberta ha giocato molto bene.è scesa spesso a rete, ha giocato come si dovrebbe giocare sull’erba. Ricordo che di fronte aveva una tennista che sull’erba si trasforma e che veniva considerata una delle non tds più pericolose. Soprattutto ho visto molta grinta e voglia di vincere, come a inizio anno. Ora pensiamo al secondo turno!

5
FaberDima 28-06-2016 17:38

menomale, dopo aver fallito quei mp avevo un brutto presentimento

4
Il Biscottone spagnolo (Guest) 28-06-2016 17:36

Ottima reazione, fa ben sperare per il proseguo del torneo :smile:

3
FOGNAAAA (Guest) 28-06-2016 17:35

Brava Roby…oggi FORSE nn ti criticheranno…forse

2
Alex81 28-06-2016 17:26

Menomale anche qui!

1

Lascia un commento