Fuori Paolo ATP, Copertina

ATP Bucharest: Paolo Lorenzi si arrende al francese Pouille dopo tre set e oltre due ore di gioco

22/04/2016 13:45 15 commenti
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 52 Atp
Paolo Lorenzi, 34 anni, Nr. 52 Atp

Lottata sconfitta per Paolo Lorenzi nei quarti di finale dell’ATP 250 di Bucharest (€ 463.520, terra).

L’azzurro è stato superato dal francese Lucas Pouille, 22 anni, Nt. 72 Atp, con il punteggio di 6-4 4-6 5-7 in due ore e venticinque minuti di gioco.

Combatte ma esce sconfitto Paolino dalla lotta contro il giovane transalpino. La miglior condizione fisica dell’avversario ha fatto la differenza, resta comunque positiva la settimana dell’azzurro, autore di un ottimo torneo.

Di seguito il dettaglio della partita.

Primo set: parte bene Paolino, attento e aggressivo in risposta, e coglie subito i frutti di questo suo approccio al match. Break nel primo gioco, risalendo da 40-0 e sfruttando un paio di gratuiti di troppo del giovane avversario.
L’inizio di Lorenzi è veemente, in controllo del match e sempre più pericoloso del transalpino; non sorprende che abbia un’ulteriore palla break nel terzo gioco, annullata da Pouille solo grazie a un ace.
Le note positive giungono anche dal servizio, fondamentale in cui l’azzurro raramente soffre e in cui concede pochissimo all’avversario.
Proprio un turno di servizio tenuto a zero e chiuso con uno splendido serve and volley regalano un meritato primo set a Paolino, chiuso per 6-4 in 39 minuti di gioco.
Da notare come l’azzurro abbia lasciato solo tre punti nei suo turni di servizio.

Secondo set: bene Lorenzi anche in questo inizio di parziale.
Il primo squillo è dell’azzurro: ottimo recupero e break nel terzo gioco. Sembra che anche questo parziale sia indirizzato e invece il transalpino si sveglia.
Controbrekka immediatamente nel quarto gioco grazie a una bella palla corta e inizia a mettere in seria difficoltà Paolino nei suoi turni di servizio.
In ogni turno di battuta di Lorenzi ormai si giunge ai vantaggi. E’ abile l’azzurro ad annullare delle insidiose palle break sia nel sesto gioco che nell’ottavo game ma nulla può nel decimo game.
Paolo sale 40-15, viene abbandonato dalla prima di servizio e concede il set a Pouille dopo una attacco di diritto in corridoio.
6-4 per il francese in 50 minuti di gioco.

Terzo set: con il passare dei minuti Lorenzi cala.
Dal canto suo, Pouille sembra essere in ottime condizioni fisiche e spinge forte.
Il parziale svolta tra il terzo e il quarto gioco. Dapprima il transalpino annulla un’insidiosa palla break grazie a un otimo attacco, successivamente a Paolino non riesce una strenue difesa a rete e concede il break all’avversario. 3-1 Pouille in 22 minuti di gioco.
Il cuore di Lorenzi è però immenso e, quando ormai tutto sembra perso, si rimette miracolosamente in carreggiata.
Annulla tre match point sul proprio servizio nell’ottavo gioco grazie a un gratuito di Pouille e a due ottime giocate, poi brekka a 15 l’avversario riequilibrando così il parziale. 5-4 Pouille dopo 44 minuti di gioco.
Il miracolo riesce però a metà: a un passo dal tiebreak Lorenzi si arrende. Nel dodicesimo gioco una volee a rete sbagliata da Paolino regala il match all’avversario. 7-5 in 56 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Bucharest
Paolo Lorenzi [7]
6
4
5
Lucas Pouille
4
6
7
Vincitore: L. POUILLE

P. Lorenzi ITA – L. Pouille FRA
02:24:22

2 Aces 5
1 Double Faults 2
58% 1st Serve % 55%
39/60 (65%) 1st Serve Points Won 38/58 (66%)
24/43 (56%) 2nd Serve Points Won 27/48 (56%)
7/11 (64%) Break Points Saved 3/6 (50%)
16 Service Games Played 16
20/58 (34%) 1st Return Points Won 21/60 (35%)
21/48 (44%) 2nd Return Points Won 19/43 (44%)
3/6 (50%) Break Points Won 4/11 (36%)
16 Return Games Played 16
63/103 (61%) Total Service Points Won 65/106 (61%)
41/106 (39%) Total Return Points Won 40/103 (39%)
104/209 (50%) Total Points Won 105/209 (50%)

52 Ranking 72
34 Age 22
Rome, Italy Birthplace Grande-Synthe, France
Siena, Italy Residence Dubai, U.A.E.
6’0″ (182 cm) Height 6’1″ (185 cm)
169 lbs (76 kg) Weight 179 lbs (81 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2003 Turned Pro 2012
9/8 Year to Date Win/Loss 7/7
0 Year to Date Titles 0
0 Career Titles 0
$2,270,488 Career Prize Money $955,494


Davide Sala


TAG: , , ,

15 commenti. Lasciane uno!

Luca96 22-04-2016 22:38

Ha lottato ed è andata male contro un tennista giovane e in ascesa:bene cosi..è stato un torneo ottimo anche questo 😉

15
fabio (Guest) 22-04-2016 20:43

purtroppo i 35 anni si fanno sentire nonostante la determinazione

14
a (Guest) 22-04-2016 18:26

intanto nel doppio insieme a delbonis non hanno giocato il quarto di finale… qualcuno sa se il problema fisico era di Lorenzi o di delbonis??

13
stefano (Guest) 22-04-2016 17:05

Scritto da stefano
Che peccato, ha dato tutto contro un avversario tosto…purtroppo ha quasi 35 anni questa è la verità…

12
stefano (Guest) 22-04-2016 17:05

Che peccato, ha dato tutto contro un avversario tosto…purtroppo ha quasi 35 anno questa è la verità…

11
superpeppe (Guest) 22-04-2016 16:46

Peccato. Poteva fare best ranking in caso di vittoria

10
luigi (Guest) 22-04-2016 16:32

Scritto da tommaso
dopo seppi il piu grande esempio che italia mai avuto nella storia del nostro tennis grande paolino….

completamente daccordo

9
obiettivo (Guest) 22-04-2016 15:04

A parte lo spettacolare incipit dell’articolo (“lottata sconfitta” non lo avevo davvero mai sentito…), questo match conferma una tendenza ormai fortemente radicata nel tennis, soprattutto in quello femminile ma come si vede anche in quello maschile: la componente emotiva che conta enormemente di più di quella tecnica. Match già vinti che si riaprono perché chi è davanti è vittima del braccino. E parimenti giocatori che rimontano ma poi, completata l’opera, anziché cavalcare l’onda psicologica a loro favorevole, si fermano, bloccati a loro volta dalla paura di vincere. Diciamolo: non è un bel promo per il tennis, quando a vincere non è chi gioca meglio ma chi si emoziona di meno…

8
Elio 22-04-2016 14:45

BR per Pouille con questa vittoria: 59 ATP a 22 anni. Non male.
Guadagna 1 posto Lorenzi. 51 ATP (BR 49).Siamo li.
Meglio di Pouille (U23) : Thiem (15. BR 13), Kyrgios (20 e BR), Coric (40. BR 33), Zverev (48 e BR). appena dietro, Vesely (62. BR 35).
Bien Joué Monsieur Lucas. 😉
Noi Abbiamo Donati (240. BR 159). E Cecchinato a 23 anni e mezzo circa (93. BR 82). Poco… 🙁

7
Ken_Rosewall 22-04-2016 14:26

Luca Puglia è un altro bel giocatore della cantera franzosische…peccato, c avevo sperato

6
zanetti (ex panuccio ex nadalito) (Guest) 22-04-2016 14:20

Poteva vincerla e fare il salto.

5
e-team (Guest) 22-04-2016 14:16

un vero peccato…ma Pouille è un futuro top 50 stabile e perdere ci può stare…

4
arnaldo (Guest) 22-04-2016 14:14

Che peccato Paolino…..bravo lo stesso!!!

3
tommaso (Guest) 22-04-2016 14:09

dopo seppi il piu grande esempio che italia mai avuto nella storia del nostro tennis grande paolino….

2
rochia (Guest) 22-04-2016 13:54

Paolo Lorenzi. L’esempio del professionista perfetto!!!!!

1