Combined di Miami ATP, Copertina, WTA

Combined Miami: Risultati Semifinali. Finale tra Djokovic e Nishikori (Video)

02/04/2016 09:33 112 commenti
Risultati da Miami
Risultati da Miami

Questi i risultati con il Live dettagliato dal torneo combined di Miami.

Novak Djokovic è il primo finalista dopo aver battuto, pur soffrendo, un ottimo David Goffin, con il risultato di 76 (5) 64.
In finale sfiderà Kei Nishikori che ha sconfitto in due set Nick Kyrgios.



USA Semifinali


Stadium – Ora italiana: 19:00 (ora locale: 1:00 pm)
1. [1] Novak Djokovic SRB vs [15] David Goffin BEL

ATP Miami
Novak Djokovic [1]
7
6
David Goffin [15]
6
4
Vincitore: N. DJOKOVIC

2. Margarita Gasparyan RUS / Monica Niculescu ROU vs [4] Timea Babos HUN / Yaroslava Shvedova KAZ

WTA Miami
Margarita Gasparyan / Monica Niculescu
5
6
8
Timea Babos / Yaroslava Shvedova [4]
7
4
10
Vincitori: BABOS / SHVEDOVA

3. [24] Nick Kyrgios AUS vs [6] Kei Nishikori JPN (non prima ore: 01:00)

ATP Miami
Nick Kyrgios [24]
3
5
Kei Nishikori [6]
6
7
Vincitore: K. NISHIKORI

4. [3] Bethanie Mattek-Sands USA / Lucie Safarova CZE vs [8] Yi-Fan Xu CHN / Saisai Zheng CHN

WTA Miami
Bethanie Mattek-Sands / Lucie Safarova [3]
6
6
Yi-Fan Xu / Saisai Zheng [8]
2
1
Vincitori: MATTEK-SANDS / SAFAROVA


TAG: , , ,

112 commenti. Lasciane uno!

marvar (Guest) 02-04-2016 19:06

Quanto meriterebbe di vincere nishikori!!!

112
I love tennis (Guest) 02-04-2016 15:13

@ Tweeners (#1562307)

A me non entusiasma,sinceramente,piuttosto che vedere un punto concluso con un servizio e una volèe,preferisco o uno scambio oppure una volèe a rete a conclusione di colpi spettacolari.Per il resto,condivido su Djokovic.

111
Fighter 90 02-04-2016 14:52

@ TheDude (#1562230)

Sono d’accordo.
Anche la lotta, l’agonismo e gli scambi serrati rendono le partite avvincenti.
Vedere trionfare i servizi con qualche facile volèe di chiusura a me non entusiasma per niente, le vere volèe sono quelle durante una schermaglia a rete, dove conta il tocco e l’istinto, oppure su un passante una volèe bassa o una stop volley.
Decisamente un’altra storia. 😉

110
Tweeners 02-04-2016 14:41

@ I love tennis (#1562259)
Da uno che si chiama “I love tennis” sentire che il serve and volley non è spettacolare è un eresia!
Comunque vorrei spezzare una lancia a favore di Djokovic:quest’anno in realtà lo trovo molto più attaccante del solito soprattutto col dritto.
Oltre a reggere gli scambi e le accelerazioni degli avversari è migliorato molto nel finire il punto con una bella accelerazione sia di dritto che col rovescio.
I “pallettari” veri,quelli che non rischiano neanche sotto tortura e quando lo fanno sbagliano sono giocatori come Simon,Murray e Ferrer altro che Djokovic….

109
I love tennis (Guest) 02-04-2016 14:10

@ TheDude (#1562230)
Completamente d’accordo con te.Agassi tutta la vita da questo punto di vista,personalmente il serve e volley non ha nulla di spettacolare,molto meglio il gioco d’anticipo,che qui tanti denigrano.

108
donato (Guest) 02-04-2016 13:57

@ TheDude (#1562230)

un tennis d attacco ,sfruttando spesso la potenza di un diritto poco lavorato,con la ricerca continua della rete
quanto al servizio era sicuramente una delle sue armi migliori ma classificarlo tra i bombardieri non sarebbe corretto

107
TheDude 02-04-2016 13:34

@ donato (#1561984)

Come faccia tutta sta gente ad aver trovato divertente Sampras forse non lo capirò mai. Cosa c’è esattamente di divertente nel vedere la metà dei punti in cui il servizio non torna indietro, e quando torna quasi sempre il punto finisce dopo una o due volee?

106
radar 02-04-2016 10:51

Nole incredibile nell’adattarsi all’avversario, nel centellinare al massimo le energie, nel vincere senza strafare e nell’alzare il livello a piacimento: grandissimo campione!

Che poi non conceda molto all’estetica è pur vero, ma riuscisse anche in quello sarebbe il più forte tennista della storia e non è detto che non possa poi esserlo considerato.

105
alexalex 02-04-2016 10:38

@ arturo (#1561957)

Sono assolutamente d’accordo! Infatti, da tifoso di nadal, mi alzo la notte per guardare Rafa, Federer, Del Potro e ultimamente Thiem. Mentre Djokovic non lo guardo quasi mai, nemmeno se gioca in orari decenti. Tuttavia, anche se non mi piace il suo gioco, mi infastidisce quando prende una riga dietro l’altra o quando sorride sarcastico se qualcuno gli piazza un vincente sulla riga (vedi con tsonga due settimane fa), e questo suo dominio incontrastato mi ha stancato, ma non penso che sia un robottino, un pallettaro, un atleta e non un tennista, e via dicendo. Potrei anche aver scritto qualche cattiveria su questo sito, e mi dispiace. Anche io ho provato dell'”odio sportivo” per nole nel 2011, quando umiliava sistematicamente nadal ad ogni incontro. Ma poi mi sono reso conto che in quel momento, proprio come ora, era semplicemente il più forte di tutti, meritando ogni sua vittoria.

104
pantera96 02-04-2016 10:27

Mi fanno piacere i commenti anti Djokovic.
Intanto andiamo a vincere anche Miami.
Ahahahahah Voi vi meritate Arazi contro Bruguera l’ho sempre detto.
Non ci capirete mai nulla di tennis.
Siamo nel 2016 svegliatevi.

103
donato (Guest) 02-04-2016 10:02

come al solito anche ieri nella sua semifinale il serbo vince con un tennis cinico che trae la sua maggiore forza da una straordinaria solidità mentale
pochi vincenti,molti scambi giocati in difesa costringendo il belga a giocare vincenti fino all’errore,il quale poi commetteva anche errori incredibili come un facilissimo smash sotto rete sul 4-4 al tie break,
a chi sostiene che nel tennis contano solamente i punti dico che è una parziale verità perchèl’ideale è unire efficacia e spettacolarità,come dimostrano grandi campionissimi a partire da laver,nastase,connors,mcenroe,edberg,sampras,federer
i quali vincevano e divertivano per un vero grande spettacolo sportivo

102
davide1977 (Guest) 02-04-2016 09:43

Scritto da Fabio

Scritto da quandosmetterogervendolatv
@ RafaNadal9900 (#1561752)
Non è noioso il dominio di Nole è noioso come gioca Nole…

Nole in versione muro è a mio parere insopportabile da guardare.
Nole sta sfruttando il periodo storico favorevole (che ha come avversario un nadal logoro, un federer vecchietto, un murray mai compiuto ed una nuova generazione ancora acerba) così come fecero nadal (che aveva come avversari un federer che lo soffriva psicologicamente ed un djoko ancora in versione non matura) e federer (che aveva come avversari un parco di tennisti ampio ma nessuno straordinario)…La vera differenza dei tre domini è che federer ha perpetrato il suo attraverso un gioco moderno brillante ad amplissimo spettro di colpi, tagli, verticalità mentre gli altri due murano ed arrotanoe quasi null’altro pur senza questo volerli denigrare…semplicemente potrò essere libero di annoiarmi

bravo, questo il commento più intelligente e meno fazioso. gli ultras di djokovic continuano a screditare nominANDO alcuni suoi avversari nelle finali.. come se invece la concorrenza del Nole attuale fosse qualificatissima, Nadal cotto e stracotto, Federer in età da pensione che ovviamente il 3/5 non lo regge più… chi sarebbe i grandi avversari del serbo attuale , Murray e Berdych che si è sempre caxxto sotto contro di lui al punto di perderci anche 60 61? ma ci facciano il piacere,come direbbe Totò!… se poi si arriva ad affermare che è più divertente la maratona da fondocampo che un game di Becker-EDberg…. boh.. de gustibus..

101