Circuito WTA - Italiane Copertina, WTA

WTA Indian Wells: Camila Giorgi senza problemi al secondo turno. Ora sfiderà Ana Ivanovic

10/03/2016 21:24 89 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.45 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.45 del mondo

Questo il risultato con il Live dettagliato di Camila Giorgi impegnata nel primo turno del torneo WTA Premier di Indian Wells ($6.844.139, hard).

Buona la prima per Camila Giorgi che approda al secondo turno.
La tennista di Macerata ha sconfitto all’esordio Julia Goerges con il risultato di 63 62 in 1 ora e 12 minuti di partita.
Al secondo turno la Giorgi affronterà l’ex n.1 del mondo Ana Ivanovic.

Nel primo set Camila piazzava il break decisivo nel quarto gioco (a 15) e poi senza concedere nulla alla battuta (solo quattro i punti concessi sul proprio servizio e nessun doppio fallo), senza patemi chiudeva la frazione per 6 a 3, dopo aver tenuto a 15 l’ultimo game di servizio e alla prima palla set a disposizione.

Nel secondo set l’azzurra metteva a segno il break nel terzo gioco e poi sul 3 a 2, pur commettendo tre doppi falli ed annullato una palla break teneva la battuta e conquistava nel game successivo il doppio break (a 15).
Sul 5 a 2 la n.3 d’Italia manteneva a 15 il servizio e portava a casa la partita per 6 a 2.




USA WTA Premier Indian Wells – Hard
1T Goerges GER – Giorgi ITA (0-2) ore 20:00

WTA Indian Wells
Julia Goerges
3
2
Camila Giorgi
6
6
Vincitore: C. GIORGI

01:11:39
3 Aces 2
5 Double Faults 4
43% 1st Serve % 53%
15/19 (79%) 1st Serve Points Won 24/27 (89%)
10/25 (40%) 2nd Serve Points Won 14/24 (58%)
3/6 (50%) Break Points Saved 1/1 (100%)
8 Service Games Played 9
3/27 (11%) 1st Return Points Won 4/19 (21%)
10/24 (42%) 2nd Return Points Won 15/25 (60%)
0/1 (0%) Break Points Won 3/6 (50%)
9 Return Games Played 8
25/44 (57%) Total Service Points Won 38/51 (75%)
13/51 (25%) Total Return Points Won 19/44 (43%)
38/95 (40%) Total Points Won 57/95 (60%)

Giorgi ITA – Goerges GER
Dec 30, 1991 Birthday: Nov 02, 1988
24 years Age: 27 years
Italy Italy Country: Germany Germany
45 Current rank: 63
30 (Aug 03, 2015) Highest rank: 15 (Apr 02, 2012)
365 Total matches: 562
$1 697 859 Prize money: $4 156 452
1 175 Points: 985
Right-handed Plays: Right-handed


TAG: , , ,

89 commenti. Lasciane uno!

Daniel (Guest) 11-03-2016 20:04

Credo che nell’elenco di Tommaso manchi Flavia Pennetta ed il ranking che avevano a quell’età. Naturalmente non dimentichiamo che queste ragazze hanno vinto 4 Fedcup

89
andrea (Guest) 11-03-2016 19:13

Questo per dire che probabilmente, in comparativa, è in linea con le colleghe per quanto riguarda titoli vinti o risultati.
Ma preoccupa questa assenza cronica di continuità, questo perenne andare a corrente alternata, questo “effetto clan” in cui si chiude.
Che spero non le venga a nuocere.

88
andrea (Guest) 11-03-2016 19:09

La Giorgi è un talento naturale con qualità cristalline: velocità di piedi, velocità di braccio, timing, potenza. Potrebbe stabilmente essere top ten. Spero che questo talento non vada dissipato.
In campo mostra lacune tattiche enormi: non è questione di piano B. E’ giusto che se il suo gioco è un gioco di pressione, non debba snaturarlo. Ma tattica vuol dire giocare sui colpi deboli e sulle fragilità dell’avversario imparando a capirle, gestire la partita, modulare il servizio, ecc..
Purtroppo è gestita in maniera pessima o meglio non gestita. E non aggiungo altro.

87
tommaso (Guest) 11-03-2016 18:27

Scritto da cooper
@ tommaso (#1546450)
Però le sue carenze tecniche/tattiche la limitano molto e al di fuori di qualche successo che fa pensare è il limbo dove si è fermata da troppo tempo a differenza delle coetanee,delle newentry e,anche se continuiamo a dire che le italiane maturano più tardi le sue connazionali alla sua età avevano gia fatto qualcosina di importante

Perdonami ma… no. Alla sua età (24 anni, e 2 mesi e 11 giorni…) le sue connazionali avevano già fatto qualcosina di importante?

Francesca Schiavone, giugno 1980, ad agosto 2004 aveva giocato due finali International, perdendole tutte.

Roberta Vinci, febbraio 1983, ad aprile 2007 aveva giocato una finale international, vinta per ritiro dell’avversaria.

Sara Errani, aprile 1987, a giugno 2011 aveva 2 finali international vinte e 3 perse.

Camila ha 1 finale International vinta e 3 perse.

A me non sembra che le altre abbiano fatto qualcosa di importante alla sua età. Oppure lo ha fatto anche Camila. A me sembra che siano tutte più o meno allo stesso livello, addirittura la Schiavone alla sua età era nettamente più indietro avendo giocato e perso tutte finali International, mentre la Vinci ne aveva disputata una sola, pur vinta per ritiro.

86
Luis (Guest) 11-03-2016 18:03

Domani ottimo incontro tra due belle anche se dal mio punto di vista trovo Ana di un livello troppo superiore.

85
Luis (Guest) 11-03-2016 18:00

@ giage1996 (#1546150)

Ha vinto anche perché ha servito meglio. Comunque la tedesca ha avuto un’involuzione pazzesca: per un periodo era ingiocabile al servizio ora invece ha percentuali ridicole di prime in campo.

84
cooper (Guest) 11-03-2016 17:28

@ tommaso (#1546450)

Però le sue carenze tecniche/tattiche la limitano molto e al di fuori di qualche successo che fa pensare è il limbo dove si è fermata da troppo tempo a differenza delle coetanee,delle newentry e,anche se continuiamo a dire che le italiane maturano più tardi le sue connazionali alla sua età avevano gia fatto qualcosina di importante

83
tommaso (Guest) 11-03-2016 16:11

Scritto da cooper
Io dovessi scegliere una maestra di tennis per mio figlio non prenderei la Giorgi!!!…per me non conosce la metà dei colpi…

Con tutto il rispetto, mica deve insegnare il tennis a tuo figlio. Deve battere le sue colleghe, e lo ha fatto 252 volte da quando è professionista.

82
cooper (Guest) 11-03-2016 15:37

Io dovessi scegliere una maestra di tennis per mio figlio non prenderei la Giorgi!!!…per me non conosce la metà dei colpi…

81
Sander (Guest) 11-03-2016 15:34

Scritto da Luigi44
@ Sander (#1546314)
Prima di dirti che sono d’accordo con la parte finale del tuo post, voglio confessarti che ho seguito Camila dall’inizio, facendo i tuoi stessi identici ragionamenti sulla crescita, sulla maturazione, con gli stessi identici esempi: Francesca, Flavia… Poi, un certo giorno, non ricordo durante quale partita, un lampo mi ha squarciato la mente e il cuore. L’illusione è sparita, ho visto una ragazza incapace di adattarsi alle diverse situazioni, di uscire da loop fatti solo di pallate, errori, doppi falli, mancanza di ragionamento… E’ solo per questo che ho potuto scrivere quello che ho scritto, perché il primo ad essermi illuso ero proprio io. Ho giocato a tennis sin da piccolo, come molti d’altronde in questo sito, e ho visto tante partite, dei miei fratelli, che giocavano con me e meglio di me, di amici con i quali andavo a fare tornei… Questo solo per dire che quel lampo che mi ha squarciato il la mente e il cuore non è, forse, un lampo venuto dal nulla ma da quel poco che capisco e conosco di tennis. Buon tennis anche a te, se sei di Roma ci facciamo un’oretta…

Ok Luigi, ci mancherebbe, ognuno di noi nella vita si disillude magari per il comportamento di un amico, di una donna o per altro.
Rispetto le tue sensazioni pero’ quello che tu dici…ovvero “ho visto una ragazza che aveva una mancanza di ragionamento…”la domanda che mi faccio e’ “E’ una cosa cronica? La Giorgi non sapra’ mai ragionare in campo? e ancora “Perche’ la Giorgi non ragiona in campo?”
Le mie risposte sono non ragiona perche’ e’ troppo tesa, deve maturare, rilassarsi, non vedere ogni singolo match come se fosse sopra un’asse di equilibrio e vicino a un burrone; quindi penso che non sia una cosa cronica e che l’allenamento migliore che puo’ avere per crescere e’ avere una vita privata, viverla serenamente, il tutto si potra’ tradurre in maturita’ che le togliera’ l’ansia e le paure di cui fino ad ora e’ stata succube.
Ultima cosa, capisco la tua per cosi’ dire “folgorazione negativa sulla Giorgi” ma converrai con me che il tuo sentore e’ stato probabilmente un “ragazzi mi sono stufato, questa ragazza e’ de coccio come dite voi a Roma :grin: “.
Il tuo io ha detto basta, non credo piu’ in lei, o meglio non ho piu’ voglia di credere piu’ in lei ma converrai con me che la cosa piu’ importante e’ che ci creda lei in se stessa e che faccia il suo percorso per raggiungere la maturita’ anche se non il piu’ linerare possibile e magari pieno di “salite artificiali” che si e’ o le hanno costruita e che si potevano evitare.
Ma l’importante e’ arrivare anche se con tanta fatica.

80
Luigi44 (Guest) 11-03-2016 14:34

@ tommaso (#1546341

Ho già spiegato nel post sottostante, Tommy…

79
tommaso (Guest) 11-03-2016 13:52

Scritto da Luigi44
In fondo è una bella illusione… Se si è contenti perché no? Peccato che questa illusione duri da 3/4 anni… Però, è giusto seguire i propri credo e dunque ben venga chi, come Pablo, Tommaso ed altri continua a crederci… Spero davvero che possiate provare le stesse belle emozioni nei prossimi turni!

Sei quello che si augurava che Camila le perdesse tutte perché poi cambiasse qualcosa? Anche tu mi pare che ti illuda non poco.

78
Luigi44 (Guest) 11-03-2016 13:27

@ Sander (#1546314)

Prima di dirti che sono d’accordo con la parte finale del tuo post, voglio confessarti che ho seguito Camila dall’inizio, facendo i tuoi stessi identici ragionamenti sulla crescita, sulla maturazione, con gli stessi identici esempi: Francesca, Flavia… Poi, un certo giorno, non ricordo durante quale partita, un lampo mi ha squarciato la mente e il cuore. L’illusione è sparita, ho visto una ragazza incapace di adattarsi alle diverse situazioni, di uscire da loop fatti solo di pallate, errori, doppi falli, mancanza di ragionamento… E’ solo per questo che ho potuto scrivere quello che ho scritto, perché il primo ad essermi illuso ero proprio io. Ho giocato a tennis sin da piccolo, come molti d’altronde in questo sito, e ho visto tante partite, dei miei fratelli, che giocavano con me e meglio di me, di amici con i quali andavo a fare tornei… Questo solo per dire che quel lampo che mi ha squarciato il la mente e il cuore non è, forse, un lampo venuto dal nulla ma da quel poco che capisco e conosco di tennis. Buon tennis anche a te, se sei di Roma ci facciamo un’oretta… :lol:

77
Sander (Guest) 11-03-2016 13:13

Scritto da Luigi44
In fondo è una bella illusione… Se si è contenti perché no? Peccato che questa illusione duri da 3/4 anni… Però, è giusto seguire i propri credo e dunque ben venga chi, come Pablo, Tommaso ed altri continua a crederci… Spero davvero che possiate provare le stesse belle emozioni nei prossimi turni!

La vita e’ fatta di esempi di persone in difficolta’ che poi ad un certo punto maturano e trovano il bandolo della matassa, per la Giorgi potra’ capitare come no…ieri oltre la vittoria si e’ visto qualcosa di diverso che ha spinto certi utenti a stigmatizzarne il fatto e indicarlo con positivita’.
Tutto e’ in divenire, dal tuo post sembra che ci guardi come degli illusi…, e’ questione di vedere la realta’ delle cose e sapere che da uno spiraglio si puo’ osservare qualcosa di nuovo.
Ti ricordo che basta guardarsi in casa nostra e le stesse Schiavone, Pennetta e Vinci hanno avuto una completa maturazione in eta’ tennistica avanzata.
Immagino sia consapevole anche tu che la piu’ grande illusione e’ quella di credere che le cose non si possono cambiare.
Buon tennis

76
Luigi44 (Guest) 11-03-2016 12:40

Scritto da Paolo
@ Luigi44 (#1545918)
se non ti piace non la guardare commento fuori luogo e sciocco

E’ un tuo parere, come tutti quelli che si leggono qui. Non ho dato dello sciocco a nessuno, vorrei che non lo dessero a me. Se, comunque, ti fa piacere, non posso farci nulla. Non posso far altro che sorridere a chi, come te, non ama dissertare ma solo dare giudizi e tentare di chiudere la bocca agli altri o, forse peggio, mettere nella bocca degli altri cose che non hanno detto. Continua così, diventerai “grande”…

75
tommaso (Guest) 11-03-2016 12:29

Scritto da fabio
buona vittoria MA UNA rondine non fa primavera è presto per parlare.

È sempre presto: quando vince un primo turno, quando batte una top10, anche quando vince il primo trofeo International.

74
fabio (Guest) 11-03-2016 11:48

buona vittoria MA UNA rondine non fa primavera è presto per parlare.

73
fabious (Guest) 11-03-2016 10:55

Ieri finalmente si è vista una buona/ottima Camila, spingeva a ragion veduta e tatticamente ha giocato un buon match. Ora con la Ivanovic non dico niente non vorrei menare gramo, diciamo ke esteticamente sara’ un match molto bello.

72
kenny 11-03-2016 09:35

Ho visto solo gli ultimi 3 games, ma mi è sembrata, per quel che ho visto, in controllo dei colpi. Speriamo riesca a ripetersi per almeno un paio di partite e cominci a risalire la china. Forza Camila

71
Sander (Guest) 11-03-2016 09:20

Scritto da MD

Scritto da Sander

Scritto da pablo
@ Sander (#1546026)
Per me la cosa sintomatica ed esemplare è stata quando ha chiamato l’occhio di falco, ad inizio match, e l’ha pure azzeccato! non per il fatto di azzeccarlo, ma per il fatto dichiamarlo ! troppe volte l’ho vista non chiamare palle dentro, anche nettamente dentro. detesto quelle che chiamano il falco per rompere il ritmo alle avversarie, ma se hai un dubbio, sfrutta la tecnologia diamine!
Altra cosa importantissima: i pochi DF. Alcuni non li considerano importanti considerandoli parte del gioco di Camila. Io non credo che ne facciano parte invece, qualcuno è inevitabile, ma ovviamente non è inevitabile avere una media di 10 DF a partita. Ridurne il numero è un passaggio fondamentale (non l’unico) nel percorso di crescita e come dici tu segnala tranquillità, ma dà anche tranquillità all’atleta.

Volevo dire una cosa anche sul servizio, i pochi doppi falli sono l’evidente conseguenza della tranquillita’; non e’ scritto da nessuna parte che Camila deve fare 10 doppi falli a partita, Camila ne fa anche di piu’ se quando serve la seconda e’ tesa come una corda di violino, se serve con la stessa tensione di un arcere che deve tirare la freccia e fare centro quando c’e’ un vento trasversale fastidiosissimo.
Oggi Camila sapeva che quelle seconde palle probabilmente sarebbero entrate perche’ era fiduciosa e tranquilla di se senza essere attanagliata dalla tensione che spesso la blocca in un gesto tecnico che per riuscire al meglio deve manifestarsi con una certa fluidita’; tutto questo deve essere figlio di una consapevolezza e di una tranquillita’ interiore.

Più che “consapevolezza” a me è sembrata “ragionevolezza”.
E questo sì che è un elemento nuovo, che fa sperare.
Ho visto tante seconde a velocità ridotta e lavorate. Non le solite bordate sparate di piatto, per spaccare in due l’avversaria.
Forse che qualcuno si è accorto di qualcosa? E ha osato infrangere il tabù del vincente cercato a ogni colpo (compresa la seconda di servizio)?
Sarebbe più di quanto abbiamo sperato finora.

Daccordo con te che ieri ha mostrato un tennis piu’ ragionevole.
La consapevolezza di cui parlavo io era un auspicio…se tu giochi 20 partite con ragionevolezza vuol dire che sei consapevole dei benefici che ottieni e quindi diventi un giocatore piu’ solido.
Quello che dice Koko, e’ vero, e’ la realta’ di cui ci ha abituato Camila, pero’ ieri un qualcosa di diverso c’era,le cose possono cambiare, a volte con la volonta’ e a volte per la fine di un travaglio interiore o per avere fatto pace con se stessi…vediamo le prossime partite
Daccordo sulle seconde lavorate

70
giage1996 11-03-2016 08:10

Solo a me non ha convinto questa Giorgi?
Mi è sembrato di vedere la stessa giorgi che spesso e volentieri fa errori inspiegabili di chilometri…
Semplicemente oggi ha vinto perché la Goerges soffre tanto il gioco della Giorgi

69
Papero 11-03-2016 07:24

Vittoria o sconfitta, farà sempre molto parlare. Adesso ci sono i “dove sono i disfattisti, gli antigiorgiani?”, e alla prossima sconfitta ci saranno in massa gli “è sempre la stessa, non ha cervello e deve cambiare allenatore”… La moderazione con Camila non esiste proprio. Lo farò io, il moderato. :-D Che poi, ovviamente c’è del vero in tutti e due gli estremi. Conviene staccare un po’ da Camilla, sennò si diventa estremi, appunto, lei ha la sua “mentalità” e non intende cambiarla per ora. Dunque, cuore in pace per tutti e ce la si prende così com’è.

68
pablo (Guest) 11-03-2016 06:53

@ Sander (#1546098)

Sopratutto ha variato la seconda di servizio facendo spesso il “kick” (mi baso su ciò che ha detto Spalluto, io non sono così esperto ma si vedeva che non tirava dritto per dritto come le accade a volte)E questo dimostra che la Giogri non è una semplice “sparapalle” come viene acusata dai detrattori (così come la Errani non è una”Pallettara”)Le sparapalle sono altre (ad esempio quella che ha appena indetto una conferenza stampa molto chiacchierata…)
La giorgi, quando vuole, sa variare il gioco ed i colpi, ieri ha giocato anche un paio di colpi difensivi, non di più perché non ne ha avuto bisogno…

67
Koko (Guest) 11-03-2016 00:37

La Giorgi in primi turni abbordabili di grandi tornei dopo lunghi allenamenti precedenti vince abbastanza spesso. E’ la mancanza di continuità nei turni successivi che ne limita la classifica. Per cui non si può trarre una particolare fiducia dato che spesso accade questo e non è certo una sorpresa.

66
Raf (Guest) 11-03-2016 00:20

Bravissima Camilla!! Speriamo che questa vittoria le restituisca la fiducia persa. Anche io ho notato che finalmente ha chiamato l’occhio di falco, come pure ha provato a incoraggiarsi da sola dopo una bella risposta ad inizio di primo set. Segnali incoraggianti, ora contro la Ivanovic arriva una prova molto difficile, una vera prova del nove. Speriamo possa mantenere la tranquillità di oggi.

65
MD (Guest) 11-03-2016 00:09

Scritto da Sander

Scritto da pablo
@ Sander (#1546026)
Per me la cosa sintomatica ed esemplare è stata quando ha chiamato l’occhio di falco, ad inizio match, e l’ha pure azzeccato! non per il fatto di azzeccarlo, ma per il fatto dichiamarlo ! troppe volte l’ho vista non chiamare palle dentro, anche nettamente dentro. detesto quelle che chiamano il falco per rompere il ritmo alle avversarie, ma se hai un dubbio, sfrutta la tecnologia diamine!
Altra cosa importantissima: i pochi DF. Alcuni non li considerano importanti considerandoli parte del gioco di Camila. Io non credo che ne facciano parte invece, qualcuno è inevitabile, ma ovviamente non è inevitabile avere una media di 10 DF a partita. Ridurne il numero è un passaggio fondamentale (non l’unico) nel percorso di crescita e come dici tu segnala tranquillità, ma dà anche tranquillità all’atleta.

Volevo dire una cosa anche sul servizio, i pochi doppi falli sono l’evidente conseguenza della tranquillita’; non e’ scritto da nessuna parte che Camila deve fare 10 doppi falli a partita, Camila ne fa anche di piu’ se quando serve la seconda e’ tesa come una corda di violino, se serve con la stessa tensione di un arcere che deve tirare la freccia e fare centro quando c’e’ un vento trasversale fastidiosissimo.
Oggi Camila sapeva che quelle seconde palle probabilmente sarebbero entrate perche’ era fiduciosa e tranquilla di se senza essere attanagliata dalla tensione che spesso la blocca in un gesto tecnico che per riuscire al meglio deve manifestarsi con una certa fluidita’; tutto questo deve essere figlio di una consapevolezza e di una tranquillita’ interiore.

Più che “consapevolezza” a me è sembrata “ragionevolezza”.
E questo sì che è un elemento nuovo, che fa sperare.
Ho visto tante seconde a velocità ridotta e lavorate. Non le solite bordate sparate di piatto, per spaccare in due l’avversaria.
Forse che qualcuno si è accorto di qualcosa? E ha osato infrangere il tabù del vincente cercato a ogni colpo (compresa la seconda di servizio)?
Sarebbe più di quanto abbiamo sperato finora.

64
cercasifuturiroger (Guest) 11-03-2016 00:08

Prestazione solida. La tedesca in balia del gioco di Camila. Incontro facile, dal prossimo turno si fa sul serio. Mi spiace solo per un “bambino” milanese che staserà sarà un pò triste :) .

63
Sander (Guest) 11-03-2016 00:00

Scritto da pablo
@ Sander (#1546026)
Per me la cosa sintomatica ed esemplare è stata quando ha chiamato l’occhio di falco, ad inizio match, e l’ha pure azzeccato! non per il fatto di azzeccarlo, ma per il fatto dichiamarlo ! troppe volte l’ho vista non chiamare palle dentro, anche nettamente dentro. detesto quelle che chiamano il falco per rompere il ritmo alle avversarie, ma se hai un dubbio, sfrutta la tecnologia diamine!
Altra cosa importantissima: i pochi DF. Alcuni non li considerano importanti considerandoli parte del gioco di Camila. Io non credo che ne facciano parte invece, qualcuno è inevitabile, ma ovviamente non è inevitabile avere una media di 10 DF a partita. Ridurne il numero è un passaggio fondamentale (non l’unico) nel percorso di crescita e come dici tu segnala tranquillità, ma dà anche tranquillità all’atleta.

Volevo dire una cosa anche sul servizio, i pochi doppi falli sono l’evidente conseguenza della tranquillita’; non e’ scritto da nessuna parte che Camila deve fare 10 doppi falli a partita, Camila ne fa anche di piu’ se quando serve la seconda e’ tesa come una corda di violino, se serve con la stessa tensione di un arcere che deve tirare la freccia e fare centro quando c’e’ un vento trasversale fastidiosissimo.
Oggi Camila sapeva che quelle seconde palle probabilmente sarebbero entrate perche’ era fiduciosa e tranquilla di se senza essere attanagliata dalla tensione che spesso la blocca in un gesto tecnico che per riuscire al meglio deve manifestarsi con una certa fluidita’; tutto questo deve essere figlio di una consapevolezza e di una tranquillita’ interiore.

62
Sander (Guest) 10-03-2016 23:48

Scritto da pablo
@ Sander (#1546026)
Per me la cosa sintomatica ed esemplare è stata quando ha chiamato l’occhio di falco, ad inizio match, e l’ha pure azzeccato! non per il fatto di azzeccarlo, ma per il fatto dichiamarlo ! troppe volte l’ho vista non chiamare palle dentro, anche nettamente dentro. detesto quelle che chiamano il falco per rompere il ritmo alle avversarie, ma se hai un dubbio, sfrutta la tecnologia diamine!
Altra cosa importantissima: i pochi DF. Alcuni non li considerano importanti considerandoli parte del gioco di Camila. Io non credo che ne facciano parte invece, qualcuno è inevitabile, ma ovviamente non è inevitabile avere una media di 10 DF a partita. Ridurne il numero è un passaggio fondamentale (non l’unico) nel percorso di crescita e come dici tu segnala tranquillità, ma dà anche tranquillità all’atleta.

Sono daccordo, anch’io ho notato la chiamata sull’occhio di falco, secondo me tutte le volte che non lo fa quando invece sono chiamate molto dubbie e’ perche’ si sente come un treno in corsa, con l’adrenalina e una tensione a mille che la attanaglia le offusca la mente e non le permette di essere lucida nelle scelte.
Oggi era molto piu’ serena, e’ un germoglio,vediamo come prosegue.

61
Fabblack 10-03-2016 23:46

@ geppy (#1545943)

Se è per questo, neanche una sconfitta avrebbe potuto azzerare tutte le belle vittorie contro diverse top ten comprese varie ex nr. 1.

60
pablo (Guest) 10-03-2016 23:34

@ Sander (#1546026)

Per me la cosa sintomatica ed esemplare è stata quando ha chiamato l’occhio di falco, ad inizio match, e l’ha pure azzeccato! non per il fatto di azzeccarlo, ma per il fatto dichiamarlo ! troppe volte l’ho vista non chiamare palle dentro, anche nettamente dentro. detesto quelle che chiamano il falco per rompere il ritmo alle avversarie, ma se hai un dubbio, sfrutta la tecnologia diamine!
Altra cosa importantissima: i pochi DF. Alcuni non li considerano importanti considerandoli parte del gioco di Camila. Io non credo che ne facciano parte invece, qualcuno è inevitabile, ma ovviamente non è inevitabile avere una media di 10 DF a partita. Ridurne il numero è un passaggio fondamentale (non l’unico) nel percorso di crescita e come dici tu segnala tranquillità, ma dà anche tranquillità all’atleta.

59
MD (Guest) 10-03-2016 23:03

Scritto da Carlo
Camila “vince facile” contro una giocatrice che le è superiore solo come taglia di reggiseno.

Mannaggia, con la Williams a Melbourne non ha funzionato…

58
Sander (Guest) 10-03-2016 22:57

Camila, dopo poco meno di un mese dall’ultimo match, si e’ presentata a Indian Wells con molti dubbi da parte di tutti noi, un po’ disillusi dalle tante partite giocate in modo monotematico e troppo nervoso e teso.
Oggi la cosa che mi ha fatto piu’ piacere di Camila e’ che era molto piu’ tranquilla rispetto al solito, se l’e’ presa un po’ piu’ con calma.
L’adrenalina che di solito e’ a mille oggi era a 750.
Uno dei fattori determinanti per Camila e’ proprio poter giocare tranquilla,avere la serenita’ di potere giocare in modo lucido i suoi colpi bazooca. Oggi ha fatto pochissimi doppi falli, solo in un game del secondo set si sono visti i noti fantasmi.
Non so cosa ha fatto in questo periodo di stop prolungato ma di sicuro le ha fatto bene, l’ho vista anche piu’ reattiva fisicamente e soprattutto ha dato sempre la sensazione di avere il match sotto controllo, cosa che per Camila e’ una novita’ perche’ di solito con lei non ci si sente mai tranquilli fino a che non conclude la partita.
E’ un piccolo mattoncino, un qualcosa di diverso su cui appigliarsi con serenita’; curioso di vedere il prossimo match con la Ivanovic.

57
radar 10-03-2016 22:53

Scritto da Carlo
Camila “vince facile” contro una giocatrice che le è superiore solo come taglia di reggiseno.

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

56
Paolo (Guest) 10-03-2016 22:43

@ Luigi44 (#1545918)

se non ti piace non la guardare commento fuori luogo e sciocco

55
Luigi44 (Guest) 10-03-2016 22:37

@ MD (#1545936)

Infatti, non mi sembra di aver insultato nessuno… Non rientra nel mio modo di essere. Rispetto il sentire e il pensare degli altri, nel modo più educato possibile

54
gianni (Guest) 10-03-2016 22:27

Ottimo match. A Camila non manca la sostanza, ma la costanza.

53
Pazzodicamila (Guest) 10-03-2016 22:27

Brava la 45 al mondo!!! Con buona pace di alcuni.

52
lollopop (Guest) 10-03-2016 22:11

brava

51
geppy (Guest) 10-03-2016 22:08

@ tommaso (#1545911)

Guarda che ha vinto un match di primo turno, non la finale di Wimbledon. Non credo che una vittoria, seppur convincente, azzeri di colpo i limiti del suo tennis.

50
Mattia 97 10-03-2016 22:04

Beh ottima partita di Camila, quando gioca così è davvero un piacere guardarla: pochi doppi falli, risposte non sui teloni, errori gravi quasi inesistenti !

49
MD (Guest) 10-03-2016 22:04

Scritto da Luigi44
In fondo è una bella illusione… Se si è contenti perché no? Peccato che questa illusione duri da 3/4 anni… Però, è giusto seguire i propri credo e dunque ben venga chi, come Pablo, Tommaso ed altri continua a crederci… Spero davvero che possiate provare le stesse belle emozioni nei prossimi turni!

Sperare non costa nulla.
Essere cinici e disillusi nemmeno.
Quindi non insultiamoci tra di noi, e ognuno tragga le proprie soddisfazioni.

Io ci spero. Se no che ci sto a fare qui?

48
Luca96 10-03-2016 22:01

Camila è stata centrata e solida con ottime percentuali al servizio:adesso con la Ivanovic se la gioca,forza :)

47
Sergio5912 (Guest) 10-03-2016 21:53

Ho potuto vedere solo il primo set, una Camila solida, pochi errori ed un significativo 82% sulla seconda. Bene, serviva una vittoria per il morale, e per la classifica, ma non esaltiamoci troppo. Attendiamo fiduciosi esami più significativi, già la partita con la Ivanovic, sarà un test importante. Vamos Camila

46
Luigi44 (Guest) 10-03-2016 21:52

In fondo è una bella illusione… Se si è contenti perché no? Peccato che questa illusione duri da 3/4 anni… Però, è giusto seguire i propri credo e dunque ben venga chi, come Pablo, Tommaso ed altri continua a crederci… Spero davvero che possiate provare le stesse belle emozioni nei prossimi turni!

45
Dizzo (Guest) 10-03-2016 21:51

Non ho visto il match. Ha giocato bene? Secondo voi, se la giocherà alla pari con la Ivanovic?

44
pablo (Guest) 10-03-2016 21:39

Ero sicuro che avrebbe vinto e in 2 set, l’ho scritto ci ho scommesso e, piccola chiosa per “IO” non mi riferivo a te, ma in generale e ad uno in particolare che ha predetto la sconfitta di cami dopo aver vinto il primo set e altri uccellacci di sventura. l’avversaria di stasera è indietro a lei in classifica, era sotto 2-0 e 4 set a zero (adesso 3-0 e 6.0) i paragoni con la Petko non stanno nè in cielo nè in terra. e poi non è che Camila abbia fatto un inizio 2016 così diastroso , in fondo, a parte la sconfitta con la Petko (il modo in cui è avvenuto direi non in se stessa) ha perso dalla 1 e 2 dal mondo, direi ampiamente dignitosamente, e dalla Bouchard, che ha avuto una annata difficile anche per motivi extra tennistici, ma che ricordo ha partecipato al master 2014. la sensazione che la Giorgi fosse in crisi è data dal calo in classifica, dovuta al sorteggio sfortunato all’AO, se avesse incontrato Serena al terzo turno nessuno avrebbe fiatato. Inoltre ero convinto che sarebbe entrata in campo caricata a palla e ben allenata. e questo si è visto. Servizio quasi perfetto, giusto uno sbandamento sul 3-2 con quei 3 df, grande risposta e concentrazione. Ora non voglio fare voli pindarici, ma credo che il match con la Ivanovic (che è una delle mie preferite, preciso) se lo possa giocare: in fondo Ana è la versione Deluxe della Goerges, ha stessi pregi (più marcati) e stessi difetti(meno marcati) della algida tedesca. MI fermo a questo match. sarà interessante valutare cmq i progressi rispetto al match del 2015.

43
Paolo (Guest) 10-03-2016 21:39

brava Camila finalmente una partita senza patemi d’animo e senza un numero infinito di doppi falli

42
tommaso (Guest) 10-03-2016 21:39

Senza allenatore, senza cervello, senza piano B, con un ragazzo a farle da sparring (etichettato come “ex promessa del tennis” dagli invidiosi), con uno sponsor ridicolo, coni vestiti della mamma, dovrebbe giocare gli International, non vince mai, giocherà le quali ed uscirà dalle 100 a breve.

Ladies and gentlemen, Camila Giorgi.

Continua così Flaca, continua così per la tua strada!

41
MD (Guest) 10-03-2016 21:38

Ma soprattutto ha vinto un game con 3 df. Si è lasciata alle spalle gli errori e si è ripresa.
Questo mi sembra la cosa importante.
L’ennesimo amaro risveglio ci attende, ma siamo pronti per l’ennesima illusione.

40
Carlo (Guest) 10-03-2016 21:36

Redazione, nel dettaglio del match non è evidenziato in rosso il secondo break subito dalla Goerges nel sesto gioco del secondo set, e nel riepilogo i break point vinti dalla Giorgi sono 3/4, non 2/4.

Non diffondiamo notizie false! (Scherzo per una volta ch si può…)

39
lesser 10-03-2016 21:36

@ anto13.08.2001 (#1545903)

bom bom ma dentro non tutte fuori.cosi va bene

38
lesser 10-03-2016 21:35

@ silviuzz (#1545871)

pecccato che ne sianno arrivati 3 in un gioco fortuna che la googlese dorme .ma avrebbe vinto comunque camila anche se riusciva antrare in partita sul 3 a 3.troppi errori googles ti basta muoverla e fai punto,pensavo più forte un po’ la tedesca,la vedo dura per la tedesca vincere con camila se gioca così.

37
anto13.08.2001 10-03-2016 21:32

la Giorgi deve giocare così…boom boom…se non vi piace state zitti,non vi chiamate voi Camila Giorgi…

36
lesser 10-03-2016 21:30

@ Jim Courier (#1545870)

primo turno con una googles che è la seconda giocatrice che ha fatto più eyes quest’anno .per carità bisogna giocare meglio.ma sui scambi l’ho vista bene stavolta camila.le manca la palla corta che l’avrebbe aiutata in 2 occasioni stasera.comunque qui la palla si alza molto è per camila va bene.ivanoviv è già una bella prova.

35
Ska (Guest) 10-03-2016 21:30

Questa non me la perdo. Camila ha vinto tranquillamente una serena partita al primo turno facendo un normsle numero di df e concedendo un solo break . Credo sia la prima volta che lo posso dire

34
lesser 10-03-2016 21:27

bene camila ma con ivanovic devi alzare il livello di servizio e niente blak out sempre col servizio.comunque speriamo bene .ottima partita comunque

33
Carlo (Guest) 10-03-2016 21:26

Ed ora Camila Giorgi batte Germania 11 a 10.

32
Giammy 10 10-03-2016 21:26

Grande Giorgi e ora con la Ivanovic mi accontento anche di un set

31
Gabriele da Firenze 10-03-2016 21:26

E il primo turno è andato :-)

30
Alberto (Guest) 10-03-2016 21:24

Che v’avevo detto…? L’ha stracciata!!!! Ottimo inizio!

29
Carlo (Guest) 10-03-2016 21:24

Camila “vince facile” contro una giocatrice che le è superiore solo come taglia di reggiseno.

28
frale (Guest) 10-03-2016 21:24

Ottimo allenamento per Camila.

27
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 10-03-2016 21:23

siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Grandissima Camilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

26
proio 10-03-2016 21:07

Scritto da io

Scritto da Zverev

Scritto da io
Secondo me ce la fa a perdere anche questa sera…

perderebbe da una giocatrice infinitamente più forte

Beh, no dai, che la tedesca sia “infinitamente più forte” di Camila no, dai, lo dico io che non risparmio critiche al suo tennis senza testa… Lo accetto solo come provocazione.

La Goerges ha aperture troppo ampie e lente per l’anticipo al quale costringe il gioco di Camila. Non riesce mai a colpire col timing giusto: lei sta ancora aprendo che la palla già le sta sui piedi.
Dubito in carriera riuscirà mai a vincerci, salvo che Camila si batta da sola.
Un po’ come carta contro forbici.

25
io (Guest) 10-03-2016 21:00

Scritto da Zverev

Scritto da io
Secondo me ce la fa a perdere anche questa sera…

perderebbe da una giocatrice infinitamente più forte

Beh, no dai, che la tedesca sia “infinitamente più forte” di Camila no, dai, lo dico io che non risparmio critiche al suo tennis senza testa… Lo accetto solo come provocazione.

24
silviuzz (Guest) 10-03-2016 20:59

Nemmeno un doppio fallo…miracolo! Forza Camila!

23
Jim Courier (Guest) 10-03-2016 20:57

Gioca al meglio, sicura con entrambe le palle di servizio, ottima in risposta. Però moderiamo gli entusiasmi, è solo un primo turno.

22
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 10-03-2016 20:56

Scritto da Giammy 10
Certo che non vi mai bene niente perde la Giorgi e tutti a criticare lei e il padre vince e tutti sempre a criticare. La fa rossa e la volete verde la fa verde e la volete rossa

:wink:

21
io (Guest) 10-03-2016 20:56

Scritto da pablo
Avviso agli haters: state attenti che la figura di M… è dietro l’angolo

Pronto ad ammetterlo di sver sbagliato e contento di sbagliarmi se vince. Ma lo sai anche tu qual’è il problema di Camila, che non è quello di perdere sempre (questo sappiamo che non è vero), ma è quello di non riuscire mai a infilare due-tre buone partite di fila.
Per cui, anche se vincesse stasera, suggerisco ai ‘fans’ valutazioni prudenti…
Io non sono comunque uno ‘haters’, sono realista e valuto per quello che ci ha fatto vedere fin qui.

20
Gabriele da Firenze 10-03-2016 20:51

Due risposte ai teloni nel primo game del secondo set :roll:

19
Giammy 10 10-03-2016 20:46

Certo che non vi mai bene niente perde la Giorgi e tutti a criticare lei e il padre vince e tutti sempre a criticare. La fa rossa e la volete verde la fa verde e la volete rossa

18
frale (Guest) 10-03-2016 20:45

Primo set di Camila Giorgi contro Giulia Giorgi :smile:

17
Gabriele da Firenze 10-03-2016 20:44

Camila in gran spolvero :-)

16
QUINZI e GIORGI (io ci credo) 1926 (Guest) 10-03-2016 20:44

primo set Camila show :razz: :razz:

15
giuseppespartano (Guest) 10-03-2016 20:44

Brava e sicura camila ☺

14
Angelos99 10-03-2016 20:37

Scritto da Luod

Scritto da Leonardo
@ Luod (#1545833)
Guarda che per ora sta facendo una gran partita e sta sbagliando pochissimo

Lo so e quando gioca così è uno spettacolo ma il punto è che può fare una partita con soli vincenti e poi un’altra che non gliene entra una

Camila da sempre vive alla “giornata”, quando gioca cosi pura poesia.

13
Luod 10-03-2016 20:31

Scritto da Leonardo
@ Luod (#1545833)
Guarda che per ora sta facendo una gran partita e sta sbagliando pochissimo

Lo so e quando gioca così è uno spettacolo ma il punto è che può fare una partita con soli vincenti e poi un’altra che non gliene entra una

12
Alberto (Guest) 10-03-2016 20:31

Ragazzi, un po` piu` di fede ….

11
Angelos99 10-03-2016 20:30

Camila on fire :)

10
Giammy 10 10-03-2016 20:29

@ Luod (#1545833)

Per me sta facendo per ora un Buona partita

9
pablo (Guest) 10-03-2016 20:29

Avviso agli haters: state attenti che la figura di M… è dietro l’angolo :mrgreen:

8
Gabriele da Firenze 10-03-2016 20:28

Spettacolo Camila 4-1 :-)

7
Leonardo (Guest) 10-03-2016 20:26

@ Luod (#1545833)

Guarda che per ora sta facendo una gran partita e sta sbagliando pochissimo

6
Luod 10-03-2016 20:25

Ogni volta che la vedo giocare mi chiedo sempre dove sarebbe nel ranking se non tirasse tutte le palle che le passano davanti ma ma giocasse con più rotazione aspettando il momento giusto per spingere. Magari top 15?

5
Leonardo (Guest) 10-03-2016 20:06

Secondo me vince 63 75

4
becu rules (Guest) 10-03-2016 20:05

Scritto da io
Secondo me ce la fa a perdere anche questa sera…

Io invece penso, e spero davvero, che vinca. Dovesse perdere ancora diventerebbe davvero dura dal punto di vista psicologico….

3
Zverev (Guest) 10-03-2016 19:59

Scritto da io
Secondo me ce la fa a perdere anche questa sera…

perderebbe da una giocatrice infinitamente più forte

2
io (Guest) 10-03-2016 19:51

Secondo me ce la fa a perdere anche questa sera…

1

Lascia un commento