Australian Open 2016 Copertina, Generica

La Kerber e l’ispirazione da Flavia Pennetta per il successo a Melbourne

30/01/2016 20:45 24 commenti
Angelique Kerber classe 1988, da domani al n.2 del mondo
Angelique Kerber classe 1988, da domani al n.2 del mondo

Nell’intervista post partita lo spunto più interessante dalla conferenza di Angelique Kerber, neo vincitrice degli Australian Open viene proprio da Flavia Pennetta.

Dichiara la Kerber: “Quando Flavia Pennetta ha vinto lo US Open, ho pensato Okay, posso farcela anche io. L’ho battuta. Posso farcela” – sorride la neo n.2 del mondo.

Gli obiettivi 2016: “Vincere altri Slam, penso e spero. Ora non sto pensando a questo. Cerco di godermi ogni momento di questa vittoria. Il mio cellulare ora sta esplodendo. Non so quanti messaggi mi sono arrivati. È straordinario. Penso sia bello anche per la Germania, per la Germania del tennis. Dopo Steffi, ora qualcuna ha vinto uno Slam. Adesso non sto pensando ai prossimi tornei.”

La seconda carriera: “comincia ora. Penso che quel click sarebbe potuto arrivare a New York qualche anno fa quando ho raggiunto la semi per la prima volta. Qui ho cercato di credere di più in me stessa e quando ho vinto il primo set, quando ho vinto contro Azarenka ho capito che poteva essere il momento giusto”.

L’aiuto alla Graf dall’assalto di Serena: “Ho aiutato Steffi. Steffi è una campionessa, ha vinto 22 Slam. Questo è il mio primo titolo. Alla fine il duro lavoro paga. Ho cercato di migliorare il mio tennis e sotto l’aspetto mentale cercando di essere più rilassata.”


TAG: , , ,

24 commenti. Lasciane uno!

marvar (Guest) 31-01-2016 18:08

Parole sante…Brava kerber.. Una finale slam pennetta vinci può fare sperare chiunque un giorno di poter vincere uno slam!!

24
andrew (Guest) 31-01-2016 16:14

Scritto da tricudai
in realtè doveva ispirarsi alla vinci, altro che Pennetta che se c’era Pennetta-Williams in semifinale vinceva Serena 99,9 volte su 100

Lo penso anch’io, in fondo la Vinci ha fatto uno dei più grandi upsets dello sport moderno, la tarantina ha dato alle colleghe molta più ispirazione!

23
andrew (Guest) 31-01-2016 16:12

Scritto da Ragazza cioè
Questa dichiarazione potrebbe anche far scattare la molla di Flavia e dire se la Kerber ha vinto a o io che l’ho battuta anche di recente posso vincere r g e wimbly, secondo me flavia stata scalpitando sulla poltrona e spero che sia per lei l’inizio della sua 3 carriera.

Ma proprio no, va verso i 34 anni, ha deciso di sposarsi e di avere figli!

22
luigi (Guest) 31-01-2016 15:08

@ Ragazza cioè (#1518795)

Di recente l’ha battuta la Schiavone veramente :grin:

21
Ragazza cioè (Guest) 31-01-2016 13:09

Questa dichiarazione potrebbe anche far scattare la molla di Flavia e dire se la Kerber ha vinto a o io che l’ho battuta anche di recente posso vincere r g e wimbly, secondo me flavia stata scalpitando sulla poltrona e spero che sia per lei l’inizio della sua 3 carriera.

20
pinkfloyd 31-01-2016 10:54

Scritto da giage1996

Scritto da pinkfloyd
@ tricudai (#1518437)
“Che se c’era Pennetta-Williams in semifinale”: purtroppo per te, non c’era
Se la Doi avesse vinto al primo turno…la Kerber si sarebbe fermata e via dicendo di “se” “ma” e “per come”

più che altro me no male che non si sono invertite le semifinali… se si fossero invertite le semifinali a questo punto staremmo probabilmente parlando di un ottimo risultato di due italiane ovvero 2 italiane in semifinale, ma niente di più….
è stato tutto perfetto così e con i se e con i ma (se fosse cambiato anche solo un piccolo particolare) probabilmente Roberta e Flavia nob avrebbero combinato questa meravigliosa favola

Questo non lo so sinceramente.
Parlare di partite mai giocate è impossibile, si possono fare solo supposizioni.
Né penso sia utile a qualcosa.
Pennetta (come la Kerber, come chiunque) ha vinto il suo Slam giocando e vincendo le sue partite. E non erano partite facili, comunque, complessivamente (e vincere uno Slam non è mai facile, in generale, lo sanno bene quelle che non l’hanno mai vinto).

La Kerber, probabilmente, si ricorderà anche di quel match point della Doi, quello realmente accaduto. Ma anche quello fa parte del suo “destino”, reale, non relativo a partite mai giocate.
La sua “favola” comprende anche quello.
Poi è stata lei artefice del suo destino battendo Azarenka e poi Williams, più le altre chiaramente.

Di sicuro per loro non è stato facile vincere uno Slam (come per altre non “predestinate”) né era scontato accadesse, ma l’averlo ottenuto è stato un merito, ancora di più un merito proprio perché difficilissimo, un merito enorme, nonostante il voler continuare ad appellarsi ai “se” o ai “ma” fine a se stessi.

19
giuseppespartano (Guest) 31-01-2016 10:23

che dolce brava kerber. spero vincerai almeno un altro slam. battere azarenka e Williams e vincere poi lo slam è un risultato strepitoso. brava!

18
Hegel10 (Guest) 31-01-2016 09:45

@ Luciano.N94 (#1518446)

Concordo pienamente. Non è che è arrivata a Flushing Meadows da turista. Nelle ultime cinque edizzioni

17
giage1996 31-01-2016 09:14

Scritto da pinkfloyd
@ tricudai (#1518437)
“Che se c’era Pennetta-Williams in semifinale”: purtroppo per te, non c’era
Se la Doi avesse vinto al primo turno…la Kerber si sarebbe fermata e via dicendo di “se” “ma” e “per come”

più che altro me no male che non si sono invertite le semifinali… se si fossero invertite le semifinali a questo punto staremmo probabilmente parlando di un ottimo risultato di due italiane ovvero 2 italiane in semifinale, ma niente di più….
è stato tutto perfetto così e con i se e con i ma (se fosse cambiato anche solo un piccolo particolare) probabilmente Roberta e Flavia nob avrebbero combinato questa meravigliosa favola

16
Raf (Guest) 31-01-2016 02:43

Secondo il mio modesto parere come qualità e completezza di tennis Flavia è superiore alla Kerbe e a molte altre top 10 degli ultimi anni, se mai nella sua carriera ha pagato in resistenza fisica e costanza di rendimento.
Al massimo avrebbe dovuto citare la Bartoli che ha davvero cacciato dal cilindro la vittoria di Wimbledon

15
_Carlo (Guest) 30-01-2016 23:52

In che modo la Kerber ha aiutato Steffi ?? :roll:
Ahhh, forse si intendeva a livello di qualche record di slam ??

14
Salvo (Guest) 30-01-2016 23:32

Scritto da luigi120

Scritto da Salvo
Credo ci sia un errore: più che “Ho aiutato Steffi” dovrebbe essere “Steffi mi ha aiutata”.

Scritto da Salvo
Credo ci sia un errore: più che “Ho aiutato Steffi” dovrebbe essere “Steffi mi ha aiutata”.

Penso che il suo ”Ho aiutato Steffi” l’abbia detto nel senso che l’ha aiutato, almeno in parte, a non far raggiungere Serena a 22 slam vinti.

Ah, giusto.
:razz:

13
Ale (Guest) 30-01-2016 23:23

Beh ora dare per “spacciata” la Williams e pensare a 4 diverse vincitrici di slam mi pare prematuro.
Di sicuro penso che la sconfitta in questo primo torneo e quindi l’impossibilita’ di tentare nuovamente l’impresa grande slam si fara’ sentire ma chissa’ in fondo potrebbe anche giovarle perchè credo sia venuta meno tutta la pressione…

Credo che si capira’ molto dai prossimi appuntamenti.

In ogni caso spero che quest’anno tocchi anche ad Aga vincere uno Slam!

12
pazzodicamila 30-01-2016 23:02

Dai Camila! Tu Flavia l’ hai battuta 3 volte su 4!! Vincerai 3 slam! :grin: :grin:

11
Gaz (Guest) 30-01-2016 22:25

Kerber come Pennetta non e’ campionessa nata ma come lei tanta gavetta,tanto lavoro,impegno e voglia di migliorare e di raggiungere se possibile i massimi traguardi.
Pennetta ispirazione per Kerber come Kerber lo sara’ per altre in un’annata in cui ci possono essere 4 differenti vincitrici slam.
Come queste sono state le 2 settimane della 28enne tedesca arrivera’ in futuro il momento della prima vittoria slam per altre ancora giovani quando ormai magari nessuno se l’aspetta piu’in quanto quelle citate hanno la caratura e la mentalita’ per farlo.
Disarcionati oggi come lo saranno in futuro i fieri che cavalcano sulle loro sentenze.

10
pinkfloyd 30-01-2016 21:39

@ tricudai (#1518437)

“Che se c’era Pennetta-Williams in semifinale”: purtroppo per te, non c’era :smile:
Se la Doi avesse vinto al primo turno…la Kerber si sarebbe fermata e via dicendo di “se” “ma” e “per come” :wink:

9
Luciano.N94 30-01-2016 21:38

L’hai battuta…Ricordati il 6-1 al terzo di Dubai e il 7-5 al terzo di Melbourne 2014.E poi mica Flavia era una sprovveduta!New York è stato sempre il suo torneo.Ragazzi scusate se scrivo questo post ma mi girano le scatole quando si parla così di Flavia (non ha detto quasi niente di cattivo però se non si parla benissimo di Flavia mi incavolato,lo so che è sbagliato ma non posso farci niente).

8
tricudai (Guest) 30-01-2016 21:23

in realtè doveva ispirarsi alla vinci, altro che Pennetta :lol: che se c’era Pennetta-Williams in semifinale vinceva Serena 99,9 volte su 100 :razz:

7
cercasifuturiroger (Guest) 30-01-2016 21:15

@ pinkfloyd (#1518425)

Ma infatti lo slam a queste giocatrici non è stato regalato, lo hanno pienamente meritato. Halep è del 1991 e secondo me ce la farà sicuramente. Se Woz e Radwanska a fine carriera non riusciranno a centrare questo obiettivo è colpa loro, perchè a mio avviso, come giocatrici valgono qualcosa in più di Bartoli, Pennetta e Kerber.

6
luigi120 30-01-2016 21:14

Scritto da Salvo
Credo ci sia un errore: più che “Ho aiutato Steffi” dovrebbe essere “Steffi mi ha aiutata”.

Scritto da Salvo
Credo ci sia un errore: più che “Ho aiutato Steffi” dovrebbe essere “Steffi mi ha aiutata”.

Penso che il suo ”Ho aiutato Steffi” l’abbia detto nel senso che l’ha aiutato, almeno in parte, a non far raggiungere Serena a 22 slam vinti.

5
pinkfloyd 30-01-2016 21:08

@ cercasifuturiroger (#1518418)

Ma lo Slam lo devi vincere, te lo devi guadagnare, mica te lo danno “ad onorem”.
Che il tuo nome sia Halep, Wozniacki o pincopallino.
Che le altre non abbiano vinto ancora Slam è un problema loro, mica di chi lo ha vinto.

Sulla carta non c’è nessuna che lo meriti a priori: lo vinci solo quando lo vinci (uno o quelli che sono).

4
cercasifuturiroger (Guest) 30-01-2016 20:57

Ha proprio ragione Angie. La tedesca non è inferiore come valore assoluto a Pennetta e Bartoli. Al massimo di equivalgono. Non riesco a capacitarmi come lei e le altre due giocatrici abbiano vinto prima uno slam di Halep e Radwanska. La tedesca è un’ottima professionista, gioca alcuni colpi di spessore, è migliorata nel passante ma non è un mostro di bravura, ha giocato un ottimo torneo, ma a questo punto anche la Woz avrebbe da recriminare in fatto di mancanza di slam….

3
Luca (Guest) 30-01-2016 20:51

Grandissima Angelique! Chapeau!

2
Salvo (Guest) 30-01-2016 20:50

Credo ci sia un errore: più che “Ho aiutato Steffi” dovrebbe essere “Steffi mi ha aiutata”.

1

Lascia un commento