Australian Open 2016 Copertina, Generica

Lo stupore di Serena Williams e lo stress dei 18 Slam

29/01/2016 08:14 38 commenti
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo
Serena Williams classe 1981, n.1 del mondo

Serena Williams si appresta a disputare l’ennesima finale Slam della sua carriera. In virtù del lungo stop patito dopo lo scorso U.S. Open, tuttavia, l’inarrestabile corsa all’ultima tappa del major australiano ha portato con sé un sentimento di leggero stupore.

A partire dalla diretta interessata: “Non ho mai pensato che avrei perso al primo turno, ma allo stesso tempo non credevo di arrivare in finale o comunque in fondo. Ho semplicemente giocato punto dopo punto”.

Riguardo la brillante performance offerta in semifinale contro la Radwanska, Serena ha detto: “Ho iniziato a giocare sin dall’inizio. Soprattutto nel primo set. Sono riuscita a fare tutto ciò che dovevo. Ho scelto i colpi giusti e non ho sbagliato niente, cosa non certo facile da ottenere”.

La minore delle sorella Williams è poi stata interpellata circa la possibilità di raggiungere il record di Steffi Graf nelle vittorie di tornei dello Slam: “Cerco di isolarmi dalla questione. Già l’anno scorso me ne mancava soltanto uno. Se non dovessi vincere sabato, sarei sempre sotto di uno. Mi ci è voluto moltissimo per arrivare a 18. Ho sofferto molto per lo stress, da quel momento. Non intendo assolutamente rivivere quella sensazione”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

38 commenti. Lasciane uno!

gbuttit 30-01-2016 09:46

Scritto da DYLAN1998
Ma soprattutto… cosa c’entra Camila Giorgi?

La domanda va girata a chi ha scritto il primo commento…

38
gbuttit 30-01-2016 09:09

Scritto da radar
Tante meraviglie e livore inutile su Camila: lei ha tutto per primeggiare, tranne la testa.
È un peccato che la testa conti così tanto.

Trovami un solo commento dove qualcuno dimostri livore per Camila… anzi trovami un solo commento di critica a Camila… invece trovi molti commenti critici nei confronti di suoi tifosi fanatici che le sparano grosse (e mica é colpa sua il fatto di avere certi tifosi).
A parte questo meno male che la testa conti molto, anzi sarebbe bene se contasse anche di più, altrimenti facciamo giocare dei robot…

37
DYLAN1998 30-01-2016 08:01

Ma soprattutto… cosa c’entra Camila Giorgi?

36
radar 30-01-2016 00:43

Tante meraviglie e livore inutile su Camila: lei ha tutto per primeggiare, tranne la testa.
È un peccato che la testa conti così tanto.

35
Crapa (Guest) 29-01-2016 19:41

La sofferenza da stress a cui si riferisce è forse dovuta al fatto che qualche volta, raramente purtroppo, qualche avversaria osa macchiarsi del reato di “vilipendio alla regina” battendola sul campo?… e lei poverina ci soffre così tanto.

34
Hector (Guest) 29-01-2016 19:19

Scritto da gbuttit

Scritto da biglebowsky

Scritto da Carlo

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Sempre genialmente brillante, complimenti!

l’ironia non alberga da queste parti, caro hector, l’ossessione per questa ragazza purtroppo è ormai diventata, per quattro o cinque che non saprei definire altrimenti che…, qualcosa che arriva a non registrare nient’altro e a concentrarsi unicamente su quel pensiero.
ridicoli, se non ci fosse da piangere, sono loro e, ovviamente, non se ne rendono conto essendo ossessionati.
il fatto strano è che qualcuno ha anche una certa età e probabilmente, avendone a che fare fuori dalla fissazione, sarebbero anche persone piacevoli.
tra l’altro, data la banalità dell’argomento, non vedevo altro modo che trattarlo con ironia, o vogliamo veramente per parlare di tennis, metterci con il bilancino a contare i game fatti dall’una o dall’altra contro serena o qualsiasi altra giocatrice al mondo?
tristezza!

Io rispondo per me, non posso certo parlare per gli altri… e non ho alcuna ossessione per la Giorgi, anzi non mi sta neanche antipatica (lei no, magari alcuni fan eccessivi si…).
Però ribadisco che trovo ridicolo che in qualunque articolo riguardante la wta (ed anche no…) arrivi sempre qualcuno ad inserire la Giorgi.
Da quell’incontro di primo turno ad ogni articolo sulle vittorie di Serena c’é sempre qualcuno che fa paragoni con i 9 games della Giorgi, altri che sostengono che meritasse la semifinale ecc..
Ed é sempre così da almeno tre anni con argomentazioni varie…
Riguardo il primo commento, sarà anche ironico sui 1300 punti (o almeno voglio sperarlo…) ma temo che non lo fosse sul fatto di ritenere che la vera finale fosse quella…

Non era la finale vera, ma una finale falsa.
Se fosse stata vera la Williams l’avrebbe persa.

33
gbuttit 29-01-2016 17:03

Scritto da Vince

Scritto da Gaz

Scritto da Vince
Scusate, ma il topic è su Serena Williams?
leggendo i commenti non si direbbe

C’e’evidentemente poco interesse per la finale slam in un forum prettamente italliota.evviva la williams, evviva la kerber, evviva l’australian open, evviva il superball, evviva lo sport.

Non ti ho capito.
Se non c’è interesse per l’argomento di un topic, solitamente non ci si scrive…a volte infatti accade che qualche topic rimanga senza commenti o con pochissimi commenti.
L’hai mai notato?

In effetti questo era un topic da pochi commenti, solo qualcuno tipo il tuo sullo stress dei 18 slam…
Colpa anche mia che a volte evito, ma a volte non riesco proprio ad evitare quando leggo cose fuori luogo (ironiche o meno che fossero…)

32
Vince 29-01-2016 16:53

Scritto da Gaz

Scritto da Vince
Scusate, ma il topic è su Serena Williams?
leggendo i commenti non si direbbe

C’e’evidentemente poco interesse per la finale slam in un forum prettamente italliota.evviva la williams, evviva la kerber, evviva l’australian open, evviva il superball, evviva lo sport.

Non ti ho capito.

Se non c’è interesse per l’argomento di un topic, solitamente non ci si scrive…a volte infatti accade che qualche topic rimanga senza commenti o con pochissimi commenti.
L’hai mai notato?

31
Vince 29-01-2016 16:18

Comunque averne di questi stress… il 100 % delle giocatrici, firmerebbe subito, per avere lo stress dei 18 slam :smile:

30
Gaz (Guest) 29-01-2016 16:13

Scritto da Gaz

Scritto da Vince
Scusate, ma il topic è su Serena Williams?
leggendo i commenti non si direbbe

C’e’evidentemente poco interesse per la finale slam in un forum prettamente italliota.evviva la williams, evviva la kerber, evviva l’australian open, evviva il superbowl
evviva lo sport.

29
Gaz (Guest) 29-01-2016 16:09

Scritto da Vince
Scusate, ma il topic è su Serena Williams?
leggendo i commenti non si direbbe

C’e'evidentemente poco interesse per la finale slam in un forum prettamente italliota.evviva la williams, evviva la kerber, evviva l’australian open, evviva il superball, evviva lo sport.

28
gbuttit 29-01-2016 15:51

Scritto da Vince
Scusate, ma il topic è su Serena Williams?
leggendo i commenti non si direbbe

Ovviamente il primo post ha spostato la discussione… però poi sono gli altri che sarebbero “ossessionati”

27
Vince 29-01-2016 15:40

Scusate, ma il topic è su Serena Williams?

leggendo i commenti non si direbbe

26
gbuttit 29-01-2016 14:44

Scritto da biglebowsky

Scritto da Carlo

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Sempre genialmente brillante, complimenti!

l’ironia non alberga da queste parti, caro hector, l’ossessione per questa ragazza purtroppo è ormai diventata, per quattro o cinque che non saprei definire altrimenti che…, qualcosa che arriva a non registrare nient’altro e a concentrarsi unicamente su quel pensiero.
ridicoli, se non ci fosse da piangere, sono loro e, ovviamente, non se ne rendono conto essendo ossessionati.
il fatto strano è che qualcuno ha anche una certa età e probabilmente, avendone a che fare fuori dalla fissazione, sarebbero anche persone piacevoli.
tra l’altro, data la banalità dell’argomento, non vedevo altro modo che trattarlo con ironia, o vogliamo veramente per parlare di tennis, metterci con il bilancino a contare i game fatti dall’una o dall’altra contro serena o qualsiasi altra giocatrice al mondo?
tristezza!

Io rispondo per me, non posso certo parlare per gli altri… e non ho alcuna ossessione per la Giorgi, anzi non mi sta neanche antipatica (lei no, magari alcuni fan eccessivi si…).
Però ribadisco che trovo ridicolo che in qualunque articolo riguardante la wta (ed anche no…) arrivi sempre qualcuno ad inserire la Giorgi.
Da quell’incontro di primo turno ad ogni articolo sulle vittorie di Serena c’é sempre qualcuno che fa paragoni con i 9 games della Giorgi, altri che sostengono che meritasse la semifinale ecc..
Ed é sempre così da almeno tre anni con argomentazioni varie…
Riguardo il primo commento, sarà anche ironico sui 1300 punti (o almeno voglio sperarlo…) ma temo che non lo fosse sul fatto di ritenere che la vera finale fosse quella…

25
Hector (Guest) 29-01-2016 14:37

Scritto da biglebowsky

Scritto da Carlo

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Sempre genialmente brillante, complimenti!

l’ironia non alberga da queste parti, caro hector, l’ossessione per questa ragazza purtroppo è ormai diventata, per quattro o cinque che non saprei definire altrimenti che…, qualcosa che arriva a non registrare nient’altro e a concentrarsi unicamente su quel pensiero.
ridicoli, se non ci fosse da piangere, sono loro e, ovviamente, non se ne rendono conto essendo ossessionati.
il fatto strano è che qualcuno ha anche una certa età e probabilmente, avendone a che fare fuori dalla fissazione, sarebbero anche persone piacevoli.
tra l’altro, data la banalità dell’argomento, non vedevo altro modo che trattarlo con ironia, o vogliamo veramente per parlare di tennis, metterci con il bilancino a contare i game fatti dall’una o dall’altra contro serena o qualsiasi altra giocatrice al mondo?
tristezza!

Non capisco perché, ma agli occhi di un osservatore poco attento le mie posizioni potrebbero apparire come venate da un impercettibile dose di estremismo. Ma io ho le spalle larghe, quasi quanto Camila, e dunque accetto di poter essere considerato da qualcuno un gran figlio di boutade. E, detto tra noi, questo qualcuno potrebbe anche avere ragione.

24
Koko (Guest) 29-01-2016 14:34

Si in effetti la Giorgi ha impegnato Serena più di tutte ma appunto è una tennista che la impegna di più con il 100% di probabilità di perderci! Una sorta di Sharapova meno smaliziata ma più elastica e giovane può solo fare questo.

23
biglebowsky 29-01-2016 14:24

grazie per la correzione, quell’altra pure non era offensiva ed era virgolettata, ma meglio dire che non trovo la parola giusta……

22
biglebowsky 29-01-2016 14:07

non capisco il motivo per il quale mi abbiate censurato la frase “ridicoli sono loro se non ci fosse da piangere” in risposta a “state diventando ridicoli” che fa bella mostra nel post n.2, se mi accettate “stanno diventando ridicoli” vi ringrazio anche se non rende l’idea perchè lo sono tempo.

21
biglebowsky 29-01-2016 13:51

Scritto da Carlo

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Sempre genialmente brillante, complimenti!

l’ironia non alberga da queste parti, caro hector, l’ossessione per questa ragazza purtroppo è ormai diventata, per quattro o cinque che non saprei definire altrimenti che…, qualcosa che arriva a non registrare nient’altro e a concentrarsi unicamente su quel pensiero.
ridicoli, se non ci fosse da piangere, sono loro e, ovviamente, non se ne rendono conto essendo ossessionati.
il fatto strano è che qualcuno ha anche una certa età e probabilmente, avendone a che fare fuori dalla fissazione, sarebbero anche persone piacevoli.

tra l’altro, data la banalità dell’argomento, non vedevo altro modo che trattarlo con ironia, o vogliamo veramente per parlare di tennis, metterci con il bilancino a contare i game fatti dall’una o dall’altra contro serena o qualsiasi altra giocatrice al mondo?

tristezza!

20
fabio (Guest) 29-01-2016 13:39

Può piacere o meno ma è uno delle più grandi di tutti i tempi…….parlano le vittorie……..i più dovrebbero ricordare che oggi il Tennis è diversissimo da quello di 20 anni or sono.

19
Carlo (Guest) 29-01-2016 12:54

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Sempre genialmente brillante, complimenti! :lol: :lol:

18
silviuzz (Guest) 29-01-2016 12:49

Poverina…

17
pinkfloyd 29-01-2016 12:28

Scritto da Ale86

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Ale86
Credo che, a mio modestissimo parere, si esageri da entrambe le parti sulla questione Giorgi…cioè si leggono tante cose esagerate per un verso ma anche per l’altro.
Se ha tanti fan poco lucidi e per nulla obbiettivi, bisogna ammettere che ha altrettanti detrattori davvero spietati e che non perdono occasione per darle addosso.
Spesso la si tira fuori anche dove non ce ne sarebbe motivo solo per tesserne lodi inesistenti o per sfogare la propria cattiveria in modo gratuito.
Ovvio che la Williams parlava del timore di uscire al primo turno in quanto era il primo match che disputava dalla cocente sconfitta a US Open…

Mah, in questo caso non c’è nulla da “detrarre”.
C’è il fatto oggettivo che la Giorgi ha fatto più game di tutte contro la Williams, ma c’è anche il fatto che è un dato assolutamente irrilevante nel concreto né meritorio di premi particolari o addirittura di punti da assegnare.
A meno che non siano solo battute o boutade per creare un dibattito (chiamiamolo così).
Il paradosso è questa estremizzazione di questo dato.
Si poteva gridare al miracolo avesse vinto un set, chessò, avesse messo realmente sotto la Williams, quello poteva essere al massimo un notevole motivo di discussione.
Ha fatto 9 game al primo turno di uno Slam, contro una Williams che magari è partita lentamente, come accade spesso nei primi turni e come è normale possa essere.
Poi è una cosa positiva e penso tutti l’abbiamo apprezzata ma, sinceramente, sono questioni che lasciano il tempo che trovano e si va avanti, si fa tesoro di questo ma si va avanti.
Questi 9 game vinti contro Serena, se davvero sono stati così importanti e rimarchevoli, lo verificheremo più avanti.
E non è una sfida, è l’unico modo per valutarli realmente.

A me i tuoi interventi sembrano sempre equilibrati oltre che interessanti e con questo confermo la mia opinione.
In ogni caso temo che con l’uscita di scena della Pennetta e con quella prossima della Vinci, il “fanatismo” in un verso o nell’altro sulla Giorgi non potra’ che aumentare…speriamo bene!

Anche i tuoi interventi sono interessanti :wink: poi si, la Giorgi in futuro sarà sempre più al centro dell’attenzione perché, purtroppo, altre atlete sono a fine carriera o già ritirate e non ci sono altre giovani atlete in prospettiva (almeno per ora).

Ma penso che la Giorgi sia una di quelle persone e atlete che faccia discutere sempre, anche quando non gioca e questo può essere anche positivo, nel senso che ci sarà una certa continuità nel femminile e i siti non resteranno senza discussioni.

Poi le fazioni contrapposte (o neutre o saltuarie) ci sono sempre state per chiunque e lei non fa eccezione.
Camila il suo fascino ce l’ha (in generale) suscita comunque curiosità e interesse quindi, per me, è un personaggio positivo.
Poi le estremizzazioni fanno talvolta parte della vita stessa, direi, bisogna inglobare anche quelle, sono comprese nel prezzo.
Sta a noi renderle più veritiere possibili, senza sfociare nel grottesco o, al contrario, nella assoluta negatività di vedute.

Vedremo, non ci annoieremo di sicuro :smile:

16
Ale86 (Guest) 29-01-2016 12:07

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Ale86
Credo che, a mio modestissimo parere, si esageri da entrambe le parti sulla questione Giorgi…cioè si leggono tante cose esagerate per un verso ma anche per l’altro.
Se ha tanti fan poco lucidi e per nulla obbiettivi, bisogna ammettere che ha altrettanti detrattori davvero spietati e che non perdono occasione per darle addosso.
Spesso la si tira fuori anche dove non ce ne sarebbe motivo solo per tesserne lodi inesistenti o per sfogare la propria cattiveria in modo gratuito.
Ovvio che la Williams parlava del timore di uscire al primo turno in quanto era il primo match che disputava dalla cocente sconfitta a US Open…

Mah, in questo caso non c’è nulla da “detrarre”.
C’è il fatto oggettivo che la Giorgi ha fatto più game di tutte contro la Williams, ma c’è anche il fatto che è un dato assolutamente irrilevante nel concreto né meritorio di premi particolari o addirittura di punti da assegnare.
A meno che non siano solo battute o boutade per creare un dibattito (chiamiamolo così).
Il paradosso è questa estremizzazione di questo dato.
Si poteva gridare al miracolo avesse vinto un set, chessò, avesse messo realmente sotto la Williams, quello poteva essere al massimo un notevole motivo di discussione.
Ha fatto 9 game al primo turno di uno Slam, contro una Williams che magari è partita lentamente, come accade spesso nei primi turni e come è normale possa essere.
Poi è una cosa positiva e penso tutti l’abbiamo apprezzata ma, sinceramente, sono questioni che lasciano il tempo che trovano e si va avanti, si fa tesoro di questo ma si va avanti.
Questi 9 game vinti contro Serena, se davvero sono stati così importanti e rimarchevoli, lo verificheremo più avanti.
E non è una sfida, è l’unico modo per valutarli realmente.

A me i tuoi interventi sembrano sempre equilibrati oltre che interessanti e con questo confermo la mia opinione.

In ogni caso temo che con l’uscita di scena della Pennetta e con quella prossima della Vinci, il “fanatismo” in un verso o nell’altro sulla Giorgi non potra’ che aumentare…speriamo bene!

15
pinkfloyd 29-01-2016 12:03

Scritto da pazzodicamila

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

ahahaha! Bravissimo! Come vedi, però, l’ ironia viene presa per opinione reale e spinge la folla ad aizzarsi.

E’ quello che ho scritto io: sono boutade (ma anche nell’ironia c’è un fondo di verità) anche se non penso sia così per tutti.
Molti sono convinti. Ma proprio convinti.

Comunque “la folla” si diverte, come vedi, se il tutto è creato ad arte per far divertire…l’obiettivo è presto raggiunto ;)

14
gbuttit 29-01-2016 11:59

Scritto da pazzodicamila

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

ahahaha! Bravissimo! Come vedi, però, l’ ironia viene presa per opinione reale e spinge la folla ad aizzarsi.

Non posso escludere che fosse ironico, purtoppo però alcuni fanatici della Giorgi ci hanno abituato ad affermazioni di questo tipo espresse seriamente… fino all’altro giorno qualcuno sosteneva che meritasse la semifinale (e ti assicuro che parlava seriamente in quanto abbiamo risposto ed ha ribadito il suo pensiero…)
Dunque poi non vi meravigliate se venite presi sul serio anche quando siete ironici…

13
pazzodicamila 29-01-2016 11:40

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

ahahaha! Bravissimo! Come vedi, però, l’ ironia viene presa per opinione reale e spinge la folla ad aizzarsi. :grin:

12
RoscoeTannico (Guest) 29-01-2016 11:35

Scritto da gbuttit

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Un vero peccato che invece la sua avversaria di primo turno 1300 li fa in un anno (se va bene dato che attualmente ne ha di meno…) e non é che incontri Serena ogni volta…
ma smettetela, state diventando ridicoli con questa storia…

Bravo, sottoscrivo in pieno quanto hai scritto !

11
pinkfloyd 29-01-2016 11:32

Scritto da Ale86
Credo che, a mio modestissimo parere, si esageri da entrambe le parti sulla questione Giorgi…cioè si leggono tante cose esagerate per un verso ma anche per l’altro.
Se ha tanti fan poco lucidi e per nulla obbiettivi, bisogna ammettere che ha altrettanti detrattori davvero spietati e che non perdono occasione per darle addosso.
Spesso la si tira fuori anche dove non ce ne sarebbe motivo solo per tesserne lodi inesistenti o per sfogare la propria cattiveria in modo gratuito.
Ovvio che la Williams parlava del timore di uscire al primo turno in quanto era il primo match che disputava dalla cocente sconfitta a US Open…

Mah, in questo caso non c’è nulla da “detrarre”.
C’è il fatto oggettivo che la Giorgi ha fatto più game di tutte contro la Williams, ma c’è anche il fatto che è un dato assolutamente irrilevante nel concreto né meritorio di premi particolari o addirittura di punti da assegnare.
A meno che non siano solo battute o boutade per creare un dibattito (chiamiamolo così).

Il paradosso è questa estremizzazione di questo dato.
Si poteva gridare al miracolo avesse vinto un set, chessò, avesse messo realmente sotto la Williams, quello poteva essere al massimo un notevole motivo di discussione.
Ha fatto 9 game al primo turno di uno Slam, contro una Williams che magari è partita lentamente, come accade spesso nei primi turni e come è normale possa essere.

Poi è una cosa positiva e penso tutti l’abbiamo apprezzata ma, sinceramente, sono questioni che lasciano il tempo che trovano e si va avanti, si fa tesoro di questo ma si va avanti.

Questi 9 game vinti contro Serena, se davvero sono stati così importanti e rimarchevoli, lo verificheremo più avanti.
E non è una sfida, è l’unico modo per valutarli realmente.

10
magilla 29-01-2016 11:15

stress facilmente curabile….occuparsi di altro!

9
Gaz (Guest) 29-01-2016 11:09

Mi aspetto una grande prestazione da parte della kerber se esprime il tennis migliore mostrato spesso recentemente puo’crearle difficolta’,deve partire bene da subito pero’,non e’la giocatrice da farsela sotto ma senz’altro l’avversaria peggiore per lei insieme alla azarenka. Le armi ed il carattere li ha per deludere chi si aspetta un’altra esecuzione tennistica.

8
Yes2.0 29-01-2016 11:04

E basta co sta Giorgi!
2-0 a casa, di che parliamo!

7
IndoorClay 29-01-2016 11:03

Bene bene cominciamo già a caricarla di pressione adesso con record da superare e (golden) Grand Slam da fare così siamo tranquilli che finisce come l’anno scorso !

6
Ale86 (Guest) 29-01-2016 10:59

Credo che, a mio modestissimo parere, si esageri da entrambe le parti sulla questione Giorgi…cioè si leggono tante cose esagerate per un verso ma anche per l’altro.

Se ha tanti fan poco lucidi e per nulla obbiettivi, bisogna ammettere che ha altrettanti detrattori davvero spietati e che non perdono occasione per darle addosso.

Spesso la si tira fuori anche dove non ce ne sarebbe motivo solo per tesserne lodi inesistenti o per sfogare la propria cattiveria in modo gratuito.

Ovvio che la Williams parlava del timore di uscire al primo turno in quanto era il primo match che disputava dalla cocente sconfitta a US Open…

5
Luis (Guest) 29-01-2016 10:49

@ gbuttit (#1517041)

Straquoto ma quando la finiranno di sopravvalutare la Giorgi?

4
pennetta4ever 29-01-2016 10:36

Perché chi era l’avversaria al primo turno? :mrgreen:

3
gbuttit 29-01-2016 10:32

Scritto da Hector
Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

Un vero peccato che invece la sua avversaria di primo turno 1300 li fa in un anno (se va bene dato che attualmente ne ha di meno…) e non é che incontri Serena ogni volta…
ma smettetela, state diventando ridicoli con questa storia…

2
Hector (Guest) 29-01-2016 08:37

Cara Serena, la vera finale l’hai giocata al primo turno. Dopo quel match gli organizzatori degli AO avrebbero dovuto sospendere una kermesse che non aveva piu’ senso. E se la wta non fosse una accozzaglia di burocrati dovrebbe assegnare immediatamente alla tua avversaria di primo turno milletrecento punti in classifica, in aggiunta a quelli che ha gia’.

1

Lascia un commento