Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer: “Non è un problema se l’ATP non è un sostenitore di questo tipo di torneo”

12/12/2015 17:22 3 commenti
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo

Roger Federer presente in questi giorni a New Dehli per l’IPTL ha parlato di alcuni argomenti interessanti.

IPTL: “Non è un problema se l’ATP non è un sostenitore di questo tipo di torneo. E’ una cosa normale, sono il supporter numero 1 dell’ATP, sono stato presidente del consiglio per anni. Stanno facendo delle ottime cose e e devono concentrarsi su ciò che stanno facendo di buono nel circuito.
Forse l’ATP in un mondo perfetto vorrebbe vedere i giocatori riposare per tre mesi. Secondo me ora, vediamo meno ritiri, meno forfait. Ma la cosa più importante è che i giocatori siano contenti.”

Regole ATP: “Non credo che le regole dell’IPTL possano entrare nel circuito. Lo vedo più come un evento autonomo. Ovviamente è molto creativo, ha tante nuove idee e mi piace l’aspetto del gioco di squadra. Siamo molto soli nel circuito in un certo senso. Io non lo sono perchè ho un team dietro di me fantastico ed ho la mia famiglia, per cui non solo mai solo.”.


TAG: , ,

3 commenti

Ragazza cioè (Guest) 13-12-2015 02:30

Manco se stesse in bolletta, ha le tasche piene dico io..

3
brizz 12-12-2015 22:44

Scritto da Michele
Certo che direbbero qualsiasi cosa per soldi..

non vedo cosa ha detto di così strano

2
Michele (Guest) 12-12-2015 17:40

Certo che direbbero qualsiasi cosa per soldi..

1

Lascia un commento