Esibizione Copertina, Generica

Champions League Tennis: I Mumbai di Flavia Pennetta ancora sconfitti

28/11/2015 19:25 5 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.8 del mondo

Continua il bel cammino dei Punjab Marshalls che continuano a rimanere imbattuti dopo aver battuto questo pomeriggio i Mumbai Tennis di Flavia Pennetta per la seconda volta in quest’edizione, col punteggio di 24 games a 13.

Elina Svitolina ha superato la nostra Flavia Pennetta e nel match di doppio misto Marcos Baghdatis e Svitolina hanno superato Pennetta e Santiago Giraldo.
Per i Mumbai è la terza sconfitta in tre partite disputate.


TAG: , ,

5 commenti

BOMBARDERO 30-11-2015 20:13

Intervista bellissima, dalla quale (non che ce ne fosse bisogno) esce ancora una volta la GRANDEZZA della persona che è..lo dice anche lei, parlando delle tante parole di stima ricevute da tutto il tennis femminile, che ciò che la rende più orgogliosa è il fatto di lasciare un buon ricordo di se come persona piuttosto che come giocatrice, e questo perché ha sempre avuto un sorriso per tutti, e cita una frase molto bella che le disse tanti anni fa Urpi: “le persone che incontri quando vai in alto sono le stesse che incontri quando vai in basso”..frase semplice e apparentemente banale che mi ha fatto riflettere parecchio!!
Invito chiunque ha la possibilità, di vederla…una mezzoretta di intervista dove vengono toccati con semplicità e intimità molti argomenti interessanti!

5
Golden Lady (Guest) 30-11-2015 15:44

Scritto da jolly
@ Golden Lady (#1495041)
Spero che qualcuno riesca a metterla su you tube.
quasi involontariamente a smentire tutti quelli che hanno messo in dubbio che la decisione di ritirarsi fosse stata realmente presa prima e non sia invece stata conseguenza del trionfo, flavia ha ricordato che la decisione di fermarsi, che già ronzava in lei dall inizioo dell’anno l’ha definitivamente presa la settimana prima degli us open dopo che a new haven “ho giocato una delle più brutte partite della mia vita” “brutta non come gioco ma come atteggiamento mentale, due punti giocati benissimo e subito dopo un disastro, non aver più la testa giusta in tutti i tornei insomma” che “arrivata a new york col mio clan abbiamo deciso di non allenarci per tre giorni, di staccare e rilassarci, quando sono andata al “circolo” di flushing meadow, avevo i jeans ho visto la schiavo che mi ha detto “che fai vestita cosi non ti alleni neppure oggi?” ed io le ho confidato che quello che stava per iniziare sarebbe stato il mio ultimo torneo dello slam”
Flavia ha detto che quella decisione oltre alla sua amica “schiavo” (lei la chiama così la schiavone), l’aveva confidata ad altre persone tra cui sua madre con cui era rimasta al telefono via skype per 1h e 40 minuti, e a tutte le persone con cui le andava di confidarsi.
la cosa che più le ha fatto piacere al di la della vittoria è statala dimostrazione di affetto delle avversarie colleghe “perchè noi donne siamo molto competitive e quindi molto cattive tra noi” “questo vuol dire che son riuscita a lasciare un buon ricordo e che il mio comportamento è stato apprezzato, ed è la cosa che mi rende più felice”

grazie, ho letto qualche articolo a riguardo di questo speciale, spero che si riesca a vedere da qualche parte.
comunque, come se non bastasse, Flavia dimostra di avere molta stima e amicizia nei confronti della Schiavo. Ho visto dei post anche di alcuni anni fa su twitter veramente carini, si vede che si vogliono veramente bene. Alla faccia delle presunte rivalità e battibecchi dei tifosi da ambo le parti!

4
jolly (Guest) 29-11-2015 20:15

@ Golden Lady (#1495041)

Spero che qualcuno riesca a metterla su you tube.
quasi involontariamente a smentire tutti quelli che hanno messo in dubbio che la decisione di ritirarsi fosse stata realmente presa prima e non sia invece stata conseguenza del trionfo, flavia ha ricordato che la decisione di fermarsi, che già ronzava in lei dall inizioo dell’anno l’ha definitivamente presa la settimana prima degli us open dopo che a new haven “ho giocato una delle più brutte partite della mia vita” “brutta non come gioco ma come atteggiamento mentale, due punti giocati benissimo e subito dopo un disastro, non aver più la testa giusta in tutti i tornei insomma” che “arrivata a new york col mio clan abbiamo deciso di non allenarci per tre giorni, di staccare e rilassarci, quando sono andata al “circolo” di flushing meadow, avevo i jeans ho visto la schiavo che mi ha detto “che fai vestita cosi non ti alleni neppure oggi?” ed io le ho confidato che quello che stava per iniziare sarebbe stato il mio ultimo torneo dello slam”
Flavia ha detto che quella decisione oltre alla sua amica “schiavo” (lei la chiama così la schiavone), l’aveva confidata ad altre persone tra cui sua madre con cui era rimasta al telefono via skype per 1h e 40 minuti, e a tutte le persone con cui le andava di confidarsi.
la cosa che più le ha fatto piacere al di la della vittoria è statala dimostrazione di affetto delle avversarie colleghe “perchè noi donne siamo molto competitive e quindi molto cattive tra noi” “questo vuol dire che son riuscita a lasciare un buon ricordo e che il mio comportamento è stato apprezzato, ed è la cosa che mi rende più felice”

3
Golden Lady (Guest) 29-11-2015 13:21

Scritto da jolly
Appena vista la lunga e splendida intervista a sky per “i signori del tennis”.
Invito tutti a vederla, se la vedrete non potrete che amare questa donna favolosa.
Grande campionessa ma SOPRATTUTTO grandissima, grandissima persona!! Unforgettable.
GRAZIE FLAVIA.

Per i poveri cristi che non hanno Sky come me dove è possibile trovarla? Sul loro sito la caricano?

2
jolly (Guest) 29-11-2015 00:56

Appena vista la lunga e splendida intervista a sky per “i signori del tennis”.
Invito tutti a vederla, se la vedrete non potrete che amare questa donna favolosa.
Grande campionessa ma SOPRATTUTTO grandissima, grandissima persona!! Unforgettable.
GRAZIE FLAVIA.

1