Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Un vincitore Slam teenager è oggi possibile?

16/10/2015 16:08 24 commenti
Un vincitore Slam teenager è oggi possibile?
Un vincitore Slam teenager è oggi possibile?

Boris Becker nel 1985 e a 17 anni e 227 giorni sorprende il mondo vincendo il suo primo Wimbledon. Record di precocità, il più giovane a vincere un torneo del Grande Slam. Fermi tutti però, perché passano pochi anni e il suo record di precocità cade, con un teenager americano di nome Michael Chang che a soli 17 anni e 110 giorni nel 1989 vince con merito il Roland Garros, unica gioia Slam in una carriera comunque da top player e vissuta sempre ai vertici.

Storie di altri tempi, di un passato non troppo lontano, in cui l’età media per sfondare nel tennis che contava e magari regalare sorprese incredibili ai massimi livelli, era decisamente bassa, molto più bassa se paragonata all’età media del circuito ATP attuale: oggi la vita e la carriera sportiva di un tennista si è spostata in avanti, allungandosi e non è necessario chiamarsi Roger Federer per confermare questo trend, si può essere onesti “mestieranti” come Victor Estrella Burgos o, guardando in casa nostra, come Paolo Lorenzi per dimostrare che quella che un tempo era una soglia limite per appendere la racchetta al chiodo, i 30 anni, oggi possono essere un bellissimo trampolino di lancio per raccogliere i frutti del duro lavoro (Luca Vanni ne sa qualcosa…).

Ma ciò che hanno fatto Becker e Chang è oggi impossibile da ripetere? Stiamo vivendo un periodo storico in cui grandi speranze e prospetti si avvicinano prepotentemente al tennis di vertice e in poco tempo bruciando le tappe: Nick Kyrgios, Borna Coric, Alexander Zverev (senza dimenticare i vari Rublev, Tiafoe, Ymer) sono già delle piacevoli realtà anche a livello Slam, ma potrebbero ripetere le grandi imprese dei teenager terribili del passato?

Allo stato attuale delle cose vedo un’unica e lampante verità: secondo i livelli espressi nell’ultimo biennio, il solo Kyrgios avrebbe tutte le carte in regola per compiere già qualcosa di grande, grandissimo. Wimbledon 2014, l’Australian Open del 2015 lo hanno già evidenziato. Gli altri seguono e vigilano da dietro, ma al momento non possono rappresentare dei validi outsiders per vittorie Major.

Se il talento e le capacità non difettano, ciò che è altrettanto chiaro è come il suddetto Kyrgios abbia un problema caratteriale: i continui warning, l’insofferenza in campo, l’atteggiamento contro tifosi, giornalisti e avversari, possono rappresentare infatti il suo più grande nemico nel diventare un top player di valore assoluto, e di conseguenza alzare al cielo i trofei più importanti.

Si dirà che fa parte del suo processo di crescita, che sono solo le intemperanze di un ragazzino, che uno come Kyrgios paradossalmente fa bene a un circuito troppo impomatato e bloccato in dichiarazioni di facciata: opinioni tutte più o meno condivisibili, come è chiaro che tutto ciò non fa altro che distrarlo dall’obiettivo principale di un tennista che vuole stare al vertice, vincere.
Forse Kyrgios deve solo capire questo: quanto bisogno ha del tennis. In caso di risposta positiva potrebbe calcare le orme dei più giovani vincitori Slam.


Alessandro Orecchio


TAG: ,

24 commenti. Lasciane uno!

Kokki 16-10-2015 23:13

Nadal dove lo mettiamo? Vamosss

24
Ktulu 16-10-2015 21:21

Ma non scherziamo… Non ci sono riusciti in tempi abbastanza recenti fenomeni assoluti come Federer e Djokovic, figuriamoci questi di adesso…

23
andre948 16-10-2015 20:50

Non è possibile perché c’è quel marziano di Djokovic.. forse fra qualche anno aumenteranno le loro chance.

22
Giovanni (Guest) 16-10-2015 20:14

Facendo un conto così a spanne, nel tennis odierno prima dei 22-23 anni non matura nessuno, ma da almeno 20 anni anni (salvo rarissimi casi).

21
intrepid 16-10-2015 19:42

Scritto da luigi
Quinzi

farebbe giusto in tempo col prossimo australian open visto che la finale si gioca il 31 gennaio e il giorno dopo compie 20 anni :mrgreen:

20
tennishobby 16-10-2015 19:39

Forza Chung!

19
Nadaliano 16-10-2015 18:59

Faticano…

Anche Kozlov che cresciuto fisicamente sembrava dovesse spaccare tutto ha perso un anno, veleggia tra i top 500…

18
pallabreak (Guest) 16-10-2015 18:52

Capisco che più si avvicina il termine della stagione e più l’attenzione sarà rivolta ad argomenti extra-agonistici come questo, peraltro interessante. Ma certi parallelismi sembrano proprio tirati per i capelli. Prima quello Vinci-Wawrinka, adesso l’enfant prodige che vince uno Slam. Il problema è che all’età in cui Becker vinceva Wimbledon e Chang trionfava al Roland Garros, adesso non abbiamo nemmeno un tennista fra i primi 200: Tiafoe (17 anni e 10 mesi) nel ranking live Atp è n.239, Lee (17 anni e 4 mesi) n. 257. Come può stare anche solo in piedi un paragone? Se poi alziamo l’età, la situazione migliora di poco: Rublev (18 anni, n. 178) è talentuoso ma ancora acerbissimo; Coric (18 anni e 11 mesi, n. 39) e Zverev (18 anni e 6 mesi, n. 82) decisamente più solidi ma a giudicare da questo finale di stagione già rallentanti nella loro crescita. Poi si sale ai 19 anni e 5 mesi di Chung (n. 52, quello dominato da Quinzi nella finale jr di Wimbledon…), un ottimizzatore delle proprie qualità ma non propriamente un talento, e si arriva al primo (e per ora unico) prospetto adattabile al ragionamento in oggetto: Kyrgios. Ma qui parliamo già di un giocatore di 20 anni e 5 mesi (quindi ben 3 in più dei Becker e dei Chang a cui si fa riferimento), oltretutto ancora lontano dalla top ten (n. 30), in grado di arrivare in vetta ma ancor più in grado di perdersi per strada. Insomma, dati alla mano, di cosa stiamo parlando?

17
Ktulu 16-10-2015 18:18

Scritto da giorgio
la risposta alla domanda è sì, ovviamente

Ovviamente mica tanto. Nel tennis attuale i teenagers fanno tantissima fatica, è già dura vincere un 250, figuriamoci uno Slam…

16
Fabio (Guest) 16-10-2015 18:13

Assolutamente no!

15
Lucabigon 16-10-2015 18:07

Come è già stato scritto, Kyrgios avendo 20 anni non è più un teenager.

14
Bonalapatata (Guest) 16-10-2015 17:37

Ho sentito parlare bene di Chung ma non lo conosco cosi come non conosco altri giovani interessanti, ultimamente a casa di problemi non riesco a vedere tutte le partite che vorrei vedere… penso che ora non ci siano giocatori giovani che possano impensierire quei 4 che si stanno spartendo tutti i 1000 e Slam… Poi mai dire mai come è successo con Flavia quest anno può succedere una sorpresa il prossimo anno… Kyrgios per me è molto simile a Balotelli, si diceva che era per il fatto che fosse giovane ma alla fine è rimasto uguale, lupo perde il pelo ma non Il vizio!!!

13
fab (Guest) 16-10-2015 17:34

No fino a che non si ritira il robot Djokovic

12
giorgio (Guest) 16-10-2015 17:26

beh, anche nadal vinse il suo primo slam da teenager, non dimentichiamolo. la risposta alla domanda è sì, ovviamente, ma solo quanto i big four si saranno ritirati. però è anche giusto ricordare se è vero che nadal ha vinto il RG da teenager, l’ha potuto fare secondo me perché è di fatto il più forte tennista della storia su terra battuta. un altro di semplicemente forte non ce l’avrebbe fatta di sicuro.

11
Ken_Rosewall 16-10-2015 17:24

Scritto da magilla
caro marzullo….ah no…è orecchio!

:mrgreen:

10
rafael (Guest) 16-10-2015 17:14

Credo che djokovic possa ancora dominare per qualche anno, a meno che nadal non riesca a salire ancora di livello. Fra due o tre anni secondo me ci sarà un cambio generazionale in cui magari verra fuori qualche teenager.

9
Iannone (Guest) 16-10-2015 16:58

Kyrgios non é un teenager anymore

8
stankosky 16-10-2015 16:53

no

7
Elio 16-10-2015 16:48

Scritto da luigi
Quinzi

Che spiritoso 🙄 Ma lasciatelo in pace questo ragazzo! Vedremo l’anno prossimo cosa farà. Dobbiamo solo sperare che vada meglio. Questi post sono non solo cattivi, ma anche poco intelligenti. 🙄

6
Maxi (Guest) 16-10-2015 16:46

In WTA magari la Bencic?

5
pako (Guest) 16-10-2015 16:43

Ma dove deve andare sto Kyrgios,buoni colpi,ma non ha nulla del campione.

4
magilla 16-10-2015 16:34

caro marzullo….ah no…è orecchio! 🙂

3
Ktulu 16-10-2015 16:21

No

2
luigi (Guest) 16-10-2015 16:21

Quinzi

1