Out Simo ATP, Copertina

ATP Pechino: Simone Bolelli sconfitto in maniera netta da Novak Djokovic

06/10/2015 11:51 29 commenti
Simone Bolelli, 30 anni, Nr. 59 Atp
Simone Bolelli, 30 anni, Nr. 59 Atp

Niente miracolo per Simone Bolelli al primo turno dell’ ATP 500 di Beijing ($2.700.510, cemento).

Il tennista italiano è stato superato dal serbo Novak Djokovic, 28 anni, Nr. 1 Atp, con un duplice 6-1 dopo un’ora e undici minuti di partita.

Prestazione difficile da valutare per Bolelli; è stato indubbiamente sfortunato nel sorteggio e il punteggio odierno è più bugiardo rispetto a ciò che si è visto in campo, però la sconfitta è pesante. Speriamo ora che Simone faccia tabula rasa di questa esperienza pechinese e riprenda a giocare come fatto sino a settimana scorsa in questo post Us Open.

Primo set: Djokovic è una macchina da guerra, ancor più in questo torneo che ama particolarmente.
La partita di Bolelli si mette subito in salita; il serbo è perfetto al servizio, abile in risposta e costringe l’italiano a fare sempre il punto almeno due volte.
Non stupisce che il primo parziale scorra via velocemente, 6-1 in 28 minuti di tennis.
A Simone resta solo il rimpianto di non aver sfruttato quattro palle break nel settimo gioco, tutte splendidamente annullate dal Djoker, grazie a tre servizi vincenti e a un magnifico rovescio.

Secondo set: parte bene Bolelli, abile a procurarsi una palla break nel secondo gioco – annullata come al solito da un servizio vincente di Nole; si complica invece la vita nel game successivo. Da 40-15 permette a Djokovic di andare ai vantaggi e in questi frangenti il serbo è letale. Il tennista bolognese annulla infatti tre palle break (prima vincente, servizio più diritto e smash a rete) ma nulla può sulla quarta: break Djokovic grazie a un rovescio sparato lungo da Simone.
Il copione si ripete nel quinto gioco: Bolelli avanti 40-0 si fa riprendere dal serbo; ai vantaggi, il tennista italiano riesce ad annullare la prima palla break ma un suo doppio fallo regala il 4-1 a Nole.
Simone ormai è sfiduciato e al termine dell’incontro mancano solo i dettagli. La quarta vittoria in carriera per Djokovic su Bolelli arriva dopo una profonda risposta del serbo tra i piedi dell’italiano che non può fare altro che spedire la pallina in corridoio. 6-1 Nole.

La partita punto per punto

ATP Beijing
Novak Djokovic [1]
6
6
Simone Bolelli
1
1
Vincitore: N. DJOKOVIC

N. Djokovic SRB - S. Bolelli ITA
01:11:20
7 Aces 2
0 Double Faults 1
67% 1st Serve % 60%
26/31 (84%) 1st Serve Points Won 20/34 (59%)
7/15 (47%) 2nd Serve Points Won 5/23 (22%)
5/5 (100%) Break Points Saved 5/10 (50%)
7 Service Games Played 7
14/34 (41%) 1st Return Points Won 5/31 (16%)
18/23 (78%) 2nd Return Points Won 8/15 (53%)
5/10 (50%) Break Points Won 0/5 (0%)
7 Return Games Played 7
33/46 (72%) Total Service Points Won 25/57 (44%)
32/57 (56%) Total Return Points Won 13/46 (28%)
65/103 (63%) Total Points Won 38/103 (37%)

1 Ranking 59
28 Age 29
Belgrade, Serbia Birthplace Bologna, Italy
Monte-Carlo, Monaco Residence Monte-Carlo, Monaco
6’2″ (187 cm) Height 6’0″ (182 cm)
172 lbs (78 kg) Weight 182 lbs (82 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2003 Turned Pro 2003
63/5 Year to Date Win/Loss 28/23
7 Year to Date Titles 0
55 Career Titles 0
$86,866,648 Career Prize Money $4,054,331


Davide Sala


TAG: , , , , ,

29 commenti. Lasciane uno!

Roger Rose (Guest) 06-10-2015 19:08

@ roberto (#1465606)

Aveva avuto anche un match point sul 6-0.5-0

29
renzopi (Guest) 06-10-2015 18:27

io sono tra quelli a cui bolelli è piaciuto, la più bella partita che gli ho visto fare quest’anno,
il Nole è l’unico che con l’inquinamento di Pechino rende di più : semplicemente mostruoso

28
Giuseppespartano (Guest) 06-10-2015 17:53

Scritto da Hoila Seppi
Secondo me e´una sconfitta orribile.
La metto cosi: solo Ilhan in tutto il 2015 ha fatto come lui solo 2 giochi con Nole.
Insomma Bolleli e´quello che quest´anno incontrando Nole ha fatto meno punti di tutti (anche del Turco). Nessuno pretende la vittoria, ma almeno un po´ di combattività´e dignità´.Giocatore remissivo.
Io gioca a tennis a livello basso, preferisco perdere 6-3 anziché´ 6-1 oppure 6-0. Poi Nole qualche gioco lo regala pure, se si sente tranquillo nel punteggio.

Mi associo.concordo.

27
Alex81 06-10-2015 17:27

Scritto da Italian Flag
Qualche dato su Bolelli:
Partite disputate in stagione: 62 (59 a livello ATP)
Partite vinte in stagione: 36 (58%) – [perse 26 (42%)]
Delle 26 sconfitte: 10 arrivate contro attuali top 11; 18 arrivate contro giocatori attualmente nella top30; 21 contro giocatori nella top 50.
Delle 36 vittorie: 2 contro top 10; 5 contro attuali top 20; 19 contro attuali top 70.
Mai sconfitto a livello ATP da giocatori classificati oltre il n.60 ATP in stagione (se si eccettua Troicki attuale n.24)
Partite giocate contro giocatori dal n.12 al n.110: 26 vittorie (65%) 14 sconfitte (senza contare le due vittorie su Berdych e Raonic e nemmeno altre quali ad esempio quella su Vanni a Madrid allora n.117)
Se si pensa che delle 25 sconfitte ATP di Simone in stagione ben 10 sono state contro attuali top 11, che comunque oltre il 70% delle sconfitte sono state contro dei top 30, che non ha mai perso contro un giocatore oltre n.60 e che ha invece battuto 2 top10, 5 top20 si capisce come la stagione di Simone sia stata finora ampiamente positiva e anzi l’abbia visto raccogliere meno del previsto.
Se vogliamo imputargli qualcosa, sicuramente va detto che non ha brillato in Davis in singolo (6 set persi 0 vinti contro Kukushkin e Gabashvili – rientranti in un range di avversari battuti con regolarità a livello ATP -, seppur in trasferta) e che ha perso qualche chances di troppo a livello di quarti ATP.

Dimostri solo quello che dico da mesi: Bolelli ha due problemi nel vincere (i QF dei tornei e il giocatori migliori di lui in classifica). Oggi male ma che si può fare se il leone qui diventa un drago?

26
Italian Flag 06-10-2015 16:52

Qualche dato su Bolelli:
Partite disputate in stagione: 62 (59 a livello ATP)
Partite vinte in stagione: 36 (58%) – [perse 26 (42%)]
Delle 26 sconfitte: 10 arrivate contro attuali top 11; 18 arrivate contro giocatori attualmente nella top30; 21 contro giocatori nella top 50.
Delle 36 vittorie: 2 contro top 10; 5 contro attuali top 20; 19 contro attuali top 70.
Mai sconfitto a livello ATP da giocatori classificati oltre il n.60 ATP in stagione (se si eccettua Troicki attuale n.24)

Partite giocate contro giocatori dal n.12 al n.110: 26 vittorie (65%) 14 sconfitte (senza contare le due vittorie su Berdych e Raonic e nemmeno altre quali ad esempio quella su Vanni a Madrid allora n.117)

Se si pensa che delle 25 sconfitte ATP di Simone in stagione ben 10 sono state contro attuali top 11, che comunque oltre il 70% delle sconfitte sono state contro dei top 30, che non ha mai perso contro un giocatore oltre n.60 e che ha invece battuto 2 top10, 5 top20 si capisce come la stagione di Simone sia stata finora ampiamente positiva e anzi l’abbia visto raccogliere meno del previsto.
Se vogliamo imputargli qualcosa, sicuramente va detto che non ha brillato in Davis in singolo (6 set persi 0 vinti contro Kukushkin e Gabashvili – rientranti in un range di avversari battuti con regolarità a livello ATP -, seppur in trasferta) e che ha perso qualche chances di troppo a livello di quarti ATP.

25
roberto (Guest) 06-10-2015 16:41

finale 2014 Beijing : Djokovic batte Berdych 6-0/6-2 !!!
ora commentiamo pure Bolelli

24
alexalex 06-10-2015 15:45
23
roberto (Guest) 06-10-2015 15:39

avendo perso anche in doppio cosa fa ora bolelli?

22
alexalex 06-10-2015 15:39

Una sconfitta, anche se molto netta, con djokovic ci sta sempre per uno del livello di Bolelli!

21
STE (Guest) 06-10-2015 15:17

@ stef (#1465491)

Caro mio, Bolelli aveva di fronte il piu’ grande risponditore probabilmente degli ultimi 30 anni. Quello che dici sul veloce e il servizio e’ giusto, ma con Djokovic in forma la tua teoria non si applica.

20
Hoila Seppi (Guest) 06-10-2015 15:07

Scritto da Bonnie75
Capisco che perdere al terzo o pigliare 6-0 6-0 è sempre perdere…ma almeno 4 o 5 games sarebbe auspicabile farli, almeno per il morale……

hai ragione. Solo Ilhian questo´anno ha fatto come lui (2 giochi) contro Nole.
Peggio nessuno.

19
Alex81 06-10-2015 14:55

Scritto da Roger Rose
Ma come si fa a perdere fa Djokovic?

Chiedilo a tutti i Top 100 ATP

18
TBD (Guest) 06-10-2015 14:45

@ STE (#1465439)

È così. E poi è lento sul “primo passo” come in quasi tutti i suoi movimenti. Per lui è impossibile giocare al “tempo” di Djokovic.

17
grandepaci (Guest) 06-10-2015 14:28

Scritto da kenny
Bolelli ha giocato bene, ma Nole è un alieno quando gioca a Pechino, sembra uscito dalla Playstation!

concordo in pieno chi ha visto la partita sapra dei recuperi di nole che chiunque altro avrebbe perso il punto e bole é stato stratosferico fino al 1 a 1 del secondo set :wink: nole un alieno veramente

16
stef (Guest) 06-10-2015 14:19

Nole sara’ anche un fenomeno ma perdere 5 servizi su 7 su una superficie veloce fa capire tutto della forza o meno di un giocatore.

Non e’ tollerabile perdere il 70% dei propri turni di battuta su uncampo abbastanza veloce. Poi ci sta che l ‘altro sia piu forte e vinca ma almeno i tuoi servizi devi portarli a casa. Ma perderne 5 su 7 e’desolante. Non e’ bravura dell’altro e’ demerito di Bolelli. Perdere il proprio turno di servizio sul veloce e’ un po come sbagliare un rigore a calcio. Come il calciatore che sbaglia il rigore, non e’ stato bravo il portiere, ma ha sempre sbagliato il rigorista. perche’ se un rigore sai batterlo il portiere npon potra’ prenderla mai. Dipende solo da chi calcia. Lo stesso al servizio sul veloce, dipende TUTTO da chi serve.

15
Hoila Seppi (Guest) 06-10-2015 14:09

Secondo me e´una sconfitta orribile.
La metto cosi: solo Ilhan in tutto il 2015 ha fatto come lui solo 2 giochi con Nole.
Insomma Bolleli e´quello che quest´anno incontrando Nole ha fatto meno punti di tutti (anche del Turco). Nessuno pretende la vittoria, ma almeno un po´ di combattività´e dignità´.Giocatore remissivo.
Io gioca a tennis a livello basso, preferisco perdere 6-3 anziché´ 6-1 oppure 6-0. Poi Nole qualche gioco lo regala pure, se si sente tranquillo nel punteggio.

14

Ma come fate a criticare Bolelli? Il serbo gioca da fenomeno, soprattutto qui a Pechino!

13
MARCO2 (Guest) 06-10-2015 13:29

Peccato ;(

12
Bonnie75 (Guest) 06-10-2015 13:14

Capisco che perdere al terzo o pigliare 6-0 6-0 è sempre perdere…ma almeno 4 o 5 games sarebbe auspicabile farli, almeno per il morale……

11
STE (Guest) 06-10-2015 13:12

Scritto da roberto
ma cosa poteva fare di più simone?? con questo livello di match ha battuto poco tempo fa berdych.
il quale, sappiamo benissimo che figura ha fatto l’anno scorso contro nole.

Totalmente d’ accordo. E’ stato Djokovic a essere fenomenale qui. Pero’ c’e’ un qualcosa di piu’ profondo per cui Simone perde certe partite cosi’ malamente. Secondo me il suo gioco, per quanto affascinante, e’ molto prevedibile e piuttosto limitato come varieta’ di colpi e approcci.

10
Roger Rose (Guest) 06-10-2015 12:59

Ma come si fa a perdere fa Djokovic?

9
fabio (Guest) 06-10-2015 12:56

Normale questa è la differenza tra i due se Djokovic gioca da Djokovic

8
nino88 (Guest) 06-10-2015 12:39

Purtroppo era una sconfitta prevedibile

7
Pierrot (Guest) 06-10-2015 12:18

Sorteggio sfortunato ,sconfitta logica rispettendo il 0% di probabilita di vittoria e non avra sempre nole in un primo turno

6
luca (Guest) 06-10-2015 12:15

HA RIPOSATO PER IL DOPPIO

5
roberto (Guest) 06-10-2015 12:08

ma cosa poteva fare di più simone?? con questo livello di match ha battuto poco tempo fa berdych.
il quale, sappiamo benissimo che figura ha fatto l’anno scorso contro nole.

4
kenny 06-10-2015 11:56

Bolelli ha giocato bene, ma Nole è un alieno quando gioca a Pechino, sembra uscito dalla Playstation!

3
Hoila Seppi (Guest) 06-10-2015 11:55

ma scusa Bolleli, sei due volte 40-0, spara 6 prime un punto lo farai.
Mi aspettavo quantomeno un 6-3 o un 6-4.

2
Elio 06-10-2015 11:53

Niente di clamoroso.

1

Lascia un commento