Fognini regala il punto decisivo Copertina, Davis/FedCup

Davis Cup: Russia vs Italia 1-3: Ottima prova di Fabio Fognini che regala il punto decisivo. L’Italia il prossimo anno resterà nel World Group

20/09/2015 10:56 61 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo
Fabio Fognini classe 1987, n.28 del mondo

Fabio Fognini regala il punto decisivo all’Italia nella sfida contro la Russia per la permanenza al World Group di Davis Cup 2016 che si è concluso questa mattina allo allo Sports Palace ‘Baikal-Arena’, Irkutsk, Russia (Hard, RuKortHard Tournament MF, Indoor).

L’azzurro si è imposto su Teymuraz Gabashvili, classe 1985, n.58 ATP, con il risultato di 76 (4) 63 76 (5) dopo 2 ore e 32 minuti di partita.

L’Italia quindi batte la Russia per 3 a 1 ed il prossimo anno giocherà sempre nel World Group (il sorteggio dell’edizione 2016 ci sarà mercoledì prossimo a Londra).

Primo Set: Fognini dopo aver salvato due palle break tra il quarto e sesto gioco, teneva la battuta ai vantaggi.
L’azzurro però, mancava una palla break nel quinto game con Gabashvili che si portava sul 3-2.
Sul 3-3 arrivava il primo break del match ed era di marca azzurra, realizzato a 15 da Fabio. Il ligure subiva però l’immediato contro break a 15 e il punteggio tornava in parità sul 4-4.
Nell’undicesimo gioco Fabio brekkava Teymuraz e si portava sul 6-5 e possibilità di servire per il set.
Occasione che l’italiano non sfruttava, dopo aver perso due scambi rocamboleschi dal 30 pari. Si andava così al tie break, che veniva dominato dall’azzurro, il quale prima avanti 5-1 e poi 6-2, chiudeva al terzo set point utile per 7 punti a 4, con il russo che mandava fuori una risposta di diritto sul set point.

Secondo Set: Fognini subiva il break in apertura di set, ma l’azzurro reagiva immediatamente operando il controbreak e dopo aver tenuto la battuta si portava in vantaggio sul 2-1.
Il tennista di Arma di Taggia poi mancava nel quarto game tre palle break dal 30-40, che lo avrebbero portato sul 3-1 ed il russo così lo agganciava sul 2-2.
Nel sesto game Fabio giocava un gioco quasi perfetto, con due vincenti di dritto lungo linea, che gli permettevano di issarsi sul 4-2 e servizio a disposizione.
Dopo aver confermato il break di vantaggio sul 5-2, l’azzurro sul 5-3 serviva per il set e dopo un gran dritto lungo linea e un ace sul set point, conquistava la seconda frazione per 6-3.

Terzo Set: Partiva bene Fabio che conduceva per 1-0 e servizio, dopo aver brekkato a 30 Teymuraz, dopo tre rovescio vincenti nel game.
L’azzurro con autorità confermava il break di vantaggio a 15, conducendo per 2-0.
Avanti 3-2 e 30-0, Fognini subiva la rimonta e il break a 30 di Gabashvili, dopo un gran rovescio lungo linea sul break point, dove l’italiano poco ha potuto sul recupero.
Sul 3-3 Fabio mancava due palle del 4-3 e servizio (con due gratuiti), e alla prima opportunità il russo teneva il servizio portandosi in vantaggio sul 4-3.
Si andava al tiebreak e qui Gaba commetteva diversi errori gratuiti, con Fabio che era bravissimo a tenere gli scambi e si portava sul 6 a 2.
Reazione del russo che recuperava i due minibreak di svantaggio e si portava sul 5 a 6 e battuta a disposizione.
Sul 5 a 6 Gaba pensava di aver messo a segno un ace (palla chiamata buona ma occhio di falco diceva di no) e sulla seconda di servizio, l’azzurro era bravo a rallentare il gioco con il russo che commetteva un errore di rovescio (lungo) e con il n.2 italiano che poteva conquistare set, match e vittoria finale dell’incontro per 7 punti a 5.

La partita punto per punto

Davis RUS-ITA
Teymuraz Gabashvili
6
3
6
Fabio Fognini
7
6
7
Winner: F. FOGNINI


Luigi Calvo


TAG: , , , ,

61 commenti. Lasciane uno!

gianni (Guest) 20-09-2015 21:56

@ Alex81 (#1454192)

al posto di bolelli nel singolare alla prima giornata io seppi l’avrei schierato px nell’ultime partite era più in forma seppi,basta guardare la classifica

61
gianni (Guest) 20-09-2015 21:53

bravo fabio veramente perché non n’è hai persa una ,è quando giochi bene senza perdere la testa o svogliatio sei un gioctore da top ten devi solo essere più cotante.forza azzrri è forza italia sempre

60
Alex81 20-09-2015 21:10

Scritto da Sander
@ Alex81 (#1454192)
Scusa, ma in questo tuo umile commento….non specifichi bene (oltre a Stef) quali ritieni malpensanti…
Ti do un piccolo consiglio, metti i post degli utenti che hanno scritto cose non vere secondo te in modo che puoi dare la possibilita’ a loro di entrare nel merito e confrontarsi con te….altrimenti cosi’ e’ solo uno sparare nel mucchio e un’autocelebrarsi…mi sembra un post di un politico….fai mica questo nella vita???

No una cosa affine però comunque le fonti non ho di certo voglia di rammentarmele poiché si tratta di post in cui le parole di stef erano ben accolte oppure va’ a leggerti i post sulla pagina delle scelte di Barazzutti e capisci!

59
Sander (Guest) 20-09-2015 20:01

@ Alex81 (#1454192)

Scusa, ma in questo tuo umile commento….non specifichi bene (oltre a Stef) quali ritieni malpensanti…
Ti do un piccolo consiglio, metti i post degli utenti che hanno scritto cose non vere secondo te in modo che puoi dare la possibilita’ a loro di entrare nel merito e confrontarsi con te….altrimenti cosi’ e’ solo uno sparare nel mucchio e un’autocelebrarsi…mi sembra un post di un politico….fai mica questo nella vita??? :roll:

58
Alex81 20-09-2015 19:13

Io comunque voglio essere polemico ancora una volta: giovedì sera discussi con i malparlanti (stef in particolare) del fatto che la scelta di non schierare Seppi fosse a mio dire giusta poiché ritenevo che Fognini fosse decisamente più forte di tutti i Russi sul cemento indoor (citai ad esempio il fatto che l’unica finale su questa superficie la ottenne a San Pietroburgo, cemento indoor, ma fui criticato vivamente, andare a vedere per credere) e che l’errore più grave in fatto di schieramento fosse sarmatico poiché ero convinto che a Gabashvili da affiancare fosse uno tra Kravchuk e Donskoy, sul secondo in particolare (infatti Gabashvili a parte gli unici che hanno strappato un set all’Italia sono stati loro in un doppio a mio dire di alta qualità soprattutto di Evgeny, che guarda caso lo vinse contro la Spagna e battè pure Robredo in singolo) dato che ritenevo Rublev ancora troppo acerbo per caricarsi di nuovo sulle spalle un simile peso (infatti le ha perso malamente dimostrando una forte immaturità tennistica, mai il pallino del gioco in mano, ma per la sua età è giusto così).
Ora i risultati dimostrano una cosa: chi ne capisce di tennis le cose le sente subito, e io mi posso definire un intenditore (non fate moine sull’altruismo, siate oggettivi), dato che so vedere i veri talenti e quelli in prospettiva (infatti dissi inoltre che Evans sarebbe stato meglio dell’attuale Ward poiché l’avevo visto giocare e i colpi, come dimostrato, non gli mancavano).
D’ora in avanti vi pregherei di non dare drastiche ed affrettate conclusioni, poichè tanto ci sbagliate quasi sempre a dispetto di coloro che amano e capiscono realmente il tennis.
Spero abbiate imparato la lezione!

57
ILSanto (Guest) 20-09-2015 17:43

Grande Fabio sei grandissimo. Per Me se continua ad essere così costante e continuo entra nei primi 10 al mondo della classifica ATP. Forza Fabio

56
Antony_65 (Guest) 20-09-2015 17:34

Scritto da LuchinoVisconti
Ah, mi raccomando poi: facciamo centinaia di commenti sullo spettacolare tennis fra Quinzi e Volandri e stiamocene in silenzio dopo una splendida tre giorni del nostro miglior giocatore.

Già! I detrattori sono la maggioranza. E meno male che per loro Fognini non vale i primi 100 sul duro…soprattutto indoor… :mrgreen: Grande Fabio!

55
Antony_65 (Guest) 20-09-2015 17:30

Scritto da Luciano.N94
E il bello è che loro dicevano che erano contenti di dover giocare contro di noi e che ci avrebbero battuti!Ora vorrei sapere che dice il capitano russo!

Era tutta pretattica… :mrgreen:

54
Lollo99 20-09-2015 15:53

Scritto da AndryREAX

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

…che la fanno giocare ai ‘vecchietti’…in questo proprio non capisco Barazzutti, poteva ‘inventarsi’ che Lorenzi stava male e fare provare il profumo della Davis a Donati, colui che negli anni a venire molto probabilmente ne sarà uno dei nuovi protagonisti…bhà, scelta davvero discutibile, anche se abbiamo poi vinto 4-1.

Forse non è ben chiaro che bisogna presentare un certificato medico, e che Lorenzi domani scende in campo a Metz. Ci sarebbe una certa incongruenza, che dici?

tra l’altro andry, donati non poteva giocare perchè era quinto uomo.
Io trovo giusto far giocare Paolino che ogni volta va in Davis a fare il 4 uomo :wink:

53
Luciano.N94 20-09-2015 15:40

E il bello è che loro dicevano che erano contenti di dover giocare contro di noi e che ci avrebbero battuti!Ora vorrei sapere che dice il capitano russo!

52
Luca_nl 20-09-2015 15:30

In Coppa Davis. Fabio ha giocato 30 match e ne ha vinti 22.
In Fed Cup, Flavia ha giocato 30 match e ne ha vinti 25.

La differenza sta solo nel fatto che Flavia ha vinto anche 4 coppe, mentre Fognini se non sbaglio ha raggiunto solo una semifinale, chiaramente attorno a Flavia c’era una squadra più completa, oltre Francesca c’era anche Roberta che ha vinto 18 match di doppio consecutivi, il che faceva partire l’Italia praticamente in vantaggio 1-0 prima ancora di iniziare.

51
@PitFranco_Is 20-09-2015 15:14

Non è giorno di polemica anzi grande ragazzi, pero una domanda mi sorge spontanea, come ha fatto ha vincere L’Italia senza schierare Seppi? no non capisco veramente una cosa straordinaria… Hoila Seppi dove sei? spiegami tu la tattica della Pantera perchè io non capisco sul serio in Italia il Fenomeno è Andreas dunque chiedo a te Grazie.

50
Luca_nl 20-09-2015 14:59

Fognini come Flavia in azzurro sempre vincente.

49
Andrea not Petkovic 20-09-2015 14:52

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

…che la fanno giocare ai ‘vecchietti’…in questo proprio non capisco Barazzutti, poteva ‘inventarsi’ che Lorenzi stava male e fare provare il profumo della Davis a Donati, colui che negli anni a venire molto probabilmente ne sarà uno dei nuovi protagonisti…bhà, scelta davvero discutibile, anche se abbiamo poi vinto 4-1.

Come ti hanno detto anche altri, non è così facile (purtroppo). Anche io avrei voluto vedere Donati ma non funziona così

48
brizz 20-09-2015 14:39

cmq MISSIONE COMPIUTA, è questo l’importante; i commenti stanno a zero

47
Gino (Guest) 20-09-2015 14:39

Bravo Fabio!

46
brizz 20-09-2015 14:38

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

…che la fanno giocare ai ‘vecchietti’…in questo proprio non capisco Barazzutti, poteva ‘inventarsi’ che Lorenzi stava male e fare provare il profumo della Davis a Donati, colui che negli anni a venire molto probabilmente ne sarà uno dei nuovi protagonisti…bhà, scelta davvero discutibile, anche se abbiamo poi vinto 4-1.

oppure potrebbe essere un premio x paolo :wink:

45
AndryREAX 20-09-2015 14:31

Scritto da Gabriele da Firenze

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

…che la fanno giocare ai ‘vecchietti’…in questo proprio non capisco Barazzutti, poteva ‘inventarsi’ che Lorenzi stava male e fare provare il profumo della Davis a Donati, colui che negli anni a venire molto probabilmente ne sarà uno dei nuovi protagonisti…bhà, scelta davvero discutibile, anche se abbiamo poi vinto 4-1.

Forse non è ben chiaro che bisogna presentare un certificato medico, e che Lorenzi domani scende in campo a Metz. Ci sarebbe una certa incongruenza, che dici?

44
Tweeners 20-09-2015 14:25

@ LuchinoVisconti (#1454002)

Vai tranquillo che alla prossima sconfitta diventerà in un attimo “un giocatore Top 100″…. :lol:
Invece io lo vedo in progressivo miglioramento, soprattutto su queste superfici!
Serve meglio,risponde bene e se inizia a sbagliare di meno è veramente un giocatore che può dire la sua anche sul veloce.
E comunque, stà tenendo in piedi questa squadra di Davis con grande impegno.
IL PROSSIMO ANNO VOGLIAMO L’INSALATIERA! :mrgreen:

43
Fabio (Guest) 20-09-2015 14:23

Fatto solamente il nostro dovere, nulla di più. Sicuramente non saremo testa di serie, visto il Kazakistan che ha fatto più strada di noi, e Belgio e Argentina semifinaliste.

42
LuchinoVisconti (Guest) 20-09-2015 14:05

Ah, mi raccomando poi: facciamo centinaia di commenti sullo spettacolare tennis fra Quinzi e Volandri e stiamocene in silenzio dopo una splendida tre giorni del nostro miglior giocatore.

41
io (Guest) 20-09-2015 13:53

Scritto da sospiridalmare

Scritto da io

Scritto da sospiridalmare
Su questo ragazzo abbiamo letto di tutto, offese, improperi, critiche pesanti come macigni: talora il suo comportamento è effettivamente irritante, ma non si può non evidenziare che quando indossa la maglia azzurra, Fabio dà tutto sé stesso, mostrando sagacia tattica e attaccamento ai propri colori. Io lo stimo, a prescindere dai suoi comportamenti poco edificanti nei tornei di tutto il mondo, perché quando c’è da rappresentare l’Italia lui ci mette l’anima e questa cosa mi fa sentire fiero di essere rappresentato da uno come lui.

mah, ad Astana ha perso pure lui ed è sembrato l’ombra del giocatore di oggi… non farei del trionfalismo gratuito sul suo conto. (oggi è andata bene, bravo, siamo tutti contenti, ma domani?)
Se ad Astana avesse giocato QUESTO fognini, forse questo w-end non avremo giocato per i play off…

Gentile Io,
forse non ha letto con attenzione il mio commento: io non faccio del trionfalismo su questo ragazzo. Io dico che Fabio, per quanto sia una testa matta e spesso abbia un comportamento, per usare un eufemismo, poco edificante, quando indossa la maglia azzurra, la onora nel vero senso della parola, tirando fuori ogni energia e senza fare sceneggiate. Contro Nedovyesov vidi un Fabio non in perfetta forma, sia fisica che psichica e, nonostante il suo talento nettamente superiore, sappiamo tutti come andò a finire; ciò non toglie che anche in quell’occasione, Fabio fece di tutto per vincere, con impegno e responsabilità, doti che in altre occasioni sono effettivamente mancate, ma mai quando indossa la maglia che rappresenta il nostro paese. E’ per questa ragione che lo stimo a priori, non si tratta di trionfalismo, si tratta di rispetto ed amore per la propria patria.

mah, a me ad astana dette l’impressione di essere in modalità ‘fancazzista’ (svogliato, con la solita alternanza di colpi geniali e castronerie ciondolone, …), modalità purtroppo non eccezionale per il personaggio. Quella della maglia azzurra secondo me è poco più che una retorica buona per quando gira bene… Ma magari mi sbaglio.

40
tricudai (Guest) 20-09-2015 13:37

bravo fabio!

39
Gabriele da Firenze 20-09-2015 13:07

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

…che la fanno giocare ai ‘vecchietti’…in questo proprio non capisco Barazzutti, poteva ‘inventarsi’ che Lorenzi stava male e fare provare il profumo della Davis a Donati, colui che negli anni a venire molto probabilmente ne sarà uno dei nuovi protagonisti…bhà, scelta davvero discutibile, anche se abbiamo poi vinto 4-1.

38
kenny 20-09-2015 13:07

C’è poco da girarci attorno, la squadra di Davis italiana, a differenza della squadra di FedCup, dipende al 100% da un solo giocatore, Fognini. Se c’è lui la squadra è da serie A, senza di lui da Serie B.

37
Gabriele da Firenze 20-09-2015 12:58

Scritto da paolin

Scritto da Gabriele da Firenze
Fognini batte Russia 2 incontri e mezzo su 3…
In Davis ha una solidità mentale che spesso gli viene meno nei tornei del circuito che per noi è una certezza e per i nostri avversari la bestia nera.
E pensare che il commissario tecnico russo un paio di mesi fa dopo aver saputo che era l’Italia il loro avversario nei play off disse: “Per noi il miglior sorteggio possibile”… ora sarà lì che si morde le dita, le mani, le braccia…

Si insomma solidità mentale mi sembra un po eccessivo…a febbraio è riuscito a perdere con uno sconosciuto giocando in modo pietoso! Oggi sono proprio contento perché ha battuto un signor giocatore dimostrando ancora che quando vuole fabio gioca da top ten e difficilmente lo batto anche sul rapido!

Infatti io ho scritto che la solidità mentale ce l’ha più frequentemente in Davis…

36
sospiridalmare 20-09-2015 12:47

Scritto da io

Scritto da sospiridalmare
Su questo ragazzo abbiamo letto di tutto, offese, improperi, critiche pesanti come macigni: talora il suo comportamento è effettivamente irritante, ma non si può non evidenziare che quando indossa la maglia azzurra, Fabio dà tutto sé stesso, mostrando sagacia tattica e attaccamento ai propri colori. Io lo stimo, a prescindere dai suoi comportamenti poco edificanti nei tornei di tutto il mondo, perché quando c’è da rappresentare l’Italia lui ci mette l’anima e questa cosa mi fa sentire fiero di essere rappresentato da uno come lui.

mah, ad Astana ha perso pure lui ed è sembrato l’ombra del giocatore di oggi… non farei del trionfalismo gratuito sul suo conto. (oggi è andata bene, bravo, siamo tutti contenti, ma domani?)
Se ad Astana avesse giocato QUESTO fognini, forse questo w-end non avremo giocato per i play off…

Gentile Io,

forse non ha letto con attenzione il mio commento: io non faccio del trionfalismo su questo ragazzo. Io dico che Fabio, per quanto sia una testa matta e spesso abbia un comportamento, per usare un eufemismo, poco edificante, quando indossa la maglia azzurra, la onora nel vero senso della parola, tirando fuori ogni energia e senza fare sceneggiate. Contro Nedovyesov vidi un Fabio non in perfetta forma, sia fisica che psichica e, nonostante il suo talento nettamente superiore, sappiamo tutti come andò a finire; ciò non toglie che anche in quell’occasione, Fabio fece di tutto per vincere, con impegno e responsabilità, doti che in altre occasioni sono effettivamente mancate, ma mai quando indossa la maglia che rappresenta il nostro paese. E’ per questa ragione che lo stimo a priori, non si tratta di trionfalismo, si tratta di rispetto ed amore per la propria patria.

35
Ale5 (Guest) 20-09-2015 12:42

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

Donati essendo il quinto uomo non può giocare.
É tipo la ventesima volta che viene scritto, non cerchiamo sempre un pretesto per criticare….

34
peppe78 20-09-2015 12:35

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

ahahah ha messo Lorenzi? Barazza se la fa sotto anche a punteggio acquisito

33
io (Guest) 20-09-2015 12:30

Scritto da Paolo

Scritto da Gabriele da Firenze
Fognini batte Russia 2 incontri e mezzo su 3…
In Davis ha una solidità mentale che spesso gli viene meno nei tornei del circuito che per noi è una certezza e per i nostri avversari la bestia nera.
E pensare che il commissario tecnico russo un paio di mesi fa dopo aver saputo che era l’Italia il loro avversario nei play off disse: “Per noi il miglior sorteggio possibile”… ora sarà lì che si morde le dita, le mani, le braccia…

Infatti! Un grazie Fabio, di cuore!
E’ la nostra anima ed il nostro punto forte in Davis; 2 punti e mezzo portati a casa come lo scorso anno in Argentina e con la Gran Bretagna.
Avrà i suoi bravi difetti ma chi lo critica aspramente in talune circostanze dovrebbe anche pesare tutto quello che ha fatto e sta facendo in Nazionale.
Ora speriamo in un sorteggio “casalingo” per il prossimo anno, perché sulla terra italiana i due punti di Fabio possono essere messi in forse sono da un numero di tennisti che si possono contare su una sola mano…

Ribadisco, mi pare che avete la memoria corta…

Dov’era QUESTO Fognini ad Astana, dove anche lui perse malamente con i kazaki? Troppo facile quando gira bene esaltarlo (“è la nostra anima…” ma come parlate?!!).

32
LuchinoVisconti (Guest) 20-09-2015 12:26

Scritto da Paoloz
il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

Beh, anche i paesi che iniziano per rus e finiscono per sia! :grin:

31
luigi120 20-09-2015 12:22

Scritto da @PitFranco_Is
mi raccomando sparate sempre su Fognini come se altri paesi hanno questo tipo di giocatori, certo ci sono paesi che hanno dei fenomeni e non discuto, ma non denigrate Fabio ha fatto 2/3 punti da solo ma se non vi piace fatevi polacchi (senza offesa per i polacchi potrei dire altri paesi) e date anche il passaporto… bravo Fabio lui ha le palle nel bene o nel male in questo momento piu nel bene..

Se abbiamo vinto è stato grazie a Fabio perchè ha vinto due partite nel singolo e anche il doppio con Bolelli e ancora ci sono persone che lo criticano. E’ vero che delle volte se lo si potrebbe uccidere per il suo comportamento lo farebbe ma quando gioca così non c’è niente da dire. Per me la vittoria di Flavia gli ha fatto bene perchè ha capito che conta tanta umiltà e tanti sacrifici e aggiungendo la tecnica si possono raggiungere risultati importanti.

30
Paoloz (Guest) 20-09-2015 12:22

il mondo si divide in due
da una parte i paesi che la quinta partita non indispensabile la fanno giocare ai giovani, dall’altra i paesi che cominciano per ita e terminano per lia

29

Quando c’è da criticarlo lo si critica sia negli atteggiamenti sia nelle partite perse contro avversari più scarsi di lui (vedi Kazakistan – Italia 2-2, Fognini perde da Nedovyesov) ma quando in una tre giorni di Davis vince praticamente 3 incontri e gioca alla grande bisogna stare zitti e complimentarsi con lui, mettendo da parte le antipatie che provate quando fa il personaggio!

28
Andrea not Petkovic 20-09-2015 12:20

Bravo beavo bravo!

27
Paolo (Guest) 20-09-2015 12:18

Scritto da Gabriele da Firenze
Fognini batte Russia 2 incontri e mezzo su 3…
In Davis ha una solidità mentale che spesso gli viene meno nei tornei del circuito che per noi è una certezza e per i nostri avversari la bestia nera.
E pensare che il commissario tecnico russo un paio di mesi fa dopo aver saputo che era l’Italia il loro avversario nei play off disse: “Per noi il miglior sorteggio possibile”… ora sarà lì che si morde le dita, le mani, le braccia…

Infatti! Un grazie Fabio, di cuore!

E’ la nostra anima ed il nostro punto forte in Davis; 2 punti e mezzo portati a casa come lo scorso anno in Argentina e con la Gran Bretagna.
Avrà i suoi bravi difetti ma chi lo critica aspramente in talune circostanze dovrebbe anche pesare tutto quello che ha fatto e sta facendo in Nazionale.

Ora speriamo in un sorteggio “casalingo” per il prossimo anno, perché sulla terra italiana i due punti di Fabio possono essere messi in forse sono da un numero di tennisti che si possono contare su una sola mano…

26
laver 20-09-2015 12:13

Scritto da ale98
@ peppe78 (#1453821)
Giocasse sempre così concentrato anche nei tornei Atp avremmo un top 15/20 stabile con qualche capatina nella top ten.. se fa progressi ulteriori al servizio il 2016 potrebbe essere davvero il suo anno, forza Fabio!!!

Concordo al 1000 x 1000: se migliora al servizio in inverno puo’ fare un grande 2016…

25
Bieffe61 (Guest) 20-09-2015 12:12

Oggi non si può che lodarlo e ammettere che è un giocatore di grande talento purtroppo frenato dai suoi limiti caratteriali.E se il successo della Pennetta lo stimolasse a seguire le sue orme …

24
Real Tennis (Guest) 20-09-2015 12:11

@ sospiridalmare (#1453826)

Complimenti a Fognini!!! Con la speranza che questa maturità sia acquisita definitivamente!!!! Poi, per migliorarsi ancora, in casa ha una donna da cui puo’ imparare qualcosa ;) ))))) Per chi, invece, lo denigra per partito preso o perche’ spesso batte (o mette in difficolta’) nadal….. …… Un caro saluto……..

23
l Occhio di Sauron 20-09-2015 12:09

@ Gabriele da Firenze (#1453862)

a dire il vero come capitano il russo ha fatto veramente il massimo che poteva fare..
ha giocato il fattore campo (in culo al mondo) e superficie,
ha provato a mescolare le carte con i suoi giocatori provando la speranza Rublev,
ha provato a mettere su un clima di bagarre con le sue dichiarazioni..

il problema è che senza Youznhy ora come ora sono poca cosa e i nostri nel complesso sono troppo più forti di quello che aveva a disposizione.

(mi ha deluso il solo FANTASTICO FUORICLASSE che su una superficie veloce doveva vincere contro chiunque top ten esclusi)

22
@PitFranco_Is 20-09-2015 12:05

Scritto da io

Scritto da @PitFranco_Is
mi raccomando sparate sempre su Fognini come se altri paesi hanno questo tipo di giocatori, certo ci sono paesi che hanno dei fenomeni e non discuto, ma non denigrate Fabio ha fatto 2/3 punti da solo ma se non vi piace fatevi polacchi (senza offesa per i polacchi potrei dire altri paesi) e date anche il passaporto… bravo Fabio lui ha le palle nel bene o nel male in questo momento piu nel bene..

ma senti che ragionamento…
giusto denigrarlo quando se lo merita
giusto apprezzarlo quando se lo merita
da quando uno si guadagna la reputazione UNA VOLTA PER TUTTE E PER SEMPRE?!

Si ma anche giusto non guardarlo quando non ti piace eh mica è una ricetta medica eh o no? che io sappia da tre mesi non fa nulla di male, solo parentesi Zio Nadal altrimenti avrebbe vinto anche quella… detto questo solo per un esempio Stan per prendere il primo punto è andato al quinto… Fabio ha fatto 6Set a ZERO. cmq io rimango uguale quando vince ,quando perde, quando sballa , equando mi manda in estasi chiedi a Rubelv che sta pagando uno psicologo da venerdi per quel passante :wink:

21
ale98 (Guest) 20-09-2015 12:00

@ isa (#1453834)

Quella è stata l’unica volta in cui ha steccato in Davis però lì diciamo che anche Seppi e Bolelli non fecero molto meglio..

20
fabio (Guest) 20-09-2015 12:00

Bravo Fabio

19
Aper (Guest) 20-09-2015 11:59

Chissà che questa prova, unita alla dimostrazione di forza e carattere mostrata da Flavia Pennetta, non sia da stimolo per Fognini e ci restituisca un Giocatore finalmente più solido e maturo pronto ad entrare stabilmente tra i primi venti del mondo.

18
paolin (Guest) 20-09-2015 11:59

Scritto da Gabriele da Firenze
Fognini batte Russia 2 incontri e mezzo su 3…
In Davis ha una solidità mentale che spesso gli viene meno nei tornei del circuito che per noi è una certezza e per i nostri avversari la bestia nera.
E pensare che il commissario tecnico russo un paio di mesi fa dopo aver saputo che era l’Italia il loro avversario nei play off disse: “Per noi il miglior sorteggio possibile”… ora sarà lì che si morde le dita, le mani, le braccia…

Si insomma solidità mentale mi sembra un po eccessivo…a febbraio è riuscito a perdere con uno sconosciuto giocando in modo pietoso! Oggi sono proprio contento perché ha battuto un signor giocatore dimostrando ancora che quando vuole fabio gioca da top ten e difficilmente lo batto anche sul rapido!

17
Matthew 20-09-2015 11:53

Molte persone criticano fognini pesantemente e quando perde, può anche avere mille difetti, non essere costante ed essere pazzo di testa ma intanto è il miglior giocatore italiano che abbiamo che ci risolve gli incontri quando gioca bene perciò teniamocelo stretto e non critichiamolo troppo perché se non fosse per lui eravamo in serie b ! Quindi forza Fogna !

16
Gabriele da Firenze 20-09-2015 11:49

Fognini batte Russia 2 incontri e mezzo su 3…
In Davis ha una solidità mentale che spesso gli viene meno nei tornei del circuito che per noi è una certezza e per i nostri avversari la bestia nera.
E pensare che il commissario tecnico russo un paio di mesi fa dopo aver saputo che era l’Italia il loro avversario nei play off disse: “Per noi il miglior sorteggio possibile”… ora sarà lì che si morde le dita, le mani, le braccia… :mrgreen:

15
fabrizio 20-09-2015 11:44

Io sono uno dei più critici verso Fognini, ma non di certo del Fognini di oggi, solido, continuo, talentuoso (ma questo non è una sorpresa visto il suo ottimo potenziale), adesso però ci vuole secondo me un po di calma nel giudicare delle prestazioni, non sempre se si vince si è fenomeni o se si perde sei un brocco.
Quello che voglio dire che le brutte partite le sconfitte indecenti ed il comportamento di Fabio in alcune partite che definirei quantomeno maleducato lo abbiamo visto, certo oggi non c’è stato niente di tutto questo, oggi difatti sia tecnicamente che di testa che dal lato comportamentale è stato un Fabio quasi perfetto, da qui nasce il mio diaspiacere e quello credo di molti altri appassionati nel non vedere quasi sempre questo Fabio.
Ma non possiamo mettere la testa sotto la sabbia e non parlare di quelli che sono stati sempre i limiti di Fognini.
Detto questo oggi ottimo match per me uno dei migliori di Fabio in carriera anche e soprattutto a livello caratteriale, ed è ovvio che se giocasse sempre con questo approccio non sarebbe certo Djokovic o Federer mah……….

14
io (Guest) 20-09-2015 11:41

Scritto da @PitFranco_Is
mi raccomando sparate sempre su Fognini come se altri paesi hanno questo tipo di giocatori, certo ci sono paesi che hanno dei fenomeni e non discuto, ma non denigrate Fabio ha fatto 2/3 punti da solo ma se non vi piace fatevi polacchi (senza offesa per i polacchi potrei dire altri paesi) e date anche il passaporto… bravo Fabio lui ha le palle nel bene o nel male in questo momento piu nel bene..

ma senti che ragionamento…

giusto denigrarlo quando se lo merita
giusto apprezzarlo quando se lo merita

da quando uno si guadagna la reputazione UNA VOLTA PER TUTTE E PER SEMPRE?!

13
io (Guest) 20-09-2015 11:40

Scritto da sospiridalmare
Su questo ragazzo abbiamo letto di tutto, offese, improperi, critiche pesanti come macigni: talora il suo comportamento è effettivamente irritante, ma non si può non evidenziare che quando indossa la maglia azzurra, Fabio dà tutto sé stesso, mostrando sagacia tattica e attaccamento ai propri colori. Io lo stimo, a prescindere dai suoi comportamenti poco edificanti nei tornei di tutto il mondo, perché quando c’è da rappresentare l’Italia lui ci mette l’anima e questa cosa mi fa sentire fiero di essere rappresentato da uno come lui.

mah, ad Astana ha perso pure lui ed è sembrato l’ombra del giocatore di oggi… non farei del trionfalismo gratuito sul suo conto. (oggi è andata bene, bravo, siamo tutti contenti, ma domani?)

Se ad Astana avesse giocato QUESTO fognini, forse questo w-end non avremo giocato per i play off…

12
Fighter 90 20-09-2015 11:33

Grande prestazione di Fognini, con accelerazioni strepitose e vincenti spettacolari. Dimostrando che quando è in una buona condizione psicofisica, sa esprimersi a buon livello anche sul cemento non rapidissimo. Bravo anche Barazzutti,penso che una delle sue grandi qualità, sia quella di essere un grande motivatore, poi i risultati ottenuti in fed cup e l’aver riportato i ragazzi nel world group, con la semifinale dell’anno scorso,parlano per lui. :wink:

11
LuchinoVisconti (Guest) 20-09-2015 11:32

Grandissimo Fabio! Oltre che mentalmente lo trovo migliorato anche tecnicamente, sia nel servizio ma soprattutto nella risposta. Deve ancora evitare qualche fallo di piede di troppo ed essere più reattivo nel primo colpo dopo il servizio e poi potrebbe fare bene anche sul veloce.
Pur evidentemente stanco ha saputo dare il massimo per i nostri colori, divertendoci anche con alcuni colpi spettacolari.
Bella partita comunque, con anche il russo che ha dato il meglio giocando un ottimo tennis.

10
Luca96 20-09-2015 11:30

Fabio da solo ha conquistato 2.5 punti:questo ragazzo in Davis si trasforma e io non posso che fargli i complimenti.

9
isa (Guest) 20-09-2015 11:24

Scritto da @PitFranco_Is
mi raccomando sparate sempre su Fognini come se altri paesi hanno questo tipo di giocatori, certo ci sono paesi che hanno dei fenomeni e non discuto, ma non denigrate Fabio ha fatto 2/3 punti da solo ma se non vi piace fatevi polacchi (senza offesa per i polacchi potrei dire altri paesi) e date anche il passaporto… bravo Fabio lui ha le palle nel bene o nel male in questo momento piu nel bene..

Con Nedovyesov sul 2-2 non fu così…diciamo che si è fatto perdonare.

8
ale98 (Guest) 20-09-2015 11:24

@ peppe78 (#1453821)

Giocasse sempre così concentrato anche nei tornei Atp avremmo un top 15/20 stabile con qualche capatina nella top ten.. se fa progressi ulteriori al servizio il 2016 potrebbe essere davvero il suo anno, forza Fabio!!!

7
sospiridalmare 20-09-2015 11:18

Su questo ragazzo abbiamo letto di tutto, offese, improperi, critiche pesanti come macigni: talora il suo comportamento è effettivamente irritante, ma non si può non evidenziare che quando indossa la maglia azzurra, Fabio dà tutto sé stesso, mostrando sagacia tattica e attaccamento ai propri colori. Io lo stimo, a prescindere dai suoi comportamenti poco edificanti nei tornei di tutto il mondo, perché quando c’è da rappresentare l’Italia lui ci mette l’anima e questa cosa mi fa sentire fiero di essere rappresentato da uno come lui.

6
peppe78 20-09-2015 11:15

In Davis Fabio è una sentenza!

5
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 20-09-2015 11:11

Come in Argentina il Pazzo ha fatto tutto da solo o quasi… :smile:

4
eunosio (Guest) 20-09-2015 11:10

Grandissima solidità mentale di Fabio, che ha chiuso in 3 set, quando il quarto sarebbe stato una grande incognita vista la stanchezza.
Ha reagito benissimo nei momenti difficili, che ci sono stati.

Ma chi l’ha detto che non è solido di testa, in Davis è proprio un campione

3
@PitFranco_Is 20-09-2015 11:10

mi raccomando sparate sempre su Fognini come se altri paesi hanno questo tipo di giocatori, certo ci sono paesi che hanno dei fenomeni e non discuto, ma non denigrate Fabio ha fatto 2/3 punti da solo ma se non vi piace fatevi polacchi (senza offesa per i polacchi potrei dire altri paesi) e date anche il passaporto… bravo Fabio lui ha le palle nel bene o nel male in questo momento piu nel bene..

2
quoth (Guest) 20-09-2015 11:08

gran bella partita di Fabio, una maturità sconcertante. bravo bravo bravo

1

Lascia un commento