Torneo Open Copertina, Generica

12° Trofeo Oremplast – Torneo Open: Parte il torneo. Ecco i partecipanti

25/08/2015 13:09 Nessun commento
Nella foto Alberto Brizzi
Nella foto Alberto Brizzi

Tre due 2.1 e cinque 2.2 ad occupare le prime otto posizioni del seeding, quelle che indicano insomma i principali pretendenti al successo. L’attesa degli appassionati è finita: ora si conosce infatti il cast completo dei partecipanti, in particolare i big (le iscrizioni per loro si sono chiuse lunedì 24 agosto), del 12° Trofeo Oremplast, torneo Open maschile con montepremi di 8000 euro in svolgimento da oltre una settimana sui campi del Circolo Tennis Massa Lombarda (la conclusione è prevista per domenica 30 agosto) dove ha mosso i primi passi con la racchetta in mano Sara Errani.

Dunque il rango di prima testa di serie va al bresciano Alberto Brizzi, tesserato per la Canottieri Casale Monferrato, che sta cercando di risalire la china nel circuito professionistico (best ranking numero 230 Atp) dopo un intervento alla cartilagine del ginocchio subito a marzo. A presidiare la parte bassa del tabellone è invece il romano Giulio Di Meo (Tc Schio), a caccia di quell’affermazione sfiorata almeno in un paio di occasioni sui campi di via Fornace di Sopra, mentre il numero 3 del seeding spetta a Mauro Bosio (Canottieri Nino Bixio di Piacenza), finalista dodici mesi fa, sconfitto dal siciliano Alessio Di Mauro. Non nascondono le loro ambizioni comunque anche i 2.2 in gara, a cominciare dal romano Marco Viola (Ct Fusco), al quale il giudice arbitro Umberto Domenichini (assistenti Roberto Montesi, Manuela Mazzolani e Sergio Zoli, direttore di gara Umberto Ricci) ha attribuito la quarta testa di serie. Subito sotto figura il 22enne siciliano Antonio Campo (Tc Palermo 2), quindi Pablo Galdon, argentino in questa stagione in forza al Ct Mosciano dopo aver difeso nel 2014 i colori del Ct Massa Lombarda in serie A2, accreditato del numero 6 del seeding, con la settima testa di serie assegnata al varesino Marco Crugnola (Tc Prato) e l’ottava ad Alessandro Rondinelli (Ct Casalboni Santarcangelo).
Oltre ai big, che entreranno in scena dagli ottavi di finale, proveranno a recitare la parte dei guastafeste giocatori come i 2.3 Andrea Patracchini (Ct Carpi), Mattia Barducci e Lorenzo Cremonini, compagni nel team di serie B del Ct Cesena, per cui è tesserato anche
Lorenzo Brunetti (2.4). E tra gli ‘osservati speciali’ del numeroso pubblico che segue il Trofeo Oremplast figurano due portacolori del Ct Massa Lombarda, ovvero il 16enne marchigiano Samuele Ramazzotti (2.4), tra gli artefici della storica promozione in A1 firmata dalla squadra capitanata da Michele Montalbini, e Federico Maccari (2.4), 21enne toscano new entry del circolo romagnolo in vista dell’impegno nel massimo campionato per il 2016.
Intanto tra gli otto tennisti che dal tabellone di seconda categoria limitato 2.6 hanno staccato il pass per il main draw c’è anche Ronnj Capra (2.8), che dopo aver sconfitto il veneto Alessandro Grigio (3.1) ha avuto via libera nel turno di qualificazione per il forfait di Umberto Crocetti Bernardi (2.7, Ct Cervia). Ora l’esperto maestro del Ct Massa Lombarda, responsabile del settore agonistica, lancia la sfida al 2.5 Roberto Zanchini (Tc Faenza).
Non riesce invece a sovvertire il pronostico Alessio De Bernardis, perugino classe 2000 tesserato all’inizio di questa stagione dal sodalizio di via Fornace di Sopra in prospettiva futura, che dopo il ‘positivo’ ottenuto in rimonta sul 2.8 reggiano Nicola Ronzoni (Ct Albinea) nel testa a testa che vale l’accesso al tabellone conclusivo viene stoppato da un giocatore navigato come Giovanni Farolfi, 2.6 del Ct Cervia, impostosi 7-6 6-3.

Tabellone 2ª categoria (fino 2.6), turno di qualificazione: Federico Bertuccioli (2.6) b. Raffaele Martignani (2.8) 6-7 (10) 6-1 6-0, Ronny Capra (2.8) b. Umberto Crocetti Bernardi (2.7) per assenza, Gianluca Reali (2.6) b. Lorenzo Baldini (3.1) 7-5 6-7 (2) 6-4, Giovanni Farolfi (2.6) b. Alessio De Bernardis (3.1) 7-6 (2) 6-3, Luca Boschi (2.8) b. Pierluigi Neri (2.7) 2-6 6-2 4-0 ritiro, Matteo Fortini (2.6) b. Rocco Baravelli (3.2) 6-3 6-3,
Giacomo Botticelli (2.8) b. Luca Padovani (2.7) 6-1 6-2, Tommaso Carletti (2.6) b. Mattia Magri (2.7) 7-5 6-3.


TAG: , ,

Lascia un commento