ATP Amburgo: Fabio Fognini centra i quarti di finale

29/07/2015 17:36 49 commenti
Fabio Fognini, 28 anni, Nr.32 Atp
Fabio Fognini, 28 anni, Nr.32 Atp

Sofferta affermazione per Fabio Fognini nel secondo turno del Torneo Atp500 di Amburgo (€ 1,407,960, terra).

Il tennista ligure ha superato per 6-2 3-6 6-3 l’iberico 27enne Ramos, Nr.55 Atp, dopo due ore e un minuto di gioco.

Nei quarti di finale Fognini trova il naturalizzato britannico Aljaz Bedene, Nr. 67 Atp e vincitore a sorpresa oggi su Bautista Agut dopo due set combattuti.

Primo set: parte subito bene il tennista di Arma di Taggia, brekkando al primo gioco lo spagnolo grazie a uno splendido pallonetto disegnato col rovescio. Fabio è superiore negli scambi, da fondo campo mette spesso e volentieri in difficoltà Ramos, come nel terzo gioco, quando si procura tre palle break consecutive. Fognini fa, Fognini disfa…infatti se le autoannulla, mettendo in rete tre risposte.
Il doppio break di vantaggio è solo rimandato al settimo game, quando Ramos alza nuovamente bandiera bianca terminando il gioco con un doppio fallo.
L’ottavo game chiude il set: due gratuiti di Ramos e due splendidi colpi di diritto di Fabio fissano il parziale sul 6-2 dopo soli 31 minuti di gioco.
Bella frazione giocata da Fognini: l’81% di punti conquistati con la prima di servizio, zero palle break concesse, qualità nello scambio da fondo campo e concentrazione per tutta la durata del parziale.

Secondo set: il tennista ligure prova subito la partenza a razzo anche in questa frazione ma, alcuni gratuiti di troppo e un Ramos che prova a salire di livello, principalmente con il diritto, non permettono a Fognini il break nel primo gioco da un vantaggioso 0-40.
Il set prosegue poi senza sussulti sino al sesto gioco, quando, dopo 16 punti e alla quarta palla break, Ramos riesce finalmente a passare e a portarsi avanti 4-2.
E’ l’innesco di una girandola di emozioni. Il settimo game è uno dei migliori giocati dal tennista ligure che sale di ritmo e di potenza nei colpi, controbrekkando e riportando subito la situazione su binari favorevoli; il gioco successivo diventa però quello della resa: è aggressivo e attacca appena possibile ora l’iberico mentre Fabio diventa falloso, soprattutto col rovescio, e nervoso. Nuovo break Ramos.
Il set si conclude cosi 6-3 per lo spagnolo dopo 45 minuti di tennis.
Pessima la percentuale di Fabio con la seconda di servizio nella frazione: 17%.

Terzo set: salgono di livello i due tennisti al servizio, si lotta duro su ogni palla ed entrambi cercano il vincente -sopratttuto col diritto-, tutte componenti che mantengono l’incontro piacevole.
Il tennista ligure si fa prendere anche dal nervosismo per un paio di chiamate a suo parere dubbie e inizia cosi a parlottare con il giudice di sedia ad ogni occasione possibile – “sei ridicolo” ne diventa la frase emblema. Nervosismo che si rivela positivo perchè viene tramutato in carica agonistica e dà a Fognini il giusto mordente per trovare il break spaccapartita dopo una bellissima sventagliata di diritto e un errore da fondo campo dello spagnolo. 4-2 Fabio.
L’italiano è bravo a evitare anche l’ultima trappola iberica, posizionata nel settimo gioco, con 3 palle break consecutive a disposizione di Ramos, brillantemente annullate in serie da servizio e volee, prima vincente e preciso attacco di diritto.
Una splendida volee di rovescio al secondo match point regala cosi a Fognini il quarto di finale ad Amburgo dopo poco più di due ore di battaglia.

Il netto vantaggio nei precedenti (5-0) non aveva illuso alla vigilia: Ramos sarebbe stato un avversario tosto e cosi è stato. Quando gioca Fognini resta sempre la sensazione di non capire se considerare il bicchiere mezzo pieno (gran bel primo set, ottimi colpi di diritto, buona condizione fisica, avversario non facile e tabellone che si apre) o mezzo vuoto (match che si poteva benissimo chiudere in due set al pari di quello di ieri, rovescio balbettante e nervosismo sopra le righe).
Avanti cosi, la semifinale è a portata di mano.

La partita punto per punto

ATP Hamburg
Fabio Fognini [8]
6
3
6
Albert Ramos-Vinolas
2
6
3
Vincitore: F. FOGNINI

F. Fognini ITA – A. Ramos-Vinolas ESP
02:01:08
1 Aces 5
2 Double Faults 2
68% 1st Serve % 66%
49/67 (73%) 1st Serve Points Won 32/52 (62%)
11/32 (34%) 2nd Serve Points Won 15/27 (56%)
6/8 (75%) Break Points Saved 10/14 (71%)
13 Service Games Played 13
20/52 (38%) 1st Return Points Won 18/67 (27%)
12/27 (44%) 2nd Return Points Won 21/32 (66%)
4/14 (29%) Break Points Won 2/8 (25%)
13 Return Games Played 13
60/99 (61%) Total Service Points Won 47/79 (59%)
32/79 (41%) Total Return Points Won 39/99 (39%)
92/178 (52%) Total Points Won 86/178 (48%)


Davide Sala


TAG: , , ,

49 commenti. Lasciane uno!

jeanlolita (Guest) 30-07-2015 08:50

morenomcrae 30-07-2015 06:56
Fognini alla fine dell’anno se gli va bene al massimo sarà al n.50
MA NON PUOI TWITTARE CON GASPARRI PIUTTOSTO CHE SCRIVERE SU QUESTO SITO?

49
morenomcrae 30-07-2015 06:56

Fognini alla fine dell’anno se gli va bene al massimo sarà al n.50

48
fg (Guest) 30-07-2015 02:20

Bene , ora pensiamo allo sloveno che è molto ostico . Forza Fognaaaa

47
Jeanlolita (Guest) 29-07-2015 22:51

Da notare che a Wbdon ha perso contro chi poi è ben arrivato ai quarti e la scorsa settimana a Umago contro chi è arrivato in finale.
Sta giocando meglio e direi anche con la paura di fare qualche passo da gambero di troppo. Per questo ci vorrebbe un torneo importante per ridargli un po di morale e classifica. Anche se ci è andato vicino non è un top ten, e questi giocatori tra il 30/60 nel rank posso talvolta essere in tale forma da levargli un set o batterlo….
Arrivare in alto comunque, vuol dire spesso pagare dazio l’anno successivo, soprattutto tra i non top ten….tocca a quasi tutti i giocatori. Vedi BAgut che ora non è più la sorpresa che fu l’anno scorso. Comunque
Daghe Fabiu

46
ale8 (Guest) 29-07-2015 22:29

Troppa fatica contro tennisti di medio livello…Fognini avrebbe colpi da primi del mondo, ma quello attuale è lontanissimo da quello del 2013.

45
Ali (Guest) 29-07-2015 22:11

@ stef (#1409097)

Nn é questione di superficie.. Fabio sul cemento quest anno farà sicuramente meglio dell anno scorso

44
Luka (Guest) 29-07-2015 21:32

Io non lo vedo bene Fabio .. Quest anno non avendo mai vinto è completamente sfiduciato .. Qui c’è da battere assolutamente bedene prendere questi 180 punti e portare a casa .. Servono come il pane in vista della scadenza di cincinnati

43
pastrocchio (Guest) 29-07-2015 21:11

@ gruff (#1409129)

continuo?? hai visto la sceneggiata fatta recentemente in un challenger? quello è più matto del Fogna

42
“ho combattuto solo come fossi un esercito” Roger Federer la storia del tennis (Guest) 29-07-2015 21:04

occasione d’oro per la semi

41
chris (Guest) 29-07-2015 21:00

SEPPI .PAIRE E L FINALE

40
brizz 29-07-2015 20:49

mi fa piacere vedere tanto ottimismo verso fabio ma prima di pensare ad un eventuale match contro paire, pensiamo a bedene che sta giocando bene

39
Sander (Guest) 29-07-2015 20:33

@ santuzzo (#1409126)

Penso che parli del mio commento anche se non lo hai scritto, si ribadisco che non ho visto la partita ma mi fido di quello che ha scritto livetennis, se poi tu mi vuoi dare un’altra versione e mi dici che non e’ vero che si e’ rivolto in quel modo al giudice di sedia possiamo vedere di approfondire :idea:

38
ale98 (Guest) 29-07-2015 20:30

@ e-team (#1409148)

Per me finale Paire – Nadal..spero che Fabio, Andreas o Simone possano sentirmi.. Dai ragazzi!

37
e-team (Guest) 29-07-2015 20:21

Tutto vero….500 Atp in cui becchi Bedene nei quarti e uno tra Pouille e Paire in semifinale non lo ricordo….Ma le partite vanno vinte e Fognini ha dimostrato che sotto pressione e quando è favorito parte di testa….Per come sta giocando, perché la testa è peggio di quella di Fognini, vedo Paire in finale e non sono sicuro contro Nadal, Cuevas è un animale da terra…

36
ale98 (Guest) 29-07-2015 20:10

Ieri non avendo nulla da fare ho rivisto gli highlights del match di Fabio contro Haas due anni fa proprio ad Amburgo.. La differenza tra quel periodo e ora è una o meglio un colpo: il rovescio. In quel periodo era di una solidità mostruosa su quel fondamentale, invece da ormai un annetto il problema sono sempre gli errori di rovescio, cioè anche con Sousa ha fatto tipo una trentina di errori solo di rovescio se riuscisse a trovare solidità da quel lato ecco che la sua classifica sarebbe ben diversa, considerando i problemi caratteriali e al servizio in questo periodo sta facendo anche troppo bene.. Ora sotto con Bedene e spero di vedere un Fabio concentrato e non falloso sul rovescio.. Speriamo!

35
mauro (Guest) 29-07-2015 19:42

Scritto da gruff
occasione per fognini per arrivare in finale anche se paire finalmente e’ continuo..grande talento il francese

Visto l’ultimo precedente al Roland Garros le speranze sono poche. Il francese non da’ ritmo a Fognausss. Speriamo solo che Paire arrivi esausto dopo 2 settimane intense. Comunque ora concentrati su Bedene.

34
mauro (Guest) 29-07-2015 19:40

Scritto da Luca Supporter del Tennis Italiano
Siamo sempre alle solite. Se decide di giocare può fare partita pari con chiunque sulla terra e vincere con tutti tranne che con 3/4 mostri sacri del rosso mentre se gli si spegne il cervello può anche perdere dall’Udomchocke di turno. Domani occasione da sfruttare contro un cliente non facile!

Sempre errori quando commenti. Fognini gioca dopodomani. Svegliaaaa

33
Il TennistaItaliano 29-07-2015 19:40

Voglio un match Paire – Fognini! Sfida di testa e talento.

32
gruff (Guest) 29-07-2015 19:31

occasione per fognini per arrivare in finale anche se paire finalmente e’ continuo..grande talento il francese

31
mauro (Guest) 29-07-2015 19:31

Purtroppo questa vittoria di Paire rischia di non permettere a Fabio di disputare la finale. Sarebbe stato meglio avesse vinto Robredo.

30
santuzzo (Guest) 29-07-2015 19:27

Scritto da keope77
Gente che critica senza aver visto la partita (vinta tra l’altro) per un commento letto…
…è la dimostrazione che molti, quando si parla di Fognini, parlano in maniera prevenuta e non perdono occasione di dargli contro.

bravissimo…poi sono quelli che appena lo vedono corrono a farsi fare l autografo…

29
keope77 (Guest) 29-07-2015 19:20

Gente che critica senza aver visto la partita (vinta tra l’altro) per un commento letto…
…è la dimostrazione che molti, quando si parla di Fognini, parlano in maniera prevenuta e non perdono occasione di dargli contro.

28

Siamo sempre alle solite. Se decide di giocare può fare partita pari con chiunque sulla terra e vincere con tutti tranne che con 3/4 mostri sacri del rosso mentre se gli si spegne il cervello può anche perdere dall’Udomchocke di turno. Domani occasione da sfruttare contro un cliente non facile!

27
fabio (Guest) 29-07-2015 19:13

Bravo fabio,ha un buo tabellone può arrivare in finale.

26
santuzzo (Guest) 29-07-2015 19:04

Scritto da Sander
Non ho visto la partita, mi fa piacere che Fognini abbia vinto pero’ dal commento sembra che ha dato a piu’ riprese del ridicolo al giudice di sedia…..non esiste…non esiste…
Mi immagino facendo un parallelo con un altro sport il calcio anni 80 quando c’era L’arbitro Luigi Agnolin di Bassano del Grappa, penso che se qualche giocatore si fosse permesso di dargli del ridicolo lo avrebbe fatto uscire dal campo a mo di aratro…
la gente va rispettata, anche se avesse sbagliato il giudice di sedia Fognini non puo’ permettersi queste frasi, ma, come dice Federer ,l’ATP e’ un circo dove ogni tanto si aggiungono nuovi clown

ha solo detto in francese ” c’est ridicule” tutto qui non farne un caso…

25
Apoluca (Guest) 29-07-2015 18:56

Grande fogna! Fondamentale sfruttare questa occasione su terra in un torneo ricco di punti senza la presenza di grandi nomi (tranne rafa in una possibile finale)!

24
dan (Guest) 29-07-2015 18:45

500 ridicolo…se Fogna non ne approfitta…non gli ricapita più…

23
Sander (Guest) 29-07-2015 18:41

Non ho visto la partita, mi fa piacere che Fognini abbia vinto pero’ dal commento sembra che ha dato a piu’ riprese del ridicolo al giudice di sedia…..non esiste…non esiste…
Mi immagino facendo un parallelo con un altro sport il calcio anni 80 quando c’era L’arbitro Luigi Agnolin di Bassano del Grappa, penso che se qualche giocatore si fosse permesso di dargli del ridicolo lo avrebbe fatto uscire dal campo a mo di aratro…
la gente va rispettata, anche se avesse sbagliato il giudice di sedia Fognini non puo’ permettersi queste frasi, ma, come dice Federer ,l’ATP e’ un circo dove ogni tanto si aggiungono nuovi clown

22
Gabriele da Firenze 29-07-2015 18:29

Dopo un ottimo primo set si era perso e al terzo ho temuto che soccombesse anche perché l’altro era davvero entrato in palla e non sbagliava più nulla…poi chissà come, nel terzo set è riuscito a brekkare lo spagnolo e da lì è stata in discesa.
Ora ai quarti con Bedene, n. 2 britannico. Da n.2 a n.2… :-)

21
stef (Guest) 29-07-2015 18:27

@ luk77 (#1409092)

Bedene e’ arrivato battendo uno spagnolo niente male…per cui non e’ un turno cosi facile

20
Ken_Rosewall 29-07-2015 18:27

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
Fognini riesce sempre a complicarsi la vita, costruisce belle geometrie di gioco ma demolisce in un battibaleno tutto quanto.
Vulnerabile, insicuro, sbruffone ma anche tecnicamente dotato riesce a coinvolgerti perche’ un suo match non e’ mai finito, e’ la consapevolezza che lo potrebbe sempre perdere a farti gioire quando lo vince.
La cosa che mi manda in bestia e’ che dal 1980 anno in cui seguo il tennis questo pirla e’ il ns miglior tennista, negli ultimi 35 anni uno cosi forte non lo abbiamo mai avuto, quale prova migliore che noi appassionati di tennis italiano siamo ” nati per soffrire” ?

:wink:

19
Ken_Rosewall 29-07-2015 18:26
18
stef (Guest) 29-07-2015 18:26

@ Ali (#1409069)

da meta’ agosto ci sono tornei che danno molti punti sulla terra battuta?

17
tomax (Guest) 29-07-2015 18:25

Credo che a sto punto debba puntare alla finale contro nadal presumibilmente.
Poi mettere la testa e chiudere anno nei 20
Io ci credo perché se sta concentrato anche su cemento puo dire la sua

16
Elio (Guest) 29-07-2015 18:25

Bravo Fabio!

15
Nat (Guest) 29-07-2015 18:24

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
Fognini riesce sempre a complicarsi la vita, costruisce belle geometrie di gioco ma demolisce in un battibaleno tutto quanto.
Vulnerabile, insicuro, sbruffone ma anche tecnicamente dotato riesce a coinvolgerti perche’ un suo match non e’ mai finito, e’ la consapevolezza che lo potrebbe sempre perdere a farti gioire quando lo vince.
La cosa che mi manda in bestia e’ che dal 1980 anno in cui seguo il tennis questo pirla e’ il ns miglior tennista, negli ultimi 35 anni uno cosi forte non lo abbiamo mai avuto, quale prova migliore che noi appassionati di tennis italiano siamo ” nati per soffrire” ?

Hai ragione…. È il migliore degli ultimi 35 anni…. Anche se camporese ci ha portato alla finale di davis….

14
luk77 (Guest) 29-07-2015 18:20

occasione d’oro…trovare bedene ai quarti. Ma ovviamente con fabio non si sa mai…

13
Fighter 90 29-07-2015 18:17

Buona vittoria di Fabio, oggi non era facile con Ramos, che sta attraversando un buon periodo di forma. Sicuramente può giocare meglio, ma se avesse brekkato Ramos, ad inizio secondo set, probabilmente avrebbe chiuso in due set la partita. Ramos ha giocato costantemente sul rovescio di Fabio, trovando purtroppo terreno fertile, troppi errori di rovescio, spesso non forzati dall’avversario. Comunque ha lottato sempre non mollando mai nel terzo, questo è molto importante, sintomo di una ritrovata fiducia e di una buona forma fisica. Forza Fabio.

12
cocciasecca (Guest) 29-07-2015 18:12

Fognini? Che dire di lui che non è stato già detto? E uno che ti mette essenzialmente rabbia.

11
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 29-07-2015 17:58

Fognini riesce sempre a complicarsi la vita, costruisce belle geometrie di gioco ma demolisce in un battibaleno tutto quanto.
Vulnerabile, insicuro, sbruffone ma anche tecnicamente dotato riesce a coinvolgerti perche’ un suo match non e’ mai finito, e’ la consapevolezza che lo potrebbe sempre perdere a farti gioire quando lo vince.
La cosa che mi manda in bestia e’ che dal 1980 anno in cui seguo il tennis questo pirla e’ il ns miglior tennista, negli ultimi 35 anni uno cosi forte non lo abbiamo mai avuto, quale prova migliore che noi appassionati di tennis italiano siamo ” nati per soffrire” ?

10
e-team (Guest) 29-07-2015 17:55

@ superpeppe (#1409072)

Questo si…ma se lo ha battuto evidentemente Bedene così scarso in questo momento non lo è…..
Secondo me sarà dura davvero, il neo britannico è in gran forma e i risultati che sta ottenendo lo dimostrano…Fognini dal canto suo su questa superficie deve aver paura solo di se stesso e dei suoi cali durante il match, sia ieri che oggi era superiore all’avversario ma si è complicato la vita…non riesce proprio a vincere una partita in maniere semplice…il Tabellone dice che potrebbe ambire anche alla finale ma dipende solo da lui..

9
superpeppe (Guest) 29-07-2015 17:49

Scritto da magilla
bedene è ad uno stato di formai mai avuto….non è un incontro facile !

Comunque sempre meglio beccare bedene che bautista

8
Ali (Guest) 29-07-2015 17:47

Da metà agosto difende poco o niente.. Se gioca come oggi finisce l anno attorno alla ventesima posizione

7
Bonfanm 29-07-2015 17:46

Buon risultato e buone possibilità nei quarti. Dal divano o dall’ufficio sembra tutto facile ma vincere partite con i “muri spagnoli” sulla terra non è così banale!

6
Ali (Guest) 29-07-2015 17:46

Bravo fabio

5
Shuzo (Guest) 29-07-2015 17:45

Fabio non sta sicuramente giocando ai livelli di due estati fa, ma non è neanche disastroso come dalla seconda metà dello scorso anno. Mi chiedo quanto sarà capace di recuperare ancora!

4
Angelos99 29-07-2015 17:44

Se gioca cosi contro Bedene non sarà facile.

3
mauro (Guest) 29-07-2015 17:42

Come detto da Ken Rosewall un Fognini impaurito che ha comunque vinto. Ora obbligatoria la vittoria al prossimo turno per bilanciare i 180 punti di Cincinnati in uscita a breve e per non allontanarsi troppo dai 30, per poi tentare la risalita da metà agosto a fine ottobre.

2
magilla (Guest) 29-07-2015 17:41

bedene è ad uno stato di formai mai avuto….non è un incontro facile !

1

Lascia un commento