Ok Sarita Copertina, WTA

Avanza Sara Errani a Bad Gastein

22/07/2015 15:00 44 commenti
Sara Errani, 28 anni, Nr. 19 Wta.
Sara Errani, 28 anni, Nr. 19 Wta.

Vittoria sofferta più del previsto per Sara Errani al primo turno del Torneo International Wta di Bad Gastein ($ 266,750, terra).

La tennista bolognese regola con un duplice 6-4 in un’ora e 37 minuti la 21enne bielorussa, Aliaksandra Sasnovich, Nr. 123 del Ranking Wta.

Sara affronterà ora l’urcaina Maryna Zanevska, Nr. 133 Wta, tennista ampiamente alla portata dell’italiana.

Primo set: parziale soffertissimo. Parte subito bene Sara conquistando il break nel gioco iniziale; con il passare dei minuti l’aggressività della giovane bielorussa e la consueta fatica dell’Errani al servizio portano l’italiana sotto 3-4 15-40. Qui arrivava la svolta: brava Sara a tenere il servizio, seppur tra molte difficoltà, e abile a fare la differenza nei due games successivi, interpretati una spanna sopra i precedenti otto giochi in termini di qualità e concentrazione, che la portavano cosi a chiudere il set per 6-4 dopo 41 minuti di gioco.
Interessante notare come il decimo gioco sia inoltre stato l’unico game con Sara al servizio in cui non ha dobuto fronteggiare palle break.

Secondo set: combattutissimo anche questo parziale. Non si nota la differenza in classifica tra le due giocatrici; la bielorussa gioca alla pari con Sara, picchiando duro da fondo campo e giocando aggressiva appena se ne presenta l’occasione. Questo modo di giocare si trasforma in un’arma a doppio taglio per la Sasnovich che, dovendo spesso rischiare, incappa in molteplici errori. E’ infatti un game di questo genere a fare la differenza, il nono gioco, con Sarita brava ad approfittare degli sbagli della giovane avversaria.
Il decimo gioco della tennista bolognese è invece da applausi: palle corte, pallonetti, punti cercati e vinti sulla diagonale di rovescio le permettono di conquistare cosi il secondo parziale dopo 56 minuti di pura battaglia.

Vince ma non convince Sara Errani in Austria; l’incontro odierno ha seguito la falsariga dei primi turni visti la scorsa settimana a Bucharest, con la nostra tennista sempre in difficoltà al servizio e quindi esposta agli attacchi avversari ma brava a portare a casa il match con esperienza e grazie alla maggiore qualità. Il tabellone semplice dovrebbe avvantaggiare la tennista bolognese, vogliosa di rivincita dopo il torneo sfuggito di mano in finale domenica scorsa.

La partita punto per punto

WTA Bad Gastein
Sara Errani [1]
6
6
Aliaksandra Sasnovich
4
4
Vincitore: S. ERRANI

S. Errani ITA – A. Sasnovich BLR
01:35:54
1 Aces 0
2 Double Faults 5
87% 1st Serve % 76%
36/61 (59%) 1st Serve Points Won 31/52 (60%)
4/9 (44%) 2nd Serve Points Won 3/16 (19%)
8/11 (73%) Break Points Saved 5/10 (50%)
10 Service Games Played 10
21/52 (40%) 1st Return Points Won 25/61 (41%)
13/16 (81%) 2nd Return Points Won 5/9 (56%)
5/10 (50%) Break Points Won 3/11 (27%)
10 Return Games Played 10
40/70 (57%) Total Service Points Won 34/68 (50%)
34/68 (50%) Total Return Points Won 30/70 (43%)
74/138 (54%) Total Points Won 64/138 (46%)


Davide Sala


TAG: , , ,

44 commenti. Lasciane uno!

Fighter 90 23-07-2015 09:45

Scritto da cooper
Ogni vittoria ,in ogni sport,la vittoria è importantissima perciò benvengano ps: per tutti coloro che sempre sempre e poi ancora insistono nel definire Sara antisportiva …vadano a leggere l’intervista sul sito di Sara !!! ora come sempre senza scuse e sempre pronta prendersi le proprie responsabilità

Condivido totalmente il tuo post. Sara è combattiva e lotta duramente su ogni punto. Un agonista come lei deve caricarsi e incitarsi nei momenti di difficoltà. Per me è un esempio per tanti giovani che si cimentano nello sport agonistico, è una grande campionessa, che ha portato in alto il tennis italiano.

44
Marco93 23-07-2015 09:23

A questo punto della stagione conta la race… Che al momento dice 14 (13 se fa finale in questo torneo)

43
radar 23-07-2015 00:13

Scritto da Giovaneale
Sara difende da qui a fine anno:
60 punti a Cincinnati
430 agli UsOpen
60 a Wuhan
10 a Pechino
Prima di pensare a guadagnare punti occorre difenderne 560,che non sono pochi.

La cambiale degli Us Open è pesante, ma non deve influenzare.
Dipenderà comunque dallo stato di forma di Sara e da che tabellone troverà a New York.
Guadagnare punti non è impossibile, perché negli altri tornei difende quasi nulla.

42
Giovaneale (Guest) 22-07-2015 23:45

Sara difende da qui a fine anno:
60 punti a Cincinnati
430 agli UsOpen
60 a Wuhan
10 a Pechino
Prima di pensare a guadagnare punti occorre difenderne 560,che non sono pochi.

41
cooper (Guest) 22-07-2015 23:02

Ogni vittoria ,in ogni sport,la vittoria è importantissima perciò benvengano ps: per tutti coloro che sempre sempre e poi ancora insistono nel definire Sara antisportiva …vadano a leggere l’intervista sul sito di Sara !!! ora come sempre senza scuse e sempre pronta prendersi le proprie responsabilità

40
Tiziano (Guest) 22-07-2015 20:51

Non é il primo ace quest anno :mrgreen:

39
superboni 22-07-2015 20:42

@ kenny (#1403562)

ma parli di race? e l’obbiettivo quale è fare il masterino? è solo per capire

38
superboni 22-07-2015 20:36

@ Dizzo (#140

37
radar 22-07-2015 20:24

Adesso non è in un periodo di grande forma, e del resto è normale, non si può essere sempre al top, ma per il cemento americano credo che Sara sarà nuovamente bella pimpante.
E allora saranno problemi per batterla.
Il suo è un tennis fastidioso per molte, difficile da sfondare quando gioca continuamente profondo e liftato e con una resistenza insolita per quasi tutte.
200/300 punti li otterrà davvero tranquillamente.

36
DYLAN1998 22-07-2015 20:11

Scritto da Giovanni

Scritto da kenny

Scritto da Giovanni

Scritto da tommaso

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Per “guadagnare” punti dovrebbe fare secondo turno in Canada (possibile), terzo a Cincinnati (dipenderà molto dal sorteggio, e comunque è difficile) e semifinale agli US Open (lo dico qui a costo di farmi ridere dietro a settembre: IMPOSSIBILE). Secondo me, come ho già detto, Sara è più onesta con se stessa di quanto lo siamo noi e sa che racimolare punti in questi due tornei è fondamentale per provare a finire la stagione nelle 20.

Guadagnare punti nella race, non complessivamente in classifica

Sara ha circa 1800 punti, solitamente con 2000 o poco più è quasi matematico essere nelle prime venti, volete dirmi che non è in grado di fare altri 200/300 punti considerato che dopo i tornei americani ci sono anche quelli asiatici?

Esatto, sono abbastanza fiducioso a riguardo, pure azzeccando solo 2 dei prossimi grandi tornei 200/300 punti li ottiene tranquillamente, e non dimentichiamoci dei punti del master b di fine anno dove non è sicura di partecipare ma quasi, già con un buon torneo qui potrebbe prenotare il volo in Cina a fine anno

Spero vivamente che Sara resti nelle 20. Ma ci sono anche quelle dietro di lei come Vika, Svitolina e Bencic che, soprattutto su cemento, le sono superiori. Con Lisicki, Kuznetsova, Bouchard che, chissà, magari in America spiccheranno il volo.

35
Dave9 22-07-2015 19:11

Beh vincendo questo torneo sarebbe già quasi a 2100 quindi io non sarei così scettico visto che poi avrà altri 7 tornei importanti in cui sono sicuro che almeno in uno farà un ottimo risultato forse 8 se si è qualificata al master b cosa che spero e credo anche se non sono sicuro

34
Giovanni 22-07-2015 19:09

Scritto da kenny

Scritto da Giovanni

Scritto da tommaso

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Per “guadagnare” punti dovrebbe fare secondo turno in Canada (possibile), terzo a Cincinnati (dipenderà molto dal sorteggio, e comunque è difficile) e semifinale agli US Open (lo dico qui a costo di farmi ridere dietro a settembre: IMPOSSIBILE). Secondo me, come ho già detto, Sara è più onesta con se stessa di quanto lo siamo noi e sa che racimolare punti in questi due tornei è fondamentale per provare a finire la stagione nelle 20.

Guadagnare punti nella race, non complessivamente in classifica

Sara ha circa 1800 punti, solitamente con 2000 o poco più è quasi matematico essere nelle prime venti, volete dirmi che non è in grado di fare altri 200/300 punti considerato che dopo i tornei americani ci sono anche quelli asiatici?

Esatto, sono abbastanza fiducioso a riguardo, pure azzeccando solo 2 dei prossimi grandi tornei 200/300 punti li ottiene tranquillamente, e non dimentichiamoci dei punti del master b di fine anno dove non è sicura di partecipare ma quasi, già con un buon torneo qui potrebbe prenotare il volo in Cina a fine anno

33
kenny 22-07-2015 18:56

Scritto da Giovanni

Scritto da tommaso

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Per “guadagnare” punti dovrebbe fare secondo turno in Canada (possibile), terzo a Cincinnati (dipenderà molto dal sorteggio, e comunque è difficile) e semifinale agli US Open (lo dico qui a costo di farmi ridere dietro a settembre: IMPOSSIBILE). Secondo me, come ho già detto, Sara è più onesta con se stessa di quanto lo siamo noi e sa che racimolare punti in questi due tornei è fondamentale per provare a finire la stagione nelle 20.

Guadagnare punti nella race, non complessivamente in classifica

Sara ha circa 1800 punti, solitamente con 2000 o poco più è quasi matematico essere nelle prime venti, volete dirmi che non è in grado di fare altri 200/300 punti considerato che dopo i tornei americani ci sono anche quelli asiatici?

32
sarita 22-07-2015 18:53

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

31
Octagon 22-07-2015 18:50

Scritto da Seppio
Va bene tutto eh, ma non vi sembra di esagerare a criticare una vittoria per 6-4 6-4? E di crocifiggere il momento di forma di una Errani che ha appena fatto finale a Bucarest, ha passato adesso un turno qua e nella stagione sull’erba ha molto ben figurato, lottando con Krunic e Gavrilova e battendo, oltre a Schiavone, pure Strycova (quarti Wimbledon 2014)?

Scusa ma non mi sembra aver letto “critiche”.
Semmai considerazioni più o meno condivisibili su un gioco non eccelso, che una vittoria non facilissima (leggo nell’aticolo “parziale soffertissimo”, “combattutissimo”) sul numero 123 del ranking non è certo esaltante.

Poi che Sara non sbagli praticamente mai le partite dove è nettamente favorita è cosa nota, che conforta ma non può neanche esaltare.
Ci aspettiamo tutti da lei buoni risultati in incontri più equilibrati.

30
Seppio (Guest) 22-07-2015 18:24

Va bene tutto eh, ma non vi sembra di esagerare a criticare una vittoria per 6-4 6-4? E di crocifiggere il momento di forma di una Errani che ha appena fatto finale a Bucarest, ha passato adesso un turno qua e nella stagione sull’erba ha molto ben figurato, lottando con Krunic e Gavrilova e battendo, oltre a Schiavone, pure Strycova (quarti Wimbledon 2014)?

29
Giovanni 22-07-2015 18:10

Scritto da tommaso

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Per “guadagnare” punti dovrebbe fare secondo turno in Canada (possibile), terzo a Cincinnati (dipenderà molto dal sorteggio, e comunque è difficile) e semifinale agli US Open (lo dico qui a costo di farmi ridere dietro a settembre: IMPOSSIBILE). Secondo me, come ho già detto, Sara è più onesta con se stessa di quanto lo siamo noi e sa che racimolare punti in questi due tornei è fondamentale per provare a finire la stagione nelle 20.

Guadagnare punti nella race, non complessivamente in classifica

28
JQ (Guest) 22-07-2015 18:04

@ Andrea not Petkovic (#1403474)

Bisogna guardare lontano

27
radar 22-07-2015 17:48

Scritto da Thomas81
Non sta giocando bene, ma ha comunque portato a casa una vittoria. Il prossimo turno é piu che alla sua portata. Questo torneo lo deve vincere se vuole rimanere saldamente nella top15-20.
In finale deve arrivare, il suo ostacolo piu grande sará Stosur o la slovacca.

Sara non dovrebbe avere problemi domani, ma, per come sta giocando, nei quarti con la Kasatkina li avrà eccome.
Sempre che la giovane russa batta la Goerges nella rivincita di Bucarest.

26
Dave9 22-07-2015 17:42

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Concordo anche se questo torneo è fondamentale perché non vincendolo non sarebbe tra le prime 16 ovvero niente testa di serie a Toronto… Visto che a Washington dovrà adattarsi al cemento e non so quanto potrà fare

25
tommaso (Guest) 22-07-2015 17:40

Scritto da Giovanni
Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

Per “guadagnare” punti dovrebbe fare secondo turno in Canada (possibile), terzo a Cincinnati (dipenderà molto dal sorteggio, e comunque è difficile) e semifinale agli US Open (lo dico qui a costo di farmi ridere dietro a settembre: IMPOSSIBILE). Secondo me, come ho già detto, Sara è più onesta con se stessa di quanto lo siamo noi e sa che racimolare punti in questi due tornei è fondamentale per provare a finire la stagione nelle 20.

24
Andrea not Petkovic 22-07-2015 17:05

Scritto da JQ
Difficoltà a giocare bene nelle prime giornate dei tornei, con il passare dei turni migliora la concentrazione e la voglia, anche se il gioco non è (o forse lo è solo a sprazzi) quello del 2102.
Probabilmente le risulta difficile trovare concentrazione e voglia di sacrificio contro avversarie che ritiene di rango inferiore, aspettandosi inconsciamente di superarle più facilmente, cosa che ormai accade sempre più di rado.

2102 :grin: :lol:

23
JQ (Guest) 22-07-2015 16:58

Difficoltà a giocare bene nelle prime giornate dei tornei, con il passare dei turni migliora la concentrazione e la voglia, anche se il gioco non è (o forse lo è solo a sprazzi) quello del 2102.
Probabilmente le risulta difficile trovare concentrazione e voglia di sacrificio contro avversarie che ritiene di rango inferiore, aspettandosi inconsciamente di superarle più facilmente, cosa che ormai accade sempre più di rado.

22
Lilly 22-07-2015 16:47

Brava Sarita! :grin:
Redazione, potete mettere il video dell’ace di Sara (visto che è una cosa rara mi piacerebbe vederlo poichè non ho visto la partita)? Grazie. :wink:

21
Angie (Guest) 22-07-2015 16:22

1° turno superato. Sulla qualità del gioco meglio soprassedere…e aspettare il secondo incontro. Comunque è sempre una vittoria. Vai Sara!

20
LUca (Guest) 22-07-2015 16:22

bravissima , Sara! … vai avanti ..

19
LUca (Guest) 22-07-2015 16:21

bravissima , Sara!

18
Giovanni 22-07-2015 16:12

Beh, preferisco che giochi ora male piuttosto che nei 2 1000 americani e agli US Open, ormai può guadagnare pochi punti in questi tornei mentre ha ancora uno slam e i 2 migliori premier 5 nei best16 dove può guadagnare molti punti, poi fin quando gioca male e vince mi va comunque bene… vai Sarita!

17
Dizzo (Guest) 22-07-2015 16:09

Scritto da Lollo99

Scritto da Dizzo

Scritto da kenny
Da quant’è che Sara non esce al primo turno in un torneo? Parecchio direi. In classifica è virtualmente 18°

Quest’anno è uscita al primo turno a Auckland, Sydney e Acapulco all’inizio della stagione. Poi è sempre riuscita a vincere almeno un match negli altri tornei disputati

acapulco era il secondo turno

Ho confuso Hradecka e Puig. Sorry :grin:

16
tommaso (Guest) 22-07-2015 15:57

E’ evidente che Sara stia attraversando un brutto periodo di forma. Negli anni d’oro queste over 120 ai primi turni racimolavano 2-3 giochi contro Sarita, su terra poi. Comunque ha bisogno di punti perché se la forma rimane questa agli US Open sarà un bagno di sangue, quindi bene così. Prossimo turno ancora più che fattibile.

15
fabious (Guest) 22-07-2015 15:49

Brava Sara!!!!!!!! Ha vinto, credo, senza impegnarsi al massimo è un buon momento x il tennis femminile, tutte hanno superato almeno un turno ed almeno 2 ragazze sono ai quarti

14
Miomao (Guest) 22-07-2015 15:48

Scritto da Andrea
Gioca male,male.

13
Thomas81 (Guest) 22-07-2015 15:46

Non sta giocando bene, ma ha comunque portato a casa una vittoria. Il prossimo turno é piu che alla sua portata. Questo torneo lo deve vincere se vuole rimanere saldamente nella top15-20.

In finale deve arrivare, il suo ostacolo piu grande sará Stosur o la slovacca.

12
Andrea (Guest) 22-07-2015 15:28

Gioca male,male.

11
felix (Guest) 22-07-2015 15:17

@ leonessa (#1403379)
No è sara, che per errore si è ricordata di servire bene ed ha tirato un bell ace.

10
cioff (Guest) 22-07-2015 15:16

Qualcuno ha visto la partita e l’ace? Probabilmente l’avversaria sarà caduta prima di poter rispondere!

9
Lollo99 22-07-2015 15:15

Scritto da Dizzo

Scritto da kenny
Da quant’è che Sara non esce al primo turno in un torneo? Parecchio direi. In classifica è virtualmente 18°

Quest’anno è uscita al primo turno a Auckland, Sydney e Acapulco all’inizio della stagione. Poi è sempre riuscita a vincere almeno un match negli altri tornei disputati

acapulco era il secondo turno

8
Dave9 22-07-2015 15:15

Scritto da Dizzo

Scritto da kenny
Da quant’è che Sara non esce al primo turno in un torneo? Parecchio direi. In classifica è virtualmente 18°

Quest’anno è uscita al primo turno a Auckland, Sydney e Acapulco all’inizio della stagione. Poi è sempre riuscita a vincere almeno un match negli altri tornei disputati

No ad Acapulco no al primo aveva asfaltato la hradecka

7
Dizzo (Guest) 22-07-2015 15:12

Scritto da kenny
Da quant’è che Sara non esce al primo turno in un torneo? Parecchio direi. In classifica è virtualmente 18°

Quest’anno è uscita al primo turno a Auckland, Sydney e Acapulco all’inizio della stagione. Poi è sempre riuscita a vincere almeno un match negli altri tornei disputati

6
Miiiiiii (Guest) 22-07-2015 15:11

dura adesso, contro un’urca-ina :wink:

5
kenny 22-07-2015 15:10

Da quant’è che Sara non esce al primo turno in un torneo? Parecchio direi. In classifica è virtualmente 18°

4
ILSanto (Guest) 22-07-2015 15:08

Ha vinto e cosa non da poco ha fatto anche un ace. Brava Sara

3
leonessa (Guest) 22-07-2015 15:07

Hanno sbagliato hanno messo un aces :shock:

2
Mattia 97 22-07-2015 15:04

Sara dimostra ancora di non passare un buon periodo di forma. Vediamo fin dove si spingerà. Il prossimo ostacolo da superare però !

1

Lascia un commento