Italiani nei Future Copertina, Future

Circuito Future: Risultati Italiani 15 Luglio. I risultati di oggi

15/07/2015 17:16 74 commenti
Nella foto Matteo Berrettini
Nella foto Matteo Berrettini

Questo il livescore dettagliato delle partite dei giocatori italiani impegnati nei tornei del circuito Future.

SRB Serbia F5 – $10,000 – Terra
Nessun azzurro in campo oggi



ROU Romania F9 – $10,000 – Terra
2T Filip Horansky SVK [1] vs. Riccardo Bonadio ITA 3 incontro dalle ore 09:00

ITF Curtea De Arges
Horansky, Filip
6
4
2
Bonadio, Riccardo
3
6
6
Vince Bonadio, Riccardo

2T Claudio Fortuna ITA [4] vs. Nico Matic GER 3 incontro dalle ore 09:00

ITF Curtea De Arges
Fortuna, Claudio
6
6
Matic, Nico
4
0
Vince Fortuna, Claudio

2T Matias Zukas ARG vs. Francesco Picco ITA [7] 2 incontro dalle ore 09:00

ITF Curtea De Arges
Zukas, Matias
6
3
6
Picco, Francesco
4
6
0
Vince Zukas, Matias



ITA Italy F18 – Modena – $15,000 – Terra
2T Francisco Bahamonde ARG vs. Jacopo Stefanini ITA ore 15:00

ITF Modena
Bahamonde, Francisco
7
6
Stefanini, Jacopo
5
1
Vince Bahamonde, Francisco

2T Alessandro Colella ITA vs. Filip Veger CRO [4] 2 incontro dalle ore 15:00

ITF Modena
Colella, Alessandro
5
6
6
Veger, Filip
7
3
4
Vince Colella, Alessandro

2T Tomas Lipovsek Puches ARG [1] vs. Tommaso Lago ITA Non prima delle ore 20:30

ITF Modena
Lipovsek Puches, Tomas
6
6
Lago, Tommaso
0
2
Vince Lipovsek Puches, Tomas

2T Cristian Carli ITA vs. Pietro Licciardi ITA [6] ore 15:00

ITF Modena
Carli, Cristian
6
7
Licciardi, Pietro
3
6
Vince Carli, Cristian



TUR Turkey F28 – $10,000 – Terra
2T Mirko Cutuli ITA vs. Berk Iliescu TUR 3 incontro dalle ore 10:00

ITF Ankara
Cutuli, Mirko
6
6
Iliescu, Berk
3
4
Vince Cutuli, Mirko

2T Davide Galoppini ITA vs. Francesco Vilardo ITA [8] ore 10:00

ITF Ankara
Galoppini, Davide
6
6
Vilardo, Francesco
3
3
Vince Galoppini, Davide

2T Daniele Capecchi ITA vs. Alessandro Bega ITA [2] Non prima delle ore 11:00

ITF Ankara
Capecchi, Daniele
4
2
Bega, Alessandro
6
6
Vince Bega, Alessandro



ESP Spain F21 – $10,000 – Terra
Nessun azzurro in campo oggi



Portugal F9 – $10,000 – Cemento
1T Duarte Vale POR vs. Matteo Berrettini ITA Non prima delle ore 11:30

ITF Castelo Branco
Vale, Duarte
6
3
Berrettini, Matteo
7
6
Vince Berrettini, Matteo


TAG: ,

74 commenti. Lasciane uno!

Luciano.N94 16-07-2015 10:17

@ Sc Hermulheim (#1397707)

Io non sto facendo assolutamente la vittima,quindi non ti creare dei film mentali.A me la cosa interessa meno di quanto interessa a te.Tu dicevi che si vedrà a chi gli utenti daranno ragione,a quanto pare l’unico che ha risposto è stato Umbres che ha dato ragione a me.

74
Sc Hermulheim 15-07-2015 23:38

Scritto da umbes18

Scritto da Sc Hermulheim

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397689)
Io non sono il tipo da rispondere male ai tuoi post su questo argomento ne su quelli futuri,perché io non sono come te,inoltre io non giudico da chi scrive il post,ma cosa c’é scritto,anzi sono sicuro che lo farai tu,ma a me non me ne freggerà un fico secco.

Non ho assolutamente niente contro di te,c’è poco da fare la vittima.
La questione può benissimo chiudersi qui,non porto rancore e ti assicuro che della cosa me ne può”freggare” molto poco.
D’ora in poi,sconosciuti come prima!

cmq davvero , che grandi problemi può dare ?? oltre alla sensazione di svolgere la tua routine quotidiana con un’ora di ritardo ….

Ovviamente non crea gravi problemi.
Ma nelle persone più sensibili al cambiamento dei ritmi circadiani può causare leggera emicrania,stanchezza o spossatezza.
Ognuno reagisce in modo diverso al fuso orario,e la
grande maggioranza delle persone non ha problemi (o,se ne hanno,non collegano questi problemi al cambio d’orario).
Sono minuzie,ma nello sport professionistico sono cose che possono fare la differenza.

73
Luciano.N94 15-07-2015 22:56

@ umbes18 (#1397711)

Guarda Umbres,io nelle mie esperienze col fuso orario di un’ora non ho avuto questi problemi.Ed io pranzo fra le 13:20 e le 13:45.Quindi è un problema che non hanno tutti.

72
umbes18 (Guest) 15-07-2015 22:53

Scritto da Sc Hermulheim

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397689)
Io non sono il tipo da rispondere male ai tuoi post su questo argomento ne su quelli futuri,perché io non sono come te,inoltre io non giudico da chi scrive il post,ma cosa c’é scritto,anzi sono sicuro che lo farai tu,ma a me non me ne freggerà un fico secco.

Non ho assolutamente niente contro di te,c’è poco da fare la vittima.
La questione può benissimo chiudersi qui,non porto rancore e ti assicuro che della cosa me ne può”freggare” molto poco.
D’ora in poi,sconosciuti come prima!

cmq davvero , che grandi problemi può dare ?? oltre alla sensazione di svolgere la tua routine quotidiana con un’ora di ritardo ….

71
umbes18 (Guest) 15-07-2015 22:46

il vero problema del jet-lag di un ora è che alle 2 e mezza locali hai la sensazione che avresti dovuto mangiare un ora prima :mrgreen:

70
Sc Hermulheim 15-07-2015 22:36

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397689)
Io non sono il tipo da rispondere male ai tuoi post su questo argomento ne su quelli futuri,perché io non sono come te,inoltre io non giudico da chi scrive il post,ma cosa c’é scritto,anzi sono sicuro che lo farai tu,ma a me non me ne freggerà un fico secco.

Non ho assolutamente niente contro di te,c’è poco da fare la vittima.
La questione può benissimo chiudersi qui,non porto rancore e ti assicuro che della cosa me ne può”freggare” molto poco. :wink:
D’ora in poi,sconosciuti come prima!

69
Sc Hermulheim 15-07-2015 22:27

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397689)
1)Il maleducato sei tu a dire a dire solo per prendere in giro ai una laurea ,il dottore ecc.
2)Dove ti dovrei chiedere scusa?Dove ho esposto la mia opinione?
3)La stupidaggine l’hai detto per l’ora di fuso orario,che dal mio punto di vista e da quello di molti altri non è niente.
4)Sei stato tu il primo a porgerti male nei miei confronti,quindi tu dovresti chiedere scusa,non io.

Rispondo alle tue obiezioni rapidamente:
1)Io non ti ho mai considerato prima di oggi.
Nel tuo primo messaggio verso di me hai scritto “non diciamo stupidaggini”.Ripeto o HAI una laurea e provi questa affermazioni o sei un maleducato (non so come ti HANNO educato ma dire “non diciamo stupidaggini”,peraltro avendo torto,ad uno sconosciuto e’ da maleducati.
2)Hai scritto,A TORTO,che scrivo stupidaggini,se fossi educato ti scuseresti
3)Ho scritto “una percentuale importante” e gli studi indicano nel 25% questa fetta di popolazione.Tu e gli altri siete nell’altro 75%.
Io non ho scritto TUTTI,ma una percentuale importante,e’ difficile da capire?
4)Vedi punto 1).
Ad maiora!

68
Luciano.N94 15-07-2015 22:19

@ Sc Hermulheim (#1397689)

Io non sono il tipo da rispondere male ai tuoi post su questo argomento ne su quelli futuri,perché io non sono come te,inoltre io non giudico da chi scrive il post,ma cosa c’é scritto,anzi sono sicuro che lo farai tu,ma a me non me ne freggerà un fico secco.

67
Buon Rob (Guest) 15-07-2015 22:18

Scritto da Il Ghiro

Scritto da Buon Rob
A metà anni ’80 vincevano Slam Chang e Becker che erano minorenni.
Anche a causa del cambio copernicano di attrezzo, che ovviamente favorì chi era abituato all’attrezzo nuovo e non al vecchio.
Da diversi anni, invece, non c’è più nessun minorenne che entra nei primi 50 al mondo. Fino all’anno scorso c’erano DUE under 21 nei primi 100.
Quest’anno c’erano TRENTASETTE over-30 nel main draw di Wimbledon, negli anni ’80 c’era una manciata di over 30 nei primi 100.
E queste cose le sa benissimo anche mirko.trollm, che però preferisce trollarci sopra.

Oggi è’ il compleanno di una mia cara amica, e sono in vena di regali, per cui ne farò uno anche a te, visto che sei appassionato di statistica.
Il dono e’ una statistica artigianale fatta da me ma,credo, inoppugnabile.
Oggi tutti i vincitori slam in attività sono compresi tra l’agosto 81 di Federer e il settembre 88 di Del Potro.
La statistica e’ che, senza tirarcela troppo, se sommi me, te, Gido, Pierre Hermes, SC Hermuleim , El 92, campa,il Figologo Nere Cwatt e gli altri, noi utenti del forum abbiamo vinto tanti slam quanti tutti gli under 27 del mondo, compresi i giovani leoni Nishikori,Raonic,Dimitrov,Dolgopolov, a scendere fino ai Zverev.
E anche di Brogi( o Broggi, non ricordo…)

Statistica inoppugnabile.
D’altronde i numeri sono numeri.
Perciò le possibilità sono due: o tutti i tennisti nati dopo il settembre 1988 sono degli scarsoni, o, più probabilmente, si è drasticamente alzata l’età media nel tennis.
Non è un caso che io veda ogni giorno scontrarsi due -come chiamarle?- “grandi tesi” qua su Livetennis: una è basata su statistiche certe, l’altra su “impressioni e sensazioni”.
In soldoni: uno può anche dirgli che Fabbiano gli sembra più alto di Karlovic (povero Thomas, prendo sempre lui ad esempio), ma se prendiamo il metro la verità è un’altra. E a dirlo non si è né saccenti né liberticidi: più semplicemente, si descrive la mera realtà delle cose.

66
Luciano.N94 15-07-2015 22:10

@ Sc Hermulheim (#1397689)

1)Il maleducato sei tu a dire a dire solo per prendere in giro ai una laurea ,il dottore ecc.
2)Dove ti dovrei chiedere scusa?Dove ho esposto la mia opinione?
3)La stupidaggine l’hai detto per l’ora di fuso orario,che dal mio punto di vista e da quello di molti altri non è niente.
4)Sei stato tu il primo a porgerti male nei miei confronti,quindi tu dovresti chiedere scusa,non io.

65
Sc Hermulheim 15-07-2015 21:53

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397635)
Senti,questo sfottere con egregio,dottore e laurea le vai a dire ad altre persone e non a me,spero di essere stato chiaro,inoltre non ti rispondo in modo scortese perché al contrario tuo sono una persona educata.Se lo vuoi sape (e non lo dico per vantarmi,soprattutto con te) io quando vivevo a Londra,mi allenavo lì,fin da quando sono arrivato nella capitale inglese e io come tante altre persone non soffriamo il fuso orario di 1 ora.Poi se io mi vorrei vantarmi della mia vacanza non me ne vanterei di certo con te e in un forum di tennis o con altre persone,perché non sono quel genere di persona.Poi come dice quel link che io non ho comunque letto perché non ho bisogno dei tuoi aiutini,non tutti gli atleti pagano il fuso orario.Il professoressino del cavolo lo stai facendo tu,non di certo io.

Ricapitolando:
1)Nel mio primo intervento ho scritto che “una percentuale importante della popolazione subisce il jet-lag da ora legale”(fino a propria contraria il 25% e’ “una percentuale importante” e “una percentuale importante” non è TUTTI come da te erroneamente scritto).
2)Tu mi rispondi “non diciamo stupidaggini”.Essendo noi due (per fortuna) estranei dovresti come minimo portare delle prove prima di accusare un estraneo di dire “stupidaggini”,e in caso contrario imparare l’educazione.
3)Io ti chiedo di provare ciò che dici(eri tanto sicuro che fossero “stupidaggini” che credevo avessi una laurea,altrimenti sei solo un maleducato)con ironia(dimmi dove sono stato scortese),mettendoti di fronte alla RESPONSABILITÀ della tua accusa(o,se vogliamo,della tua maleducazione)
4)Invece di SCUSARTI,rincari la dose con minacce velate(sono davvero spaventato,ho già chiesto la scorta…)e dicendo che “rispondo in modo scortese”(invece”non diciamo stupidaggini”,detto stando dalla parte del torto,) e’ cortese.

Da parte mia questa questione(o stupidaggine)si chiude qui.
Sono sicuro che risponderai con estrema saccenza ed arroganza alle mie constatazioni,ma non ho altro tempo da perdere con te.
Lascio giudicare a te e agli altri utenti dove stanno torto e ragione.

64
mirko.dllm (Guest) 15-07-2015 21:17

Negli anni Ottanta e Novanta,quando non era raro vedere dei teenager in cima alla classifica ATP,i nostri tennisti “viaggiavano” con un ritardo di circa tre anni,mentre ora,il ritardo con cui i nostri tennisti raggiungono i top 100 rispetto ai loro coetanei stranieri più forti,è di gran lunga maggiore di allora,e se continuano così,appena arriveranno tra i top 100,per loro già sarà ora di pensare seriamente al ritiro,come successe ad un Galvani,per esempio,che arrivò come best ranking al n.99 (pur avendo i mezzi di poter fare molto meglio,e,sulla carriera del veneto,a parer mio gli addetti ai lavori,avrebbero dovuto fare una seria riflessione,per evitare altri casi simili,ma…) ,e dopo pochissimi anni,il buon Galvani si ritirò,se non erro.Basterebbe elencare esempi come questo,per certificare che il sistema tennis in Italia sia un sistema tutt’altro che efficiente.

63
Luciano.N94 15-07-2015 21:14

@ Sc Hermulheim (#1397635)

Senti,questo sfottere con egregio,dottore e laurea le vai a dire ad altre persone e non a me,spero di essere stato chiaro,inoltre non ti rispondo in modo scortese perché al contrario tuo sono una persona educata.Se lo vuoi sape (e non lo dico per vantarmi,soprattutto con te) io quando vivevo a Londra,mi allenavo lì,fin da quando sono arrivato nella capitale inglese e io come tante altre persone non soffriamo il fuso orario di 1 ora.Poi se io mi vorrei vantarmi della mia vacanza non me ne vanterei di certo con te e in un forum di tennis o con altre persone,perché non sono quel genere di persona.Poi come dice quel link che io non ho comunque letto perché non ho bisogno dei tuoi aiutini,non tutti gli atleti pagano il fuso orario.Il professoressino del cavolo lo stai facendo tu,non di certo io.

62
Il Ghiro (Guest) 15-07-2015 21:10

Scritto da Buon Rob
A metà anni ’80 vincevano Slam Chang e Becker che erano minorenni.
Anche a causa del cambio copernicano di attrezzo, che ovviamente favorì chi era abituato all’attrezzo nuovo e non al vecchio.
Da diversi anni, invece, non c’è più nessun minorenne che entra nei primi 50 al mondo. Fino all’anno scorso c’erano DUE under 21 nei primi 100.
Quest’anno c’erano TRENTASETTE over-30 nel main draw di Wimbledon, negli anni ’80 c’era una manciata di over 30 nei primi 100.
E queste cose le sa benissimo anche mirko.trollm, che però preferisce trollarci sopra.

Oggi è’ il compleanno di una mia cara amica, e sono in vena di regali, per cui ne farò uno anche a te, visto che sei appassionato di statistica.
Il dono e’ una statistica artigianale fatta da me ma,credo, inoppugnabile.
Oggi tutti i vincitori slam in attività sono compresi tra l’agosto 81 di Federer e il settembre 88 di Del Potro.
La statistica e’ che, senza tirarcela troppo, se sommi me, te, Gido, Pierre Hermes, SC Hermuleim , El 92, campa,il Figologo Nere Cwatt e gli altri, noi utenti del forum abbiamo vinto tanti slam quanti tutti gli under 27 del mondo, compresi i giovani leoni Nishikori,Raonic,Dimitrov,Dolgopolov, a scendere fino ai Zverev.
E anche di Brogi( o Broggi, non ricordo…)

61
Buon Rob (Guest) 15-07-2015 20:34

A metà anni ’80 vincevano Slam Chang e Becker che erano minorenni.
Anche a causa del cambio copernicano di attrezzo, che ovviamente favorì chi era abituato all’attrezzo nuovo e non al vecchio.
Da diversi anni, invece, non c’è più nessun minorenne che entra nei primi 50 al mondo. Fino all’anno scorso c’erano DUE under 21 nei primi 100.
Quest’anno c’erano TRENTASETTE over-30 nel main draw di Wimbledon, negli anni ’80 c’era una manciata di over 30 nei primi 100.
E queste cose le sa benissimo anche mirko.trollm, che però preferisce trollarci sopra.

60
Sc Hermulheim 15-07-2015 20:28

Scritto da gido
@ Sc Hermulheim (#1397204)
Share, io ti capisco: quando cambia l’ora da legale a solare e viceversa ci metto giorni per abituarmi…per tutto il tempo impreco verso chi ha inventato l’ora legale (in questo apprezzo Putin che non cambia mai l’ora in Russia) e se mai attecchisse una delle mie maledizioni, si ritroverebbe sul water a penare per ore!!!

Grazie Gido,sei sempre fin troppo gentile con me.
Saluti!

59
Sc Hermulheim 15-07-2015 20:25

Scritto da Luciano.N94
@ Sc Hermulheim (#1397204)
Guarda,io questa settimana sono stato assente dal forum perché ho fatto una crociera in Grecia e anche li c’é il fuso orario di 1 ora e io non l’ho penato affatto,quindi non diciamo stupidaggini.

Sono sicuro che dall’alto della tua sapienza (e immagino anche della tua laurea in medicina)sarà semplicissimo per te smentire queste stupidaggini:

http://www.greenstyle.it/ora-legale-scienziati-chiedono-abolizione-al-parlamento-europeo-144460.html

http://www.affaritaliani.it/curadise/cambio-ora-jtelag280314_mm_414733_mmc_1.html?refresh_cens

Probabilmente,però,egregio dottor Luciano,ti sarà sufficiente raccontare della tua esperienza in Grecia,dove immagino avrai svolto attività fisica a livello professionistico.
Nel improbabile caso tu non sia in grado di farlo,contraccambio il tuo invito a non dire stupidaggini,oltre a consigliarti di informarti di più.

Ps Se invece il tuo intento era quello di vantarti della vacanza,sappi che prima o poi tocca a tutti.

58
gido 15-07-2015 20:17

Scritto da El92

Scritto da mirko.dllm

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

A metà del post da te scritto i miei occhi si sono rifiutati di proseguire…
Costruisci il periodo in una maniera tale da farmi andare in pappola il cervello.
Con ammirazione..

…e in questo caso non si tratta del caldo o dell’ora legale!

57
gido 15-07-2015 20:16

@ Sc Hermulheim (#1397204)

Share, io ti capisco: quando cambia l’ora da legale a solare e viceversa ci metto giorni per abituarmi…per tutto il tempo impreco verso chi ha inventato l’ora legale (in questo apprezzo Putin che non cambia mai l’ora in Russia) e se mai attecchisse una delle mie maledizioni, si ritroverebbe sul water a penare per ore!!!

56
El92 15-07-2015 20:13

Scritto da mirko.dllm

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

A metà del post da te scritto i miei occhi si sono rifiutati di proseguire…
Costruisci il periodo in una maniera tale da farmi andare in pappola il cervello.
Con ammirazione..

55
Baluba (Guest) 15-07-2015 20:05

@ ska (#1397532)

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

54
Cwatt (Guest) 15-07-2015 19:36

Scritto da Il Ghiro

Scritto da mirko.dllm

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

Paragonare i nostri con gli epigoni azzurri anni 80/90 mi sembra sia corretto, come paragonare gli altri under 20 a quelli di quel periodo, per altro.
Ecco,se facciamo un paragone sommario con gli anni 80/90 notiamo che i nostri sono indietro, mentre gli altri giovani mondiali ottengono risultati simili.
Quindi è una balla che negli anni 80/90 tutti fossero più precoci, il tennis fosse diverso e che le epoche sono imparagonabili.
I croati hanno avuto Ivanisevic, ora hanno Coric, che alla stessa età hanno fatto risultati similari, se si eccettuano un paio di semi a Wimbledon di Goran, più o meno sono pari.
Zverev e’ l’erede di Becker, Boris a 17 anni ha vinto Wimbledon, e si è ripetuto successivamente,Zverev c’è’ andato vicinissimo quest’anno e nessuno dubita che l’anno prossimo 1 o 2 slam saranno suoi.
L’ondata australiana si può paragonare a quella americana anni 80/90, Agassi da teenager faceva finali al Garros, come Kokkinakis non dubito farà l’anno prossimo, Sampras, come ha fatto l’anno scorso Kyrgios, a 19 anni si è fatto notare in uno slam, Kyrgios facendo i quarti aWimbledon, Pete vincendo gli Usopen battendo Lendl,McEnroe e demolendo Agassi in finale( che aveva 20 anni…quindi Kokkinakis quest’anno andrà in finale immagino).
Kozlov e’ un genio!e’ già competitivo challenger, e lo chiamano il nuovo Chang per l’intelligenza.certo il modello vecchio di Chang alla sua età era competitivo a livello future, e forse anche challenger, considerando che a 16 anni ha vinto a Parigi…
Edberg a 18 a Milano scherzava, con il sottoscritto estasiato, il numero 1 al mondo Wilander con un 64 62 anche troppo generoso, diciamo che potremmo paragonarlo a Saville?
Rios 17 enne potrebbe essere Rublev?
Kafelnikov che a 17 anni in Australia porta al quinto Sampras potrebbe essere parificato ad Halys?
Medvedev che a 17 anni vince Genova dominando sarebbe il precursore di Hamou?

Analisi correttissima del ghiro, gli anni 80/90 sono come questi ultimi non c’è dubbio :mrgreen: :mrgreen:

53
Luciano.N94 15-07-2015 19:23

@ Sc Hermulheim (#1397204)

Guarda,io questa settimana sono stato assente dal forum perché ho fatto una crociera in Grecia e anche li c’é il fuso orario di 1 ora e io non l’ho penato affatto,quindi non diciamo stupidaggini.

52
Il Ghiro (Guest) 15-07-2015 18:45

Scritto da mirko.dllm

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

Paragonare i nostri con gli epigoni azzurri anni 80/90 mi sembra sia corretto, come paragonare gli altri under 20 a quelli di quel periodo, per altro.
Ecco,se facciamo un paragone sommario con gli anni 80/90 notiamo che i nostri sono indietro, mentre gli altri giovani mondiali ottengono risultati simili.
Quindi è una balla che negli anni 80/90 tutti fossero più precoci, il tennis fosse diverso e che le epoche sono imparagonabili.
I croati hanno avuto Ivanisevic, ora hanno Coric, che alla stessa età hanno fatto risultati similari, se si eccettuano un paio di semi a Wimbledon di Goran, più o meno sono pari.
Zverev e’ l’erede di Becker, Boris a 17 anni ha vinto Wimbledon, e si è ripetuto successivamente,Zverev c’è’ andato vicinissimo quest’anno e nessuno dubita che l’anno prossimo 1 o 2 slam saranno suoi.
L’ondata australiana si può paragonare a quella americana anni 80/90, Agassi da teenager faceva finali al Garros, come Kokkinakis non dubito farà l’anno prossimo, Sampras, come ha fatto l’anno scorso Kyrgios, a 19 anni si è fatto notare in uno slam, Kyrgios facendo i quarti aWimbledon, Pete vincendo gli Usopen battendo Lendl,McEnroe e demolendo Agassi in finale( che aveva 20 anni…quindi Kokkinakis quest’anno andrà in finale immagino).
Kozlov e’ un genio!e’ già competitivo challenger, e lo chiamano il nuovo Chang per l’intelligenza.certo il modello vecchio di Chang alla sua età era competitivo a livello future, e forse anche challenger, considerando che a 16 anni ha vinto a Parigi…
Edberg a 18 a Milano scherzava, con il sottoscritto estasiato, il numero 1 al mondo Wilander con un 64 62 anche troppo generoso, diciamo che potremmo paragonarlo a Saville?
Rios 17 enne potrebbe essere Rublev?
Kafelnikov che a 17 anni in Australia porta al quinto Sampras potrebbe essere parificato ad Halys?
Medvedev che a 17 anni vince Genova dominando sarebbe il precursore di Hamou?

51
paolo (Guest) 15-07-2015 18:19

Scritto da pierre hermes the picasso of pastry
noto la vittoria da ” underdog” di Christian Carli vs Pietro Lucciardi.
qualcuno ha info al riguardo?
sommo Campa con questo 1/4 BR x Carli?

Brutta sconfitta per Licciardi, Carli l’ho visto giocare ha due buoni colpi, servizio e dritto e poi tantissimo da lavorare, per Licciardi nn un buon segno.

50
giuliano da viareggio (Guest) 15-07-2015 18:13

Scritto da ska
E’ una bella Bega, raggiungere il Picco di Fortuna senza neanche levarsi i Berrettini

:mrgreen:

49
grandepaci (Guest) 15-07-2015 18:09

Scritto da Palmeria

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

E rublev ?

se per questo ha dimenticato pure quinzi :lol:

48
grandepaci (Guest) 15-07-2015 18:06

Scritto da ska
E’ una bella Bega, raggiungere il Picco di Fortuna senza neanche levarsi i Berrettini

se bonadio non ho capito una bega , non fare il licciardi di cutulli sei solo un vilardo, la hai capecchi adesso :lol: :lol:

47
Palmeria (Guest) 15-07-2015 18:00

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

E rublev ?

46
sergerogers (Guest) 15-07-2015 17:56

ForxzaMirkoooooo…avanti ancora

45
ska (Guest) 15-07-2015 17:51

E’ una bella Bega, raggiungere il Picco di Fortuna senza neanche levarsi i Berrettini

44
Federer forever (Guest) 15-07-2015 17:51

Scritto da Buon Rob
Chissà come avranno commentato sul Livetennis slovacco la sconfitta di Horansky contro Bonadio.

Tipo… Scarsen ritiratosken!?

43
grandepaci (Guest) 15-07-2015 17:43

Scritto da Buon Rob
Chissà come avranno commentato sul Livetennis slovacco la sconfitta di Horansky contro Bonadio.

te lo dico subito kurva picia cio robish sto kokot … :lol:

42
grandepaci (Guest) 15-07-2015 17:42

Scritto da mirko.dllm

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

io dico che non tieni conto anche dei cambiamenti di questi decenni ovvero nel 70 80 non esistevano praticamente i cinesi tutti gli asiatici e anti che ora esistono percui non é piu´semplice farsi largo come quando noi europei facevamo il bello e cattivo tempo in tutti gli sport hahaha e sara´ sempre peggio

41
Buon Rob (Guest) 15-07-2015 17:30

Chissà come avranno commentato sul Livetennis slovacco la sconfitta di Horansky contro Bonadio.

40
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 15-07-2015 17:18

noto la vittoria da ” underdog” di Christian Carli vs Pietro Lucciardi.
qualcuno ha info al riguardo?
sommo Campa con questo 1/4 BR x Carli?

39
pibla (Guest) 15-07-2015 17:13

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

Vero, però gli anni, tra cui almeno un paio di questi saranno in top five, sono almeno 4-5

38
pibla (Guest) 15-07-2015 17:10

Scritto da Strac de laurà
Berrettini vola al secondo turno, nonostante il jetleg!

:lol:

37
mirko.dllm (Guest) 15-07-2015 17:00

Scritto da cucco

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

quindi……???

Quindi,direi,che come al solito,ci toccherà vedere un’altra generazione di giovani tennisti stranieri talentuosi,destinati a diventare campioni,e inoltrre mi sento di aggiungere,che se tanti appassionati frequentano un sito come questo,e anche con tanta passione,è perché in cuor loro sperano che un giorno possa toccare a noi avere un campione,o almeno è questa la ragione che mi ha fatto appassionare tanto a questo bellissimo sport,che spesso e volentieri,ci ha trattato decisamente male,per quanto riguarda i tantissimi risultati deludenti,che da sempre,ci “offrono” i nostri tennisti.

36
mirko.dllm (Guest) 15-07-2015 16:52

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Quindi,lelegenny,questo periodo storico (chiamiamolo così,o qualcuno saprebbe definirlo meglio? :wink: )che sta attraversando il tennis italiano,e che perdura da diversi anni ormai,e che ci fa sembrare un miracolo,o una grandissima impresa (dipende dai punti di vista :roll: ) quando un nostro tennista,anche piuttosto giovane approda nei top 100,lo reputi ottimo,quindi? Hai idea tra la metà degli anni Ottanta,e primi anni Novanta,quanti tennisti italiani,intorno ai 20 anni o poco di più,con l’eccezione di Nargiso,che addirittura ci riuscì a 18 anni,approdarono tra i top 100? Io continuo a pensare che,paragonando questi anni che stiamo vivendo,a quelli,che sono stati allo stesso modo privi di un vero campione italiano di tennis,ecco,direi che stiamo attraversando generalmente un periodo misero,in quanto a soddisfazioni tennistiche,appunto,perchè negli ultimi 8 anni,se prendessimo in esame giusto questo periodo(in cui potrebbe benissimo esserci compresa un’intera generazione di tennisti,e che ha fatto in tempo ad iniziare e finire la carriera) per esempio,i tennisti italiani entrati nei top 100(e che magari ci sono rimasti a lungo,invece di fare una comparsata,come tanti dei nostri ci hanno abituato),si contano sulle dita di una mano.

35
Federer forever (Guest) 15-07-2015 16:31

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

Io aggiungerei anche Becuzzi e Santopadre! :lol:

34
secondoset (Guest) 15-07-2015 16:13

sCUTULati altri due punti.
Vai MIRKO!!!

33
leo (Guest) 15-07-2015 15:26

@ cucco (#1397353)

quindi,niente… solo una mia opinione.

32
Anni80 15-07-2015 15:22

Per Bonadio adesso arriva il giustiziere di Picco…19 argentino con classifica in linea con quella di Riccardo intorno alla 750 posizione.
Per Bega altro derby in arrivo contro il rampante classe 96 Cutuli…
Galloppini chiuso invece dalla tds3 Nedelko vincitore in bulgaria nel 2015 ex top 400 ed attualmente intorno alla 500ma posizione…
Berretto ha il 500atp bilgaro Payakov che è la tds3 del torneo.
Da notare che Duarte Vale ha 16 anni…

31
cucco (Guest) 15-07-2015 15:20

Scritto da leo
da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

quindi……???

30
Luca celi (Guest) 15-07-2015 15:15

@ Campa (#1397313)

Grazie molto gentile.

29
Gianni da Caserta (Guest) 15-07-2015 15:04

Chiude anche Mirkone Cutuli in due set

28
leo (Guest) 15-07-2015 15:02

da qui a due anni,almeno un paio tra kyrgios (salute permettendo),kokkinakis,coric,alexander zverev ed elias ymer sarà tra i primi cinque al mondo.

27
Campa (Guest) 15-07-2015 14:40

Scritto da Luca celi
Ora berrettini con questa vittoria quante posizioni guadagna?

BERRETTINI 773 ATP

2T:761 QF:749 SF:715 F:688 W:632 (TUTTI BEST RANKING)

26
darios80 (Guest) 15-07-2015 14:31

anche oggi gran colpo di fortuna :)

25
Campa (Guest) 15-07-2015 14:29

Scritto da giuseppe91
@ Campa (#1397255)
primi 2 punti atp? ne aveva già altri prima

si scusa aveva 1 pt

24
Federer forever (Guest) 15-07-2015 14:27

Bravo Bonadio a battere un avversario che frequenta anche i Challenger con discreti risultati

23
Federer forever (Guest) 15-07-2015 14:26

Scritto da Nevskij

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Very Very correct

Sognare ė ancora gratis :grin:

22
giuseppe91 (Guest) 15-07-2015 14:06

@ Campa (#1397255)

primi 2 punti atp? ne aveva già altri prima :wink:

21
Nevskij (Guest) 15-07-2015 14:05

Scritto da lelegenny
@ mirko.dllm (#1397156)
Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

Very Very correct

20
lelegenny (Guest) 15-07-2015 13:57

@ mirko.dllm (#1397156)

Sognamo perché tifiamo e siamo appassionati…ma sognamo ancheperché ieri ero a san benedetto e ho visto un nostro eccellente under 23 che entra nei 100 (cecchinato…non succedeva da fognini) e un altro grande giovane under 20 con un bellissimo tennis che nella race e’ 137 ed e’ n 12 under 21 nel mondo…e n.8 under 21 nella race….sogno…alla grande

19
Strac de laurà (Guest) 15-07-2015 13:52

Berrettini vola al secondo turno, nonostante il jetleg!

18
Luca celi (Guest) 15-07-2015 13:52

Ora berrettini con questa vittoria quante posizioni guadagna?

17
Gian50 15-07-2015 13:35

daiii Berrettini vai

16
Campa (Guest) 15-07-2015 13:20

Scritto da giuseppe91
bravo Galoppini credo che sia il suo primo quarto in carriera in un 10.000.

Esatto e primi 2 Pr atp

15
Sc Hermulheim 15-07-2015 11:52

Scritto da Marco

Scritto da Sc Hermulheim
@ Guido (#1397176)
In teoria hai ragione,ma aggiungo che quello del 27 e’ l’ultimo torneo in programma in quella località.
Il Portogallo non è dall’altra parte del mondo,ma non è nemmeno così vicino e c’è anche un’ora di fuso orario,che può sembrare una stupidaggine,ma per uno sportivo subire il jet-lag quattro volte in un mese non è certo salutare.Inoltre,sempre dal 27 luglio,e’ in programma un 15k+h sempre sul duro ad Ajaccio,con entry list paragonabile (forse anche inferiore) a quella portoghese.

jet lag, per un’ora di fuso?
Ma siete fusi?

Simpaticissimo Marco,forse non sai che una percentuale importante della popolazione subisce addirittura gli effetti del cambio dell’ora,subendo gli effetti di un vero e proprio”jet-lag da ora legale”,stando comodamente nello stesso posto.
E andare e tornare dal Portogallo ogni settimana non è proprio la stessa cosa!

14
giuseppe91 (Guest) 15-07-2015 11:47

bravo Galoppini credo che sia il suo primo quarto in carriera in un 10.000. :wink:

13
Strac de laurà (Guest) 15-07-2015 11:37

Scritto da Marco

Scritto da Sc Hermulheim
@ Guido (#1397176)
In teoria hai ragione,ma aggiungo che quello del 27 e’ l’ultimo torneo in programma in quella località.
Il Portogallo non è dall’altra parte del mondo,ma non è nemmeno così vicino e c’è anche un’ora di fuso orario,che può sembrare una stupidaggine,ma per uno sportivo subire il jet-lag quattro volte in un mese non è certo salutare.Inoltre,sempre dal 27 luglio,e’ in programma un 15k+h sempre sul duro ad Ajaccio,con entry list paragonabile (forse anche inferiore) a quella portoghese.

jet lag, per un’ora di fuso?
Ma siete fusi?

ahahahahahahh

12
Marco (Guest) 15-07-2015 11:01

Scritto da Sc Hermulheim
@ Guido (#1397176)
In teoria hai ragione,ma aggiungo che quello del 27 e’ l’ultimo torneo in programma in quella località.
Il Portogallo non è dall’altra parte del mondo,ma non è nemmeno così vicino e c’è anche un’ora di fuso orario,che può sembrare una stupidaggine,ma per uno sportivo subire il jet-lag quattro volte in un mese non è certo salutare.Inoltre,sempre dal 27 luglio,e’ in programma un 15k+h sempre sul duro ad Ajaccio,con entry list paragonabile (forse anche inferiore) a quella portoghese.

jet lag, per un’ora di fuso?

Ma siete fusi? :lol: :lol: :lol:

11
Sc Hermulheim 15-07-2015 10:47

@ Guido (#1397176)

In teoria hai ragione,ma aggiungo che quello del 27 e’ l’ultimo torneo in programma in quella località.
Il Portogallo non è dall’altra parte del mondo,ma non è nemmeno così vicino e c’è anche un’ora di fuso orario,che può sembrare una stupidaggine,ma per uno sportivo subire il jet-lag quattro volte in un mese non è certo salutare.Inoltre,sempre dal 27 luglio,e’ in programma un 15k+h sempre sul duro ad Ajaccio,con entry list paragonabile (forse anche inferiore) a quella portoghese.

10
Mirko91 15-07-2015 10:21

redazione…portogallo non è terra

9
Pollicino (Guest) 15-07-2015 10:06

Scritto da Guido

Scritto da Sc Hermulheim
Berrettini aveva scelto giustamente di giocare una serie di futures sul veloce(tra l’altro nello stesso luogo),al rientro dopo un mese di pausa,fortunatamente non per problemi fisici.
Poi e’ arrivata la fit a concedergli una wc per Recanati.
Dal mio punto di vista la sua programmazione originaria era preferibile,ma in ogni caso non potevano avvertirlo prima in modo da fargli adeguare la programmazione( ieri ha confermato l’iscrizione in Portogallo per la settimana del 27/07)?

Vabe ma il Portogallo non è mica dall’altra parte del mondo. Può benissimo fare un torneo li, giocare in Italia la settimana dopo e poi tornare in Portogallo.

E poi Recanati É sul veloce

8
Guido (Guest) 15-07-2015 09:54

Scritto da Sc Hermulheim
Berrettini aveva scelto giustamente di giocare una serie di futures sul veloce(tra l’altro nello stesso luogo),al rientro dopo un mese di pausa,fortunatamente non per problemi fisici.
Poi e’ arrivata la fit a concedergli una wc per Recanati.
Dal mio punto di vista la sua programmazione originaria era preferibile,ma in ogni caso non potevano avvertirlo prima in modo da fargli adeguare la programmazione( ieri ha confermato l’iscrizione in Portogallo per la settimana del 27/07)?

Vabe ma il Portogallo non è mica dall’altra parte del mondo. Può benissimo fare un torneo li, giocare in Italia la settimana dopo e poi tornare in Portogallo.

7
Sc Hermulheim 15-07-2015 09:39

Berrettini aveva scelto giustamente di giocare una serie di futures sul veloce(tra l’altro nello stesso luogo),al rientro dopo un mese di pausa,fortunatamente non per problemi fisici.
Poi e’ arrivata la fit a concedergli una wc per Recanati.
Dal mio punto di vista la sua programmazione originaria era preferibile,ma in ogni caso non potevano avvertirlo prima in modo da fargli adeguare la programmazione( ieri ha confermato l’iscrizione in Portogallo per la settimana del 27/07)?

6
darios80 (Guest) 15-07-2015 09:34

scommetto che qualcuno chiedera’ lo stesso che fine ha fatto berrettini ahahahahhaha

5
Luca celi (Guest) 15-07-2015 09:20

Bentornato berrettini e in bocca al lupo

4
mirko.dllm (Guest) 15-07-2015 09:04

Scritto da Gian50
ho notato scorrendo live ranking su in alto 3 balzi notevoli di italiani:Gianessi +77 Fortuna +90 Bortolotti+71 dai ragazzi forza cosi’ fateci sognare

Certo che sogni con poco,che esagerato! :mrgreen: E che faresti se tre italiani superassero un turno di un torneo ATP,magari un Master Series? Sverresti,per caso? :wink:

3
secondoset (Guest) 15-07-2015 08:34

Forza Berrettini! Bentornato!

2
Gian50 15-07-2015 08:22

ho notato scorrendo live ranking su in alto 3 balzi notevoli di italiani:Gianessi +77 Fortuna +90 Bortolotti+71 dai ragazzi forza cosi’ fateci sognare

1

Lascia un commento