Avanza Camila Copertina, WTA

WTA s’Hertogenbosch: Camila Giorgi ai quarti di finale dopo aver battuto la specialista sull’erba Krajicek. Pesano però i 17 doppi falli commessi nel corso del match

10/06/2015 17:05 144 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo

Camila Giorgi approda ai quarti di finale nel torneo WTA Internatioanl di s’Hertogenbosch ($226,750, erba).

La tennista di Macerata ha sconfitto al secondo turno dopo una dura lotta l’olandese Michaella Krajicek, 26 anni, n.403 WTA ma specialista sull’erba ed ex top 30, con il risultato di 67 (2) 62 64 dopo 2 ore e 9 minuti di partita.

Ai quarti di finale la Giorgi Yaroslava Shvedova, classe 1987, n.76 del mondo.

Primo set: Le due giocatrici non concedevano palle break nel corso del set e la soluzione finale era ovviamente il tiebreak.
Da segnalare che Camila sul 4 pari, 40 pari, piazzava due ace consecutivi e teneva la battuta.
Nel tiebreak la Giorgi avanti per 2 a 0, subiva da quel momento un parziale di sette punti consecutivi, con l’olandese che sul 3 a 2, piazzava due ace consecutivi e poi sulla palla set, la Giorgi commetteva un deleterio doppio fallo e la Krajicek vinceva in questo modo la frazione per 7 punti a 2.

Secondo set: Nel primo game l’olandese perdeva a 30 il turno di battuta, commettendo un doppio fallo sulla palla break.
Sull’1 a 3 Michaella, sempre in difficoltà al servizio, annullava due palle break (con due servizi vincenti, il primo annullato con la seconda di servizio) e poi sul 2 a 4, dal 40-15, commetteva sul 40 pari un doppio fallo e poi sulla palla break affossava il rovescio e cedeva nuovamente la battuta.
Sul 5 a 2 Camila, dallo 0-40 e dopo aver commesso due doppi falli, piazzava tre vincenti e poi annullava un’altra palla break con un ace.
L’azzurra, alla seconda palla set a disposizione, chiudeva il parziale con un diritto vincente per 6 a 2, pur dopo aver commesso 4 doppi falli nel gioco.

Terzo set: Nel primo gioco, dal 15-40, la tennista olandese annullava le due palle break con un ace ed una risposta di rovescio fuori di Camila.
Sull’1 pari, dal 40-30, Michaella perdeva ai vantaggi il servizio, con l’azzurra che piazzava un vincente di rovescio sul break point.
Nel quarto game però la tennista di Macerata, dopo aver commesso due doppi falli perdeva a 30 il turno di servizio, con l’olandese che sulla palla break metteva a segno un passante di diritto dopo che la palla era stata deviata dal nastro sul passante precedente di rovescio della giocatrice orange.
Sul 2 pari arrivava il break decisivo della partita. Era Camila che metteva a segno il break a 15 con una risposta vincente di diritto sulla palla break.
Sul 5 a 4 l’azzurra serviva per il match, sotto per 15-40 dopo aver commesso il 17 esimo doppio fallo sul 15-30, annullava le due pericolose palle break con due vincenti (il secondo con un diritto spettacolare entrato in campo di pochissimo) e poi dopo aver mancato il primo match point (rovescio affossato in rete), alla seconda palla match a disposizione e dopo un servizio vincente, chiudeva la partita per 6 a 4.


Giorgi match point 2 di livetennisit

La partita punto per punto

WTA s-Hertogenbosch
Michaella Krajicek
7
2
4
Camila Giorgi [5]
6
6
6
Vincitore: C. GIORGI

M. Krajicek NED - C. Giorgi ITA
21 Aces 9
5 Double Faults 17
65% 1st Serve % 47%
53/70 (76%) 1st Serve Points Won 39/46 (85%)
12/38 (32%) 2nd Serve Points Won 26/51 (51%)
5/9 (56%) Break Points Saved 7/8 (88%)
15 Service Games Played 15
7/46 (15%) 1st Return Points Won 17/70 (24%)
25/51 (49%) 2nd Return Points Won 26/38 (68%)
1/8 (13%) Break Points Won 4/9 (44%)
15 Return Games Played 15
65/108 (60%) Total Service Points Won 65/97 (67%)
32/97 (33%) Total Return Points Won 43/108 (40%)
97/205 (47%) Total Points Won 108/205 (53%)


TAG: , , ,

144 commenti. Lasciane uno!

tommaso (Guest) 11-06-2015 19:59

Scritto da simona

Scritto da tommaso
Purtroppo anche oggi da certi utenti si è avuta la conferma che Camila Giorgi nuove gravemente alla salute, specie quando vince….

Sarebbe stata gradita una risposta alla domanda di Tafanus: Paolini o Caregaro o anche Gatto Monticone o una qualsiasi delle giocatrici che le sono davanti in classifica oggi avrebbero battuto la Kraijceck??? Sappiamo che Giorgi è un problema con i suoi doppi falli e i suoi errori assurdi. Ma possiamo sperare ancora che migliori.

Ma lui non risponde: arriva, getta la bomba e se ne va appena qualcuno offre un po’ di contraddittorio

144
alexalex 11-06-2015 13:34

Scritto da Tweener

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

Va bè, dipende anche delle avversarie!
Le giocatrice menzionate hanno fatto finali Slam e non primi turni International!
Comunque il dato reale è la percentuale di punti vinti con la seconda.
Ecco un elenco delle migliori:
Coco Vandewheghe 53,7%
Maria Sharapova 51,8%
Samantha Stosur 51,8%
Ekaterina Makarova 51%
Sloane Stephens 51%
Serena Williams 50,8%
Lucie Safarova 50,7%
Yulia Putinseva 49,9%
Shaui Zeng 49,2%
Petra Kvitova 49%
mentre la nostra Giorgi è al 41,6%.
Se togliessimo i doppi falli sarebbe molto più avanti nei punti giocati ma visto che li fa…..

Guarda…è inutile rifletterci troppo…ha deciso di giocare a tennis senza pensare! Spara tutto! Prima seconda terza risposta attacco difesa! E come va va…i risultati parlano da soli sull’efficacia di questa “tattica”…

143
superboni 11-06-2015 12:28

Te@ simona (#1366808)

Te la do io la risposta ed e 100 % no,ti dirò di più non farebbero più di 6 game su questa superfice

142
diegus 11-06-2015 09:58

Scritto da Maxi

Scritto da diegus

Scritto da Maxi
Secondo me il fatto di fare tanti doppi falli è stata anche una conseguenza di una scelta della Giorgi: checché dica che “lei fa il suo gioco e non le interessa l’avversaria”, questa volta deve aver visto la partita che l’olandese ha fatto con la Dodin, e che non poteva permettersi di lasciare l’iniziativa dello scambio all’olandese (che x quanto vogliamo sminuire dicendo che non regge uno scambio, con la francese gli scambi li ha tenuti eccome facendo anche dei grandi vincenti), quindi la Giorgi ha scelto di forzare un po’ di + la seconda pur di non lasciare l’inerzia dello scambio all’avversaria e la tattica ha pagato (la dimostrazione di questo è che quando la Giorgi ha servito una seconda + soft, sono tornati indietro dei comodini).
Il grande pregio della Giorgi è stato di evitare (salvo in una occasione il setpoint del 1° set, ma lì l’olandese ha fatto un tie mostruoso) di fare doppi falli nei punti chiave (cosa che invece la Krajicek ha fatto talvolta), anche perché ho visto + di una volta la Giorgi al servizio 40-0 poi fare 2 doppi falli (40-30) e poi fare il punto alla terza palla game.
Inoltre voglio sottolineare che la Krajicek ha fatto sì 21 ace, ma se guardate la partita, in realtà avrebbero potuti essere molti di più perché la Giorgi (grazie alla sua reattività) ha spesso toccato servizi dell’olandese che altre giocatrici (cito la Dodin, giusto per avere un paragone) nemmeno toccavano.
Credo che questa sia stata un’ottima partita per la Giorgi, non per la qualità del gioco, ma per lo stato emotivo:
1) era da Katowice che non vinceva due partite di seguito,
2) ha vinto in rimonta contro una giocatrice dal servizio solidissimo,
3) ha potuto giocare tanto, ed era una cosa che non le capitava da tanto tempo (una cosa è allenarsi, un’altra è giocare con un’avversaria), e questo le ha dato modo di prendere spesso le misure dei colpi,
4) non credo che la Giorgi stia a guardare il ranking (tanto x dire l’olandese ha un 1-1 negli hth con Errani) e penso che questa vittoria possa darle quello che più le serve in questi giorni: la fiducia nei suoi mezzi.

Ho Ho miei dubbi che abbia visto la partita con la Dodin.
La seconda la forza sempre e non è la prima volta che commette 17 DF.
Il servizio è il colpo che va più a sensazioni:ci sono giorni dove va da dio e i doppi falli sono pochi.
Mentre ci sono altri giorni che il servizio non lo senti proprio e commetti molti errori con questo fondamentale.

Con la Falconi (due giorni prima) di doppi falli ne ha fatti solo 6 (se guardo questo mi viene da pensare che abbia voluto forzare di + il servizio rispetto al primo turno).

Te l’ho detto prima:il servizio è il colpo che va più a sensazioni, proprio perché dipende tutto da chi svolge il movimento, in quanto è l’unico colpo che dipende soli da noi stessi e non da anche l’avversario.
Quante volte abbiamo visto la Giorgi passare da 4 DF a 11 DF in pochi giorni? La velocità della seconda, a me,pare sempre la stessa…

141
Maxi (Guest) 11-06-2015 09:50

Scritto da diegus

Scritto da Maxi
Secondo me il fatto di fare tanti doppi falli è stata anche una conseguenza di una scelta della Giorgi: checché dica che “lei fa il suo gioco e non le interessa l’avversaria”, questa volta deve aver visto la partita che l’olandese ha fatto con la Dodin, e che non poteva permettersi di lasciare l’iniziativa dello scambio all’olandese (che x quanto vogliamo sminuire dicendo che non regge uno scambio, con la francese gli scambi li ha tenuti eccome facendo anche dei grandi vincenti), quindi la Giorgi ha scelto di forzare un po’ di + la seconda pur di non lasciare l’inerzia dello scambio all’avversaria e la tattica ha pagato (la dimostrazione di questo è che quando la Giorgi ha servito una seconda + soft, sono tornati indietro dei comodini).
Il grande pregio della Giorgi è stato di evitare (salvo in una occasione il setpoint del 1° set, ma lì l’olandese ha fatto un tie mostruoso) di fare doppi falli nei punti chiave (cosa che invece la Krajicek ha fatto talvolta), anche perché ho visto + di una volta la Giorgi al servizio 40-0 poi fare 2 doppi falli (40-30) e poi fare il punto alla terza palla game.
Inoltre voglio sottolineare che la Krajicek ha fatto sì 21 ace, ma se guardate la partita, in realtà avrebbero potuti essere molti di più perché la Giorgi (grazie alla sua reattività) ha spesso toccato servizi dell’olandese che altre giocatrici (cito la Dodin, giusto per avere un paragone) nemmeno toccavano.
Credo che questa sia stata un’ottima partita per la Giorgi, non per la qualità del gioco, ma per lo stato emotivo:
1) era da Katowice che non vinceva due partite di seguito,
2) ha vinto in rimonta contro una giocatrice dal servizio solidissimo,
3) ha potuto giocare tanto, ed era una cosa che non le capitava da tanto tempo (una cosa è allenarsi, un’altra è giocare con un’avversaria), e questo le ha dato modo di prendere spesso le misure dei colpi,
4) non credo che la Giorgi stia a guardare il ranking (tanto x dire l’olandese ha un 1-1 negli hth con Errani) e penso che questa vittoria possa darle quello che più le serve in questi giorni: la fiducia nei suoi mezzi.

Ho Ho miei dubbi che abbia visto la partita con la Dodin.
La seconda la forza sempre e non è la prima volta che commette 17 DF.
Il servizio è il colpo che va più a sensazioni:ci sono giorni dove va da dio e i doppi falli sono pochi.
Mentre ci sono altri giorni che il servizio non lo senti proprio e commetti molti errori con questo fondamentale.

Con la Falconi (due giorni prima) di doppi falli ne ha fatti solo 6 (se guardo questo mi viene da pensare che abbia voluto forzare di + il servizio rispetto al primo turno).

140
diegus 11-06-2015 09:45

Scritto da Maxi
Secondo me il fatto di fare tanti doppi falli è stata anche una conseguenza di una scelta della Giorgi: checché dica che “lei fa il suo gioco e non le interessa l’avversaria”, questa volta deve aver visto la partita che l’olandese ha fatto con la Dodin, e che non poteva permettersi di lasciare l’iniziativa dello scambio all’olandese (che x quanto vogliamo sminuire dicendo che non regge uno scambio, con la francese gli scambi li ha tenuti eccome facendo anche dei grandi vincenti), quindi la Giorgi ha scelto di forzare un po’ di + la seconda pur di non lasciare l’inerzia dello scambio all’avversaria e la tattica ha pagato (la dimostrazione di questo è che quando la Giorgi ha servito una seconda + soft, sono tornati indietro dei comodini).
Il grande pregio della Giorgi è stato di evitare (salvo in una occasione il setpoint del 1° set, ma lì l’olandese ha fatto un tie mostruoso) di fare doppi falli nei punti chiave (cosa che invece la Krajicek ha fatto talvolta), anche perché ho visto + di una volta la Giorgi al servizio 40-0 poi fare 2 doppi falli (40-30) e poi fare il punto alla terza palla game.
Inoltre voglio sottolineare che la Krajicek ha fatto sì 21 ace, ma se guardate la partita, in realtà avrebbero potuti essere molti di più perché la Giorgi (grazie alla sua reattività) ha spesso toccato servizi dell’olandese che altre giocatrici (cito la Dodin, giusto per avere un paragone) nemmeno toccavano.
Credo che questa sia stata un’ottima partita per la Giorgi, non per la qualità del gioco, ma per lo stato emotivo:
1) era da Katowice che non vinceva due partite di seguito,
2) ha vinto in rimonta contro una giocatrice dal servizio solidissimo,
3) ha potuto giocare tanto, ed era una cosa che non le capitava da tanto tempo (una cosa è allenarsi, un’altra è giocare con un’avversaria), e questo le ha dato modo di prendere spesso le misure dei colpi,
4) non credo che la Giorgi stia a guardare il ranking (tanto x dire l’olandese ha un 1-1 negli hth con Errani) e penso che questa vittoria possa darle quello che più le serve in questi giorni: la fiducia nei suoi mezzi.

Ho Ho miei dubbi che abbia visto la partita con la Dodin.
La seconda la forza sempre e non è la prima volta che commette 17 DF.
Il servizio è il colpo che va più a sensazioni:ci sono giorni dove va da dio e i doppi falli sono pochi.
Mentre ci sono altri giorni che il servizio non lo senti proprio e commetti molti errori con questo fondamentale.

139
LuchinoVisconti (Guest) 11-06-2015 09:39

Scritto da Tweener

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

Va bè, dipende anche delle avversarie!
Le giocatrice menzionate hanno fatto finali Slam e non primi turni International!
Comunque il dato reale è la percentuale di punti vinti con la seconda.
Ecco un elenco delle migliori:
Coco Vandewheghe 53,7%
Maria Sharapova 51,8%
Samantha Stosur 51,8%
Ekaterina Makarova 51%
Sloane Stephens 51%
Serena Williams 50,8%
Lucie Safarova 50,7%
Yulia Putinseva 49,9%
Shaui Zeng 49,2%
Petra Kvitova 49%
mentre la nostra Giorgi è al 41,6%.
Se togliessimo i doppi falli sarebbe molto più avanti nei punti giocati ma visto che li fa…..

Scusami, ma che il dato reale sia la percentuale di punti vinti con la seconda lo hai stabilito tu ma in effetti non è affatto così.
Per chiarire un’idea è sufficiente fare un esempio “al limite”: supponiamo ad esempio che un giocatore abbia una seconda orribile al punto che o fa doppio fallo o viene punito dall’avversario con un immediato vincente. La sua percentuale di punti fatti con la seconda sarà quindi pari (o vicina) allo 0%.
Possiamo affermare che questo giocatore ha un pessimo servizio? Ovviamente no, perchè questo giocatore mette in campo il 99% delle prime ottenendo il 100% dei punti. La sua orribile seconda di servizio conta praticamente meno di niente.
Ti sembra un esempio troppo al limite? Certo, ma fa capire come funzionano le cose.
Il dato che conta è proprio quello di Ben Hur dei punti ottenuti al servizio nella sua globalità.
Se infatti noti, questa particolare classifica rispecchia quelle delle prime della classe, mentre nella tua classifica Serena sarebbe soltanto settima, superata da tenniste che non hanno certo un servizio meglio del suo. Nella tua classifica magari anche la Errani (servizio inguardabile) potrebbe essere ben posizionata, il che è tutto da ridere. :mrgreen:

138
diegus 11-06-2015 09:31

Buona prova, ma non mi esalterei troppo.
La Kraijcek è una giocatrice solo servizio, con un buon tocco e delle buone volee.
La Giorgi nello scambio era tre volte superiore all’olandese.
La prova al servizio di Camila è stata accentuata dalla pochezza della Kraijcek in risposta.
L’olandese è sicuramente temibile sull’erba,ma appena è calata leggermente al servizio è andata in enorme difficoltà.
Se una giocatrice spara via due risposte a game e non le compensa con due risposte vincenti allora è logico che diventa difficile brekkare.
I 17 doppi falli non posso andare bene.
Vanno bene con la Kraijcek di turno che in risposta non combinera mai niente, ma appena becchi una giocatrice che in risposta ci sa fare, allora tutti quei DF pesano molto.
La nota positiva sono gli ace, ma i DF sono assolutamente da limitare, altrimenti diventa dura.

137
Maxi (Guest) 11-06-2015 09:22

Secondo me il fatto di fare tanti doppi falli è stata anche una conseguenza di una scelta della Giorgi: checché dica che “lei fa il suo gioco e non le interessa l’avversaria”, questa volta deve aver visto la partita che l’olandese ha fatto con la Dodin, e che non poteva permettersi di lasciare l’iniziativa dello scambio all’olandese (che x quanto vogliamo sminuire dicendo che non regge uno scambio, con la francese gli scambi li ha tenuti eccome facendo anche dei grandi vincenti), quindi la Giorgi ha scelto di forzare un po’ di + la seconda pur di non lasciare l’inerzia dello scambio all’avversaria e la tattica ha pagato (la dimostrazione di questo è che quando la Giorgi ha servito una seconda + soft, sono tornati indietro dei comodini).
Il grande pregio della Giorgi è stato di evitare (salvo in una occasione il setpoint del 1° set, ma lì l’olandese ha fatto un tie mostruoso) di fare doppi falli nei punti chiave (cosa che invece la Krajicek ha fatto talvolta), anche perché ho visto + di una volta la Giorgi al servizio 40-0 poi fare 2 doppi falli (40-30) e poi fare il punto alla terza palla game.
Inoltre voglio sottolineare che la Krajicek ha fatto sì 21 ace, ma se guardate la partita, in realtà avrebbero potuti essere molti di più perché la Giorgi (grazie alla sua reattività) ha spesso toccato servizi dell’olandese che altre giocatrici (cito la Dodin, giusto per avere un paragone) nemmeno toccavano.
Credo che questa sia stata un’ottima partita per la Giorgi, non per la qualità del gioco, ma per lo stato emotivo:
1) era da Katowice che non vinceva due partite di seguito,
2) ha vinto in rimonta contro una giocatrice dal servizio solidissimo,
3) ha potuto giocare tanto, ed era una cosa che non le capitava da tanto tempo (una cosa è allenarsi, un’altra è giocare con un’avversaria), e questo le ha dato modo di prendere spesso le misure dei colpi,
4) non credo che la Giorgi stia a guardare il ranking (tanto x dire l’olandese ha un 1-1 negli hth con Errani) e penso che questa vittoria possa darle quello che più le serve in questi giorni: la fiducia nei suoi mezzi.

136
simona (Guest) 11-06-2015 07:53

Scritto da tommaso
Purtroppo anche oggi da certi utenti si è avuta la conferma che Camila Giorgi nuove gravemente alla salute, specie quando vince….

Sarebbe stata gradita una risposta alla domanda di Tafanus: Paolini o Caregaro o anche Gatto Monticone o una qualsiasi delle giocatrici che le sono davanti in classifica oggi avrebbero battuto la Kraijceck??? Sappiamo che Giorgi è un problema con i suoi doppi falli e i suoi errori assurdi. Ma possiamo sperare ancora che migliori.

135
ginglegel 11-06-2015 06:59

51% di punti vinti con la seconda…
FINE DEL DISCORSO doppi falli.

poi 4 o 5 doppi falli sono tutti da braccino nei game decisivi, un po’ li può migliorare acquistando fiducia in se stessa.
non c’è nessun problema tecnico coi doppi falli.

134
Dino Busi (Guest) 11-06-2015 02:11

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

questo è Vangelo ! e approfitto per ripetermi : i doppi falli non sono il problema ma, semmai, il problema è la prima di servizio
( che, in queste due ultimi incontri, ha funzionato molto bene )

133
Dino Busi (Guest) 11-06-2015 02:07

Scritto da PingPong

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

Le differenze con quelle da te elencate sono queste:
1) giocano a tennis
2) vincono

132
atom (Guest) 11-06-2015 01:45

Dopo che hai fatto 17 df per vincere con una avversaria che fa 21 aces (record del 2015)devi aver giocato una partita eccezionale. Ovviamente i 17 df sono stati un handicap notevole ma non dipendono dall’avversaria e se Cami riesce a ridurli almeno della metà può vincere il torneo.

131
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:40

Purtroppo anche oggi da certi utenti si è avuta la conferma che Camila Giorgi nuove gravemente alla salute, specie quando vince….

130
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:39

Scritto da Tafanus
Un minimo di ritorno al senso della realtà, please! Guardate che ha battuto la n° 403, non la n° 4! Diciamo che ha battuto una classificata peggio di se stessa 35, della Vinci 36, della Knapp 41, della Schiavone 75, della Brianti 188, della Barbieri 273, della Gatto-Monticone 291, della Caregaro 314, della Paolini 325, della Sanesi 363, della Grymalska 392, della Giovine 395…
Cerchiamo di riportare le cose al loro giusto valore, volete?

Cosa vorresti dire, che oggi la Caregaro o la Paolini avrebbero battuto la Krajicek? Ma scherzi o sei drammaticamente serio?

129
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:38

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da superboni
@ Tafanus (#1366721)
classico commento dichi della partita non ha visto un punto, vero tafanus? mi piacerebbe vedere l’olandese nr 400 contro errani a wimblendon, e vedere come va a finire

infatti io vedendo giocare ieri l’olandese avevo già prefigurato l’eventuale punteggio contro Sara Errani.

Dai che se Camila ai quarti contro la kazaka fa un quindici nel primo set fa già meglio della Errani a Wimbledon qualche anno fa…

128
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:37

Scritto da Tafanus
Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

E dunque…?

Forse perché il gioco della Errani entusiasma meno. Forse perché la Cepelova contro la Errani non ha servito il record stagionale di ace. Forse per mille altri motivi. E’ un grosso problema? Puoi iniziare tu a scrivere commenti entusiastici sugli articoli della Errani la prossima volta, magari qualcuno ti segue.

127
atom (Guest) 11-06-2015 01:37
126
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:34

Scritto da Tafanus

Scritto da LiveTennis.it Staff
@ tommaso (#1366676)
Ognuno resta delle proprie idee. Noi abbiamo visto la partita e ci siamo fatti questa idea.
Un abbraccio ragazzi.

Condivido le opinioni dello staff. Con una ventina di doppi falli puoi vincere con una che dal primo al terzo set passa da 78% a meno del 50% di prime in campo (nonostante la ventina di aces), e solo se l’altra ha nelle gambe e nella testa il gioco di una over 400, dedita quasi esclusivamente al doppio, e con 5 (cinque) interventi chirurgici alle ginocchia e alle caviglie.
In caso contrario, come direbbe un gentleman inglese, so ..a..i!

Le opinioni dello staff in merito al loro commento si riferiscono al titolo scelto per l’articolo. Se le condividi, Tafanus, sei ben libero di farlo… ma cosa c’entra tutto quello che hai scritto dopo? Camila ha vinto una partita facendo 17 df contro una che ha fatto 21 ace. Si parla solo di questo e quasi per nulla si parla di altro (“colpa” del titolo).

Come direbbe il gentleman inglese? Chissà. Magari al gentleman si potrebbe dire che Camila, nonostante i vergognosi 17 df ha perso il servizio UNA SOLA VOLTA, e nel terzo set. Magari si potrebbe dire che non ha concesso palle break per una decina di giochi. Ecco, chissà cosa direbbe il gentleman, se si parlasse un po’ di tennis e meno di numeri…

125
tommaso (Guest) 11-06-2015 01:30

Scritto da Tafanus

Scritto da Maxi
La cosa secondo me interessante è che la percentuale di doppi falli è stata maggiore nel secondo e terzo set (vinti), rispetto al primo (perso).

Maxi, quello che forse non hai capito è che si gioca in due. Nel primo set l’olandese ha fatto dicei aces e nessun doppio fallo, negli altri due sets è crollata nel numero di aces, e ha fatto qualche doppio fallo in crescendo. Dunque, merito della Cami, o crollo dell’olandese?

L’olandese ha sempre mantenuto un rapporto ace/df positivo, in tutti e tre i match. Camila nel rapporto ace/df è andata peggiorando. Quindi merito di Camila, nonostante un saldo ace/df NETTAMENTE POSITIVO per l’altra e NETTAMENTE NEGATIVO per lei, nell’aver vinto la partita.

124
Tweener (Guest) 11-06-2015 01:12

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

Va bè, dipende anche delle avversarie!
Le giocatrice menzionate hanno fatto finali Slam e non primi turni International! :idea:
Comunque il dato reale è la percentuale di punti vinti con la seconda.
Ecco un elenco delle migliori:
Coco Vandewheghe 53,7%
Maria Sharapova 51,8%
Samantha Stosur 51,8%
Ekaterina Makarova 51%
Sloane Stephens 51%
Serena Williams 50,8%
Lucie Safarova 50,7%
Yulia Putinseva 49,9%
Shaui Zeng 49,2%
Petra Kvitova 49%

mentre la nostra Giorgi è al 41,6%.

Se togliessimo i doppi falli sarebbe molto più avanti nei punti giocati ma visto che li fa…..

123
Koko (Guest) 11-06-2015 00:56

Scritto da radar

Scritto da Koko
Il problema doppio fallo con Michaella non si poneva nel match odierno ma solo perchè l’Olandese non faceva un punto in risposta se non i doppi falli regalati da Camila. Se però la Giorgi incontarsse una tennista solida anche nel palleggio da fondo o nella risposta li comincerebbero i problemi perchè ai doppi falli della nostra si sommerebbero anche i vincenti altrui o i forced altrui. Il progetto giorgiano-sergesco rischierebbe a quel punto il naufragio statistico.Non so poi come si possa parlare di prova straordinaria nel battere di poco una doppista assoluta ritirata dal singolare seppur erbivora.

Nessuno ha parlato di prova straordinaria, buona e convincente sì invece.
Sulla Krajicek: nel suo torneo di casa, che ha già vinto e dove ha sempre giocato bene, è iper motivata e dà il 101%: qui non vale certo la 403 del mondo!

Io ho letto un post in cui vi era un titolo che parlava in termini di straordinarietà nel resistere al servizione dell’Olandese.Direi che quell’aggettivo deve avere la stessa valenza che viene data da noti umoristi nella celebre frase di loro pseudo-trailers cinematografici in cui parlano dell’interpretazione filmica di una straordinaria Anna Pannocchia! :razz:

122
Cristian (Guest) 11-06-2015 00:52

Scritto da Tafanus
Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

Trovare una che bombarda col servizio, soprattutto su erba, non è mai facile da affrontare, basta un piccolo passo falso per ritrovarsi in doccia. Quindi credo sia una buonissima vittoria, anche perché Camila veniva da risultati abbastanza deludenti, ed uscire dalle crisi non è mai semplice, vedi Bouchard. Saluti.

121
Fan (Guest) 11-06-2015 00:38

L’importante era vincere per una semplice questione di fiducia che ultimamente mancava. Speriamo che alla prossima si giochi ancora meglio.

120
radar (Guest) 11-06-2015 00:32

Scritto da Koko
Il problema doppio fallo con Michaella non si poneva nel match odierno ma solo perchè l’Olandese non faceva un punto in risposta se non i doppi falli regalati da Camila. Se però la Giorgi incontarsse una tennista solida anche nel palleggio da fondo o nella risposta li comincerebbero i problemi perchè ai doppi falli della nostra si sommerebbero anche i vincenti altrui o i forced altrui. Il progetto giorgiano-sergesco rischierebbe a quel punto il naufragio statistico.Non so poi come si possa parlare di prova straordinaria nel battere di poco una doppista assoluta ritirata dal singolare seppur erbivora.

Nessuno ha parlato di prova straordinaria, buona e convincente sì invece.
Sulla Krajicek: nel suo torneo di casa, che ha già vinto e dove ha sempre giocato bene, è iper motivata e dà il 101%: qui non vale certo la 403 del mondo!

119
Pazzodicamila (Guest) 11-06-2015 00:05

Scritto da Tafanus
Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

E allora?!? Bisogna chiedere il permesso a te su cosa e quando commentare?!?! Ma va la’ va!!!

118
gennydn 11-06-2015 00:04

Agassi ha rischiato di perdere contro la:mrgreen: sorella di Richard. :mrgreen:

117
atom (Guest) 11-06-2015 00:02

ma come si fa a ragionare così. Se mette in campo il 30% che succede?

116
PingPong 11-06-2015 00:01

Scritto da Ben-Hur
La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.
Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55
Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

Le differenze con quelle da te elencate sono queste:
1) giocano a tennis
2) vincono

115
cercasifuturiroger (Guest) 10-06-2015 23:43

Scritto da ragaxxo

Scritto da Tafanus
Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

Non è entusiasmo, semplicemente tutti sono felici quando un’italiana vince, soprattutto Camila, che è una tennista che suscita simpatia e interesse da parte di molti fan del tennis

C’è qualcuno che questa cosa non l’ha capita e non la capirà mai….chissà perchè!

114
antonios (Guest) 10-06-2015 23:42

Ho visto solo il tie break dove l’olandese è stata ingiocabile. 5 2 e 6 2 con 2 ace. Francamente, con tutto il rispetto per lo staff, definire deleterio il df del 72 della Giorgi mi sembra eccessivo, ci sta in quel caso forzare la seconda visto che aveva da recuperare 4 match point. Per il resto gli altri 16 df non li ho visti. Tuttavia vincere una partita in rimonta “nonostante” 17 df mi sembra uno di quei segnali per i quali un torneo potrebbe girare benissimo.

113
alexalex 10-06-2015 23:07

17 doppi falli sono una cosa da pazzi… trova un’avversaria soltanto un po solida ed è finita… gli regala la partita… anche quando vince dimostra di non averci capito un’H…

112
alexalex 10-06-2015 23:06

Scritto da El92
Riuscire a postare 86 commenti per il titolo di un articolo… Hahahahaha me fate morì

Basta leggere camila giorgi e… :mrgreen:

111
Ben-Hur (Guest) 10-06-2015 23:04

La Giorgi ha fatto la scelta tattica consapevole di servire così la seconda, assumendosene rischi, insulti e pernacchie, ovviamente scelta che si può discutere, ma è una scelta.

Detto questo, di fronte ad una scelta così estrema il conto dei doppi falli è abbastanza fuorviante, forse è meglio guardare la percentuale complessiva dei punti vinti al servizio.
In una stagione come questa che da tutti è considerata poco positiva, la Giorgi ha una percentuale di punti vinti al servizio del 53%.
Qui sotto trovate le stesse percentuali di quest’anno per le prime 10 giocatrici del ranking.
- Serena Williams 67
- Kvitova 70
- Halep 56
- Sharapova 56
- Wozniazcki 56
- Ivanovic 56
- Safarova 56
- Makarova 53
- Suarez Navarro 54
- Kerber 55

Come si vede la percentuale della Giorgi non è così disastrosa, nonostante l’annata non positiva.
Aggiungo che nella partita di ieri ha vinto il 66% dei punti al servizio, oggi il 67%.
Personalmente mi augurerei che in tutte le partite la Giorgi vincesse il 66% dei punti al servizio.

110
ragaxxo (Guest) 10-06-2015 22:29

Scritto da Tafanus
Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

Non è entusiasmo, semplicemente tutti sono felici quando un’italiana vince, soprattutto Camila, che è una tennista che suscita simpatia e interesse da parte di molti fan del tennis

109
zoff (Guest) 10-06-2015 22:16

Scritto da Lucio
Io mi soffermerei su come finalmente Camila e’ riuscita a chiudere l’incontro .
Più di una volta ultimamente ha servito per il match e poi ha perso .
Oggi è’ riuscita a portare a casa la partita recuperando da 15-40 e questo speriamo le darà sicurezza nel futuro.

Sono perfettamente d’accordo con te. L’avversaria sull’erba vale molto più della sua classifica attuale e la partita non l’ha regalata, é stato necessario vincerla sul campo. E’ quello che Camila ha fatto, secondo me egregiamente.

108
Luca (Guest) 10-06-2015 22:11

Parecchia sofferenza,ma ci può stare contro una speciliasta erbivora…adesso la Shvedova,altra giocatrice molto ostica su questi campi

107
Gino (Guest) 10-06-2015 21:47

Oggi, secondo me, Camila ha fatto un buon match. Certo, spreca ancora molto, soprattutto al servizio, ma mi è parsa più solida e più concentrata. Non è stato per nulla facile fronteggiare tutti quegli aces! Piuttosto, a me sembra sempre triste, sempre crucciata, senza la gioia che da una bella tennista come lei ci si attenderebbe di vedere. Anche quando ha vinto, sembrava un funerale….

106
Koko (Guest) 10-06-2015 21:27

Il problema doppio fallo con Michaella non si poneva nel match odierno ma solo perchè l’Olandese non faceva un punto in risposta se non i doppi falli regalati da Camila. Se però la Giorgi incontarsse una tennista solida anche nel palleggio da fondo o nella risposta li comincerebbero i problemi perchè ai doppi falli della nostra si sommerebbero anche i vincenti altrui o i forced altrui. Il progetto giorgiano-sergesco rischierebbe a quel punto il naufragio statistico.Non so poi come si possa parlare di prova straordinaria nel battere di poco una doppista assoluta ritirata dal singolare seppur erbivora.

105
Tafanus 10-06-2015 21:25

Non mi sembra di aver letto neanche un decimo di commenti tanto entusiastici per il fatto che Sara Errani, negli ultimi 12 mesi, ha battuto gente del calibro di Erakovic 103, Grace Min 105, Dominguez Lino 108, Pereira 109, Zhu 119, Cepelova 122, Siniakova 133, Sorribes 195, Rodionova 221, Haddad 234, Badosa 304… Eppure scommnetto che una cos’ avrebbe battuto persino Jessica Pieri!

104
cercasifuturiroger (Guest) 10-06-2015 21:21

Scritto da superboni
@ Tafanus (#1366717)
mi puo’ fare esempio? le suggrisco io, ivanovic dalla Adidas guadagna 4 volte i premi dei tornei? non credo, sharapova guadagna dalla nike 4 volte i premi? non credo ecc ecc. ma non c’è da stupirsi scrivere numeri a caso è una sua specialita’

superboni, se uno scrive in un certo modo ci saranno soltanto 2-3 che seguiranno a ruota, nei secoli dei secoli.

103
cercasifuturiroger (Guest) 10-06-2015 21:20

Scritto da superboni
@ Tafanus (#1366721)
classico commento dichi della partita non ha visto un punto, vero tafanus? mi piacerebbe vedere l’olandese nr 400 contro errani a wimblendon, e vedere come va a finire

infatti io vedendo giocare ieri l’olandese avevo già prefigurato l’eventuale punteggio contro Sara Errani.

102
Tafanus 10-06-2015 21:14

Un minimo di ritorno al senso della realtà, please! Guardate che ha battuto la n° 403, non la n° 4! Diciamo che ha battuto una classificata peggio di se stessa 35, della Vinci 36, della Knapp 41, della Schiavone 75, della Brianti 188, della Barbieri 273, della Gatto-Monticone 291, della Caregaro 314, della Paolini 325, della Sanesi 363, della Grymalska 392, della Giovine 395…

Cerchiamo di riportare le cose al loro giusto valore, volete?

101

Lascia un commento