Roland Garros 2015 ATP, Copertina

Roland Garros: Parlano Stan Wawrinka e Novak Djokovic

07/06/2015 22:23 18 commenti
Novak Djokovic e Stan Wawrinka
Novak Djokovic e Stan Wawrinka

Parlano Stan Wawrinka e Novak Djokovic al termine della finale del Roland Garros 2015.

Stan Wawrinka SUI: “Sei stato un grande avversario. Per me è un sogno aver vinto un altro torneo dello Slam dopo il successo in Australia. Tutto è stato perfetto”. Poi il solito pensiero alla squadra che lo ha portato così in alto. Questa vittoria è anche per il mio allenatore Magnus Norman che qui ha perso la finale del 2000 battuto da Guga.
Negli ultimi due anni ho cambiato approccio. Quando vado in fondo ai grandi tornei raramente incappo un brutte prestazioni. Quando c’è una finale, mi sento fiducioso.
Mi sento in grado di battere i migliori del mondo”.

Da quando è iniziata l’era dei Fab Four, quando Federer vinse il primo Slam a Wimbledon nel 2003, Stanislas Wawrinka è l’unico tennista ad aver vinto 2 titoli dello Slam.
I Fab Four si sono portati a casa ben 41 slam (17 Federer, 14 Nadal, 8 Djokovic e 2 Murray), agli altri solo le briciole: 2 slam Wawrinka (Australian Open 2014 e Roland Garros 2015), Safin, Gaudio, Roddick, Del Potro e Cilic uno a testa.
Safin ne ha vinto un’altro ma nel 2000 a Flushing Meadows. Da segnalare però che negli ultimi 16 mesi ci sono stati tre vincitori diversi dai Fab Four.



Novak Djokovic SRB: “Non è facile per me parlare ora, ma voglio complimentarmi con Stan che un grande giocatore e ha meritato di vincere. Ci sono cose più importanti di una vittoria ed è il rispetto per chi ha vinto.
Tornerò il prossimo anno e proverò di nuovo a vincere questo torneo.
Ogni volta si inventano storie sul fatto che solo io debba vincere a tutti i costi. La pressione fa parte di quello che faccio. Anche dall’altra parte della rete ci sono giocatori che vogliono e meritano di vincere”

Per Djokovic è la terza finale persa a Parigi.
Come nel 2012 e nel 2013. Nole, con 3 finali perse al Roland Garros, anche Jaroslav Drobny (1946, 1948 e 1950) e Guillermo Vilas (1975, 1978 e 1982), ma poi sia il ceco che l’argentino sono riusciti a vincere il torneo.


TAG: , , , , ,

18 commenti. Lasciane uno!

Haas78 (Guest) 08-06-2015 10:39

@ Piripi (#1364734)

Pippovic 😀

18
Kaiser (Guest) 08-06-2015 08:39

Scritto da alegiro

Scritto da Piripi

Scritto da Brelui
Murray è juventino?

cmq no,perchè le sue 2 sono vere,non farlocche

Ecco l’intramontabile spirito antisportivo calcistico che contraddistingue il tifoso medio italiano… da qui poi si arriva ai commenti applicati al tennis di vittorie farlocche, partite rubate, rapinate, ladrate, che spessono si leggono quando i federeriani parlano di nadal e viceversa, per fare un esempio di rivalità chiacchierata… ce la faremo prima o poi a riconoscere i meriti degli avversari in questo paese? O continueremo a fare i bigotti ignoranti seguendo a ruota i cari dirigenti di calcio da moratti a galliani da de laurentis a agnelli che sanno solo parlare di torti e crimini quando perdono… le vittorie degli altri saranno sempre furti e quelle sei nostri idoli immacolate???? Mah

C’è da dire che nel calcio può capitare veramente che qualcuno vinca grazie ad errori arbitrali o ad episodi fortunati
Il calcio è uno sport molto ma molto diverso dal tennis
Io adoro entrambi ma sicuramente apprezzo di più il tennis per il fatto che vince sempre chi merita..
Nel tennis grazie alla tecnologia c’è meno possibilità di sbagliare e di commettere errori che possano compromettere l esito di una partita
Il tennis si gioca punto su punto e anche se può succedere che uno dei due giocatori abbia più fortuna, alla fine vince comunque chi ha giocato meglio

17
alegiro (Guest) 08-06-2015 07:48

Scritto da Piripi

Scritto da Brelui
Murray è juventino?

cmq no,perchè le sue 2 sono vere,non farlocche

Ecco l’intramontabile spirito antisportivo calcistico che contraddistingue il tifoso medio italiano… da qui poi si arriva ai commenti applicati al tennis di vittorie farlocche, partite rubate, rapinate, ladrate, che spessono si leggono quando i federeriani parlano di nadal e viceversa, per fare un esempio di rivalità chiacchierata… ce la faremo prima o poi a riconoscere i meriti degli avversari in questo paese? O continueremo a fare i bigotti ignoranti seguendo a ruota i cari dirigenti di calcio da moratti a galliani da de laurentis a agnelli che sanno solo parlare di torti e crimini quando perdono… le vittorie degli altri saranno sempre furti e quelle sei nostri idoli immacolate???? Mah

16
alexalex 08-06-2015 07:38

Scritto da Gabriele da Ragusa
Finali perse prima di qst 2012 e 2014, nn 2013. Nel 2013 perse da Rafa in semifinale

Giusto!

15
Piripi (Guest) 08-06-2015 07:30

Scritto da Brelui
Murray è juventino?

cmq no,perchè le sue 2 sono vere,non farlocche

14
Piripi (Guest) 08-06-2015 07:29

Scritto da Tweener
Vorrei porre l’ attenzione su un dato che ho appena controllato:
FINALI SLAM VINTE7PERSE
Nadal 14 vinte 6 perse
Federer 17 vinte 6 perse
Djokovic 8 vinte 8 perse
Murray 2 vinte 6 perse
STAN WAWRINKA Finali vinte 2 perse 0
Così,giusto per parlare di qualcosa…..

Chokovic

13
Tweener (Guest) 08-06-2015 00:41

Scritto da Antonio
@ Tweener (#1364542)
Federer 8 perse purtroppo

Hai ragione ho trascritto male.
Guardando le percentuali tra finali vinte e perse direi che Nole e al 50% un dato non molto esaltante…
Murray invece sta messo proprio male!
Mi stavo chiedendo dove potrà arrivare Wawrinka….
Lasciando stare Wimbledon (l’erba è una superfice particolare)la stagione sul cemento Americano sarà piena di interessanti considerazioni sulla direzione di alcuni giocatori….

12
Gabriele da Ragusa 08-06-2015 00:07

Finali perse prima di qst 2012 e 2014, nn 2013. Nel 2013 perse da Rafa in semifinale

11
Serbia (Guest) 07-06-2015 23:53

Delusione per Novak . Oggi sembrava un altro giocatore , aveva paura , non tirava bene , non lo so , c’era qualcosa , non è possibile giocare contro un Andy così bene e solo un giorno dopo non c’è più Nole . Tropa pressione .

10
rudy (Guest) 07-06-2015 23:41

sopravalutato dal punto che dicono che sia piu forte di quello che dicono ,am se trovi un nadal a meta un roger a meta un murray a meta ,dimmi te se nole è fortissimo o ha la strada spianata per mancanza di avversari

9
superpeppe (Guest) 07-06-2015 23:37

Scritto da Brelui
Murray è juventino?

Probabilmente si

8
Coro Springtime (Guest) 07-06-2015 23:27

@ rudy (#1364581)

Rudy anche farsi trovare al top della forma è da campioni…sopravvalutato uno che ha vinto uno slam e 4 master su 4 sono quest’anno?
Nooooo Nole non è un campione e tu non hai scritto un post da seghe mentali.

7
rudy (Guest) 07-06-2015 23:07

nole secondo me è sopravalutato visto che ha vinto mlto con avversari che non sono al top come nella passata edizione ,vedere nadal ,federer ,murray ,berdich ,insomma con nadal al 100% nole perde e anche ocn un stan in forma perde ,perche vincere è un bene ,ma dipende se vinci perche sei forte o perche lgi avversari non sono al top della forma prorpia ,nadal esempio

6
Il Bolexxx (Guest) 07-06-2015 23:06

Scritto da Tweener
Vorrei porre l’ attenzione su un dato che ho appena controllato:
FINALI SLAM VINTE7PERSE
Nadal 14 vinte 6 perse
Federer 17 vinte 6 perse
Djokovic 8 vinte 8 perse
Murray 2 vinte 6 perse
STAN WAWRINKA Finali vinte 2 perse 0
Così,giusto per parlare di qualcosa…..

Grazie è una statistica interessante..a conferma di quanto dice lo stesso giocatore quando arriva in fondo Stan gioca a tutta!!

5
Antonio (Guest) 07-06-2015 23:01

@ Tweener (#1364542)

Federer 8 perse purtroppo

4
Brelui (Guest) 07-06-2015 22:54

Murray è juventino? 🙂

3
Roger Rose (Guest) 07-06-2015 22:54

Bravo Stan

2
Tweener (Guest) 07-06-2015 22:35

Vorrei porre l’ attenzione su un dato che ho appena controllato:
FINALI SLAM VINTE7PERSE
Nadal 14 vinte 6 perse
Federer 17 vinte 6 perse
Djokovic 8 vinte 8 perse
Murray 2 vinte 6 perse

STAN WAWRINKA Finali vinte 2 perse 0 😯

Così,giusto per parlare di qualcosa…..

1