Notizie dal Mondo Challenger, Copertina, Generica

Scommesse: Andamento anomalo in un incontro delle qualificazioni di Mosca

07/06/2015 13:04 5 commenti
Andamento anomalo in un incontro delle qualificazioni di Mosca
Andamento anomalo in un incontro delle qualificazioni di Mosca

Ci potrebbe essere un nuovo possibile caso scommesse nel mondo del tennis.
L’incontro in questione si è giocato a Mosca, nel primo turno nelle qualificazioni tra Shalva Dzhanashiya, n.1747 del mondo ed il senza ranking Elfimov.

C’è stato un andamento anomalo delle quote con Elfimov che all’inizio della partita era quotato a 7.00 e poi sotto 76 5-6 senza break nel secondo set, era incredibilmente quotato a 1.80.
Alla fine l’incontro è stato vinto da Dzhanashiya in tre set.


TAG:

5 commenti

Barnoix 08-06-2015 01:54

La quota anomala deve trovare corrispondenza con un flusso anomalo di denaro puntato, diversamente non è truccata…prendere il caso molchanov-londero

5
gbuttit 07-06-2015 16:36

Ma se la notizia é precisa e la partita fosse stata truccata avrebbe dovuto vincere Elfimov… cioè il giocatore con una quota anomala, troppo bassa perchè evidentemente qualcuno sapeva che, a dispetto del punteggio, avrebbe vinto la partita… se ha vinto l’altro dove starebbe la truffa?
A questo punto é più probabile che la quota si sia abbassata per qualche errore di inserimento scommessa (può capitare anche questo, non é che una quota anomala sia sempre sintomo di truffa).

4
luca14 (Guest) 07-06-2015 15:49

siamo proprio sicuri che la quota di 1.80 non fosse per la vittoria del secondo set?

qual è la fonte della notizia?

3
Giorgio il mitico (Guest) 07-06-2015 14:22

Semplicemente era sbagliata la quota a 7, in un’incontro tra due modesti giocatori la quota a 7 per uno dei due è tecnicamente sbagliata.

E poi l’andamento anomalo va considerato più sotto il profilo degli importi giocati che dall’andamento delle quote, penso che in questo specifico caso sia una bolla di sapone.

2
Panuccio 07-06-2015 13:14

pare che hanno scoperto l’acqua calda!!
Ancora non hanno capito che i soldi delle partite truccate si fanno proprio negli ITF e nei Challenger, figuriamoci in un torneo che si disputa a Mosca in cui la mafia russa può andarci a nozze.

1