Combined Roma - Day 1 Quali ATP, Copertina, WTA

Masters 1000 e WTA di Roma: Risultati Completi Primo Turno Qualificazioni. Napolitano, Mager, Arnaboldi e Fabbiano al turno finale. Out gli altri azzurri. Tra le donne subito eliminate Barbieri, Paolini e Dentoni

09/05/2015 20:41 813 commenti
Risultati dal torneo combined di Roma
Risultati dal torneo combined di Roma

Questi i risultati con il Live dettagliato del primo turno di qualificazione del torneo combined di Roma.

ITA News – Roma

Amara, amarissima sconfitta quella di Salvatore Caruso che ha mancato l’impresa nel primo turno delle qualificazioni del torneo Masters 1000 di Roma (e3.288.530, terra).

Il tennista siciliano ha mancato due palle match, con il servizio a disposizione, contro Borna Coric, classe 1996, n.53 ATP che si è imposto con il risultato di 46 62 76 (5) dopo 2 ore e 55 minuti di lotta.


Fuori Marco Cecchinato battuto da Dusan Lajovic, classe 1990, n.74 ATP, con il risultato di 76 (3) 62 dopo 1 ore e 21 minuti di partita.


Niente da fare per Gianluigi Quinzi sconfitto al primo turno da Benoit Paire, classe 1989, n.72 ATP, con il risultato di 76 (6) 64 dopo 1 ora e 24 minuti di partita.

Da segnalare che Quinzi nel primo parziale è stato avanti per 4 a 3 e servizio ed ha anche servito per il set sul 6 a 5 (ma ha perso il servizio a 15 commettendo anche un doppio fallo sul finire del game)
Nel tiebreak l’azzurro dopo aver annullato un set point sul 5 a 6, alla seconda palla set Paire chiudeva la frazione per 8 punti a 6.

Nel secondo set Gianluigi nel quarto game recuperava un break, ma sul 3 pari perdeva a 15 il turno di battuta (con un doppio fallo commesso sullo 0-15), con Paire che poi non aveva problemi nei restanti due turni di battuta (concedeva solo due punti) e chiudeva la partita per 6 a 4.


Out all’esordio Gioia Barbieri sconfitta da Ajla Tomljanovic, classe 1993, n.61 WTA, con il risultato di 62 75 in 1 ora e 19 minuti di partita.

Gioia dopo aver perso il primo set per 6 a 2, nel secondo parziale ha subito il break decisivo sul 5 a 6, dopo che nel game precedente, sul 5 pari, ha mancato due palle break dal 15-40, con la sua avversaria che aveva commesso anche due doppi falli.


Importante vittoria di Stefano Napolitano che elimina Jurgen Melzer, classe 1981 e N.79 del mondo ed ex top ten nel primo turno delle qualificazioni del torneo Masters 1000 di Roma (e3.288.530, terra).

Il giovane azzurro, classe 1995 si è imposto su Jurgen con il risultato di 64 75 in 1 ora e 32 minuti di partita.

Ora sfiderà al turno decisivo Andrea Arnaboldi in un derby tutto italiano con la certezza di avere un altro giocatore italiano nel main draw.


Jasmine Paolini crolla alla distanza ed esce di scena al primo turno.
L’azzurra, alla quinta partita sui campi del Foro Italico si è arresa a Monica Niculescu, classe 1987, n.62 WTA, con il risultato di 76 (1) 26 60 dopo 2 ore e 29 minuti di partita.
Da segnalare che la Paolini nel primo parziale ha mancato un vantaggio di 3 a 0.

Bella vittoria di Andrea Arnaboldi che ha sconfitto in rimonta Mikhail Kukushkin, classe 1987, n.55 ATP, con il risultato di 26 75 62 dopo 2 ore e 30 minuti di partita.
Al turno decisivo Arna sfiderà Stefano Napolitano.

Da segnalare che Arnaboldi è stato ad un passo dalla sconfitta quando si è trovato sotto per 3 a 5 nel secondo set, ma senza annullare palle match vinceva la frazione per 7 a 5.
Nel terzo set l’azzurro sul 2 pari annullava tre palle break e poi sul 4 a 2 ne annullava altre due, prima di piazzare un nuovo break nell’ottavo gioco (dopo che aveva piazzato un fondamentale break sul 3 a 2), chiudendo la partita per 6 a 2.
Da notare che Kukushkin sul 2 a 4 nel terzo set ha chiamato il fisioterapista per un problema alla schiena.


Eliminato all’esordio Roberto Marcora battuto da Alexandr Dolgopolov, classe 1988, n.73 ATP, con il risultato di 64 64 in 1 ora e 24 minuti di partita.
Da segnalare che Marcora nel primo parziale subiva il break decisivo sul 2 pari e poi nel game successivo, dallo 0-40, mancava tre palle break (una anche annullata con un ace), prima di perdere la frazione per 6 a 4.
Nel secondo set Roberto subiva il break decisivo sul 3 pari e poi nel game successivo mancava un’altra palla break, prima di perdere set e match per 6 a 4.


Bene Thomas Fabbiano che accede al turno finale dopo aver battuto all’esordio delle quali il brasiliano Joao Souza, classe 1988, n.78 ATP, con il risultato di 64 62 in 1 ora e 23 minuti di partita.

Al turno decisivo per l’accesso al main draw sfiderà Andrey Rublev, classe 1997, n.266 ATP.
Tommy nel corso del match ha annullato una sola palla break (sul 2 a 1 nel primo set) ed ha avuto sempre il controllo della partita.


Fortunata vittoria di Gianluca Mager che sotto nel punteggio contro Blaz Kavcic, classe 1987, n.75 ATP, ha approfittato del ritiro dello sloveno per un problema fisico ed è appprodato al turno decisivo.
L’azzurro, sotto per 4-6 0-1 ed era alla battuta (30 a 0), ha vinto l’incontro per il ritiro di Blaz che ha abbandonato il campo per un problema fisico.
Al turno finale sfiderà Marsel Ilhan, classe 1987, n.84 ATP.

Da segnalare che Mager dopo aver mancato nel primo set sul 3 pari due palle break, sul 4 a 5, dal 40 a 0, perdeva cinque punti consecutivi e commetteva un deleterio doppio fallo sul finire del game, cedendo il set per 6 a 4.
Poi il ritiro dello sloveno all’inizio del secondo parziale.


Esce di scena al primo turno delle quali Corinna Dentoni battuta da Lucie Hradecka, classe 1985, n.57 WTA, con il risultato di 75 62.

Da segnalare che Corinna nel primo set avanti per 3 a 0, subiva il controbreak nel quinto gioco e poi sul 5 pari, dal 40-30, perdeva al battuta ai vantaggi, con la ceca che nel game successivo chiudeva la frazione per 7 a 5 dopo aver tenuto a 0 l’ultimo game di battuta.



ITA 1° Turno – Qualificazioni



Pieterangeli – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [Alt] Thomas Fabbiano ITA vs [13] Joao Souza BRA

ATP Rome
Thomas Fabbiano
6
6
Joao Souza [13]
4
2
Vincitore: T. FABBIANO

01:22:19
2 Aces 6
1 Double Faults 0
60% 1st Serve % 62%
22/27 (81%) 1st Serve Points Won 29/40 (73%)
15/18 (83%) 2nd Serve Points Won 9/25 (36%)
1/1 (100%) Break Points Saved 7/10 (70%)
9 Service Games Played 9
11/40 (28%) 1st Return Points Won 5/27 (19%)
16/25 (64%) 2nd Return Points Won 3/18 (17%)
3/10 (30%) Break Points Won 0/1 (0%)
9 Return Games Played 9
37/45 (82%) Total Service Points Won 38/65 (58%)
27/65 (42%) Total Return Points Won 8/45 (18%)
64/110 (58%) Total Points Won 46/110 (42%)



2. Elena Vesnina RUS vs [13] Julia Goerges GER

WTA Rome
Elena Vesnina
6
6
Julia Goerges [13]
2
3
Vincitore: E. VESNINA

3. [8] Monica Niculescu ROU vs [WC] Jasmine Paolini ITA

WTA Rome
Monica Niculescu [8]
7
2
6
Jasmine Paolini
6
6
0
Vincitore: M. NICULESCU

02:28:43
0 Aces 0
6 Double Faults 5
60% 1st Serve % 58%
34/54 (63%) 1st Serve Points Won 24/52 (46%)
16/36 (44%) 2nd Serve Points Won 19/37 (51%)
6/11 (55%) Break Points Saved 5/11 (45%)
13 Service Games Played 13
28/52 (54%) 1st Return Points Won 20/54 (37%)
18/37 (49%) 2nd Return Points Won 20/36 (56%)
6/11 (55%) Break Points Won 5/11 (45%)
13 Return Games Played 13
50/90 (56%) Total Service Points Won 43/89 (48%)
46/89 (52%) Total Return Points Won 40/90 (44%)
96/179 (54%) Total Points Won 83/179 (46%)



4. [WC] Gianluigi Quinzi ITA vs [8] Benoit Paire FRA

ATP Rome
Gianluigi Quinzi
6
4
Benoit Paire [8]
7
6
Vincitore: B. PAIRE

01:23:23
4 Aces 10
6 Double Faults 5
59% 1st Serve % 49%
30/48 (63%) 1st Serve Points Won 25/34 (74%)
12/33 (36%) 2nd Serve Points Won 16/35 (46%)
5/9 (56%) Break Points Saved 1/4 (25%)
11 Service Games Played 11
9/34 (26%) 1st Return Points Won 18/48 (38%)
19/35 (54%) 2nd Return Points Won 21/33 (64%)
3/4 (75%) Break Points Won 4/9 (44%)
11 Return Games Played 11
42/81 (52%) Total Service Points Won 41/69 (59%)
28/69 (41%) Total Return Points Won 39/81 (48%)
70/150 (47%) Total Points Won 80/150 (53%)



5. Marco Cecchinato ITA vs [10] Dusan Lajovic SRB

ATP Rome
Marco Cecchinato
6
2
Dusan Lajovic [10]
7
6
Vincitore: D. LAJOVIC

01:20:08
1 Aces 5
0 Double Faults 1
61% 1st Serve % 76%
28/45 (62%) 1st Serve Points Won 38/45 (84%)
17/29 (59%) 2nd Serve Points Won 7/14 (50%)
6/8 (75%) Break Points Saved 0/0 (0%)
10 Service Games Played 10
7/45 (16%) 1st Return Points Won 17/45 (38%)
7/14 (50%) 2nd Return Points Won 12/29 (41%)
0/0 (0%) Break Points Won 2/8 (25%)
10 Return Games Played 10
45/74 (61%) Total Service Points Won 45/59 (76%)
14/59 (24%) Total Return Points Won 29/74 (39%)
59/133 (44%) Total Points Won 74/133 (56%)



Court 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [WC] Gianluca Mager ITA vs [11] Blaz Kavcic SLO

ATP Rome
Gianluca Mager
30
4
0
Blaz Kavcic [11]
0
6
1
Vincitore: G. MAGER per ritiro

01:01:09
5 Aces 1
5 Double Faults 1
48% 1st Serve % 68%
12/15 (80%) 1st Serve Points Won 22/30 (73%)
9/16 (56%) 2nd Serve Points Won 9/14 (64%)
0/1 (0%) Break Points Saved 6/6 (100%)
5 Service Games Played 6
8/30 (27%) 1st Return Points Won 3/15 (20%)
5/14 (36%) 2nd Return Points Won 7/16 (44%)
0/6 (0%) Break Points Won 1/1 (100%)
6 Return Games Played 5
21/31 (68%) Total Service Points Won 31/44 (70%)
13/44 (30%) Total Return Points Won 10/31 (32%)
34/75 (45%) Total Points Won 41/75 (55%)



2. Roberto Marcora ITA vs [9] Alexandr Dolgopolov UKR

ATP Rome
Roberto Marcora
4
4
Alexandr Dolgopolov [9]
6
6
Vincitore: A. DOLGOPOLOV

01:24:28
3 Aces 5
0 Double Faults 4
57% 1st Serve % 51%
24/33 (73%) 1st Serve Points Won 25/35 (71%)
13/25 (52%) 2nd Serve Points Won 21/33 (64%)
1/3 (33%) Break Points Saved 7/7 (100%)
10 Service Games Played 10
10/35 (29%) 1st Return Points Won 9/33 (27%)
12/33 (36%) 2nd Return Points Won 12/25 (48%)
0/7 (0%) Break Points Won 2/3 (67%)
10 Return Games Played 10
37/58 (64%) Total Service Points Won 46/68 (68%)
22/68 (32%) Total Return Points Won 21/58 (36%)
59/126 (47%) Total Points Won 67/126 (53%)



3. [2] Mikhail Kukushkin KAZ vs Andrea Arnaboldi ITA

ATP Rome
Mikhail Kukushkin [2]
6
5
2
Andrea Arnaboldi
2
7
6
Vincitore: A. ARNABOLDI

02:16:48
4 Aces 2
2 Double Faults 4
61% 1st Serve % 63%
35/51 (69%) 1st Serve Points Won 39/62 (63%)
15/32 (47%) 2nd Serve Points Won 22/36 (61%)
4/8 (50%) Break Points Saved 9/12 (75%)
14 Service Games Played 14
23/62 (37%) 1st Return Points Won 16/51 (31%)
14/36 (39%) 2nd Return Points Won 17/32 (53%)
3/12 (25%) Break Points Won 4/8 (50%)
14 Return Games Played 14
50/83 (60%) Total Service Points Won 61/98 (62%)
37/98 (38%) Total Return Points Won 33/83 (40%)
87/181 (48%) Total Points Won 94/181 (52%)



4. [WC] Stefano Napolitano ITA vs [14] Jurgen Melzer AUT

ATP Rome
Stefano Napolitano
6
7
Jurgen Melzer [14]
4
5
Vincitore: S. NAPOLITANO

5. [1] Borna Coric CRO vs [WC] Salvatore Caruso ITA

ATP Rome
Borna Coric [1]
4
6
7
Salvatore Caruso
6
2
6
Vincitore: B. CORIC



Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [4] Lucie Hradecka CZE vs [WC] Corinna Dentoni ITA

WTA Rome
Lucie Hradecka [4]
7
6
Corinna Dentoni
5
2
Vincitore: L. HRADECKA

01:15:19
8 Aces 3
5 Double Faults 3
48% 1st Serve % 48%
22/26 (85%) 1st Serve Points Won 17/28 (61%)
16/28 (57%) 2nd Serve Points Won 16/30 (53%)
1/2 (50%) Break Points Saved 2/6 (33%)
10 Service Games Played 10
11/28 (39%) 1st Return Points Won 4/26 (15%)
14/30 (47%) 2nd Return Points Won 12/28 (43%)
4/6 (67%) Break Points Won 1/2 (50%)
10 Return Games Played 10
38/54 (70%) Total Service Points Won 33/58 (57%)
25/58 (43%) Total Return Points Won 16/54 (30%)
63/112 (56%) Total Points Won 49/112 (44%)



2. [1] Anna Karolina Schmiedlova SVK vs Klara Koukalova CZE

WTA Rome
Anna Karolina Schmiedlova [1]
4
6
6
Klara Koukalova
6
2
4
Vincitore: A. SCHMIEDLOVA

3. Alla Kudryavtseva RUS vs [12] Bojana Jovanovski SRB

WTA Rome
Alla Kudryavtseva
6
1
6
Bojana Jovanovski [12]
3
6
7
Vincitore: B. JOVANOVSKI

4. [7] Ajla Tomljanovic CRO vs [WC] Gioia Barbieri ITA

WTA Rome
Ajla Tomljanovic [7]
6
7
Gioia Barbieri
2
5
Vincitore: A. TOMLJANOVIC

01:19:00
2 Aces 3
5 Double Faults 1
47% 1st Serve % 67%
20/28 (71%) 1st Serve Points Won 21/43 (49%)
22/32 (69%) 2nd Serve Points Won 12/21 (57%)
7/8 (88%) Break Points Saved 5/9 (56%)
10 Service Games Played 10
22/43 (51%) 1st Return Points Won 8/28 (29%)
9/21 (43%) 2nd Return Points Won 10/32 (31%)
4/9 (44%) Break Points Won 1/8 (13%)
10 Return Games Played 10
42/60 (70%) Total Service Points Won 33/64 (52%)
31/64 (48%) Total Return Points Won 18/60 (30%)
73/124 (59%) Total Points Won 51/124 (41%)



5. [2] Kristina Mladenovic FRA vs Irina Falconi USA

WTA Rome
Kristina Mladenovic [2]
6
6
Irina Falconi
3
2
Vincitore: K. MLADENOVIC



Court 3 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. Urszula Radwanska POL vs [10] Mirjana Lucic-Baroni CRO

WTA Rome
Urszula Radwanska
6
6
Mirjana Lucic-Baroni [10]
2
3
Vincitore: U. RADWANSKA

2. [5] Daniel Gimeno-Traver ESP vs Marsel Ilhan TUR

ATP Rome
Daniel Gimeno-Traver [5]
4
1
Marsel Ilhan
6
6
Vincitore: M. ILHAN

3. Misaki Doi JPN vs [16] Polona Hercog SLO

WTA Rome
Misaki Doi
6
6
6
Polona Hercog [16]
7
4
4
Vincitore: M. DOI

4. Shelby Rogers USA vs [11] Katerina Siniakova CZE

WTA Rome
Shelby Rogers
5
1
Katerina Siniakova [11]
7
6
Vincitore: K. SINIAKOVA

5. Alejandro Gonzalez COL vs [12] Thomaz Bellucci BRA

ATP Rome
Alejandro Gonzalez
2
0
Thomaz Bellucci [12]
6
6
Vincitore: T. BELLUCCI



Court 4 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [4] Pablo Carreno Busta ESP vs [Alt] Andrey Rublev RUS

ATP Rome
Pablo Carreno Busta [4]
4
7
3
Andrey Rublev
6
6
6
Vincitore: A. RUBLEV

2. [WC] Lisa Sabino SUI vs [15] Alexandra Dulgheru ROU

WTA Rome
Lisa Sabino
3
1
Alexandra Dulgheru [15]
6
6
Vincitore: A. DULGHERU

3. [5] Lesia Tsurenko UKR vs Shuai Zhang CHN

WTA Rome
Lesia Tsurenko [5]
7
4
6
Shuai Zhang
6
6
2
Vincitore: L. TSURENKO

4. [3] Diego Schwartzman ARG vs Andrey Kuznetsov RUS

ATP Rome
Diego Schwartzman [3]
7
6
Andrey Kuznetsov
6
2
Vincitore: D. SCHWARTZMAN

5. [3] Kurumi Nara JPN vs Daria Gavrilova RUS

WTA Rome
Kurumi Nara [3]
2
2
Daria Gavrilova
6
6
Vincitore: D. GAVRILOVA



Court 6 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)
1. [6] Lauren Davis USA vs Nicole Gibbs USA

WTA Rome
Lauren Davis [6]
6
3
6
Nicole Gibbs
3
6
2
Vincitore: L. DAVIS

2. Marina Erakovic NZL vs [9] Christina Mchale USA

WTA Rome
Marina Erakovic
2
4
Christina McHale [9]
6
6
Vincitore: C. MCHALE

3. [7] Federico Delbonis ARG vs Alejandro Falla COL

ATP Rome
Federico Delbonis [7]
6
6
Alejandro Falla
1
4
Vincitore: F. DELBONIS

4. Timea Babos HUN vs [14] Sílvia Soler-Espinosa ESP

WTA Rome
Timea Babos
2
4
Silvia Soler-Espinosa [14]
6
6
Vincitore: S. SOLER-ESPINOSA

5. [6] Denis Istomin UZB vs Ivan Dodig CRO

ATP Rome
Denis Istomin [6]
3
3
Ivan Dodig
6
6
Vincitore: I. DODIG


TAG: , , , , , , , , , , , , , ,

813 commenti. Lasciane uno!

ale98 (Guest) 10-05-2015 13:41

@ RF87 (#1338768)

Sì la seconda è troppo debole.. li ci deve essere un miglioramento, vediamo ora la programmazione!

813
RF87 10-05-2015 13:15

@ ale98 (#1338747)

No non conosco la programmazione.
Il servizio è migliorato in generale,ma sulla seconda sinceramente o usa un kick o la rimanda giusto dall’altra parte.Difficilmente si può fare peggio,facilmente si può migliorare,magari con un allenatore che nelle famose 7 ore di allenamento giornaliero del ragazzo,sta li affianco a spiegarli qualcosina.Ale,ci sta anche mettere poche prima nei momenti decisivi,l’importante è poter contare poi su una seconda decente..

812
ale98 (Guest) 10-05-2015 12:58

@ RF87 (#1338654)

RF, io seguo Gian da un annetto e mezzo , devo dire che l’anno scorso per me serviva molto peggio, ricordo il match con Jerry a inizio 2014, cioè serviva meglio la Errani :mrgreen: , cioè negli ultimi match 4-5 aces li fa sempre e su terra non sono male (per esempio Coric, il cui servizio viene ritenuto un “gran servizio” ha fatto solo 6 aces ma in tre set) per me il suo vero problema attuale è che nel momento in cui è in vantaggio o in un momento importante (tipo i tie-break) si dimentica assolutamente cos’è la prima, mette solo seconde e viene puntualmente attaccato.. per me lo ripeto, l’ho già scritto dopo il match con Gaio, è tutta una questione di fiducia, che lui in questo momento non ha, cioè ieri avanti 6-5 nel primo set, se fosse stato in fiducia non avrebbe mai ceduto il contro – break a zero, magari lo subiva ma doveva essere il francese che si doveva inventare qualcosa.. Ha bisogno di vincere dei match lottati che gli diano fiducia, poi ovvio ci sono dei miglioramenti da fare, e il servizio va migliorato questo è fuori discussione però ripeto già dei miglioramenti su quel fondamentale si sono visti, ora bisogna far vittorie e punti.
P.s. sai per caso quali sono i prossimi tornei di Gian?

811
RF87 10-05-2015 12:04

@ Strac de laurà (#1338508)

Sistemare il servizio non è facile.Capire che bisogna sistemare il servizio è facile.Non capite solo quello che volete capire.E il momento per lavorare su certi fondamentali è questo anno,forse è anche abbastanza tardi.Ma Monachesi se ne sta in Argentina..giusto ieri,essendo il Foro,si è degnato di venire..
Poi credo sempre che,fosse stato alto 10 cm di più,Volandri avrebbe avuto un servizio certamente migliore..

810
luk77 10-05-2015 11:09

intanto chung vince un altro challenger battendo anche avvesari di buon livello ed entra nei primi 80…a me sembra assurdo che tutti dico tutti gli avversari di quinzi siano ormai nei 100 o a ridosso mentre lui è ancora 300..non può essere solo questione di sopravvalutazione…ci sono stati errori di gestione e programmazione evidenti…gente come coric,zverev e lo stesso chung la batteva regolarmente…e non sono passati secoli…

809
Solotifo (Guest) 10-05-2015 10:47

Scritto da Strac de laurà

Scritto da RF87
@ Solotifo (#1338418)
Grazie del racconto.Io lo vedo sempre come l’hai visto tu.
In molti parlano di testa e quella aiuta,ma quanto un buon servizio aiuta la testa?Ogni volta che deve mettere una seconda mi sembra già incavolato nero,sa che verrà attaccato.E non perchè fosse Paire,Krstin era la stessa cosa.Come un allenatore non può dargli una mano a sistemare questa cosa? Bah.

se fosse così facile, pensa Volandri quanto avrebbe vinto.

Certo che se Volandri avesse avuto un servizio di livello avrebbe vinto molto di più.

808
Strac de laurà (Guest) 10-05-2015 09:04

Scritto da RF87
@ Solotifo (#1338418)
Grazie del racconto.Io lo vedo sempre come l’hai visto tu.
In molti parlano di testa e quella aiuta,ma quanto un buon servizio aiuta la testa?Ogni volta che deve mettere una seconda mi sembra già incavolato nero,sa che verrà attaccato.E non perchè fosse Paire,Krstin era la stessa cosa.Come un allenatore non può dargli una mano a sistemare questa cosa? Bah.

se fosse così facile, pensa Volandri quanto avrebbe vinto.

807
Forza ceck (Guest) 10-05-2015 01:43

Per me quinzi non è nulla di eccezionale. ….

806
Solotifo (Guest) 10-05-2015 00:01

Scritto da RF87
@ Solotifo (#1338418)
Grazie del racconto.Io lo vedo sempre come l’hai visto tu.
In molti parlano di testa e quella aiuta,ma quanto un buon servizio aiuta la testa?Ogni volta che deve mettere una seconda mi sembra già incavolato nero,sa che verrà attaccato.E non perchè fosse Paire,Krstin era la stessa cosa.Come un allenatore non può dargli una mano a sistemare questa cosa? Bah.

Tra l’altro il suo comportamento da “monello” fatto di insulti e bestemmie, per quanto ho potuto vedere, non si è manifestato in alcun modo. Ho visto una partita equilibrata dove però era chiaro che i turni di sevizio di GQ erano condizionati da una prima a corrente alternata.

805
RF87 09-05-2015 23:18

@ Solotifo (#1338418)

Grazie del racconto.Io lo vedo sempre come l’hai visto tu.
In molti parlano di testa e quella aiuta,ma quanto un buon servizio aiuta la testa?Ogni volta che deve mettere una seconda mi sembra già incavolato nero,sa che verrà attaccato.E non perchè fosse Paire,Krstin era la stessa cosa.Come un allenatore non può dargli una mano a sistemare questa cosa? Bah.

804
Antony_65 (Guest) 09-05-2015 23:08

Scritto da pastrocchio
se Caruso quasi batte Coric allora Donati può arrivare in semi almeno

Sarebbe bello…ma il tennis come lo sport in genere non è una scienza perfetta

803
Solotifo (Guest) 09-05-2015 23:00

Appena tornato dalla trasferta romana dove ho avuto modo di vedere degli spezzoni di incontri molto interessanti. Cercando di vedere un po’ tutto non ho visto una partita completa. La considerazione che ne ho ricavato che i nostri ragazzi non hanno palesato tutte le difficoltà cheavrebbero dovuto avere giocando con avversari più quotati.
L’unico sul quale mi sono soffermato per un set e mezzo e’ stato il mio pupillo Quinzi che purtroppo paga la mancanza del colpo più importante, il servizio.
Secondo me la sua prestazione dipende tutta da quel fondamentale. La prima di servizio non è male e inizia a mettere anche qualche aces ma con la seconda si fa attaccare troppo facilmente e quando i punti iniziano a contare ecco che la pressione aumenta e il servizio si fa fiacco. Sono convinto che una seconda consistente potrebbe dare fiducia al suo gioco e non venitemi a raccontare che anche oggi il suo avversario non era in forma, come sempre quando li incontra lui. Quinzi ha una grande capacità nella risposta al servizio e quando si è andati allo scambio non ha palesato questa grande inferiorità se non sulla gestione delle palle corte. Indubbiamente ci sono vari aspetti da migliorare come segnalati già da altri come il rovescio a volte un po’ corto, il gioco di rete ma sono convinto che se non migliora la seconda di servizio sono guai.

802
Marco69 09-05-2015 22:54

Scritto da Palmeria

Scritto da Marco69

Scritto da vr46
Questo a dispetto dei nostri è un campione

Solo di testa mio cara.. Donati caruso l’ha distrutto 6-3 6-1 due giorni fa.. Quanto vorrei donati che le suonasse al ragazzino.. Che fidatevi ha solo la testa.. Colpi 0

Tra qualche anno, quando sistemerà il dritto ed altre cosìne vedremo dove sarà il ragazzino.. Fermo restando che donati farà una gran carriera, ma paragonarli al momento mi sembra eccessivo, anche perche hanno 2 anni di differenza..
Poi non si battono Nadal E murray in meno di 6 mesi, se non hai talento!

Ma dai ahahahaha
Ma in quelle due partite murray e nadal avranno fatto 80 errori in due .. Giocavano al 40% e lo spazzavano via.. Ve lo ripeto kyrgios KOKKINAKIS e zverev sono forti.. CORIC NO

801

Lascia un commento