Notizie dal Mondo Copertina, Generica

L’allenatore di Ramos dichiara: “Kyrgios è il tipico ventenne che si crede il re del mondo”

02/05/2015 08:33 28 commenti
Nick Kyrgios classe 1995, n.46 ATP
Nick Kyrgios classe 1995, n.46 ATP

Ritorniamo ancora sull’incontro tra Albert Ramos contro Nick Kyrgios all’Estoril, con Nick che doveva essere squalificato dopo aver scaraventato una pallina fuori dal campo durante il tiebreak del terzo set, dopo che aveva ricevuto già due warining.

L’allenatore di Ramos, Jose Maria Diaz, su tutte le furie, ha commentato:Non si è stati capaci di cogliere una buona occasione per sanzionare una persona che non sa come comportarsi. Kyrgios è il tipico ventenne che si crede il re del mondo. L’arbitro ha detto di non aver visto niente, a questo punto non posso far altro che credergli“.


Edoardo Gamacchio


TAG: , , , ,

28 commenti. Lasciane uno!

#FigologoFanClubCrepaldi (Guest) 02-05-2015 18:40

Si fosse chiamato Nicola Chirgioso le volevo vedere tutte queste giovani marmotte. :grin:

28
Mats (Guest) 02-05-2015 16:23

Warning per Ball Abuse a Roger Federer a Istanbul

27
dan (Guest) 02-05-2015 15:32

Federer ha tirato la pallina fuori dallo stadio di Istanbul…warning automatico…qualcosa da dire????lol

26
gianfranco (Guest) 02-05-2015 15:27

L’arbitro è un vero bugiardo.
Kyrgios,anche se diventerà ricchissimo,non sarà mai un “signore”.
P.s.
A Roma,tanti anni fa un tennista (non ricordo il nome) rifiutò un punto che gli avrebbe “regalato” il torneo romano,poi perse.
Quel tennista sì che fu(e sicuramente è ancora)un vero “signore”.

25
zoff (Guest) 02-05-2015 14:23

Complimenti all redazione per la scelta della foto “da antipatico”!

24
Goergestuttalavita (Guest) 02-05-2015 13:52

Scritto da Matteo
Va beh, da mister nessuno a battere Nadal a Wimbledon sul centrale nel giro di due mesi che si senta il re del mondo per un paio di anni ci sta tutto.. Fino alle prime batoste..

Nadal non fa testo. Lo batte anche Fognini :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

23
Almas (Guest) 02-05-2015 13:31

Io non sopporto quel bulletto arrogante che gli vengono date tutte vinte e cosi cresce in boria e prepotenza, cmq Ramos doveva piegarlo sul campo, speriamo esca presto

22
Psyco Fogna 02-05-2015 12:33

Scritto da DYLAN1998

Scritto da dan

Scritto da DYLAN1998

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

Le regole vanno applicate. Punto e basta.Se no l’arbitro, o l’autorità in genere, non serve ad una mazza. Il resto sono solo nostri discorsi del piffero, miei e tuoi, che non sarebbero nemmeno esistiti.

Se le regole venissero sempre applicate, sarebbe un mondo leale e giusto ma non sarebbe il nostro mondo, Dan.
Io continuo a dire che Ramos e l’allenatore stanno solo rosicando. Che Kyrgios, sì, ha sbagliato. Ma come ricordato da Seppio, lanciare una pallina fuori dallo stadio è niente se paragonato ad altre cose sempre riguardanti il tennis.

Stanno rosicando? …. SI!
SECONDO IL REGOLAMENTE RAMOS AVEVA VINTO LA PARTITA!!!!
MA TI RENDI CONTO? :???:

21
Psyco Fogna 02-05-2015 12:32

@ DYLAN1998 (#1329693)

Dylan non dire fesserie… Non l’avresti fatto notare :roll:
Ci sono delle regole e vanno rispettate. Kyrgios non è ancora nessuno e già ora che c’è soltanto una concentrazione mediatica su di lui senza risultati importanti pare al di sopra delle regole.
Finiremo a vederlo, in altri aspetti, comportarsi come Nadal che si prende 30 secondi e passa tra i servizi e se lo sanzionano è colpa degli arbitri :roll:

20
dan (Guest) 02-05-2015 12:28

Scritto da Mats

Scritto da dan

Scritto da DYLAN1998

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

Le regole vanno applicate. Punto e basta.Se no l’arbitro, o l’autorità in genere, non serve ad una mazza. Il resto sono solo nostri discorsi del piffero, miei e tuoi, che non sarebbero nemmeno esistiti.

Ma siamo italiani, scherziamo… Le regole si fanno per tenerle in un cassetto. Anzi non si capisce perchè abbiano squalificato Nalbandian per aver ferito e Serena per avere ingiuriato dei giudici di linea. Gli avversari avrebbero dovuto vincere sul campo.

Ineccepibile. Basta avere un po’di senso dello sport. lol

19
dan (Guest) 02-05-2015 12:26

Guarda, non sono un esperto di regolamenti ATP, ma leggendolo non mi sembra ci siano margini di interpretazione e basta…sai, poi se per caso la pallina colpisce qualcuno, tutti a piangere…ma mi sa che ragioniamo in maniera differente…io me la sarei presa con il giocatore, anche se fossi stato a vedere la partita, vedi tu…e chiudo…lol

18
Mats (Guest) 02-05-2015 12:19

Scritto da dan

Scritto da DYLAN1998

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

Le regole vanno applicate. Punto e basta.Se no l’arbitro, o l’autorità in genere, non serve ad una mazza. Il resto sono solo nostri discorsi del piffero, miei e tuoi, che non sarebbero nemmeno esistiti.

Ma siamo italiani, scherziamo… Le regole si fanno per tenerle in un cassetto. Anzi non si capisce perchè abbiano squalificato Nalbandian per aver ferito e Serena per avere ingiuriato dei giudici di linea. Gli avversari avrebbero dovuto vincere sul campo.

17
DYLAN1998 02-05-2015 12:18

Scritto da dan

Scritto da DYLAN1998

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

Le regole vanno applicate. Punto e basta.Se no l’arbitro, o l’autorità in genere, non serve ad una mazza. Il resto sono solo nostri discorsi del piffero, miei e tuoi, che non sarebbero nemmeno esistiti.

Se le regole venissero sempre applicate, sarebbe un mondo leale e giusto ma non sarebbe il nostro mondo, Dan.
Io continuo a dire che Ramos e l’allenatore stanno solo rosicando. Che Kyrgios, sì, ha sbagliato. Ma come ricordato da Seppio, lanciare una pallina fuori dallo stadio è niente se paragonato ad altre cose sempre riguardanti il tennis.

16
winter18 (Guest) 02-05-2015 12:03

@ dan (#1329725)

le regole non vanno solo applicate ma vanno soprattutto interpretàte e i giudici di sedia non devono essere i protagonisti delle partite e decidere chi le vince o le perde. Ci stava la squalifica a stretti termini di regolamento, non ci stava a termini di buonsenso: come spettatore mi sarei parecchio incavolato, anche da tifoso di ramos, se mi squalificavano un giocatore nel bel mezzo del tie break decisivo dopo che stavo a guardarli da due ore. L’australiano avrebbe proprio dovuto dare in escandescenza , altro che una pallata in tribuna. Bene ha fatto l’arbitro a far finta di non vedere. Ci sono sportivi che amano le vittorie a tavolino ed altre sul campo. Auguro a Ramos di conseguire la sua rivincita al prossimo incontro tra i due.

15
dan (Guest) 02-05-2015 11:48

Scritto da winter18
ci vuol ben altro che squalificare un giocatore che ti sta battendo per una palla scaraventata in tribuna, dopo oltre due ore di partita.
Ok , Kyrgios è arrogante e antipatico, ma non siamo tutti ragazzini e molti di noi si ricordano bene i tempi di Mac e Connors…altro che palle scagliate in tribuna….ma va là, Ramos, allenàti di più e la prossima volta batti l’odioso aussie sul campo.

Il buon aussie aveva già ricevuto due warning…cmq fa piacere vedere che molti se ne strasbattono delle regole…consiglio la lettura di “Homo ludens” di Huizinga…la comunità sportiva stabilisce le regole del gioco, e non è possibile sottrarsi ad esse se si vuole essere “del gioco”. Ma, nel caso, a prevalere evidentemente sono stati altri interessi che non fanno parte dello sport inteso in senso alto e come dovrebbe essere…ovverosia non dare partita persa perché buttare fuori dal torneo Kyrgios avrebbe danneggiato economicamente gli organizzatori…pensiero che ha toccato l’arbitro, con molta probabilità…dettto questo, vi auguro di trovare sempre, in campo e nella vita, giudici che applichino le regole. Lol

14
Mauro64 (Guest) 02-05-2015 11:31

Ci sono delle regole che fanno parte del sistema ATP. Perciò il giudice di sedia o come si vuol dire arbitro, visto il comportamento in campo di Kyrgios, doveva prendere atto di queste regole, che lui è ben a conoscenza, il resto sono chiacchiere e basta.

13
winter18 (Guest) 02-05-2015 11:28

ci vuol ben altro che squalificare un giocatore che ti sta battendo per una palla scaraventata in tribuna, dopo oltre due ore di partita.
Ok , Kyrgios è arrogante e antipatico, ma non siamo tutti ragazzini e molti di noi si ricordano bene i tempi di Mac e Connors…altro che palle scagliate in tribuna….ma va là, Ramos, allenàti di più e la prossima volta batti l’odioso aussie sul campo.

12
Seppio (Guest) 02-05-2015 11:22

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Si va verso il calcio? Ma stiamo scherzando vero? Adesso perchè Kyrgios lancia una pallina fuori dallo stadio diventiamo un covo di ultras? Ma dai. Giusto per la cronaca, negli anni ’80 c’era un qual certo John Patrick McEnroe che ne faceva ben di peggio. O Becker che tirava le racchette al seggiolone dell’arbitro. Anni ’80 eh, non anni ’10 del 2000. E non mi sembra categoricamente che in questi 30 anni si sia peggiorata la situazione, anzi. Poi, se vogliamo sparare sentenze senza cognizione di causa, fate pure…

11
dan (Guest) 02-05-2015 11:20

Scritto da DYLAN1998

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

Le regole vanno applicate. Punto e basta.Se no l’arbitro, o l’autorità in genere, non serve ad una mazza. Il resto sono solo nostri discorsi del piffero, miei e tuoi, che non sarebbero nemmeno esistiti.

10
DYLAN1998 02-05-2015 10:55

Scritto da emil

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

Siate consapevoli di una cosa, almeno: Se Ramos avesse vinto né lui né il suo allenatore avrebbero proferito parola..
(Per la questione “urla” ti assicuro che conosco persone che guardano il tennis soprattutto per queste. E non scherzo.)
L’arbitro avrà sbagliato ma io se fossi stato in Ramos non l’avrei nemmeno fatto notare. Avrei voluto vincere sul campo.
Lo ripeto: quanto si rosica per una sconfitta.

9
dan (Guest) 02-05-2015 10:46

Scritto da paoloz
reazione scomposta, imho.
il fatto di per se è brutto e kyrgios andava sanzionato, ma i giudizi personali se li tenga per se, visto che di sicuro non conosce la persona bene da poter esprimere giudizi di quel tipo.

Mah…a me, sinceramente, sembra un commento ed un giudizio dato da quello che è successo sul campo, non sulla persona in generale…poi, come insegna la vita, molte volte le due cose (comportamento fuori e dentro il campo) molte volte coincidono…ma questo è un altro discorso…

8
emil (Guest) 02-05-2015 10:36

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

il problema ce,e se non si fa niente andrà peggio.non si tratta della sconfitta ma del comportamento.e va sempre peggio.guardo le donne che hanno cominciato ad urlare peggio di Maria ma non si puo fare niente adesso visto che e stato permesso tutto questo tempo.si va verso il calcio e non va bene per niente.e uno sport che deve guadagnare tifosi non perderli.

7
paoloz (Guest) 02-05-2015 10:15

reazione scomposta, imho.
il fatto di per se è brutto e kyrgios andava sanzionato, ma i giudizi personali se li tenga per se, visto che di sicuro non conosce la persona bene da poter esprimere giudizi di quel tipo.

6
dan (Guest) 02-05-2015 10:08

Scritto da DYLAN1998
Quanto si rosica per una sconfitta..

Che eri, l’arbitro? scarsooooo…e senza palle….

5
Pugacioff13 02-05-2015 09:53

Il tipico bulletto… Spero che incontri quanto prima un Nole in giornata (e non mi riferisco al gioco).

4
DYLAN1998 02-05-2015 09:42

Quanto si rosica per una sconfitta..

3
Mats (Guest) 02-05-2015 09:26

Ha totalmente ragione.

2
Matteo (Guest) 02-05-2015 08:40

Va beh, da mister nessuno a battere Nadal a Wimbledon sul centrale nel giro di due mesi che si senta il re del mondo per un paio di anni ci sta tutto.. Fino alle prime batoste..

1

Lascia un commento