Esce di scena anche Flavia Copertina, WTA

WTA Miami: Un’ottima Flavia Pennetta si arrende ad una Simona Halep in gran spolvero

31/03/2015 04:53 124 commenti
Flavia Pennetta classe 1982, n.28 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.28 del mondo

Si arrende Flavia Pennetta contro Simona Halep negli ottavi di finale del torneo WTA Premier di Miami ($5.381.235, cemento).

La tennista pugliese si è arresa contro la n.3 del mondo, con il punteggio di 63 75 in 1 ora e 32 minuti di partita.

Primo set: Parziale di altissimo livello.
La rumena sull’1 pari, annullava sul 30-40 una palla break (gratuito di diritto di Flavia) e teneva la battuta.
Sull’1 a 2 era l’azzurra ad annullare una palla break, ma sul 2 a 3, 15-40 e dopo aver commesso un doppio fallo sul 15-30, la pugliese doveva fronteggiare due palle break, alla seconda a disposizione la Halep giocava un bel diritto incrociato e poi chiudeva il punto con uno schiaffo al volo di diritto, piazzando il break a 30 e portandosi sul 4 a 2.
Sul 5 a 3 Simona serviva per vincere il set, Flavia dallo 0-15 commetteva due errori in risposta, poi l’azzurra si portava sul 30 pari, ma proprio dal 30 pari la Halep piazzava prima un vincente di rovescio dopo un’ottima prima e poi sulla palla set, dopo uno scambio prolungato, la pugliese mandava fuori di molto il diritto, perdendo la frazione per 6 a 3.

Secondo set: Flavia avanti per 2 a 0 e poi per 3 a 1 in entrambe le occasione cedeva il break di vantaggio.
Sul 3 a 2 la pugliese piazzava un nuovo break, con la Halep che dal 40 pari commetteva due doppi falli consecutivi.
L’azzurra avanti per 5 a 2, sul 5 a 3 serviva per vincere la frazione, ma dopo aver annullato una palla break con uno splendido vincente di rovescio sul 30-40 (subito dopo si è lamentata vistosamente con il Giudice di Sedia per il comportamento scorretto di alcuni tifosi rumeni), sul 40 pari mandava fuori di molto un rovescio lungolinea e poi sulla palla break, commetteva un errore gratuito di diritto, con Simona che metteva a segno il controbreak ed impattava sul 5 pari dopo aver tenuto a 0 il turno di servizio.
Sul 5 pari la rumena brekkava a 0 Flavia e si portava sul 6 a 5.
Sul 6 a 5 la Halep, sul 30-40, annullava una palla break (con l’azzurra che affossava il rovescio in rete) e poi chiudeva alla prima palla match a disposizione la partita per 7 a 5, dopo aver piazzato un bel rovescio incrociato vincente sul match point.

La partita punto per punto

WTA Miami
Simona Halep [3]
6
7
Flavia Pennetta [15]
3
5
Vincitore: S. HALEP

S. Halep ROU – F. Pennetta ITA
0 Aces 0
4 Double Faults 2
64% 1st Serve % 61%
26/42 (62%) 1st Serve Points Won 24/41 (59%)
14/24 (58%) 2nd Serve Points Won 9/26 (35%)
4/7 (57%) Break Points Saved 6/11 (55%)
11 Service Games Played 10
17/41 (41%) 1st Return Points Won 16/42 (38%)
17/26 (65%) 2nd Return Points Won 10/24 (42%)
5/11 (45%) Break Points Won 3/7 (43%)
10 Return Games Played 11
40/66 (61%) Total Service Points Won 33/67 (49%)
34/67 (51%) Total Return Points Won 26/66 (39%)
74/133 (56%) Total Points Won 59/133 (44%)


TAG: , , , , ,

124 commenti. Lasciane uno!

Florian (Guest) 01-04-2015 13:26

fiero di essere rumeno

124
jolly (Guest) 01-04-2015 06:26

Scritto da vamosgaby
@ francesco (#1303382)
Caro Francesco, vatti a vedere in che modo la Sabatini fece uscire fuori di testa la Graf ad Amelia Island 1989, 1991, 1992, Miami 1991 1992 e Master 90. Guarda le discese a rete, il gioco al volo, i rovesci incrociati. E poi ne parliamo della tua Halep, intanto la Sabatini ha vinto un US Open (battendo Graf in finale e sorprendendola sempre a rete), 2 Master (1988, 1994), 4 volte Roma, Miami (1989) e in totale 27 titoli WTA. La Halep non mi sembra abbia ancora vinto uno slam, e le rivali della Sabatini (semifinalista a 15 anni al Roland Garros) erano prima Evert e Navratilova e poi Graf e Seles. Non proprio racchettapalle.

Bravo, ma, ripeto, il paragone con la halep, non la voglio fare perchè semplicemente sono ere geologiche differenti, racchette differenti, avversarie, soprattutto avversarie, moltooo differenti!!! dico solo che considerare la sabatini nell’elenco, di quelli che hanno vinto uno slam per caso, come fa lui è folle. significa o aver sbagliato, o esser cechi!!
dopo di che se proprio devo paragonarle, la sbatini sta dieci spanne sopra alla halep e a tutte le ribattitrici moderne. ma ripoeto ul paragone è impossibile e anche secondo me stupido.
ieri pewr es. la halep contro flavia riconosco che ha fatto un partitone e che è una gran giocatrice con un gioco modernoma che centra con la sabatini?
Se poi, si deve far l’elenco di giocatrici che hanno vinto uno slam piu o meno per caso, o che sono “pallettare” bhee l’elenco sarebbe lungo ma la sabatini andrebbe messe nell’elenco di quelle che “come hanno fatto a vincere solo uno slam”..

123
vamosgaby 01-04-2015 00:43

@ francesco (#1303382)

Caro Francesco, vatti a vedere in che modo la Sabatini fece uscire fuori di testa la Graf ad Amelia Island 1989, 1991, 1992, Miami 1991 1992 e Master 90. Guarda le discese a rete, il gioco al volo, i rovesci incrociati. E poi ne parliamo della tua Halep, intanto la Sabatini ha vinto un US Open (battendo Graf in finale e sorprendendola sempre a rete), 2 Master (1988, 1994), 4 volte Roma, Miami (1989) e in totale 27 titoli WTA. La Halep non mi sembra abbia ancora vinto uno slam, e le rivali della Sabatini (semifinalista a 15 anni al Roland Garros) erano prima Evert e Navratilova e poi Graf e Seles. Non proprio racchettapalle.

122
diegus 31-03-2015 23:15

Scritto da pinkfloyd
@ diegus (#1303420)
Ma il problema non è “sostenere”, quello è legittimo, il problema è disturbare durante gli scambi, durante il gioco…e quello è un’altra cosa.
I tifosi della Halep fanno benissimo a sostenerla (mi ricordo a Dubai o Doha…erano tutti rumeni) ma quelli di ieri sera sono andati oltre il tifo canonico, ben oltre, altrimenti nessuno si sarebbe lamentato, tantomeno la Pennetta.

Sicuramente Pink.
Comunque,non sono solo i tifosi purtroppo.
Anche gli allenatori(il primo che mi viene in mente è il fratello della Jankovic che disturbò Flavia per ben due volte l’anno scorso ed anche Sara l Foro…) spesso sono dei “disturbatori”.

121
pinkfloyd 31-03-2015 23:08

@ diegus (#1303420)

Ma il problema non è “sostenere”, quello è legittimo, il problema è disturbare durante gli scambi, durante il gioco…e quello è un’altra cosa.
I tifosi della Halep fanno benissimo a sostenerla (mi ricordo a Dubai o Doha…erano tutti rumeni) ma quelli di ieri sera sono andati oltre il tifo canonico, ben oltre, altrimenti nessuno si sarebbe lamentato, tantomeno la Pennetta.

120
diegus 31-03-2015 22:44

Scritto da Vince

Scritto da pinkfloyd

Scritto da emilio

Scritto da pinkfloyd
@ bianca (#1303189)
Ieri non è stata “molto” inferiore e nemmeno negli altri precedenti e sai bene chi li aveva vinti.
Poi in senso assoluto sicuramente Halep è più attrezzata a stare in alto e complessivamente più forte.
Chiaramente gli ultras (tifosi è un complimento) un po’ di fastidio l’hanno dato e, comunque, non era una partita di Fed Cup giocata a Bucarest, quindi un po’ di contegno avrebbero dovuto mostrarlo.
Poi Flavia ha esagerato nel protestare e quello non era nemmeno il miglior momento, visto che stava andando bene e doveva mantenere la concentrazione giusta (però la capisco, davano fastidio a me da casa, immagina…).
Halep poi ha meritato, perché ha giocato bene fino alla fine del match, mentre Flavia non ha più fatto un game e ha quindi “legittimato” la sua sconfitta complessiva.

prima di tutto voglio dirti che hai ragione che Flavia non e stata inferiore,se no questa partita non usciva cosi bella.pero,noto,che anche te fai come fanno tutti in Italia e sinceramente non e giusto,e dici “gli ultras rumeni(tifosi e un complimento) hanno disturbato…e stata disturbata e vero ma “gli ultras” erano SOLO 2,quindi penso sia giusto dirlo.poi qualcuno qui ha nominato la Halep “quel cavolo di rumena”…pensa tu gli ultras italiani…eh

Erano due o tre quelli che inquadravano spesso ma ce n’erano molti altri rumorosi e ci sono dappertutto, al seguito della Halep.
Forse ultras è eccessivo, comunque il loro comportamento, ieri, era tale e capisco che abbia potuto infastidire la Pennetta.
Poi capisco che dappertutto può essere così, anche a Roma non si comportano certo alla perfezione, ma ieri si giocava a Miami, fosse stato a Bucarest lo avrei pure capito.
Comunque no problem

Pink, io ricordo a New York, la comunità ebraica che sosteneva la Peer, in un match contro Flavia (che perse tra l’altro ), che facevano un bordello anche superiore a quello dei rumeni ieri.
Cito questo episodio, per dire che potrebbe capitare ovunque.
Se Flavia ieri si è distratta, se la deve prendere solo con se stessa.
In Fed Cup, contro la Mauresmo, fu capace di zittire un palazzetto intero di francesi urlanti, ribaltando una partita che sembrava persa…e penso che tu quel match lo ricorderai bene.

P.s. E i tifosi Belgi che sostenevano la Flipkens al RG 2013? 😉 😀

119
pinkfloyd 31-03-2015 22:23

Scritto da Vince

Scritto da pinkfloyd

Scritto da emilio

Scritto da pinkfloyd
@ bianca (#1303189)
Ieri non è stata “molto” inferiore e nemmeno negli altri precedenti e sai bene chi li aveva vinti.
Poi in senso assoluto sicuramente Halep è più attrezzata a stare in alto e complessivamente più forte.
Chiaramente gli ultras (tifosi è un complimento) un po’ di fastidio l’hanno dato e, comunque, non era una partita di Fed Cup giocata a Bucarest, quindi un po’ di contegno avrebbero dovuto mostrarlo.
Poi Flavia ha esagerato nel protestare e quello non era nemmeno il miglior momento, visto che stava andando bene e doveva mantenere la concentrazione giusta (però la capisco, davano fastidio a me da casa, immagina…).
Halep poi ha meritato, perché ha giocato bene fino alla fine del match, mentre Flavia non ha più fatto un game e ha quindi “legittimato” la sua sconfitta complessiva.

prima di tutto voglio dirti che hai ragione che Flavia non e stata inferiore,se no questa partita non usciva cosi bella.pero,noto,che anche te fai come fanno tutti in Italia e sinceramente non e giusto,e dici “gli ultras rumeni(tifosi e un complimento) hanno disturbato…e stata disturbata e vero ma “gli ultras” erano SOLO 2,quindi penso sia giusto dirlo.poi qualcuno qui ha nominato la Halep “quel cavolo di rumena”…pensa tu gli ultras italiani…eh

Erano due o tre quelli che inquadravano spesso ma ce n’erano molti altri rumorosi e ci sono dappertutto, al seguito della Halep.
Forse ultras è eccessivo, comunque il loro comportamento, ieri, era tale e capisco che abbia potuto infastidire la Pennetta.
Poi capisco che dappertutto può essere così, anche a Roma non si comportano certo alla perfezione, ma ieri si giocava a Miami, fosse stato a Bucarest lo avrei pure capito.
Comunque no problem

Pink, io ricordo a New York, la comunità ebraica che sosteneva la Peer, in un match contro Flavia (che perse tra l’altro ), che facevano un bordello anche superiore a quello dei rumeni ieri.
Cito questo episodio, per dire che potrebbe capitare ovunque.
Se Flavia ieri si è distratta, se la deve prendere solo con se stessa.
In Fed Cup, contro la Mauresmo, fu capace di zittire un palazzetto intero di francesi urlanti, ribaltando una partita che sembrava persa…e penso che tu quel match lo ricorderai bene.

Si ma l’ho scritto io stesso, prima, che ha fatto male a protestare e a innervosirsi e a “perdere il filo”.
Fatto sta, però, che avrà avuto i suoi motivi (e li abbiamo sentiti e visti anche noi, quali erano i motivi) e quello era un torneo Mandatory e uno dei più importanti del mondo e queste cose, in questi tornei, non dovrebbero nemmeno, minimamente esistere.
Ed essere permesse.
Tant’è che poche volte m’è capitato di assistere a questa cosa: e non era la Fed Cup e non era la Davis e non era il torneo di casa dell’avversaria.

Poi non ha perso per quello, ci mancherebbe pure e non è nemmeno questo un motivo per “attaccare” la Halep, come pensano i suoi sportivissimi e modestissimi e…talentuosi tifosi.

118
jolly (Guest) 31-03-2015 21:50

@ francesco (#1303382)

La sabatini aveva un gioco di volo straordinario, un rovescio sia in top che in back spin aveva una varietà di colpi straorinaria (a 15 anni e 1 mese era in semi al rg), il suo problema erano i suoi primi allenatori a cominciare da apey e quello piccoletto coi baffi che ha preceduto kirmayr il quale finalmente le tolse la gabbia e parve un genio in realtà era solo un normale allenatore che capiva di tennis!!!
Se la sabatini giocava ad inizio carriera da arrotina era solo colpa di chi la obbligava a fare questo. e se tu sei un tecnico dovresti capirlo!!!
La sabatini è stata il più grande talento rovinato da tecnici che definirei folli!!!
Mentre sono d’accordo sulla sanchez!!!
Quanto alla halep, non la paragono affatto perche sono ere geologiche differenti!!! e comunque la halep io la considero molto forte e non certo una pallettara. della halep non ho proprio parlato. ho solo detto la mia su gabriela che era una dal talento enorme enorme enorme!

117
DYLAN1998 31-03-2015 21:41

Scritto da diegus

Scritto da Mauri
@ diegus (#1303310)
Come fai a dire che Serena non sa fare un vole’ hai forse le statistiche di quante ne ha fatte, di quante ne ha sbagliate, di quante sono state interlocutorie ? Ti ricordo che in una partita senza servizio Cincinnati 2013 ha comunque battuto Li Na (mica una over 100) – E’ comunque se non la prima una di quelle che fanno più punti contro la prima della avversarie, e’ anche una delle prime nei giochi di risposta vinti (almeno se guardiamo le statistiche 2014 – perché il 2015 è ancora troppo giovane)

Leggi meglio
E’ l’utente Jose Mourinho che ha scritto quelle cose,io ho replicato

Infatti. Diego di tennis se ne intende, non come quegli altri due.
“Serena non ha tecnica”: i quindicenni siete voi.. 😯

116
Carlo (Guest) 31-03-2015 21:39

Onore al merito di una straordinaria Halep.

Talmente straordinaria da essere oggi in “gran splovero” (cit), e capace di recuperi fantastici di forma, visto che solo due giorni fa “pareva battibile, come spesso accaduto ultimamente” (cit),

“che per metà del secondo set ha giocato da ferma per un problema alla caviglia sinistra” (cit),

una Halep talmente giù di forma che “ultimamente concede un set a tutte” (cit)

Certo che una così mal messa, che addirittura avrebbe corso qualche rischio con la Giorgi se costei avesse fatto meno falli, e la Giorgi nemmeno è riuscita a giocarci alla pari, “Se avese giocato alla pari avrebbe vinto un set, cosa successa a molte avversarie della Halep recentemente” (cit)

Una povera Halep che “appena trova una più quadrata e meno tremebonda, andrà molto in difficoltà” (cit)

Come dicevo, una così malmessa solo due giorni fa, è veramente magica se riesce ad essere “in gran spolvero” (cit) e battere in solo due set una atleta “più quadrata e meno tremebonda” (cit), concedendole un gamme di meno di quelli conquistati dalla eterna delusione.

Grande Simona!

115
Vince 31-03-2015 21:35

Scritto da pinkfloyd

Scritto da emilio

Scritto da pinkfloyd
@ bianca (#1303189)
Ieri non è stata “molto” inferiore e nemmeno negli altri precedenti e sai bene chi li aveva vinti.
Poi in senso assoluto sicuramente Halep è più attrezzata a stare in alto e complessivamente più forte.
Chiaramente gli ultras (tifosi è un complimento) un po’ di fastidio l’hanno dato e, comunque, non era una partita di Fed Cup giocata a Bucarest, quindi un po’ di contegno avrebbero dovuto mostrarlo.
Poi Flavia ha esagerato nel protestare e quello non era nemmeno il miglior momento, visto che stava andando bene e doveva mantenere la concentrazione giusta (però la capisco, davano fastidio a me da casa, immagina…).
Halep poi ha meritato, perché ha giocato bene fino alla fine del match, mentre Flavia non ha più fatto un game e ha quindi “legittimato” la sua sconfitta complessiva.

prima di tutto voglio dirti che hai ragione che Flavia non e stata inferiore,se no questa partita non usciva cosi bella.pero,noto,che anche te fai come fanno tutti in Italia e sinceramente non e giusto,e dici “gli ultras rumeni(tifosi e un complimento) hanno disturbato…e stata disturbata e vero ma “gli ultras” erano SOLO 2,quindi penso sia giusto dirlo.poi qualcuno qui ha nominato la Halep “quel cavolo di rumena”…pensa tu gli ultras italiani…eh

Erano due o tre quelli che inquadravano spesso ma ce n’erano molti altri rumorosi e ci sono dappertutto, al seguito della Halep.
Forse ultras è eccessivo, comunque il loro comportamento, ieri, era tale e capisco che abbia potuto infastidire la Pennetta.
Poi capisco che dappertutto può essere così, anche a Roma non si comportano certo alla perfezione, ma ieri si giocava a Miami, fosse stato a Bucarest lo avrei pure capito.
Comunque no problem

Pink, io ricordo a New York, la comunità ebraica che sosteneva la Peer, in un match contro Flavia (che perse tra l’altro 🙂 ), che facevano un bordello anche superiore a quello dei rumeni ieri.
Cito questo episodio, per dire che potrebbe capitare ovunque.

Se Flavia ieri si è distratta, se la deve prendere solo con se stessa.
In Fed Cup, contro la Mauresmo, fu capace di zittire un palazzetto intero di francesi urlanti, ribaltando una partita che sembrava persa…e penso che tu quel match lo ricorderai bene. 😉

114
francesco (Guest) 31-03-2015 21:33

@ jolly (#1303326)

No mi arrabbio io. Io 53 anni. Gioco e seguo il tennis da 45 anni. Sono stato istruttore. La Sabatini era la più grande pallettara di tutti i tempi, come Vilas del resto, considerato un megacampione. Tu mi vuoi paragonare il gioco d’ anticipo, gli angoli, la capacità di trasformare la difesa in attacco della Halep con il top spin esasperato bdella Sabatini? Ma tu l’ hai mai vista giocare? Ma cosa dici? Ma finitela e dita che vi sta sulle p..le e basta. Cose da matti.

113
francesco (Guest) 31-03-2015 21:26

@ Original Giulio (#1303333)

Non è possibile discutere con persone che girano e rigirano la frittata. Adesso la Halep diventa ” conservativa”? Prima non era in grado “per fortuna” di vincere uno slam. Tu pensi davvero che non lo sia? …. E il paragone ti fa orrore? Solo perché Nishikori ti sta simpatico e la Halep no? Comunque, in effetti, la Halep in proporzione è superiore e ha vinto, e vincerà, molto di più.
Il discorso dei giocatori di un’ epoca passata, poi…

112
jolly (Guest) 31-03-2015 20:56

@ bianca (#1303099)

Appunto!! quando avrà 33 anni vedrai dove sarà la halep!! Visto che per te l’età non conta!!!
La williams è n 1 a 33 anni perchè sta 10 spanne sopra alle altre ma presto anche lei dovrà abdicare. Come puoi dire che l’eta non conta!!! Allora facciamo tornare la graf che le battezza tutte, ma per favore… 😆

111
jolly (Guest) 31-03-2015 20:52

Scritto da elvis berisha
Ma chi dice che Serena e scarsa non capisce nulla di tennis….

Hai ragione, probabilmente dato il nick, lui si intende di calcio…forse sarebbe meglio che lasci stare il tennis 😆

110
jolly (Guest) 31-03-2015 20:50

Scritto da Sergio
La verità , per chi fa sport, si vede subito. Nel punto cruciale di una partita tiratissima sono pesati come un macigno i 33 anni di Flavia.Peccato.Ma comunque brava

Purtroppo la tua è una totale verità, ieri flavia ha dato tutto ma proprio tutto quello che aveva, ha come si dice in gergo, sputato sangue, ma giocare due match del genere contro due fuoriclassse come azarenka e halep è oltre le sue possibilità, ha pur sempre 33 anni e lei non è ovviamente la williams!!! Per vincere sarebbe stata necessaria una halep meno solida, ma a questi livelli modello muro è fuori dalle possibilità di flavia. e’ fuori dalle possibilità di quasi tutte esclusa serena.
Io più che rimpianti per il tifo contrario e scorretto, penso che la cosa che più ha danneggiato flavia sia stata l’umidità di maiami a sera inoltrata, fa gonfiare le palline che così diventano molto meno veloci e rendono più agevole il compito di una ribattitrice eccezzionale come la rumena che ha potuto più agevolmente allungare gli scambi e logorare la resistenza atletica di flavia.

109
Original Giulio (Guest) 31-03-2015 20:46

Scritto da Jose mourinho
Beh original Giulio dici che binsogna avere classe x vincere gli siam ….xke fammi capire serena che ha vinto non so quanti slam avrebbe classe??? Gli tiri via il servizio a Serena ed è una giocatrice qualunque…..tecnicamente è scarsa, non sa fare una volée …classe ce l’aveva justine henin o Martina hingis…serena vince xke serve a 200km/h e sinceramente preferisco veder vincere una halep piuttosto che una che gioca così…anche xke nello scambio non ci sarebbe partita….la parola classe nel tennis femminile eviterei di usarla dato che non cè l’ha nessuno….

Serena vince perché serve a 200 km/h nei punti che contano che poi equivale a dire che ha classe. Oltre al servizio ha inoltre un bagaglio tecnico completo e di ottimo livello,che poi il rovescio a una mano della Henin fosse più scenografico è un altro discorso..

108
emilio (Guest) 31-03-2015 20:45

Scritto da diegus

Scritto da crapa
X tutti quelli che vedono il talento nelle varie Serena, Kvitova, Azarenka, Sharapova, Giorgi e compagnia cantante:
Ma quanti anni avete 15? per voi “avere talento” significa solo tirare bordate micidiali e prendere a pallata l’avversaria senza saper fare una variazione?

Che ti piaccia o no anche quello è un talento.
Se non hai coordinazione ed equilibrio la pallina ti va fuori di metri se tiri mazzate a quelle velocità.
Ci sono vari talenti nel Tennis,essere talentuosi non significa solo saper fare un back….

Scritto da Jose mourinho
Beh original Giulio dici che binsogna avere classe x vincere gli siam ….xke fammi capire serena che ha vinto non so quanti slam avrebbe classe??? Gli tiri via il servizio a Serena ed è una giocatrice qualunque…..tecnicamente è scarsa, non sa fare una volée …classe ce l’aveva justine henin o Martina hingis…serena vince xke serve a 200km/h e sinceramente preferisco veder vincere una halep piuttosto che una che gioca così…anche xke nello scambio non ci sarebbe partita….la parola classe nel tennis femminile eviterei di usarla dato che non cè l’ha nessuno….

Il tuo discorso non regge.
Il Servizio è un colpo del Tennis,così come il rovescio,il diritto,la volee ecc…
“tiri via il servizio a Serena e diventa una giocatrice qualunque” non sta in piedi;è un po come si dico “tiri via il rovescio di Flavia e diventa una giocatrice qualunque”,”tiri via il tocco alla Vinci e diventa una giocatrice qualunque”,”tiri via il diritto alla Stosur e diventa una giocatrice qualunque”
Capisci che il tuo discorso non regge?
Poi quell’affermazione “tecnicamente Serena è scarsa” fa venire i brividi.
Ma sai che la Tecnica non è solo saper fare una smorzata?

cosa vuoi?e un allenatore di calcio

107
Mauri (Guest) 31-03-2015 20:44

@ diegus (#1303328)

Mi riferivo a lui

106
Mauri (Guest) 31-03-2015 20:42

@ elvis berisha (#1303323)

Sono completamente d’accordo con te, inoltre per me la qualità migliore di è nel giocare bene sotto pressione e nei momenti importanti, basti pensare a quante partite “quasi perse” ha ribaltato – molte giocatrici giocano bene quando tutto gira per il verso giusto, salvo sciogliersi alle prime avversità

105
emilio (Guest) 31-03-2015 20:40

Scritto da pinkfloyd

Scritto da emilio

Scritto da pinkfloyd
@ bianca (#1303189)
Ieri non è stata “molto” inferiore e nemmeno negli altri precedenti e sai bene chi li aveva vinti.
Poi in senso assoluto sicuramente Halep è più attrezzata a stare in alto e complessivamente più forte.
Chiaramente gli ultras (tifosi è un complimento) un po’ di fastidio l’hanno dato e, comunque, non era una partita di Fed Cup giocata a Bucarest, quindi un po’ di contegno avrebbero dovuto mostrarlo.
Poi Flavia ha esagerato nel protestare e quello non era nemmeno il miglior momento, visto che stava andando bene e doveva mantenere la concentrazione giusta (però la capisco, davano fastidio a me da casa, immagina…).
Halep poi ha meritato, perché ha giocato bene fino alla fine del match, mentre Flavia non ha più fatto un game e ha quindi “legittimato” la sua sconfitta complessiva.

prima di tutto voglio dirti che hai ragione che Flavia non e stata inferiore,se no questa partita non usciva cosi bella.pero,noto,che anche te fai come fanno tutti in Italia e sinceramente non e giusto,e dici “gli ultras rumeni(tifosi e un complimento) hanno disturbato…e stata disturbata e vero ma “gli ultras” erano SOLO 2,quindi penso sia giusto dirlo.poi qualcuno qui ha nominato la Halep “quel cavolo di rumena”…pensa tu gli ultras italiani…eh

Erano due o tre quelli che inquadravano spesso ma ce n’erano molti altri rumorosi e ci sono dappertutto, al seguito della Halep.
Forse ultras è eccessivo, comunque il loro comportamento, ieri, era tale e capisco che abbia potuto infastidire la Pennetta.
Poi capisco che dappertutto può essere così, anche a Roma non si comportano certo alla perfezione, ma ieri si giocava a Miami, fosse stato a Bucarest lo avrei pure capito.
Comunque no problem

quelli che disturbavano erano 2,gli altri non facevano rumore durante gli scambi.poi io ho visto la finale di Bucarest tra la Halep e Roby e non ho visto quel tipo di tifo.infatti anche Roberta ha specificato.il fatto che ha tanti fans che la seguono a me sembra una bella cosa.

104
Original Giulio (Guest) 31-03-2015 20:38

Scritto da francesco
@ Original Giulio (#1303203)
Per farti capire quanto siano deliranti (tennisticamente, ovvio) certi commenti ti faccio solo un elenco: Bruguera, Chang, Wilander, A Shanchez, Sabatini, Muster, Vilas. Tutti vincitori slam.
La Halep, tutt’ altro che una pallettara ( ma ci vuole competenza per capirlo) è in grado di vincere slam su ogni superficie. L ‘ ostacolo è SW, come per tutte.
PS: che tipo di giocatore è Nishikori?

Ma non ti sei accorto che parli di tennisti di 2 generazioni fa? Allora era ancora possibile vincere Slam pallettando oggi con le moderne profilate piatto 100 ti prenderebbero a sassate..
La Halep è sicuramente una baseliner di spinta ma rispetto alle folli velocità di palla odierne può essere considerata una giocatrice conservativa più incline ad evitare l’errore che a cercare il vincente.
P.s. Il tuo paragone con Nishikori,che considero un grande giocatore,mi fa orrore(tennisticamente,ovvio).

103
jolly (Guest) 31-03-2015 20:36

Scritto da Jose mourinho
Beh original Giulio dici che binsogna avere classe x vincere gli siam ….xke fammi capire serena che ha vinto non so quanti slam avrebbe classe??? Gli tiri via il servizio a Serena ed è una giocatrice qualunque…..tecnicamente è scarsa, non sa fare una volée …classe ce l’aveva justine henin o Martina hingis…serena vince xke serve a 200km/h e sinceramente preferisco veder vincere una halep piuttosto che una che gioca così…anche xke nello scambio non ci sarebbe partita….la parola classe nel tennis femminile eviterei di usarla dato che non cè l’ha nessuno….

“serena tecnicamente scarsa” vabbe, lasciamo stare!!! 😛

102
diegus 31-03-2015 20:35

Scritto da Mauri
@ diegus (#1303310)
Come fai a dire che Serena non sa fare un vole’ hai forse le statistiche di quante ne ha fatte, di quante ne ha sbagliate, di quante sono state interlocutorie ? Ti ricordo che in una partita senza servizio Cincinnati 2013 ha comunque battuto Li Na (mica una over 100) – E’ comunque se non la prima una di quelle che fanno più punti contro la prima della avversarie, e’ anche una delle prime nei giochi di risposta vinti (almeno se guardiamo le statistiche 2014 – perché il 2015 è ancora troppo giovane)

Leggi meglio 😉
E’ l’utente Jose Mourinho che ha scritto quelle cose,io ho replicato 😉

101