Il torneo ATP 500 di Dubai ATP, Copertina

ATP Dubai: Roger Federer supera Novak Djokovic e conquista per la settima volta il torneo di Dubai

28/02/2015 17:43 79 commenti
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo

Roger Federer ha vinto questo pomeriggio il torneo ATP 500 di Dubai battendo in finale Novak Djokovic, con il risultato di 63 75 dopo 1 ora e 25 minuti di partita.

Federer con questa vittoria è riuscito a vincere l’84 esimo titolo ATP in carriera.
Settimo titolo vinto in carriera in quel di Dubai.

Nel primo set Federer sull’1 pari, dal 15-40, annullava due palle break e dopo un lungo game teneva il servizio.
Sul 3 a 4 il serbo, dopo aver commesso un doppio fallo ed un ace, dal 30 pari subiva due punti consecutivi ed anche il break, con il campione svizzero che nel gioco successivo senza patemi teneva a 30 la battuta e conquistava il primo parziale per 6 a 3.

Nel secondo set Federer sul 3 a 4, dal 15-40, annullava due palle set con un ace ed un servizio vincente e teneva la battuta.
Sul 4 a 5 si ripeteva la stessa situazione e Roger, dal 15-40, annullava la terza palla set della frazione con una bella volèe di diritto e poi sul quarto set point metteva a segno un vincente con il servizio ed impattava sul 5 pari dopo aver messo a segno anche due ace consecutivi dal 40 pari.
Sul 5 pari Djokovic, dal 40 a 0, mancava tre palle game e poi sul 40 pari commetteva un doppio fallo e sul break point l’ex n.1 del mondo metteva a segno un bel vincente di diritto e piazzava il break decisivo.
Sul 6 a 5 lo svizzero, dopo aver mancato un match point sul 40-30 (diritto in rete), annullava una palla break con uno smash non facilissimo e poi sul vantaggio pari, piazzava il secondo ace del game e sul match point chiudeva l’incontro con un facile diritto a rete, dopo aver messo a segno un’ottima prima di servizio, chiudendo in questo modo la partita per 6 a 4.

N. Djokovic SRB – R. Federer SUI
0 Aces 8
1 Double Faults 1
65% 1st Serve % 72%
15/22 (68%) 1st Serve Points Won 24/31 (77%)
8/12 (67%) 2nd Serve Points Won 4/12 (33%)
0/1 (0%) Break Points Saved 5/5 (100%)
6 Service Games Played 6
7/31 (23%) 1st Return Points Won 7/22 (32%)
8/12 (67%) 2nd Return Points Won 4/12 (33%)
0/5 (0%) Break Points Won 1/1 (100%)
6 Return Games Played 6
23/34 (68%) Total Service Points Won 28/43 (65%)
15/43 (35%) Total Return Points Won 11/34 (32%)
38/77 (49%) Total Points Won 39/77 (51%)

————————————————————————

Singles Career Titles (84):
2015 (1) Brisbane (Outdoor/Hard), Dubai (Outdoor/Hard)

2014 (5) Basel (Indoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Shanghai (Outdoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Halle (Outdoor/Grass) , Dubai (Outdoor/Hard)
2013 (1) Halle (Outdoor/Grass)

2012 (6) ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , ATP World Tour Masters 1000 Madrid (Outdoor/Clay) , ATP World Tour Masters 1000 Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Rotterdam (Indoor/Hard)

2011 (4) Barclays ATP World Tour Finals (Indoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Paris (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2010 (5) Barclays ATP World Tour Finals (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , Stockholm (Indoor/Hard) , ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2009 (4) ATP World Tour Masters 1000 Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Roland Garros (Outdoor/Clay) , ATP World Tour Masters 1000 Madrid (Outdoor/Clay)

2008 (4) Basel (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , Halle (Outdoor/Grass) , Estoril (Outdoor/Clay)

2007 (8) Tennis Masters Cup (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , Dubai (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2006 (12) Tennis Masters Cup (Indoor/Hard) , Basel (Indoor/Carpet) , ATP Masters Series Madrid (Indoor/Hard) , Tokyo (Outdoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Canada (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Miami (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2005 (11) Bangkok (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Cincinnati (Outdoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , ATP Masters Series Miami (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Rotterdam (Indoor/Hard) , Doha (Outdoor/Hard)

2004 (11) Tennis Masters Cup (Outdoor/Hard) , Bangkok (Indoor/Hard) , US Open (Outdoor/Hard) , ATP Masters Series Canada (Outdoor/Hard) , Gstaad (Outdoor/Clay) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , ATP Masters Series Indian Wells (Outdoor/Hard) , Dubai (Outdoor/Hard) , Australian Open (Outdoor/Hard)

2003 (7) Tennis Masters Cup (Outdoor/Hard) , Vienna (Indoor/Hard) , Wimbledon (Outdoor/Grass) , Halle (Outdoor/Grass) , Munich (Outdoor/Clay) , Dubai (Outdoor/Hard) , Marseille (Indoor/Hard)

2002 (3) Vienna (Indoor/Hard) , ATP Masters Series Hamburg (Outdoor/Clay) , Sydney (Outdoor/Hard)

2001 (1) Milan (Indoor/Carpet)



ARE Finali


Centre Court – Ora italiana: 14:00 (ora locale: 5:00 pm)
1. Aisam-Ul-Haq Qureshi PAK / Nenad Zimonjic SRB vs [4] Rohan Bopanna IND / Daniel Nestor CAN

ATP Dubai
Aisam-Ul-Haq Qureshi / Nenad Zimonjic
4
1
Rohan Bopanna / Daniel Nestor [4]
6
6
Vincitori: BOPANNA / NESTOR

2. [1] Novak Djokovic SRB vs [2] Roger Federer SUI (non prima ore: 16:00)

ATP Dubai
Novak Djokovic [1]
3
5
Roger Federer [2]
6
7
Vincitore: R. FEDERER


TAG: , , , ,

79 commenti. Lasciane uno!

TheDude 01-03-2015 11:41

Scritto da almas
Da super tifoso di Nole, che cmq reputo sempre il migliore, non posso non ammettere che Roger è straordinario. Certo Nole era giá sfinito il giorno prima con Berdych, era al 50% ma come ha giocato Feder chapeau.

Scritto da almas
Se Roger è maradona Nole è Pele

Nole è Pelé e ieri ha giocato al 50 %…
Secondo me un po’ esageri 😉

79
almas (Guest) 01-03-2015 11:05

Da super tifoso di Nole, che cmq reputo sempre il migliore, non posso non ammettere che Roger è straordinario. Certo Nole era giá sfinito il giorno prima con Berdych, era al 50% ma come ha giocato Feder chapeau.

78
Alberto Bonimba (Guest) 01-03-2015 10:31

Scritto da Raul Ramirez
Ve li vedete voi a 33 anni Nadal vincere Montecarlo o Djoko Dubai ?….
Quando tramonta il fisico ed il talento vale solamente il 40/50 % del giocatore….è notte fonda.
Quando invece il talento vale l’85/90 % allora si può dominare il leader ATP a 33 anni……

Concordo !

77
Nevskij (Guest) 01-03-2015 10:18

Roger miglior giocatore di sempre. Quello che fa ĺui a 34 anni è inimitabile. Il problema a quell’età sono i tempi di recupero e tre su cinque è un altro sport. Bisogna sperare in un buon sorteggio a Wimbledon. Se arriva abbastanza fresco alla finale chissà…

76
TheDude 01-03-2015 10:13

Poco impegno di Djokovic? Ma che state a dì!? Non è stato il miglior Nole ma non ha neanche giocato male, e di certo non si è impegnato poco, voleva anche che Dubai diventasse un master 1000 😉
Vi pesa proprio così tanto ammettere che Federer può batterlo anche quando si impegna? 🙄

75
manuel (Guest) 01-03-2015 08:56

@ Roger Rose (#1280586)

ma non ha giocato neanche malissimo,non era il solito djokovic,ma non mi sembrava tanto rinunciatario,anche merito di federer che ha giocato una signora partita.

74
Andy (Guest) 01-03-2015 07:34

Lunga vita al Re . 2/3 se la gioca sempre e con tutti. Purtroppo negli slam i 34 anni si fanno sentire. Del resto vincere uno slam dopo i 34 e’ praticamente impossibile soprattutto in questo ultimo decennio dove ci sono giocatori costruiti per ribattere la palla e basta. Spero vinca un altro Wimbledon.

73
I love tennis (Guest) 01-03-2015 01:38

Sempre piu’ leggenda Roger.Spero per lui che prima del ritiro vinca un altro Slam.

72
Roger Rose (Guest) 28-02-2015 23:24

@ Gian Marco (#1280493)

Non sono assolutamente d’accordo con te… Mi sa che te ne intendi poco di tennis… Uno come nole non vuol perdere nemmeno a carte col nonno… Figurati una finale con Federer… Oggi ha beccato di brutto. Punto e basta

71
bad_player (Guest) 28-02-2015 23:16

Scritto da Gian Marco
quando le partite conteranno e magari sulla distanza dei 3 su 5 Djokovic vincerà senza grossi patemi.
dubai è una mezza esibizione, di sicuro Nole non ci stava a perdere ma a livello di condizione non è al top.
onore comunque a Federer che è ancora uno dei primissimi del mondo.

Vero. Nole sta mirando come condizione ai master 1000 americani in primis. Dubai era solo una tappa d’avvicinamento.
Però oggi c’è poco dire. Grande Roger!!
Un piacere per gli occhi!!!

70
fabrizio 28-02-2015 22:40

Scritto da taverniti89
@ fabrizio (#1280540)
analisi perfetta e pensa che c’è chi ha il coraggio di dire che il torneo di doha non conta niente un atp 500…e che djokovic come dire non si è impegnato abbastanza non so se sei d’accordo con me ma se djokovic ha vinto 4 volte se non erro dubai non vedo come oggi non si sia impegnato dato che è uno dei tornei in cui gioca meglio da sempre

Si l’impegno di Nole non è in discussione ma c’è anche l’avversario e oggi il suo avversario era Roger Federer che era in stato di grazia (soprattutto al servizio) e che 2 set su 3 e su questa superficie è veramente regale e difficile da battere.
Certo 3 su 5 non è la stessa cosa ma a Wimbledon può essere molto competitivo e vincere lo Slam numero 18

69
almas (Guest) 28-02-2015 21:31

Se Roger è maradona Nole è Pele

68
nervo scoperto (Guest) 28-02-2015 21:28

Scritto da Gian Marco
quando le partite conteranno e magari sulla distanza dei 3 su 5 Djokovic vincerà senza grossi patemi.
dubai è una mezza esibizione, di sicuro Nole non ci stava a perdere ma a livello di condizione non è al top.
onore comunque a Federer che è ancora uno dei primissimi del mondo.

Lo svizzero ringrazia, anche se per arrivare a questa conclusione bastava guardare la classifica… E poi Dubai non è una mezza esibizione ma una intera, lo si vedeva dal poco impegno che ci ha messo Djokovic…

67
almas (Guest) 28-02-2015 21:21

Scritto da fidel

Scritto da fedex
DJOKOVIC N.1 DEL MONDO ? AHHAHAHAHAHAAH……..RE ROGER N.1 DELL UNIVERSO DA QUANDO HANNO INVENTATO IL TENNIS FINO ALLA FINE DEI TEMPI……

Forse perchè negli ultimi anni ha vinto di più di feder e quasi sempre negli slam l’ha battuto? Vatti a vedere la finale di wimbledon poi ne riparliamo. Finoroa Roger ha vinto un 250 e un 500, Nole gli AO, non so tu ma fra i due non è difficile scegliere

Infatti e se avesse incontrato Berdich ieri oggi non sarebbe andata cosi.

66
Jose mourinho (Guest) 28-02-2015 21:13

No Ale in Australia non c’erano 35 gradi quindi la scusa del caldo non c’era….x la superficie hai ragione sicursmente oggi era più veloce…ma oggi ha vinto con djokovic, in Australia con seppi, se permetti un campione come lui deve essere pronto x lo slam…non in sti tornei x lui inutili visto che ne ha vinti non so quanti…comunque sono contento ha vinto, ma gli slam devono essere il suo obiettivo, soprattutto Wimbledon a sto punto…

65
taverniti89 28-02-2015 20:47

@ fabrizio (#1280540)

analisi perfetta e pensa che c’è chi ha il coraggio di dire che il torneo di doha non conta niente un atp 500…e che djokovic come dire non si è impegnato abbastanza non so se sei d’accordo con me ma se djokovic ha vinto 4 volte se non erro dubai non vedo come oggi non si sia impegnato dato che è uno dei tornei in cui gioca meglio da sempre

64
cataflic (Guest) 28-02-2015 20:46

la volée sul setpoint Dj …sembrava una stop e invece va all’incrocio delle righe profondissima….grazie Roger!

63
ale98 (Guest) 28-02-2015 20:38

@ Raul Ramirez (#1280495)

Esiste la dicitura “quota ogni singola parola”, bravo sono d’accordo con te!

62
ale98 (Guest) 28-02-2015 20:35

@ Jose mourinho (#1280524)

Diciamo che le condizioni erano ben diverse li in Australia c’erano 35 gradi, e contro un Seppi che quel giorno avrebbe dato filo da torcere a molti, poi la superficie di Dubai è praticamente una lastra di ghiaccio la palla va velocissima ciò aiuta il tennis ultra-offensivo di Roger, poi ovvio in Australia ha giocato male ma a 34 anni l’importante è che continui a giocare a questi livelli non se perde una partita, seppur grave poichè in uno slam..

61
fabrizio 28-02-2015 20:32

Semplicemente un giocatore meraviglioso, un eleganza ed un’ efficacia nello stesso tempo, insomma spettacolo e rendimento che viaggiano a pari passo alla tenera età di quasi 34 anni.
Da un non tifoso di Roger un’ammirazione infinita per questo autentico fuoriclasse dello SPORT.
Credo che una leggenda del genere meriti di vincere ancora 1 Slam magari Wimbledon che si può fare.
Poi vogliamo parlare del suo gioco di volo, riusceva a mettere delle volee’ sulla riga dopo che Djokovic rispondevo al suo servizio bombardandolo con risposte incredibili nei piedi, ma lui non solo si salvava ma faceva anche il punto o come minimo TAC!! volee’ sulla riga.

60
cercasifuturiroger (Guest) 28-02-2015 20:30

undici aces e il doppio dei vincenti contro djokovic, roba di lusso…

59
Antonio (Guest) 28-02-2015 20:26

Vittorie di Pirro

58
Alessandro6.9 28-02-2015 20:22

@ Fede (#1280530)

Rugby – 6 nazioni

57
Nadal…. (Guest) 28-02-2015 20:19

@ Gian Marco (#1280493)

Prima di tutto questa e una tua opinione, poi voglio vedere dove sarà nole a 33 anni, già ritirato! A Wimbledon non mi sembra abbia vinto facile nole per cui fossi in te eviterei di dare sentenze…

56
Fede (Guest) 28-02-2015 20:16

Scritto da Alessandro6.9

Scritto da Fede

Scritto da Alessandro6.9
Peccato abbia incontrato Edberg relativamente da poco. Se ci avesse pensato 5/6 anni fa avrebbe vinto probabilmente qualche slam in più.
Giocare così è semplicemente favoloso. E se avesse giocato così 5 anni fa, sarebbe stato inarrivabile per chiunque in qualsiasi torneo, terra compresa

D’accordissimo con te. L’ha detto anche Marco Meneschincheri (ottimo commentatore, a proposito) che almeno due finali slam (Wimbledon 2008 e Australian Open 2009) le poteva vincere contro Nadal giocando in questo modo! Ovviamente non lo possiamo sapere ma le avrei viste volentieri!

Più che altro hanno perso 5/6 anni di tennis sublime gli appassionati…
A proposito ho guardato appena metà del secondo set (mi stavo entusiasmando per l’impresa dell’Italia in Scozia) e non sapevo che Meneschincheri avesse detto la stessa cosa.
Ma la mia osservazione è una cosa abbastanza evidente da parte di tutti: giocare a quei livelli è la cosa più spettacolare e avvincente di questo sport, per difficoltà, per complessità nel metterlo in pratica, per gamma di soluzioni, per sensibilità di braccio. Dentro il tennis di Federer c’è tutto quello che il tennis è stato fino agli anni ’90 e tutto quello che potrebbe essere con qualcuno particolarmente dotato di sensibilità tecnica.
In una parola sarebbe ancora il prototipo del giocatore del futuro.

Analisi perfetta. Concordo!
P.S: perdona l’ignoranza…Italia vs Scozia…quale sport?

55
Jose mourinho (Guest) 28-02-2015 20:02

Sono abbastanza d’accordo con Gian Marco….bisogna dare il giusto peso a questa vittoria,cnon esagerare come sempre…un roger così doveva esserci in Australia non a Dubai….ora vediamo ad indian wells come andrà… Dato che se non sbaglio si è cancellato da Miami….

54
Fede (Guest) 28-02-2015 20:01

Scritto da brizz
POESIA PURA

Non potevi dirlo meglio!
Ero al limite delle lacrime vedendo la volée sul 30/30!

53
nazza73 (Guest) 28-02-2015 20:00

Cmq a nessuno piace perdere….Nole compreso

52
brizz 28-02-2015 19:54

POESIA PURA

51
Lollo99 28-02-2015 19:42

Strepitoso. Il migliore. Grande Roger

50
brizz 28-02-2015 19:41

MO-NU-MEN-TA-LE

49
BennyLions 28-02-2015 19:31

Leggenda che continua a macinare record.RF inebriante

48
fidel (Guest) 28-02-2015 19:22

Scritto da fedex
DJOKOVIC N.1 DEL MONDO ? AHHAHAHAHAHAAH……..RE ROGER N.1 DELL UNIVERSO DA QUANDO HANNO INVENTATO IL TENNIS FINO ALLA FINE DEI TEMPI……

Forse perchè negli ultimi anni ha vinto di più di feder e quasi sempre negli slam l’ha battuto? Vatti a vedere la finale di wimbledon poi ne riparliamo. Finoroa Roger ha vinto un 250 e un 500, Nole gli AO, non so tu ma fra i due non è difficile scegliere

47
tommaso (Guest) 28-02-2015 19:21

Godiamocelo finché possiamo… infinito!

46
fedex (Guest) 28-02-2015 19:20

federer djokovic =
maradona gattuso
senza offesa a gattuso !!!!!

45
ale98 (Guest) 28-02-2015 19:20

Peccato per gli Australian Open in cui è incappato in una pessima giornata e con un Andreas pazzesco dall’altra parte della rete. Per chi dice che Djokovic sarà il dominatore di questa stagione, mah per me non è un Djokovic spaziale, cioè quello del 2011 era di un livello certamente superiore, si negli slam sarà sempre lui il favorito ma al Roland Garros sappiamo chi dovrà battere e se quel chi sta in forma non lo batte, a Wimbledon avrà molti avversari tra cui ovviamente Roger ma anche Raonic, Wawrinka e perchè no Kyrgios, per quanto riguarda gli Us Open può vincerlo ma anche li nulla è scontato perciò vedremo per me non sarà una stagione dominata dal serbo come molti dicono poi vedremo…

44
Alessandro6.9 28-02-2015 19:19

Scritto da Fede

Scritto da Alessandro6.9
Peccato abbia incontrato Edberg relativamente da poco. Se ci avesse pensato 5/6 anni fa avrebbe vinto probabilmente qualche slam in più.
Giocare così è semplicemente favoloso. E se avesse giocato così 5 anni fa, sarebbe stato inarrivabile per chiunque in qualsiasi torneo, terra compresa

D’accordissimo con te. L’ha detto anche Marco Meneschincheri (ottimo commentatore, a proposito) che almeno due finali slam (Wimbledon 2008 e Australian Open 2009) le poteva vincere contro Nadal giocando in questo modo! Ovviamente non lo possiamo sapere ma le avrei viste volentieri!

Più che altro hanno perso 5/6 anni di tennis sublime gli appassionati…
A proposito ho guardato appena metà del secondo set (mi stavo entusiasmando per l’impresa dell’Italia in Scozia) e non sapevo che Meneschincheri avesse detto la stessa cosa.
Ma la mia osservazione è una cosa abbastanza evidente da parte di tutti: giocare a quei livelli è la cosa più spettacolare e avvincente di questo sport, per difficoltà, per complessità nel metterlo in pratica, per gamma di soluzioni, per sensibilità di braccio. Dentro il tennis di Federer c’è tutto quello che il tennis è stato fino agli anni ’90 e tutto quello che potrebbe essere con qualcuno particolarmente dotato di sensibilità tecnica.
In una parola sarebbe ancora il prototipo del giocatore del futuro.

43
Raul Ramirez (Guest) 28-02-2015 19:14

Ve li vedete voi a 33 anni Nadal vincere Montecarlo o Djoko Dubai ?….
Quando tramonta il fisico ed il talento vale solamente il 40/50 % del giocatore….è notte fonda.
Quando invece il talento vale l’85/90 % allora si può dominare il leader ATP a 33 anni……

42
Gian Marco (Guest) 28-02-2015 19:12

quando le partite conteranno e magari sulla distanza dei 3 su 5 Djokovic vincerà senza grossi patemi.
dubai è una mezza esibizione, di sicuro Nole non ci stava a perdere ma a livello di condizione non è al top.
onore comunque a Federer che è ancora uno dei primissimi del mondo.

41

Non ho più parole se non ribadire che è il migliore della storia del tennis. A 34 anni impartisce lezioni di tennis ancora a tutto, grazie di tutto Re!

40
BOMBARDERO 28-02-2015 19:02

Non ci sono parole per questo roger…gli anni passano, ma non per lui!!!! Continua a regalarci giocate che solo dalla sua racchetta possono uscire..se non ci fosse lui, certi colpi neanche esisterebbero!! Daie roger…numero1 indiscusso!!!

39
edo (Guest) 28-02-2015 18:50

In tre mesi di circuito hanno vinto dei tornei giocatori ben oltre i 30 anni: lasciando fuori Federer, hanno vinto dei tornei atp Ferrer (2 titoli e oggi finale a Acapulco), Estrella Burgos (primo titola Atp a 34 anni), Karlovic (36 anni oggi, titola a Delray Beach),Garcia Lopez (32 )ha vinto a Zagabria, Wawrinka (30 anni quest’ anno).
Insomma i giovani alla ribalta…

38
marco (Guest) 28-02-2015 18:43

Scritto da eunosio
i numeri dicono
federer ha fatto leva sul servizio (11 aces ma bassa percentuale di punti vinti sulla seconda), e poi ha osato molto con molti vincenti e molti errori.
Ha poi saputo giocare meglio i punti importanti (vedi i breakpoint).
Grandissimo, ma anche in grado di sfruttare al meglio le proprie armi (il che è un merito)

Ha osato molto, ma anche con molte tattiche diverse, tennis a 360 gradi, il tennis nella sua completezza ! 😀

37
paoloz (Guest) 28-02-2015 18:42

alcune perle tecniche convolgenti

36
King_rogerthebest 28-02-2015 18:36

Scritto da boris becker n.1
Federer sublime. L’essenza. Oggi sarà stata anche un po’ fortunato nel annullare le palle Brek però ragazzi che campione!come ha giocato la pb che il suo favore per il 65.

Non è stato fortunato, è stato molto bravo. In quasi tutte ha giocato o ace o prima vincente non dando a djokovic la possibilità di giocarseli

35
fedex (Guest) 28-02-2015 18:28

DJOKOVIC N.1 DEL MONDO ? AHHAHAHAHAHAAH……..RE ROGER N.1 DELL UNIVERSO DA QUANDO HANNO INVENTATO IL TENNIS FINO ALLA FINE DEI TEMPI……

34
Fede (Guest) 28-02-2015 18:28

Scritto da Alessandro6.9
Peccato abbia incontrato Edberg relativamente da poco. Se ci avesse pensato 5/6 anni fa avrebbe vinto probabilmente qualche slam in più.
Giocare così è semplicemente favoloso. E se avesse giocato così 5 anni fa, sarebbe stato inarrivabile per chiunque in qualsiasi torneo, terra compresa

D’accordissimo con te. L’ha detto anche Marco Meneschincheri (ottimo commentatore, a proposito) che almeno due finali slam (Wimbledon 2008 e Australian Open 2009) le poteva vincere contro Nadal giocando in questo modo! Ovviamente non lo possiamo sapere ma le avrei viste volentieri!

33
King_rogerthebest 28-02-2015 18:27

IDOLO ASSOLUTO

32
rios (Guest) 28-02-2015 18:21

il re..tuti gli altri sono dei robot creati per provare a contarstartlo…ma non c’è macchina che possa competere con un campione e un talento unico..solo Jordan era così dominante però non aveva la classe di Roger…lunga vita al re!!!

31
ale98 (Guest) 28-02-2015 18:21

@ Alessandro6.9 (#1280461)

L’altra volta abbiamo avuto un dibattito su Quinzi poichè non avevamo lo stesso parere! In questo caso concordo pienamente, bel post!

30
Andri60 (Guest) 28-02-2015 18:21

Questo conferma quello che tutti sapevamo da tempo: quanto tempo perso con Annacone che proprio, a parte fare la mummia all’angolo, non ne capiva !!

29
Fabio Fognin 4ever 28-02-2015 18:09

che campione…spiace solo della sconfitta con seppi che macchia un annata fin qui perfetta

28
alexalex 28-02-2015 18:08

Che notizia! !!! Fantasticoooo!!!!!

27
il luminare (Guest) 28-02-2015 18:06

inchinatevi al RE e al suo potere

26
Alessandro6.9 28-02-2015 18:05

Peccato abbia incontrato Edberg relativamente da poco. Se ci avesse pensato 5/6 anni fa avrebbe vinto probabilmente qualche slam in più.
Giocare così è semplicemente favoloso. E se avesse giocato così 5 anni fa, sarebbe stato inarrivabile per chiunque in qualsiasi torneo, terra compresa

25
Mariush (Guest) 28-02-2015 18:00

2 set a 0 e in 1h e 24 min il Fedex Express spedisce a casa il n.1 del mondo…Incommensurabile Roger!

24
kas (Guest) 28-02-2015 17:59

Incredibile. Nole ha tirato missili da tutte le parti e ci ha quasi sempre preso, ma non è stato abbastanza. Roger in buona salute e con un servizio del genere è quasi inaffrontabile.

23
Gabriele da Ragusa 28-02-2015 17:56

Si si….ma in in un ATP 500 eh…

22
eunosio (Guest) 28-02-2015 17:55

i numeri dicono
federer ha fatto leva sul servizio (11 aces ma bassa percentuale di punti vinti sulla seconda), e poi ha osato molto con molti vincenti e molti errori.
Ha poi saputo giocare meglio i punti importanti (vedi i breakpoint).
Grandissimo, ma anche in grado di sfruttare al meglio le proprie armi (il che è un merito)

21
genie_roger 28-02-2015 17:54

Con questo titolo Roger raggiunge Rafa al primo posto come numero di 500 vinti (16).

20
yonex (Guest) 28-02-2015 17:54

mi sembra di notare che,pur esprimendo sempre un tennis di altissimo livello,Djokovic sia involuto o almeno non si è evoluto.
comunque Federer 2/3 è quasi ingiocabile.

19
Luca (Guest) 28-02-2015 17:49

Roger a 34 anni se la gioca e VINCE con il numero uno al mondo…sempre più nella storia!

18
Patoschi (Guest) 28-02-2015 17:45

Il RE. Il TENNIS.

17
Fede (Guest) 28-02-2015 17:44

Scritto da boris becker n.1
Ripeto oggi il servizio l ‘aiutato e non poco però è unico, è unico. Quanti anni hai più Federer in più rispetto a Nole??

Roger è dell’81, Nole dell’87

16
ale98 (Guest) 28-02-2015 17:42

2/3 è ancora il più forte a 34 anni che fenomeno ragazzi miei!

15
Gabriele da Firenze 28-02-2015 17:41

Ormai Federer è nella Storia

14
boris becker n.1 28-02-2015 17:39

Ripeto oggi il servizio l ‘aiutato e non poco però è unico, è unico. Quanti anni hai più Federer in più rispetto a Nole??

13
Fede (Guest) 28-02-2015 17:39

Vittoria! Incommensurabile e maestoso!
Lunga vita al Re!

12
Vince 28-02-2015 17:39

CHE CAMPIONE!!!!

Non ci sono più parole

11
Gabriele da Firenze 28-02-2015 17:39

Nulla da fare neanche per Djokovic…King Federer non molla… 😛

10
Luis (Guest) 28-02-2015 17:39

Grandeeeeeeee

9
Fede (Guest) 28-02-2015 17:37

Scritto da _Carlo
Ma nessuno se la sta vedendo sta partita ??

Certo che sì ma siamo troppo occupati a vederla!
Sono in apnea!

8
boris becker n.1 28-02-2015 17:36

È la volee sul 30/30 65 ne vogliamo parlare?

7
boris becker n.1 28-02-2015 17:35

Federer sublime. L’essenza. Oggi sarà stata anche un po’ fortunato nel annullare le palle Brek però ragazzi che campione!come ha giocato la pb che il suo favore per il 65.

6
Luis (Guest) 28-02-2015 17:32

Sono senza parole per il gioco di Roger, meriterebbe la vittoria

5
Luis (Guest) 28-02-2015 17:31

@ _Carlo (#1280427)

4
_Carlo 28-02-2015 17:26

Ma nessuno se la sta vedendo sta partita ?? 😯

3
Gabriele da Ragusa 28-02-2015 16:35

Scusate l’OT vergognoso ma…in tutto ciò il buon Tipsarevic che diavolo di fine ha fatto? Era una broncopolmonite e ancora nn è tornato..ma a pensar male si fa peccato e io che ho sempre difeso nadal da ogni sospetto mi trovo in imbarazzo in situazioni del genere ma ci vedo qualcosa di poco chiaro. Dai ciclisti ai calciatori ai tennisti capitano sempre malanni improbabili che a un muratore che lavora su un grattacielo a -15 gradi nn capitano. Boh…peccato bel giocatore

2
luca (Guest) 28-02-2015 15:31

Djokovic-Federer e Safarova-Azarenka, che due belle partite di bel tennis che ci attendono, per fortuna senza muscolosi pallettari e muscolose pallettare (spagnoli e italiane) a rovinare lo spettacolo. E vinca il (la) migliore.

1