Fuori Paolo ATP, Copertina

ATP Sao Paulo: Subito eliminato Paolo Lorenzi

10/02/2015 17:21 8 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.68 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.68 del mondo

Paolo Lorenzi esce di scena all’esordio nel torneo ATP 250 di Sao Paulo ($444.650, terra).

L’azzurro si è arreso a Diego Schwartzman, 22 anni, n.66 ATP, con il risultato di 75 64 in 1 ora e 36 minuti di partita.

Primo set: Paolo avanti per 3 a 1, cedeva il servizio nel quinto game dopo aver mancato ben cinque palle per il 4 a 1, prima di perdere il servizio alla sesta opportunità in favore dell’argentino.
Sul 5 pari Lorenzi commetteva due doppi falli, uno anche sulla palla break e cedeva a 30 la battuta, con Diego che nel game successivo teneva a 30 il servizio e portava a casa la frazione per 7 a 5.

Secondo set: Lorenzi sotto per 2 a 4, recuperava il break nell’ottavo gioco, dopo aver annullato nel settimo game con un ace una palla per il doppio break.
Sul 4 pari però Paolo perdeva a 30 il turno di battuta, con l’argentino che nel game successivo, dopo aver annullato una palla break sul 30-40, chiudeva alla prima palla match a disposizione la partita per 6 a 4.

La partita punto per punto

ATP Sao Paulo
Diego Schwartzman
7
6
Paolo Lorenzi
5
4

2 Aces 5
2 Double Faults 7
50% 1st Serve % 49%
23/30 (77%) 1st Serve Points Won 30/40 (75%)
16/30 (53%) 2nd Serve Points Won 16/41 (39%)
1/3 (33%) Break Points Saved 5/9 (56%)
11 Service Games Played 11
10/40 (25%) 1st Return Points Won 7/30 (23%)
25/41 (61%) 2nd Return Points Won 14/30 (47%)
4/9 (44%) Break Points Won 2/3 (67%)
11 Return Games Played 11
39/60 (65%) Total Service Points Won 46/81 (57%)
35/81 (43%) Total Return Points Won 21/60 (35%)
74/141 (52%) Total Points Won 67/141 (48%)


TAG: , , ,

8 commenti

luigi (Guest) 11-02-2015 09:44

@ Gabriele da Ragusa (#1261942)

scusa ma secondo te il circuito atp devono frequentarlo solo i giocatori top 50? mi sembri eccessivamente restrittivo. Questo discorso puo’ andar bene per Cecchinato non per Lorenzi

8
arnaldo (Guest) 10-02-2015 18:41

Io continuo a ripeterlo…:Paolo purtroppo nei top 100…..giocando ATP nada de nada……..giocando challenger invece si’…..e’ li’ che si deve attaccare…..

7
Graf Von Spee (Guest) 10-02-2015 18:09

Match gettato alle ortiche; Schwartzman, per chi conosce “davvero” il tennis, partiva favorito, ma Paolino si è affossato con le sue mani.
La finale dello scorso anno da difendere avrà forse pesato, ma prestazione che conferma il trend – non propriamente positivo – di questo inizio 2015.
Ciò nonostante, JE SUIS LORENZI!!! 😛

6
fabio (Guest) 10-02-2015 18:08

peccato per Paolo,che cmq a quito ha giocato bene

5
Antony_65 (Guest) 10-02-2015 18:00

Non ha fatto un grande inizio d’anno ma speriamo si riprenda. Forza non mollare Paolo!!!

4
tony71 (Guest) 10-02-2015 17:53

@ Gabriele da Ragusa (#1261942)
paolo è un evoluzione di un Di Mauro o Cipolla,molto piu’ forte è longevo

3
jonaple 10-02-2015 17:52

Ok,completamente d’accordo,ma lo si tende a “giustificare” un pò troppo. Ad esempio,oggi la si poteva portare a casa,con una maggior percentuale di prime, e soprattutto con meno errori,gli avrò visto sbagliare almeno una decina di rovesci,così esce dai 100 in un attimo.

2
Gabriele da Ragusa 10-02-2015 17:27

7 doppi falli….ma si ma lui è questo. E’ un giocatore normalissimo che può fare fatica cn chiunque. Un plauso alla sua bella e voluta carriera. Da sempre tutto quello che ha che, ahi lui, nn è tantissimo. Ma ha spostato sempre un tantino più avanti i propri limiti. Tecnicamente e cm profilo in generale rimane cmq un giocatore da challenger. Di Mauro senza quella ridicola squalifica avrebbe fatto la sua stessa carriera, anche in termini di prize money, peccato.

1