Notizie dal Mondo Copertina, Future, Generica

La compravendita di Wild card nel circuito Future

05/02/2015 08:30 7 commenti
Tuttavia, va sottolineato come non tutti i comitati organizzatori abbracciano tale inglorioso illecito
Tuttavia, va sottolineato come non tutti i comitati organizzatori abbracciano tale inglorioso illecito

La compravendita delle wild cards nel circuito future esiste da molto tempo. Da parte degli organizzatori dei tornei, ovviamente, si cerca sempre di contenere le spese quanto più possibile e di guadagnare con l’evento, quindi vendere inviti -tanto per le qualificazioni quanto per il tabellone principale- è sempre una buona opzione”, spiega un uomo che preferisce non rivelare la propria identità ed ha trascorso tutta la propria vita a stretto contatto con il tennis. Attualmente, allena un gruppo d’agonistica in una prestigiosa e nota struttura della Catalogna e, inoltre, si occupa della direzione di tornei.

“Spesso, i prezzi delle WC sono esagerati. Ho sentito dire che nell’Est Europa si sia arrivati a pagare sino a 3.000 euro. E’ pazzesco, è più di quanto alcuni sponsor possano investire in un’intera manifestazione”, commenta indignato circa una pratica che è assai diffusa in Spagna, così come nel resto d’Europa. “In Catalogna, il massimo è stato 1.500 euro”.

Ad ogni modo, queste sono somme non indicative, in quanto davvero troppo elevate. “Normalmente, una WC per un tabellone principale viene valutata tra i 500 ed i 1000 euro, però dipende dalle circostanze. Ad un russo ne chiederebbero 1.5000… ma si varia sempre”, dichiara l’allenatore.

“E’ un business in evoluzione. Non credo sia lecito, a maggior ragione quando non si ha la classifica sufficiente per accedere al torneo e visto che si tratti di un giro d’affari e davvero pericoloso, per il nostro sport”.

Tuttavia, va sottolineato come non tutti i comitati organizzatori abbracciano tale inglorioso illecito, vista l’esistenza di numerosi direttori intenti ad assegnare WC per reali meriti sportivi o per la tutela dei tennisti “di casa”, che non si curano di introiti poco puliti.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: ,

7 commenti

solotitano 05-02-2015 13:01

Almeno formalmente, Santa Margherita dà le WC a chi alloggia nel resort. Diciamo scambio di favori a copertura delle spese :roll:

7
totipz 05-02-2015 12:39

A Giapponesi svedesi brasiliani..

6
totipz 05-02-2015 12:38

a s.margherita di pula ne hanno vendute una o due a torneo l anno scorso

5
cucco (Guest) 05-02-2015 12:02

Scritto da bunga bunga
perché becuzzi gioca? ………

dal vocabolario Treccani

giocare (letter. giuocare, ant. giucare) v. intr. e tr.
a. Dedicarsi a un gioco, singolo o collettivo, per spasso, passatempo o esercizio:
b. estens. Fare qualche cosa per divertimento, scherzare

….direi proprio che Becuzzi gioca

4
bunga bunga 05-02-2015 10:54

perché becuzzi gioca? ………

3
cucco (Guest) 05-02-2015 10:14

Scritto da grandepaci
becuzzi docet lol

cosa c’entra Becuzzi?
non gioca mai nei futures

2
grandepaci (Guest) 05-02-2015 09:32

becuzzi docet lol :wink:

1

Lascia un commento