Out Paolo ATP, Copertina

Australian Open: Paolo Lorenzi esce di scena al secondo turno

22/01/2015 06:06 34 commenti
Paolo Lorenzi classe 1981, n.64 del mondo
Paolo Lorenzi classe 1981, n.64 del mondo

Paolo Lorenzi esce di scena al secondo turno dell’Australian Open ($aus40.000.000, cemento).

L’azzurro si è arreso a Vasek Pospisil, classe 1990, n.60 ATP, con il risultato di 67 (3) 76 (4) 63 64 dopo 3 ore e 35 minuti di partita.

Primo set: Paolo annullava una palla break nel sesto gioco e poi sul 3 a 4, 30-40, riusciva ad annullare altre tre palle break (con Pospisil che commetteva tre gratuiti) ed impattava sul 4 pari.
Si andava al tiebreak e qui Lorenzi si portava subito sul 4 a 0, poi sul 6 a 2, prima di chiudere la frazione per 7 punti a 3, con il canadese che sulla palla set commetteva un errore forzato di diritto.

Secondo set: Lorenzi avanti per 3 a 1, perdeva la battuta nel quinto gioco (a 30 dallo 0-40), con Paolo che sul break point sbagliava una facile volèe di rovescio.
Si andava al tiebreak e l’italiano sul 4 pari, subiva il minibreak con un bel vincente di diritto di Pospisil, che poi teneva i due turni di battuta e portava a casa la frazione per 7 punti a 4.
Da segnalare che il canadese ha chiamato il fisioterapista sul 3 a 4 per un problema dovuto al caldo.

Terzo set: Paolino dopo aver mancato una palla break nel primo game, nel secondo gioco subiva il break decisivo (a 15), con vincente di rovescio del canadese sulla palla break, che poi sul 5 a 3 annullava un’altra palla break, con Paolo che commetteva un gratuito di diritto sul break point, prima di chiudere il terzo set per 6 a 3, piazzando sul set point un rovescio vincente.

Quarto set: Lorenzi avanti per 3 a 0, perdeva il servizio nel quinto gioco, dopo aver mancato una palla per il doppio break nel quarto game.
Sul 4 pari Lorenzi cedeva ancora una volta la battuta (a 15), con il canadese che chiudeva poi set e match per 6 a 4, dopo aver tenuto a 15 l’ultimo game di battuta.

La partita punto per punto

GS Australian Open
P.Lorenzi
7
6
3
4
V.Pospisil
6
7
6
6
Vincitore: V.Pospisil


TAG: , , ,

34 commenti. Lasciane uno!

Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 23-01-2015 01:36

Scritto da pallettaro
@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246452)
non la pensiamo allo stesso modo, pace. Io ero assolutamente convinto che perdesse in 3 set facili, ma ha fatto più del previsto.
Anche se avesse avuto un match point per me il discorso non cambiava. Anche se adoro Lorenzi non posso fare a meno di dire che e’ di una categoria inferiore a questi tennisti, tira piano, non ha quasi mai giocato 5 set, ha più di 30 anni, con un tennis laborioso e dispendioso, su una superficie a lui meno congeniale, ma molto congeniale al suo avversario. Ha fatto più del dovuto e del previsto, ma questo non ci permette di recriminare.

su Lorenzi tutto quello che dici lo trovo condivisibile al 100% ( in relazione al suo valore al fatto che tiri piano non fa vincenti ha un tennis dispendioso e il suo record parla chiaro).
Stra d ‘ accordo.
io ho solo ipotizzato che andando 4.0 con 2 break prob ci sarebbe scappato un 5to set nel quale…vai a sapere…il canadese scorato avrebbe potuto tramutare vincenti in gratuiti e magari Lorenzi madido si di sudore ma indomito rematore avrebbe potuto giocarsela…questo ho detto ( la mia era un’ ipotesi ottimistica basata si sulla speranza ma non impossibile)
polemica chiusa, figurati se io non sono consapevole del divario che c e’ tra il canadese e il ns ,mi avessero chiesto un pronostico avrei detto 3.0 con un triplo 6.3 o giu’ di li, Prospisil e’ un potenziale top 20 , Lorenzi top 70 e’ un miracolo mix di abnegazione grinta e…qualcosa che ( dopo tanti anni) ancora mi sfugge.

34
mirko.dllm (Guest) 22-01-2015 20:47

Per aumentare un po’ il livello di polemica :mrgreen: ,io mi chiedo come si fa ad affermare che Lorenzi avrà una grande stagione sul rosso,conoscendo il suo problema con l’allergia,che immancabilmente lo coglie ogni primavera?

33
brizz 22-01-2015 19:32

con tutto il rispetto e l’ammirazione x paolo, non credo che avrebbe potuto fare di più

32
pallettaro (Guest) 22-01-2015 17:41

@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246452)

non la pensiamo allo stesso modo, pace. Io ero assolutamente convinto che perdesse in 3 set facili, ma ha fatto più del previsto.
Anche se avesse avuto un match point per me il discorso non cambiava. Anche se adoro Lorenzi non posso fare a meno di dire che e’ di una categoria inferiore a questi tennisti, tira piano, non ha quasi mai giocato 5 set, ha più di 30 anni, con un tennis laborioso e dispendioso, su una superficie a lui meno congeniale, ma molto congeniale al suo avversario. Ha fatto più del dovuto e del previsto, ma questo non ci permette di recriminare.

31
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 22-01-2015 15:57

Scritto da pallettaro
@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246408)
Non si tratta di essere sapientoni, ti dai la risposta da solo: “sempre se avesse vinto il quarto…..oppure magari al quinto”
Che vuoi che ti dica. Credevo bastasse dirti che solo una volta in carriera è arrivato al 5 set, perdendolo.
Anche Nadal doveva perdere ieri allora, tutti hanno delle chance con un set vinto. Lorenzi ha vinto un set. Credo sia più che dignitoso. Il resto, cioè se avesse fatto, se, forse, magari, nel tennis contano come il due a briscola.

il punto e’ che tu non puoi permetterti di dire che io ( a ragione o torto) ipotizzando ci potesse essere partita al 5to non capisco niente di tennis.
non riconosco il tuo Assolutismo di pensiero come legge, cerca di essere meno saccente , esprimi liberamente il tuo pensiero ma permetti agli altri esprimere il loro in particolare rispettando chi lo fa’ come me in maniera moderata
nelle ipotesi che facciamo non c e’ certezza alcuna, scambiamo opinioni ma il rispetto in primis.

30
pallettaro (Guest) 22-01-2015 15:30

@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246408)

Non si tratta di essere sapientoni, ti dai la risposta da solo: “sempre se avesse vinto il quarto…..oppure magari al quinto”
Che vuoi che ti dica. Credevo bastasse dirti che solo una volta in carriera è arrivato al 5 set, perdendolo.
Anche Nadal doveva perdere ieri allora, tutti hanno delle chance con un set vinto. Lorenzi ha vinto un set. Credo sia più che dignitoso. Il resto, cioè se avesse fatto, se, forse, magari, nel tennis contano come il due a briscola.

29
Shuzo (Guest) 22-01-2015 15:09

Però il punteggio dice che Paolo ha perso con onore. D’altra parte il canadese è sicuramente più forte e vale assai di più della sua attuale posizione nel ranking.

28
Sc Hermulheim 22-01-2015 15:00

@ pallettaro (#1246291)

Hai perfettamente ragione.
Personalmente ritengo che la ragione della scarsa resa di Paolo a livello slam sia una sintesi tra il mio e il tuo commento.
A presto!

27
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 22-01-2015 14:45

Scritto da pallettaro
@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246245)
Perchè giudichi una partita senza averla vista. Lorenzi a metà secondo set era già madido di sudore e “sudava” sempre di più a fare i punti. In un crescendo continuo. Se fatichi sempre di più a fare il punto vuol dire che fatichi sempre di più a remare dietro. E che l’avversario è più incisivo di te perchè fa punti più facili.
Poteva andare anche due set avanti, ma se dici che poteva anche vincere al quinto set vuol dire che tu Lorenzi non l’hai mai visto giocare!
Ha fatto finora 15 partite a livello slam quindi 3 su 5, e ha vinto una volta sola con il numero 245 per ritiro! Significa che il suo livello + ben più basso di un Pospisil sul veloce!
E tu mi dici che lo poteva battere al quinto? Assurdo, esprimi pure la tua opinione ma anche io posso esprimerti il fatto che magari oggi eri sovrappensiero, perchè se no vuol dire che di tennis non capisci nulla.

ma sentilo il sapientone che invece di tennis sa tutto dalla A alla Z
premesso prospisil e’ tanto + forte di Lorenzi , d’ accordo al 100%
io dico che in rimonta al 5to ( sempre che avesse vinto il 4to che e’ tutto da dimostrare) possono saltare gli schemi e…..non lo so….magari sarebbe uscito fuori un altro set con la sua storia, io non sono un solone , non ho le tue certezze….conosco Lorenzi e i suoi limiti ho solo detto che ci poteva essere ancora partita e tu questo non lo puoi negare.

26
flinp (Guest) 22-01-2015 13:27

Solo applausi…

25
stefano (Guest) 22-01-2015 13:00

Non mi pare di capire, dallo score, che Pospisil ha vinto senza giocare con Paolo.
Paolo ha giocato un buon tennis con un avversario più quotato e più giovane , a volte, gli episodi fanno la differenza. Paolino, ogni anno mi sorprende positivamente. Chi critica questo giocatore ha poco a che vedere con il tennis giocato.

24
Marcus91 22-01-2015 12:59

Scritto da arnaldo
Inutile fare considerazioni. Il mondo di Paolo è il challenger dove le gare le vince. Nell’ATP tour niente, Con Dolgo ha vinto perchè stava male, altrimenti usciva ancora subito.premio alla carriera queste partite,ma non è il suo livello, anche se la classifica dice 60.

Ecco visto che è inutile fare considerazioni, taci, tanto la tua competenza è risaputa… :roll:

23
jeanlolita (Guest) 22-01-2015 12:53

Nel tennis odierno, se nn avrà infortuni seri, PL potrebbe ancora migliorare il suo rank. Devozione verso il tennis dove forse, a suo stesso dire, avrebbe potuto impegnarsi un po prima….
Comunque, 60000 eu/$ da mettere da parte….
Bravo Lorenzi

22
Andreas Seppi 22-01-2015 12:36

Peccato Paolino, al quinto poteva accadere il miracolo sportivo, il 4 set era da vincere, mi spiace dirlo

21
pallettaro (Guest) 22-01-2015 12:30

@ Pierre Herme the Picasso of Pastry (#1246245)

Perchè giudichi una partita senza averla vista. Lorenzi a metà secondo set era già madido di sudore e “sudava” sempre di più a fare i punti. In un crescendo continuo. Se fatichi sempre di più a fare il punto vuol dire che fatichi sempre di più a remare dietro. E che l’avversario è più incisivo di te perchè fa punti più facili.
Poteva andare anche due set avanti, ma se dici che poteva anche vincere al quinto set vuol dire che tu Lorenzi non l’hai mai visto giocare!
Ha fatto finora 15 partite a livello slam quindi 3 su 5, e ha vinto una volta sola con il numero 245 per ritiro! Significa che il suo livello + ben più basso di un Pospisil sul veloce!
E tu mi dici che lo poteva battere al quinto? Assurdo, esprimi pure la tua opinione ma anche io posso esprimerti il fatto che magari oggi eri sovrappensiero, perchè se no vuol dire che di tennis non capisci nulla.

20
pallettaro (Guest) 22-01-2015 12:22

@ Sc Hermulheim (#1246081

Sono d’accordo su molte cose che scrivi, ma sottolineerei maggiormente il fatto che Lorenzi per vincere un set fatica molto di più della media dei giocatori. Non ha colpi che lasciano fermi gli avversari.
Pospisil ti un ace a game e due mezze prime vincenti, fatica 1/3 di Lorenzi. Vero che manca la non/abitudine a giocare questi match, ma è anche vero che il suo tennis artigianale è molto più dispendioso di quello di altri tennisti, quasi tutti oltre il 1.90 e con servizio e dritto killer.

19
aper (Guest) 22-01-2015 11:49

Si può senz’altro dire che con questa partita Lorenzi ha dato una gran bella risposta allo sgradevole commento di Brad Gilbert.

18
fabio (Guest) 22-01-2015 11:30

Lorenzi non poteva fare molto di più Pospisil è un giocatore forte,e soprattutto più giovane,nonchè abituato a giocare i grandi Tornei,comunque bravo per essere arrivato al secondo turno a 33 anni.

17
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 22-01-2015 11:28

Scritto da io

Scritto da Pierre Herme the Picasso of Pastry
non ho visto il match
paolo se l e’ giocata alla grande avrebbe dovuto vincere il 4to e giocarsela al 5
a questo punto valeva la pena fare il match della vita e vincerla addirittura.
peccato.

bello. Detto che NON hai visto l’incontro, ciononostante esprimi delle idee ben precise in merito…
Io ho visto solo i due primi set, molto equilibrati. Sono rimasto sorpreso perchè pensavo che Pospisil andasse via tranquillo, e invece Paolo se l’è giocata (non dando mai l’impressione di essere il più forte, va detto). Perso il secondo tb temevo l’effetto Bolelli (scioglimento rassegnato e sparizione dal campo), e invece leggo che anche nei set successivi era in campo e ci ha provato seriamente. Complimenti. Merita di avere l’occasione di riprovarci.

perche’ non potrei esprimere idee….fammi capire.
sei sei 3.0 ( sotto 2.1 set ) e hai la palla x il 4.0 ( e 2break) vuol dire che non sei lontano dal vincere il set non ci vuole una televisione di 50 ‘ x capirlo
al 5to un Paolo in rimonta se la sarebbe potuta giocare.
leggendo meglio i dati concordo con l utente che ha evidenziato il doppio dei vincenti del canadese ma questo sui 4set e tenuto conto che dal possibile 4.0 poi paolino ha finito x perdere set e match.

16
adriano_ro 22-01-2015 10:48

Se Fognini avesse avuto la mentalità da combattente di Lorenzi sarebbe stato stabilmente tra i primi dieci giocatori al mondo. Paolo sembra proprio seguire le orme di Gianluca Pozzi anche se negli tornei del Grande Slam non ha ottenuto gli stessi risultati. Intanto torna a casa con oltre 60.000 dollari :)

15
luigi (Guest) 22-01-2015 10:33

mi pare che pochi giorni fa Pospisil abbia annientato Fognini e a seguire Seppi, quindi la prestazione di Paolo secondo me è eccellente, prevedo una grande stagione

14
stef (Guest) 22-01-2015 10:19

ricordo a tutti che Paolo da’ il suo meglio su terra battuta. Non ha la cilindrata per competere sul veloce ma nonostante questo si fa onore e gioca alla pari con gente dall potenza superiore. Quest anno sara’ il suo miglior anno sulla terra battuta. Oggi un calo fisico dopo le 2 ore e mezza di gioco al caldo. Comprensibile vista l eta’

13
stef (Guest) 22-01-2015 10:12

@ arnaldo (#1246124)

grande Paolo

12
Antony_65 (Guest) 22-01-2015 09:43

ONORE A PAOLO. COMPLIMENTI PER LA BELLA PARTITA, AVANTI COSI’!

11
io (Guest) 22-01-2015 09:27

Scritto da Pierre Herme the Picasso of Pastry
non ho visto il match
paolo se l e’ giocata alla grande avrebbe dovuto vincere il 4to e giocarsela al 5
a questo punto valeva la pena fare il match della vita e vincerla addirittura.
peccato.

bello. Detto che NON hai visto l’incontro, ciononostante esprimi delle idee ben precise in merito…

Io ho visto solo i due primi set, molto equilibrati. Sono rimasto sorpreso perchè pensavo che Pospisil andasse via tranquillo, e invece Paolo se l’è giocata (non dando mai l’impressione di essere il più forte, va detto). Perso il secondo tb temevo l’effetto Bolelli (scioglimento rassegnato e sparizione dal campo), e invece leggo che anche nei set successivi era in campo e ci ha provato seriamente. Complimenti. Merita di avere l’occasione di riprovarci.

10
zedarioz 22-01-2015 09:13

Secondo me ha fatto il massimo. Quando ci sono 57 punti vincenti a 24, alla lunga il match è segnato. Paolo è molto più regolare ma la differenza di potenza è troppo evidente. In una partita sui 5 set i cali ci sono per forza e, quando succede, se hai un avversario potente ti sfonda.

9
arnaldo (Guest) 22-01-2015 08:40

Inutile fare considerazioni. Il mondo di Paolo è il challenger dove le gare le vince. Nell’ATP tour niente, Con Dolgo ha vinto perchè stava male, altrimenti usciva ancora subito.premio alla carriera queste partite,ma non è il suo livello, anche se la classifica dice 60.

8
Talaaa 22-01-2015 08:16

Peccato!

7
superpeppe (Guest) 22-01-2015 07:55

Tanto rammarico per paolino. È stato avanti sia nel secondo che nel quarto. Davvero peccato. La persa per un soffio

6
king_scipion66 22-01-2015 07:55

praticamente è stato sempre avanti :???:

5
Gil64 (Guest) 22-01-2015 07:29

Da appassionato Italiano, un grande al nostro Paolino per quanto ha fatto e sta ancora facendo, grande…… fossero arrivati un po’ prima questi risultati……

4
gianni (Guest) 22-01-2015 07:08

peccato veramente.giocarsela la pare co psillipin formna come adesso non era facile.comunque mi fa piacere che ha buttato fuor dorgopolov

3
Pierre Herme the Picasso of Pastry (Guest) 22-01-2015 06:57

non ho visto il match
paolo se l e’ giocata alla grande avrebbe dovuto vincere il 4to e giocarsela al 5
a questo punto valeva la pena fare il match della vita e vincerla addirittura.
peccato.

2
Sc Hermulheim 22-01-2015 06:51

Purtroppo troppo spesso nei match che contano davvero Paolo parte forte ,va in vantaggio,gioca alla pari,ma poi ogni volta perde per pochissimi punti.
Gli esempi si sprecano:Nadal a Roma,Mahut a Wimbledon (dove non ha ancora vinto un match),Simon ad Indian Wells ed infine la sua finura unica finale contro Delbonis a San Paolo.
Quasi sempre in questi match l’avversario non era in giornata (e’ anche il caso di oggi),ma Lorenzi ,pur giocando bene non è mai riuscito “ad azzannare alla giugulare”l’avversario,dandogli così ossigeno e possibilità di riprendersi.
La ragione ,a mio avviso,non e’ tanto una mancanza caratteriale(come per altri italiani,in primis Bolelli),quanto la disabbitudine,specie ad un certo livello,a giocare match di una certa importanza.
Di partite lottate se ne giocano indiscriminatamente a tutti i livelli,ma è ovvio che il livello di pressione e’ completamente diverso e per riuscire a gestire la pressione di uno slam,finali atp,ecc. occorre giocarne parecchi ed è in queste circostanze che l’essere arrivati tardi a certi livelli si fa sentire maggiormente.
Perdonatemi se mi sono dilungato :smile:

1

Lascia un commento