Malissimo Fognini ATP, Copertina

Australian Open: Notte fonda per Fabio Fognini subito eliminato da Melbourne

20/01/2015 03:40 134 commenti
Fabio Fognini classe 1987, n.22 del mondo al momento
Fabio Fognini classe 1987, n.22 del mondo al momento

Brutta sconfitta di Fabio Fognini nel primo turno dell’Australian Open ($aus40.000.000, cemento).
Il tennista ligure, testa di serie n.16, è stato eliminato da Alejandro Gonzalez, classe 1989, n.107 ATP, con il risultato di 46 62 63 64 dopo 2 ore e 23 minuti di partita.

Con questa sconfitta l’azzurro perderà 180 punti ed uscirà dai top 20 tra due settimane (al momento è al n.22 del mondo).

Primo set: Fabio sull’1 pari piazzava il break decisivo (a 30), con il colombiano che sul break point commetteva un errore gratuito di rovescio.
L’azzurro poi sul 5 a 3, 30-40, mancava tre palle set con il colombiano al servizio.
Fognini, che non concedeva nulla alla battuta, sul 5 a 4 teneva a 15 il turno di servizio, chiudendo la prima frazione per 6 a 4, con Alejandro che sul set point commetteva un errore di diritto.

Secondo set: L’azzurro sotto per 1 a 3, recuperava il break nel quinto gioco, ma dal 2 a 3 cedeva tre game consecutivi (i break al sesto ed ottavo gioco, sempre a 30), perdendo la frazione per 6 a 2, con il ligure che nell’ultimo game del set commetteva dal 30 pari due doppi falli consecutivi dopo che già sul 2 a 3, dal 30-15 aveva commesso due doppi falli consecutivi ed un gratuito di diritto sulla palla break.
Da segnalare che il ligure sul 2 a 4, 15-40, ha mancato due palle per l’immediato controbreak (sprecate dopo due errori di diritto).

Terzo set: Fabio dopo aver mancato una palla break nel primo gioco, cedeva il servizio nel quarto game (a 30) dopo un gratuito di diritto sulla palla break.
Sull’1 a 4 Fognini, dal 30-40, annullava due palle per il doppio break ma Gonzalez non aveva problemi nei turni di battuta e chudeva la terza frazione per 6 a 3, dopo aver tenuto a 15 l’ultimo game al servizio.

Quarto set: L’azzurro sul 2 pari, dopo aver annullato una palla break sul 30-40, alla seconda capitolava, commettendo dal 40 pari due errori gratuiti di diritto.
Sul 3 a 5 Fognini annullava una palla match (errore di rovescio del colombiano) e teneva il turno di servizio.
Gonzalez dal canto suo non aveva alcun problema nei restanti turni di battuta e chiudeva set e match per 6 a 4, dopo aver tenuto a 30 l’ultimo game al servizio, con il ligure che commetteva tre errori gratuiti nel game, uno anche sul match point.

La partita punto per punto

GS Australian Open
A.Gonzalez
4
6
6
6
F.Fognini [16]
6
2
3
4
Vincitore: A.Gonzalez


TAG: , , , ,

134 commenti. Lasciane uno!

vincenzo (Guest) 22-01-2015 20:57

Grazie al cielo c’e fognini! Quando ho bisogno di qualche vaino, mi informo quando gioca, lo gioco perdente e passo alla cassa( australian open docet)…

134
Duilio (Guest) 21-01-2015 09:05

Lo adoro.
Ha una combattività pari a quella di un panda.
Il suo limite è solo e semplicemente la gestione della pressione. Dietro quell’atteggiamento da spaccone si nasconde una fragilità disarmante. Non è un giocatore perso o finito, è semplicemente un giocatore che non emergerà mai.
Ce ne sono molti altri nel circuito o in altri sport, di cui non conosceremo mai la storia.
Non parlarne forse lo aiuterebbe…ma come si fa quando si è così in vista?

133
Victor (Guest) 20-01-2015 23:44

Scritto da taverniti89
ormai è più di 1 anno che non seguo più partite di fognini i suoi atteggiamenti mi hanno stufato da tempo si può perdere ok ma certi atteggiamenti sono insopportabili detto questo credo proprio che ormai questo individuo non abbia la minima voglia di giocare a tennis sembra vada x fare un favore in campo vergogna

132
TheDude 20-01-2015 21:33

@ Marcus91 (#1244717)

Io non mi riferivo tanto a chi una volta o due negli ultimi mesi ha scritto qui qualcosa contro Fognini (possibilmente qualcosa di più del solito “Vergogna!”), piuttosto a gente che spara cose a caso tipo “giocatore finito”, “non abbiamo bisogno di lui” ecc.
Soprattutto, nel mio discorso iniziale, ho ben distinto il lato comportamentale della cosa da quello del gioco e dei risultati, che è quello su cui mi ero soffermato di più.
Poi sarò io ad avere una concezione strana dei forum, ma mi sembra abbastanza senza senso, ogni volta che perde o che fa una scenata, una sfilza di 50 commenti che dicono praticamente tutti la stessa cosa.

131
Tweener (Guest) 20-01-2015 20:52

Scritto da Talaaa

Scritto da Tweener@ MADE (#1244628)Spero tu non voglia dire che quando gioca “rappresenta l’ italia nel mondo”….Quello lo fa solo in Coppa Davis.Io credo però che molti che lo criticano siano i “paladini del bon ton”….Quelli che poi quando sono 6-0 5-0 e servono per il match si fanno brekkare e perdono la partita.Ognuno gli scatti d’ira li gestisce come può (sempre nel rispetto di arbitri e avversari).

Ah perché Fognini rispetta arbitro ed avversari? Dai eh, zingaro…. lo hanno sentito tutti, il medio lo hanno visto tutti, tra gli arbitri Bernardes non voleva stringergli la mano per come era stato trattato (caso più unico che raro)
Prima di dire queste cose pensarci un attimo

Zingaro lo hanno sentito alle telecamere ma non gliel’ ha detto in faccia ,il dito medio se ti guardi il filmato lo ha fatto ad uno del pubblico che lo ha insultato non ad un giudice di linea come te e chi lo accusa a testa bassa avete creduto.
Fognini ha quel carattere lì prendere o lasciare.
Un carattere che l’ ha portato a vincere un 500 ad amburgo salvando match point e a battere gente come murray,Gasquet,Berdych.
Chiamami quando il tuo avatar avrà ottenuto vittorie di quel tipo.

130
arnaldo (Guest) 20-01-2015 19:55

128 commenti…..FABIO il popolo italiano ti ama…ti adora….ti aspetta a braccia aperte…….non vede l’ora di rincontrarti…….ma attenzione….procurati un ombrello…… :lol:

129
Alessandro (Guest) 20-01-2015 19:35

E’ da circa un anno, cioè dalla trasferta sudamericana del 2014 quando ancora ha mostrato un buon tennis, che Fognini sembra ritornato a essere quello che sempre abbiamo conosciuto fino a tutto il 2012, un tennista da 70, 100 del mondo. Se non sarà in grado di ritrovare sul lento lo smalto del 2013, allora davvero precipiterà di nuovo nell’anonimato tennistico da cui pensavamo si fosse definitivamente allontanato con quell’ottimo 2013.

128
francesco (Guest) 20-01-2015 19:04

@ Jose mourinho (#1244681)

In effetti io ho sempre scritto che Fognini è al livello delli spagnoli rematori che riescono a ramazzare buoni risultati solo sulla terra e che Robredo al confronto sembra Rod Laver. Tutte le aspettative su questo giocatore e le affermazioni sul suo presunto talento mi sono sempre sembrate assurde. Gli viene buttata addosso la cacca adesso, perchè è stato montato prima. Il fatto che sia un bifolco è un altro discorso.

127
Talaaa 20-01-2015 18:41

Scritto da Tweener
@ MADE (#1244628)
Spero tu non voglia dire che quando gioca “rappresenta l’ italia nel mondo”….
Quello lo fa solo in Coppa Davis.
Io credo però che molti che lo criticano siano i “paladini del bon ton”….
Quelli che poi quando sono 6-0 5-0 e servono per il match si fanno brekkare e perdono la partita.
Ognuno gli scatti d’ira li gestisce come può (sempre nel rispetto di arbitri e avversari).

Ah perché Fognini rispetta arbitro ed avversari? Dai eh, zingaro…. lo hanno sentito tutti, il medio lo hanno visto tutti, tra gli arbitri Bernardes non voleva stringergli la mano per come era stato trattato (caso più unico che raro)

Prima di dire queste cose pensarci un attimo

126
pasanen84 (Guest) 20-01-2015 18:02

E’ in una buca mentale o sta male fisicamente o entrambe?

125
pinkfloyd 20-01-2015 17:17

@ Phoedrus (#1244724)

Credo che all’estero abbiano già un’idea precisa di cosa sia l’Italia (chiaramente per luoghi comuni, che talvolta sono veri, aihnoi) ma non da ora, da secoli ormai.
A prescindere da chicchessia.

124
Fabri (Guest) 20-01-2015 17:04

Il (non) rendimento di Fognini sul cemento/tappeto indoor si sta allineando a quello di Volandri :???:

123
Phoedrus (Guest) 20-01-2015 16:50

@ Tweener (#1244667)

Qualunque giocatore, anche non durante la Davis, rappresenta il suo paese perché lo spettatore vede ITA a fianco del suo del nome.

Alla fine gli appassionati si fanno un’idea di un paese anche (ma non solo) perché vedono certi sportivi. Poi certo puoi venire in Italia come turista, ma l’immagine di un Fognini (o di un Balotelli in altro sport) come di un italiano nella testa ti rimane.

Basta vedere al confronto che immagine della Svizzera dà un certo Roger Federer.

122
Marcus91 (Guest) 20-01-2015 16:45

Scritto da TheDude
@ Marcus91 (#1244519)
Non dico che non si possa assolutamente criticare, ma qui si esagera sul serio. Ormai criticarlo, se non insultarlo, è diventata una specie di moda. Vabbè, da mesi non vince una partita. Allora sotto ogni post di una partita persa di Fognini bisogna sempre stare a scrivere le solite cose? E non intendo che debba essere intoccabile perché ci ha portati in semi di Davis, quando gioca bene gli si può dire bravo e quando gioca male gli si può dire che ha fatto schifo. Ma qui sembra davvero che quando perde fa un torto a noi. La sua carriera nel tennis non è roba né mia né tua, è sua e ne può fare quello che vuole. Quando gioca una partita dovrebbe vincerla per sé stesso, non certo per noi.
Poi tu puoi dire quanto vuoi che non trovi scuse al suo comportamento, il punto è che proprio non dovresti cercarle, nessuno ti ha chiesto di scusarlo e nessuno te lo chiederà mai.
Infine, riguardo al fatto che “ci fa vergognare di essere suoi connazionali”, io direi che una persona intelligente non basa la sua opinione degli italiani guardandone uno solo, quindi se qualcuno lo fa non gli darei troppa importanza.

Bah hai una concezione strana dei forum te eh. :neutral:
comunque a me non mi cambia niente, la notte continuo a dormire tranquillo e vivere la mia vita serenamente, però se si vuole parlare di tennis italiano si deve stigmatizzare soprattutto il suo comportamento, perché alla fine, te lo dico sinceramente se vuole perdere tutte le partite da qua alla fine dell’anno, faccia pure, tanto ci perde solo lui, però quando comincia a trascinarsi per il campo, bestemmia, scaraventa a terra racchette, insulta arbitro, pubblico e avversario (ti ricordi zingaro di merda a Krajinovic, solo perchè ci stava perdendo), allora lì, se permetti entra in gioco l’educazione e il rispetto, nozioni basilari per chi vuole fare sport.
Per la frase che hai sottolineato, non era riferito ad altri italiani, ma credi che se in diretta tv, Fognini perde dal cinese sconosciuto n.500 e passa ATP, e quando sta uscendo fuori dal campo fa il gesto del dito medio alzato, chi guarda come può considerare l’educazione di questo italiano…Fortuna che abbiamo altri tennisti molto più educati, ma non ci fa fare una bella figura

121
Angie (Guest) 20-01-2015 16:14

Un po’ di educazione nei post che riguardano i giocatori/trici non guasterebbe..come pure nei battibecchi tra utenti/tifosi.
Anche se noto con piacere che quelli letti in questa discussione sono decisamente rispettosi.
Sul fatto che a volte si critichi la vita privata dei campioni: farei notare che a volte se le vanno a cercare visto che fanno di tutto per mettersi in mostra (ogni riferimento alla coppia Pennetta/Fognini “non” è casuale). Certo che si può criticare ma in 2 modi: con argomenti seri o con l’ironia quando ci sta. Ma essere ironici non vuol dire che si possa essere beceri o volgari.

120
Jose mourinho (Guest) 20-01-2015 16:09

Purtroppo non ne sta beccando una in questi mesi….la gente d’altronde dimentica in fretta le vittorie o i buoni risultati che ha ottenuto in questi anni…pazienza inutile fare discussioni con mogli di voi, non capisco cosa lo guardate o commentate a fare ….sapete che caratterialmente e così, xo wuando portava a casa i tornei o faceva tre finali consecutive in tre settimane tutti a elogiarlo, ora solo a tirargli merda addosso….siete proprio ridicoli….anche la ivsnovic ieri ha perso con una sconosciuta…lggi a tirargli merda addosso anche a lei?? Ah no è vero xke fognini in campo si atteggia e questo non va bene….ognuno in campo sta cm vuole, uno cm seppi o bolelli stanno in silenzio, l’altro si trascina, contano i risultati, i risultati sanno ragione a Fabio fognini miglior italiano degli ultimi 20 anni…col suo modo di giocare….è brutta la realtà x i tifosi di altri giocatori ma la verità sono i numeri e le vittorie…

119
Hoila Seppi (Guest) 20-01-2015 16:08

mi sento in dovere di fare una precisazione perché´chiamato in causa.
Il carattere di Fognini e sempre lo stesso e non era diverso nemmeno nelle famose 3 settimane ove ha vinto tutto. E semplicemente il nostromo d giudicare che non e´obbiettivo.

Stiamo criticando Fognini per i suoi atteggiamenti in campo, ma solo ora perché´perde, mentre quando vinceva tutti lo vedono come una cosa che fa parte del suo carattere e ne accettano i comportamenti in campo.

Bisogna avere un metodo di giudizio obbiettivo, il carattere e una cosa e una altra sono le prestazioni in campo.

118
TheDude 20-01-2015 16:02

@ MADE (#1244628)

E anche tu hai ragione.
Comunque non voglio difendere Fognini fino alla morte, ma credo che molto di quello che fa potrebbe essere dovuto anche al fatto che è semplicemente immaturo. Non ha neanche 30 anni, che per alcuni può essere un’età in cui si è già pienamente adulti (come esempi nel tennis mi vengono in mente Djokovic e Federer, ad esempio), ma non per tutti è cosi.
Insomma, io non voglio dire che Fognini non va per niente criticato, ma che si potrebbe anche provare un po’ a capirlo. Periodi negativi capitano a chiunque nella vita, e nonostante il suo atteggiamento possa risultare fastidioso, quello che si legge qui secondo me è decisamente esagerato.
Tipo che adesso sarebbe un “giocatore finito”. Siamo seri, ha 28 anni non ancora compiuti.
Inoltre il suo carattere è lo stesso di quando giocava bene. Chiaramente quando le cose gli andavano bene era più tranquillo, ma il carattere quello è.

117
Tweener (Guest) 20-01-2015 15:58

@ MADE (#1244628)

Spero tu non voglia dire che quando gioca “rappresenta l’ italia nel mondo”….
Quello lo fa solo in Coppa Davis.
Io credo però che molti che lo criticano siano i “paladini del bon ton”….
Quelli che poi quando sono 6-0 5-0 e servono per il match si fanno brekkare e perdono la partita.
Ognuno gli scatti d’ira li gestisce come può (sempre nel rispetto di arbitri e avversari).

116
FER – MILANO 20-01-2015 15:15

Scritto da Tweener

Scritto da TheDude

Scritto da Ricky
Avrà anche perso, ma mi sembra che comunque danneggi solo se stesso quindi trovo gratuita qualsiasi forma di offesa o giudizio severo nei suoi confronti. Dobbiamo sempre avere rispetto delle persone prima di tutto.

Quoto, Fognini non ha e non ha mai avuto il dovere di “far felice” nessuno di quelli che lo criticano su questo sito. Magari poteva avere una carriera da top 10 stabile per qualche anno, mentre per ora sicuramente non sta facendo quello che sarebbe stato necessario per raggiungere tale obiettivo (nessuno di noi sa davvero perché). Sembra che anche a lui non piaccia molto come sta andando negli ultimi mesi. Il punto è che anche se lui a un certo punto dell’anno scorso si fosse alzato un giorno e avesse detto “Vabbè, ora basta. Non ho più voglia, mi va bene quello che ho fatto finora, non gioco più”, direi che avrebbe avuto tutto il diritto di farlo. E avrebbe terminato una carriera in cui ha dato diverse soddisfazioni al tennis italiano, se non c’era lui per una semifinale di Coppa Davis si poteva dover aspettare chissà quanti anni. Ora, il fatto che stia ancora giocando, come è piuttosto normale che sia, e che abbia fatto vedere di poter giocare molto bene, non significa che se non lo fa sta facendo un torto ai suoi tifosi. Perché va bene dire che ha la pancia, che ultimamente non ha la testa, sono cose vere, ma qui gli date addosso in un modo davvero crudele. Ripeto: se Fognini non fosse mai esistito il tennis italiano di questo periodo avrebbe perso moltissimo, quindi io apprezzerei quello che ha fatto finora, e sarei contento se tornasse ad alti livelli e buoni risultati, ma non prendetevela con lui se non lo farà, perché al limite lo deve a sé stesso, non a voi.
Giusto per concludere, riguardo l’atteggiamento in campo, con gli arbitri ecc.: Fabio non sarà il massimo dell’educazione, è vero, ma McEnroe si comportava mille volte peggio, e molti lo hanno amato proprio per questo, solo perché era McEnroe e non Fognini. Se Fognini, verso la fine di una stagione in cui ha vinto 82 partite e ne ha perse 3, tirasse una bevanda in faccia al re di Svezia, cosa ne pensereste? Direste sempre che è intifabile, che non abbiamo bisogno di gente come lui?

Questo è un gran commento.
Il brutto è che molte delle persone che sparano a zero su Fognini,sono poi quelli che lo elogiano a spron battuto quando vince.
Ma poi cosa ne sappiamo noi di come ci si sente a giocare davanti a centinaia di persone?
Scommetto che Fogna avrà pensato:”Io sono numero 16 e lui è 100 del mondo devo vincere per forza e se perdo vanno via una marea di punti e calo in classifica”.
Si è messo pressione addosso e il risultato è sotto agli occhi di tutti.
Fogna è ancora giovane e ha ancora tempo per risalire e per me può farlo anche a 33 anni e non subito come vorrebbero tutti i frustrati che si fanno belli con i commenti su gli italiani vincitori!

…mai elgogiato questo personaggio maleducato, egocentrico e incivile!

115
Emmebi (Guest) 20-01-2015 15:11

Scritto da Tweener

Scritto da TheDude

Scritto da Ricky
Avrà anche perso, ma mi sembra che comunque danneggi solo se stesso quindi trovo gratuita qualsiasi forma di offesa o giudizio severo nei suoi confronti. Dobbiamo sempre avere rispetto delle persone prima di tutto.

Quoto, Fognini non ha e non ha mai avuto il dovere di “far felice” nessuno di quelli che lo criticano su questo sito. Magari poteva avere una carriera da top 10 stabile per qualche anno, mentre per ora sicuramente non sta facendo quello che sarebbe stato necessario per raggiungere tale obiettivo (nessuno di noi sa davvero perché). Sembra che anche a lui non piaccia molto come sta andando negli ultimi mesi. Il punto è che anche se lui a un certo punto dell’anno scorso si fosse alzato un giorno e avesse detto “Vabbè, ora basta. Non ho più voglia, mi va bene quello che ho fatto finora, non gioco più”, direi che avrebbe avuto tutto il diritto di farlo. E avrebbe terminato una carriera in cui ha dato diverse soddisfazioni al tennis italiano, se non c’era lui per una semifinale di Coppa Davis si poteva dover aspettare chissà quanti anni. Ora, il fatto che stia ancora giocando, come è piuttosto normale che sia, e che abbia fatto vedere di poter giocare molto bene, non significa che se non lo fa sta facendo un torto ai suoi tifosi. Perché va bene dire che ha la pancia, che ultimamente non ha la testa, sono cose vere, ma qui gli date addosso in un modo davvero crudele. Ripeto: se Fognini non fosse mai esistito il tennis italiano di questo periodo avrebbe perso moltissimo, quindi io apprezzerei quello che ha fatto finora, e sarei contento se tornasse ad alti livelli e buoni risultati, ma non prendetevela con lui se non lo farà, perché al limite lo deve a sé stesso, non a voi.
Giusto per concludere, riguardo l’atteggiamento in campo, con gli arbitri ecc.: Fabio non sarà il massimo dell’educazione, è vero, ma McEnroe si comportava mille volte peggio, e molti lo hanno amato proprio per questo, solo perché era McEnroe e non Fognini. Se Fognini, verso la fine di una stagione in cui ha vinto 82 partite e ne ha perse 3, tirasse una bevanda in faccia al re di Svezia, cosa ne pensereste? Direste sempre che è intifabile, che non abbiamo bisogno di gente come lui?

Questo è un gran commento.
Il brutto è che molte delle persone che sparano a zero su Fognini,sono poi quelli che lo elogiano a spron battuto quando vince.
Ma poi cosa ne sappiamo noi di come ci si sente a giocare davanti a centinaia di persone?
Scommetto che Fogna avrà pensato:”Io sono numero 16 e lui è 100 del mondo devo vincere per forza e se perdo vanno via una marea di punti e calo in classifica”.
Si è messo pressione addosso e il risultato è sotto agli occhi di tutti.
Fogna è ancora giovane e ha ancora tempo per risalire e per me può farlo anche a 33 anni e non subito come vorrebbero tutti i frustrati che si fanno belli con i commenti su gli italiani vincitori!

Certo che lo elogiamo se vince, cosa vuoi che gli si dica quando gioca in maniera stratosferica contro Murray per 3 set? L’hai vista la partita della Errani con la Williams, SF Roland Garros 2013? Ci sta di perdere, lì sembrava proprio che giocassero 2 sport diversi. Cosa avremmo detto però della Errani se per il fatto che stava giocando davanti a migliaia di persone sul centrale, in diretta su tutte le tv del mondo, con la prospettiva di perdere centinaia di punti in classifica, con il sogno slam che svanisce, per il solo fatto che non c’era niente da fare si fosse messa a sparacchiare a destra e a sinistra, a smadonnare per il campo, a ciondolare svogliata, a prendersela con gli spettatori, a spaccare racchette? Si può perdere e vincere, che almeno impari a perdere come Seppi che non entusiasma nemmeno quando vince a dire il vero ma almeno è professionista al 110%. Ecco, vorrei proprio sapere come mai Andreas risulta un po’ insipido, eppure tecnicamente non ha pecche, è bravino in tutto, bravino e anonimino.

114
MADE (Guest) 20-01-2015 15:06

@ TheDude (#1244602)

fai dei discorsi che possono anche essere condivisibili per certi punti di vista, ma dimentichi il fatto che Fognini, come tutti gli altri tennisti al vertice, guadagna e vive del suo sport per merito dei milioni di tifosi che rendono questo sport amato, seguito e quindi adorato dagli sponsor. E’ quindi normale tifare e seguire un tennista. Noi italiani seguiamo intensamente gli italiani e se uno di questi fa figure in alcuni casi solo tecnicamente pessime, in altre anche da disadattato mentale, non ci si può aspettare che la totalità delle persone dica “vabbè, sono fatti suoi”. Qui c’è gente che, secondo me giustamente, si arrabbia perchè vede un ragazzo buttare via il suo talento. Poi chiaro, alla fine la vita è sua. Ma allora togliamo il tasto “commenta”

113
fabrizio 20-01-2015 15:05

Parlando obbiettivamente e mettendo da parte il suo atteggiamento vergognoso sul campo, dal lato tecnico è incredibile quanto sia calato il suo livello, per carità sul duro non è stato mai un fenomeno ma almeno negli ultimi 2 anni aveva fatto discreti risultati, oggi perde regolarmente da avversari improbabili su questi campi.
Ok ci può anche stare di perdere dal numero 100 del mondo ad uno Slam ma almeno da uno specialista della superficie, non da uno che di partite sul duro ne vincerà davvero poche.

112
Tweener (Guest) 20-01-2015 14:55

Scritto da TheDude

Scritto da Ricky
Avrà anche perso, ma mi sembra che comunque danneggi solo se stesso quindi trovo gratuita qualsiasi forma di offesa o giudizio severo nei suoi confronti. Dobbiamo sempre avere rispetto delle persone prima di tutto.

Quoto, Fognini non ha e non ha mai avuto il dovere di “far felice” nessuno di quelli che lo criticano su questo sito. Magari poteva avere una carriera da top 10 stabile per qualche anno, mentre per ora sicuramente non sta facendo quello che sarebbe stato necessario per raggiungere tale obiettivo (nessuno di noi sa davvero perché). Sembra che anche a lui non piaccia molto come sta andando negli ultimi mesi. Il punto è che anche se lui a un certo punto dell’anno scorso si fosse alzato un giorno e avesse detto “Vabbè, ora basta. Non ho più voglia, mi va bene quello che ho fatto finora, non gioco più”, direi che avrebbe avuto tutto il diritto di farlo. E avrebbe terminato una carriera in cui ha dato diverse soddisfazioni al tennis italiano, se non c’era lui per una semifinale di Coppa Davis si poteva dover aspettare chissà quanti anni. Ora, il fatto che stia ancora giocando, come è piuttosto normale che sia, e che abbia fatto vedere di poter giocare molto bene, non significa che se non lo fa sta facendo un torto ai suoi tifosi. Perché va bene dire che ha la pancia, che ultimamente non ha la testa, sono cose vere, ma qui gli date addosso in un modo davvero crudele. Ripeto: se Fognini non fosse mai esistito il tennis italiano di questo periodo avrebbe perso moltissimo, quindi io apprezzerei quello che ha fatto finora, e sarei contento se tornasse ad alti livelli e buoni risultati, ma non prendetevela con lui se non lo farà, perché al limite lo deve a sé stesso, non a voi.
Giusto per concludere, riguardo l’atteggiamento in campo, con gli arbitri ecc.: Fabio non sarà il massimo dell’educazione, è vero, ma McEnroe si comportava mille volte peggio, e molti lo hanno amato proprio per questo, solo perché era McEnroe e non Fognini. Se Fognini, verso la fine di una stagione in cui ha vinto 82 partite e ne ha perse 3, tirasse una bevanda in faccia al re di Svezia, cosa ne pensereste? Direste sempre che è intifabile, che non abbiamo bisogno di gente come lui?

Questo è un gran commento.
Il brutto è che molte delle persone che sparano a zero su Fognini,sono poi quelli che lo elogiano a spron battuto quando vince.
Ma poi cosa ne sappiamo noi di come ci si sente a giocare davanti a centinaia di persone?
Scommetto che Fogna avrà pensato:”Io sono numero 16 e lui è 100 del mondo devo vincere per forza e se perdo vanno via una marea di punti e calo in classifica”.
Si è messo pressione addosso e il risultato è sotto agli occhi di tutti.
Fogna è ancora giovane e ha ancora tempo per risalire e per me può farlo anche a 33 anni e non subito come vorrebbero tutti i frustrati che si fanno belli con i commenti su gli italiani vincitori!

111
Phoedrus (Guest) 20-01-2015 14:52

@ TheDude (#1244500)

Ok per la prima parte del commento, prima del paragone con Mc.

Ma Fognini comunque è molto più maleducato di McEnroe in campo. Atteggiamento da bulletto a cui tutto è dovuto.

Fa una pessima pubbliicità all’Italia.

110
Emmebi (Guest) 20-01-2015 14:48

Mi viene in mente la Sharapova, una che in carriera ha vinto qualcosina e il conto in banca l’ha rimpinguato assai. La russa è una che non vuole perdere nemmeno a monopoli, è una caratteristica caratteriale che ce l’hai o non ce l’hai. Quando è sotto, raddoppia gli sforzi e la concentrazione, ci prova sempre. Nei momenti importanti la vedi che si carica, si incoraggia dandosi delle pacche sulla coscia mentre aspetta di rispondere. E’ bella, famosa, ricca, piena di titoli eppure ha sempre fame e sempre voglia di sputare sangue sul campo. A Indian Wells, quando ha perso dalla Giorgi, anche se non era al 100% ha fatto di TUTTO per non cedere alla ragazzina che per lunghi tratti l’ha umiliata prendendola a pallate sul campo centrale davanti a tutti, a lei! alla campionessa!, onore a Camila che è riuscita lo stesso a completare l’opera. Cosa fa invece Fabio? Non c’è bisogno di dirlo, l’abbiamo visto in diretta decine di volte. Devo aggiungere che ho anche visto un Fognini-Montanes a Parigi, un Fognini-Murray a Napoli, un Fognini-Nadal a Pechino, ahimè.

109
TheDude 20-01-2015 14:43

@ Hoila Seppi (#1244570)

Allora, del discorso su McEnroe evidentemente ci hai capito poco, e infatti lo hai praticamente confermato, dicendo che “Mc enroe dopo la sfuriata era dentro il match, non faceva lo sborronne e vinceva”, come a dire che nonostante sia una cosa negativa, McEnroe se lo poteva permettere.
Quello che volevo dire infatti è che si esagera a condannare Fognini per le scenate con gli arbitri e le cose di quel genere, e soprattutto che si è piuttosto ipocriti a dire cose come “di uno così non ne abbiamo bisogno”, “uno così è intifabile” ecc.
Vorrei vedere se, appunto, invece di essere Fognini fosse McEnroe, lo tifereste nonostante le scenate.
E non serve neanche quello. Vorrei vedere anche se fosse l’unico nostro giocatore in top 200, se direste “di questo qui non ne abbiamo bisogno”.

108
TheDude 20-01-2015 14:33

@ Marcus91 (#1244519)

Non dico che non si possa assolutamente criticare, ma qui si esagera sul serio. Ormai criticarlo, se non insultarlo, è diventata una specie di moda. Vabbè, da mesi non vince una partita. Allora sotto ogni post di una partita persa di Fognini bisogna sempre stare a scrivere le solite cose? E non intendo che debba essere intoccabile perché ci ha portati in semi di Davis, quando gioca bene gli si può dire bravo e quando gioca male gli si può dire che ha fatto schifo. Ma qui sembra davvero che quando perde fa un torto a noi. La sua carriera nel tennis non è roba né mia né tua, è sua e ne può fare quello che vuole. Quando gioca una partita dovrebbe vincerla per sé stesso, non certo per noi.
Poi tu puoi dire quanto vuoi che non trovi scuse al suo comportamento, il punto è che proprio non dovresti cercarle, nessuno ti ha chiesto di scusarlo e nessuno te lo chiederà mai.
Infine, riguardo al fatto che “ci fa vergognare di essere suoi connazionali”, io direi che una persona intelligente non basa la sua opinione degli italiani guardandone uno solo, quindi se qualcuno lo fa non gli darei troppa importanza.

107
l Occhio di Sauron 20-01-2015 14:25

Scritto da Shuzo
Se continua così, tra un mese farà un bel tonfo in classifica. Forse gli serve proprio un tonfo per rimettere la testa a posto! Mah

no no.. ormai sono passati gli anni delle “lezioni che fanno maturare”..

il tonfo arriverà di sicuro, anzi è abbondantemente in atto, ma non per farlo crescere ma solo per togliercelo…

106
MARAT SAFIN N.1 (Guest) 20-01-2015 14:23

77 ERRORI …. NEANCHE AI CIRCOLI AMATORIALI… UN FANATICO TALENTO SPRECATO….

105
Hoila Seppi (Guest) 20-01-2015 14:01

delle cavolate assurde.
Mc enroe e Fognini hanno in comune solo le accuse agli arbitri. Mc enroe dopo la sfuriata era dentro il match, non faceva lo sborronne e vinceva. Il nostro invece cerca lálibi per le sue sconfitte, e non sa soffrire ( a parte le famose 3 settimane ).

Una donna peggiora solo le prestazioni degli italiani guarda caso. (vedi Bolleli che non ci ha capito nulla). Ora la Pennetta sarà´anche carina, ma c e´di molto meglio.

Che si allena poco, non credo, ha uno staff che lo segue, de poi di nascosto si abbuffa di Hamburer che ci può´fare Perlas.

In questo sport se non soffri e non sei umili ritroni dove eri, cioè´fuori dai 100 (vedi Peira e Bagdahthis)

104
Shuzo (Guest) 20-01-2015 14:01

Se continua così, tra un mese farà un bel tonfo in classifica. Forse gli serve proprio un tonfo per rimettere la testa a posto! Mah

103
nazza73 (Guest) 20-01-2015 13:52

Ma perlas si sara’ divertito? :mrgreen: ….e poi,quanta pazienza avra’ ancora a disposizione?

102
peppe78 20-01-2015 13:47

rinnovo l’invito fattogli più volte: ritìrati!!

101

Lascia un commento