Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Marin Cilic promuove l’IPTL: “Il formato rende le cose meno stancanti, gli incontri sono più rapidi e ci si sente come in una competizione, fattore che spinge a dare qualcosa in più che in allenamento”

11/12/2014 16:39 2 commenti
Marin Cilic classe 1988, n.9 del mondo
Marin Cilic classe 1988, n.9 del mondo

Il campione degli U.S. Open in carica, il croato Marin Cilic, è uno dei tennisti ad appoggiare saldamente la nuova International Premier Tennis League, affermando che il torneo disputato tra ben quattro paesi (India, Filippine, Dubai e Singapore) sia perfetta alla consueta preparazione per la stagione successiva. Cilic nega di aver dovuto rinunciare alle proprie vacanze per partecipare alla manifestazione, spiegando che in questo periodo avrebbe comunque già iniziato gli allenamenti in vista del 2015.

“Non sono certo che sarei stato in vacanza, probabilmente mi starei già allenando”, ha fatto sapere.
“Mi sono concesso 10 giorni liberi dopo le finali (ATP World Tour Finals di Londra), ed ho subito ripreso a lavorare”.”Sicuramente si tratta di qualcosa di diverso rispetto alle abitudini, ma è utile per sperimentare”, si è espresso in questo modo circa la IPTL.

“Il formato rende le cose meno stancanti, gli incontri sono più rapidi e ci si sente come in una competizione, fattore che spinge a dare qualcosa in più che in allenamento”.

Il croato milita nelle fila degli UAE Royals, con sede a Dubai, ed ha ritrovato tra i compagni di squadra il suo allenatore Goran Ivanisevic. Cilic ha offerto la propria disponibilità a giocare in tutte le città, dunque ha trascorso più di due settimane viaggiando per il mondo.

“Ho deciso di partecipare a questo evento ad inizio stagione, e la cosa importante è essere riuscito a condividere tutto l’impegno con Goran”, ha fatto presente, rimarcando come gli sarebbe comunque avanzato del tempo utile per prepararsi agli Australian Open. “Sto approcciando ogni cosa in maniera molto positiva. Ho ancora 20 giorni, prima che finisca la IPTL ed inizi Brisbane.”

Marin Cilic giungerà in Australia in qualità di detentore dell’ultimo titolo del Grande Slam, attirando su di sé ancora maggiore pressione ed attenzione mediatica. “Sarà un’esperienza nuova per me, con nuove aspettative, ma in fondo è quello per cui io ho sempre lavorato, farmi trovare pronto a tener testa ai migliori in occasione degli appuntamenti più importanti”, ha commentato.


Edoardo Gamacchio


Fonte: Punto de Break


TAG: , , ,

2 commenti

criss (Guest) 12-12-2014 11:48

sono perfettamente d’accordo, questo evento mi è piaciuto moltissimo!

2
manuel (Guest) 11-12-2014 18:51

le regole dell’iptl sono molto interessanti e in futuro potrebbero essere usate nel circuito escluso ovviamente il supershotout e lo shotout.

1

Lascia un commento