Notizie dall'Italia Copertina, Generica

Alberto Castellani supervisionerà l’attività di Laurynas Grigelis

05/11/2014 12:03 4 commenti
Da sinistra, Toni Nadal e Alberto Castellani durante un simposio a Milano
Da sinistra, Toni Nadal e Alberto Castellani durante un simposio a Milano

È uno dei coach più stimati nel pianeta tennis, ha lavorato con campioni provenienti da ogni parte del mondo e la sua competenza, sia per la parte tecnica sia per quella mentale, ne ha fatto uno degli allenatori più ricercati. Parliamo di Alberto Castellani, perugino, che ha chiuso un accordo di collaborazione con Future Talent per supervisionare l’attività di Laurynas Grigelis.

Il 23enne lituano, ormai bergamasco d’adozione, continuerà a essere seguito dal cremonese Beppe Menga sui campi dello Sporting Cremona, di Brusaporto e di Costa di Mezzate, ma si potrà avvalere del supporto di Castellani, che ha già cominciato a dare qualche consiglio al numero 295 al mondo. Consigli che evidentemente hanno prodotto risultati fin da subito, come dimostra la splendida prestazione nel primo turno del Challenger francese di Mouilleron Le Captif (64 mila euro, indoor), dove Laurynas ha battuto in due set il numero 99 Atp (e 4 del seeding) Kenny De Schepper.

Uno dei migliori match della sua stagione. Castellani ha lavorato in passato con giocatori del calibro di Rosset, Arazi, Tipsarevic e Schuettler, mentre ora si è messo al servizio di alcuni giovani di valore, come l’altro lituano Ricardas Berankis.

“Per noi – spiega coach Menga – si tratta di una new entry molto importante, considerando l’esperienza e il valore di un tecnico delle qualità del perugino. Sappiamo che uno dei pilastri del suo lavoro è l’attenzione posta sull’aspetto psicologico, e proprio da qui partiremo per un percorso che ci auguriamo possa portare Laurynas il più in alto possibile nel ranking”. Grigelis aveva già cominciato da tempo a lavorare con Mara Bellerba, mental coach, che peraltro conosce bene Castellani per essere stata sua allieva all’inizio della propria carriera nel tennis. “Il fatto che si conoscano – continua Menga – è un ulteriore fattore positivo perché potranno unire sforzi e competenze per trovare la strada migliore da proporre”. Il primo lavoro importante programmato in vista della stagione 2015 passa dal Messico, dove Grigelis e altri giocatori si ritroveranno nella seconda parte del mese di dicembre per preparare la trasferta australiana. E dove a guidare il gruppo ci sarà appunto Alberto Castellani. Al quale non si chiederà di rivoluzionare il gioco di “Grigio”, ma di dargli quella fiducia e quella continuità che nelle ultime stagioni si sono viste solo a sprazzi.


TAG: , , , ,

4 commenti

Gaucho (Guest) 05-11-2014 15:21

Alberto Castellani, lo conosciuto grazie a un mio grandissimo amico e grande maestro di tennis,Fede, Alberto coach dai grandi metodi, sia tecnici che mentali, ho potuto seguirlo in un Simposio di due giorni, è stato veramente interessante.

4
mu (Guest) 05-11-2014 15:20

ma questo sito lo gestisce Grigelis ?

3
Fabio Fognin 4ever 05-11-2014 14:00

mancava da troppo tempo….ahahahahha grigelis :lol:

2
oreste (Guest) 05-11-2014 12:50

Grigelis in buone mani…mitico Alberto!!! Un maestro.

1

Lascia un commento