Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Robin Soderling e la sua malattia: “I primi sei mesi sono stati orribili. Non potevo nemmeno alzarmi dal letto”

21/10/2014 14:23 6 commenti
Robin Soderling classe 1984, senza ranking ATP
Robin Soderling classe 1984, senza ranking ATP

Robin Soderling ha rilasciato un’intervista a Steffi Buchli di Sportlounge dove ha parlato di come ha vissuto con la mononucleosi e di come cominciò a sentirsi poco bene.

Dichiara Robin:E’ iniziato a Wimbledon nel 2011, quando persi al terzo turno, mi sentivo un po’ stanco con mal di gola.
Tornai a casa e riposai una settimana. Poi giocai a Bastad, dove vinsi il torneo giocando un bel tennis, ma di nuovo mi sentivo molto, ma molto, stanco.
I primi sei mesi sono stati orribili. Non potevo nemmeno alzarmi dal letto in alcuni giorni. E’ stato un periodo difficilissimo della mia vita.
I miglioramenti sono stati molto lenti ed ho anche avuto paura di non superare la cosa”
.

La malattia mi porta via un sacco di energie, soprattutto dopo lo sforzo fisico, il mio recupero è molto lento.
Quando finisco l’allenamento mi sento senza forze e faccio fatica a recuperare.
Da quattro mesi mi sto allenando nuovamente con una certa costanza e spero di ritornare nuovamente in campo.

Lo svedese ora ha un sogno che la sua giovane figlia possa vederlo un giorno giocare nel circuito maggiore:Il mio sogno ora è quello di essere in grado di tornare al tennis e sentire la pressione quando si giocano partite importanti e che mia figlia possa vedermi giocare“.


TAG: , ,

6 commenti

Mithra 21-10-2014 16:52

Data la lunghissima assenza+che MONOnucleosi io direi di PLURInucleosi! 🙄

6
Milanese 21-10-2014 16:35

ma sei sicuro che quella che hai avuto sia mononucleosi?

5
Angie (Guest) 21-10-2014 15:27

Macché mononucleosi o doping!! E’ stato l’effetto Pistolesi!! 😈

4
andarss (Guest) 21-10-2014 15:12

Non credo fosse dopato, gli auguro di rientrare. .. in bocca al lupo!

3
cips2 (Guest) 21-10-2014 14:59

sei il n°1 Rob! 😎

2
Lollo99 21-10-2014 14:47

Grande Robin! Spero anche io che torni a giocare. Ovviamente adesso arriverà qualcuno che dirà della solita storia del doping e cavolate varie.

1