Avanza Sonego ATP, Copertina

Masters 1000 Miami: Lorenzo Sonego centra gli ottavi di finale

30/03/2021 01:33 111 commenti
Lorenzo Sonego ITA, 1995.05.11
Lorenzo Sonego ITA, 1995.05.11

Lorenzo Sonego centra gli ottavi di finale nel torneo Masters 1000 di Miami.
L’azzurro ha eliminato questa sera al terzo turno Daniel Elahi Galan classe 1996 e n.113 ATP con il risultato di 76 (6) 63 dopo 1 ora e 52 minuti di partita.

Negli ottavi di finale affronterà Tsitsipas o Nishikori.

Primo set: Sonego sotto per 1 a 4, recuperava il break nel settimo gioco.
Sul 5 pari l’azzurro mancava due palle break e nel gioco successivo era lui ad annullare due break point che erano anche palle set.
Nel tiebreak l’azzurro sotto per 3 a 4 e minibreak per Galan, risuciva a recuperare lo svantaggio e vincere la frazione per 8 punti a 6, alla seconda palla set a disposizione.

Secondo set: Era solo un break a decidere le sorti del parziale.
Sul 4 a 3 in favore di Sonego, l’azzurro piazzava il break a 15 e nel game successivo non aveva problemi a tenere a 15 il turno di battuta ed a conquistare set e match per 6 a 3.

ATP ATP Miami
Galan D.
6
3
Sonego L.
7
6
Vincitore: Sonego L.

0 Aces 7
1 Double Faults 3
63% (43/68) 1st Serve 66% (49/74)
72% (31/43) 1st Serve Points Won 73% (36/49)
44% (11/25) 2nd Serve Points Won 56% (14/25)
67% (4/6) Break Points Saved 67% (2/3)
10 Service Games Played 11
27% (13/49) 1st Serve Return Points Won 28% (12/43)
44% (11/25) 2nd Serve Return Points Won 56% (14/25)
33% (1/3) Break Points Converted 33% (2/6)
11 Return Games Played 10
62% (42/68) Service Points Won 68% (50/74)
32% (24/74) Return Points Won 38% (26/68)
46% (66/142) Total Points Won 54% (76/142)


TAG: , ,

111 commenti. Lasciane uno!

Pagnoni Giuliano (Guest) 30-03-2021 19:21

Sono tutti tre bravissimi- ognuno è diverso . Ma sono bravissimi tutti tre . COMPLIMENTI

111
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gisva 30-03-2021 15:03

Scritto da DOTTORELLE
Mi piace perchè qui si parla di slam come fossero caramelle.
Voglio ricordare che negli ultimi 53 anni, di slam ne abbiamo vinto solo uno nel ’76. di 1.000 3 e di 500 2 !!!
Cominciamo a vedere se vincono almeno qualche 250 sti ragazzi e poi cominciamo a sognare. Sinner è sulla strada buona e per quanto sia il vero talento, anche per lui ce ne vorranno ancora di sangue, sudore e lacrime …
Musetti, mi piace ma ho il vago sospetto che sia più sponsorizzato dai media e dalla federazione, rispetto ad un Sonego che, certo è più “anziano”, ma come concretezza di risultati non può assolutamente essere nemmeno confrontato al suo giovane omonimo.
Il mondo sarà anche dei giovani, ma godiamoci pure quello che di decente fanno i più esperti.
Poi sul fatto che il ranking premi le vittorie, e non penalizzi le sconfitte è solo una questione di termini. Se congeli la classifica, come attualmente è successo e succede, hai ragione. Ma normalmente se non riconfermi le vittorie i punti li perdi, per cui il sistema penalizza le “non vittorie” … e non esistendo i pareggi …

Anche prima del lockdown il sistema di classifica premiava che aveva due grandi risultati rispetto a chi aveva tanti piazzamenti.
Per tutti la classifica era costituita dai migliori 3-4 risultati.
Le sconfitte, soprattutto nei 250 e nei 500, contano veramente poco.

110
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 30-03-2021 15:02

Scritto da Adry
Tsitsipas sul duro o veloce non è imbattibile…sopperisce adattandosi a schemi vecchi e prestabiliti sempre uguali…Se Sonego capisce questo è fatta…del resto è l’unico che ha vinto con Djokovic da un anno a questa parte…

Di più è l’unico che gli ha dato il quasi cappotto dalle origini (ma magari il Serbo si era un attimo rilassato)! 😆

109
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Spider 99 (Guest) 30-03-2021 14:58

Scritto da Nicox
Premesso che sono gran tifoso di Sonny, nonché compaesano…diciamo una volta per tutte le cose come stanno. Lui non ha la potenza e i colpi di Jannik nè il talento di Musetti, però ha molte molte altre doti. E’ completo, veloce, gran servizio, garra a volontà e gran testa, e ha ancora margini di miglioramento, anche perché è intelligente e non gli manca l’attitudine al lavoro (l’è ‘n Piemunteis!). Detto questo, vedremo chi dei tre avrà la carriera migliore; se hai colpi pazzeschi parti avvantaggiato, ma le variabili sono mille. E poi si può tifare per tutti e tre!

Ha grinta cuore e testa. Si allena come un pazzo e non molla mai. Arriverà fin dove potrà, non lascerà nulla di intentato. Di certo è uno dei nostri 10 migliori giocatori degli ultimi 10 anni. Per carità Dopo fogna e seppi ma già oggi lo metto davanti a un Lorenzi.

108
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Koko (Guest) 30-03-2021 14:51

Sonego non è stato boicottato dai media: la partita con un Colombiano poco noto alle cronache era oggettivamente molto meno esaltante e difficile per orario tardo da mettere in prima pagina con articoloni per quanto vincente. Se vincerà uno slam o un master 1000 gli articoloni ci saranno a iosa!

107
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
tolotolo (Guest) 30-03-2021 14:48

Scritto da DOTTORELLE
Mi piace perchè qui si parla di slam come fossero caramelle.
Voglio ricordare che negli ultimi 53 anni, di slam ne abbiamo vinto solo uno nel ’76. di 1.000 3 e di 500 2 !!!
Cominciamo a vedere se vincono almeno qualche 250 sti ragazzi e poi cominciamo a sognare. Sinner è sulla strada buona e per quanto sia il vero talento, anche per lui ce ne vorranno ancora di sangue, sudore e lacrime …
Musetti, mi piace ma ho il vago sospetto che sia più sponsorizzato dai media e dalla federazione, rispetto ad un Sonego che, certo è più “anziano”, ma come concretezza di risultati non può assolutamente essere nemmeno confrontato al suo giovane omonimo.
Il mondo sarà anche dei giovani, ma godiamoci pure quello che di decente fanno i più esperti.
Poi sul fatto che il ranking premi le vittorie, e non penalizzi le sconfitte è solo una questione di termini. Se congeli la classifica, come attualmente è successo e succede, hai ragione. Ma normalmente se non riconfermi le vittorie i punti li perdi, per cui il sistema penalizza le “non vittorie” … e non esistendo i pareggi …

non è che Musetti è più sponsorizzato come dici tu. mettere in riga i 3 big battuti ad Acapulco da un teenager di 19 anni e qualche giorno, quasi sconosciuto ai più, fa molta più notizia e di conseguenza i riflettori si accendono.

106
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 30-03-2021 14:47

@ Dr Ivo (#2735650)

Conclusione tua e perciò del tutto opinabile..
Te la smonto io in 2 punti:
1) vittoria titolo Atp 250 Antalya erba 2019,aveva 24 anni
2) vittoria sul grande Nole,( ce la vogliamo dimenticare??) Quarti di finale Atp 500 Vienna 2020 ,indoor con relativa finale persa con Rublev n8 del mondo.
Lorenzo ha dimostrato di avere le doti e la polivalenza per occupare Legittimamente la posizione del ranking che occupa .. i risultati lo dimostrano..carta canta ..

105
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
fisherman (Guest) 30-03-2021 14:35

Scritto da DOTTORELLE
Mi piace perchè qui si parla di slam come fossero caramelle.
Voglio ricordare che negli ultimi 53 anni, di slam ne abbiamo vinto solo uno nel ’76. di 1.000 3 e di 500 2 !!!
Cominciamo a vedere se vincono almeno qualche 250 sti ragazzi e poi cominciamo a sognare. Sinner è sulla strada buona e per quanto sia il vero talento, anche per lui ce ne vorranno ancora di sangue, sudore e lacrime …
Musetti, mi piace ma ho il vago sospetto che sia più sponsorizzato dai media e dalla federazione, rispetto ad un Sonego che, certo è più “anziano”, ma come concretezza di risultati non può assolutamente essere nemmeno confrontato al suo giovane omonimo.
Il mondo sarà anche dei giovani, ma godiamoci pure quello che di decente fanno i più esperti.
Poi sul fatto che il ranking premi le vittorie, e non penalizzi le sconfitte è solo una questione di termini. Se congeli la classifica, come attualmente è successo e succede, hai ragione. Ma normalmente se non riconfermi le vittorie i punti li perdi, per cui il sistema penalizza le “non vittorie” … e non esistendo i pareggi …

Commento equilibrato dinun utente che conosce il tennis..
Conoscenza della materia ,requisito fondamentale per poter parlare ,a Ragion veduta,in tutte le sfere e in generale dello scibile umano.
Ottimo intervento..condivido.
I miei complimenti.
Saluti

104
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Volevo la Wip 30-03-2021 14:35

Scritto da fisherman

Scritto da Maia
Non è una nota polemica, sia chiaro, ma la differenza tra gli articoli per Sinner e Musetti e quello per Sonego è notevole. Paginoni per i primi due, tre righe per Lorenzo. Ne sono rimasta colpita. Tutto lì.

Lorenzo ha diritto e merita la stessa visibilità di Jannik e del Lorenzo più giovane.

Se vogliamo nemmeno Matteo, che peraltro è il migliore in classifica, ha la stesso trattamento. Almeno questa è la mia impressione, poi può darsi che mi sbagli

103
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
gene61 30-03-2021 14:34

Sonny è agli ottavi di un 1000 e la discussione non verte magari su come affronterà un forte tennista come Tsi, ma se mai avrà la possibilità di vincere uno Slam o il circuito marziano e intergalattico, o che i suoi avversari erano modesti (16esimi dubito)…
Ma che paio di palleeeee
Godiamoci il momento e non rompete i cabasisi!!!

102
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Adry (Guest) 30-03-2021 14:24

Tsitsipas sul duro o veloce non è imbattibile…sopperisce adattandosi a schemi vecchi e prestabiliti sempre uguali…Se Sonego capisce questo è fatta…del resto è l’unico che ha vinto con Djokovic da un anno a questa parte…

101
Replica | Quota | 0
Bisogna essere registrati per votare un commento!