Wimbledon 2017 Copertina, Generica

Wimbledon: Roger Federer “Fisicamente, non sto lottando con il mio corpo come invece facevo l’anno scorso”

12/07/2017 14:11 5 commenti
Roger Federer classe 1981, n.5 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.5 del mondo

Roger Federer ha mosso un ulteriore passo avanti verso la conquista di uno dei principali obiettivi della sua stagione: la conquista dell’ottava corona a Wimbledon.

Il trentacinquenne è apparso in conferenza stampa ed è parso visibilmente soddisfatto per aver raggiunto il cinquantesimo quarto di finale Slam della propria carriera. “Sono molto contento della mia prestazione e del mio livello. Pensavo che sarebbe stato un match più complicato, ma lui mi ha offerto opportunità che non avrei potuto sprecare. La cosa più importante è stata rimanere concentrato dal primo minuto di gioco, grazie a ciò le cose sono andate bene. Grigor potrebbe aver accusato un po’ di pressione, ma è un grande tennista e so che imparerà a gestire tutte queste dinamiche”, ha commentato la testa di serie numero 3.

Le condizioni fisiche del sette-volte campione di Wimbledon, ad ogni modo, sono state un argomento che ha tenuto banco in tutte le sedute stampa presiedute in questio giorni da Federer: in questo caso, Roger ha voluto appunto rimarcare esplicitamente il fatto che si trovi in una buona forma. “Posso pensare ai quarti di finale in una maniera totalmente rilassata, adesso. Una cosa nuova per me, considerando come fossero andati gli ultimi anni. Fisicamente, non sto lottando con il mio corpo come invece facevo l’anno scorso, quando sentivo dolori molto forti al ginocchio che impedivano di mettere in campo il mio tennis. Sono pronto per i priossimi incontri e mentalmente mi sento benissimo”, ha proseguito.

Delineati gli identikit degli ultimi otto ancora in corsa, è ora tempo dei grandi pronostici e delle sfide più significative. “Naturalmente, i più forti hanno superato i primi turni. Questi ultime partite saranno molto complicate. Preferisco sempre pensare partita dopo partita, perché potrebbe essere negativo per me pensare direttamente alle fasi finali. Credo che le battute finali di questo torneo saranno molto difficili per tutti”, ha concluso Federer, che si troverà di fronte (di nuovo, dopo aver perso nel 2016) Milos Raonic in occasione dei quarti di finale.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

5 commenti

mimmo0179 12-07-2017 18:12

@ deuce (#1895920)

E dopo la pesante giornata lavorativa, finalmente un motivo per ridere di gusto!

5
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
boris (Guest) 12-07-2017 17:02

@ deuce (#1895920)

….mi chiedo: occorre che qualcuno evidenzi la pochezza….anche solo formale di simili esternazioni….oppure ne sei consapevole autonomamente?

4
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
Lazzu 12-07-2017 17:01

Scritto da kas

Scritto da deuce
vai avanti solo perche’ ti sei reso che dietro non c’e’ nessuno….brucianti le sconfitte in finale del 2014 e 2015 …..per te e sopratutto per i tuoi fans …

Eh eh eh. E’ incredibile come ci sia ancora gente su questo pianeta che ritiene che perdere la finale a Wimby a 33 e 34 anni (per di più con qualche articolazione scassata) sia una roba “bruciante”…
Il mondo è bello perché è vario…

Saranno più bruciante per lui le 2 sconfitte in finale a 34 anni o per tutti gli altri (fino a qui) aver perso contro di lui a 37 anni?

3
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
kas (Guest) 12-07-2017 16:46

Scritto da deuce
vai avanti solo perche’ ti sei reso che dietro non c’e’ nessuno….brucianti le sconfitte in finale del 2014 e 2015 …..per te e sopratutto per i tuoi fans …

Eh eh eh. E’ incredibile come ci sia ancora gente su questo pianeta che ritiene che perdere la finale a Wimby a 33 e 34 anni (per di più con qualche articolazione scassata) sia una roba “bruciante”…

Il mondo è bello perché è vario… :mrgreen:

2
Replica | Quota | 1
Bisogna essere registrati per votare un commento!
deuce (Guest) 12-07-2017 14:22

vai avanti solo perche’ ti sei reso che dietro non c’e’ nessuno….brucianti le sconfitte in finale del 2014 e 2015 …..per te e sopratutto per i tuoi fans …

1
Replica | Quota | -2
Bisogna essere registrati per votare un commento!