Da Miami: Roger Federer “Ho la sensazione che questa partita meritassi di perderla”

31/03/2017 10:21 8 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Queste le parole di Roger Federer dopo essere approdato alle semifinali del torneo Masters 1000 di Miami.

“Mi sentivo molti bene dopo il primo set e penso che successivamente ho permesso a Tomas di rientrare in partita, giusto un po’. E anche lui ha cominciato a giocare meglio. E comunque ha fatto un buonissimo terzo set per e io ho giocato un game scandaloso quando ho servito per il match dove sono stato brekkato a 0. In qualche modo ho perso il primo punto, poi un doppio fallo e quindi da 0-30 è sempre dura risalire. E c’era anche il vento, insomma è stato un game deludente per me.”

“Ho cercato di rimanere positivo e ho avuto un match point poco dopo in risposta, ma bisogna dare atto a lui di aver giocato con coraggio. Infine sono stato fortunato perché la partita sarebbe potuta andare da entrambe le parti. Ho la sensazione che questa partita meritassi di perderla, mentre avrei dovuto vincere quella contro di lui qui nella sessione serale di qualche anno fa. Ma le cose vanno così.”


TAG:

8 commenti

Gianluca Naso (Guest) 31-03-2017 21:05

E la sensazione è giusta, caro Roger.
Ma spesso ha perso partite che meritavi di vincere, perciò prendi e porta a casa 😆

8
mclain (Guest) 31-03-2017 18:18

Analisi lucida e a mio parere molto corretta. Effettivamente pensavo ad un certo punto che dopo le occasioni sprecate queste partite si perdono. Devo dire che Berdych poi ci ha messo del suo per regalargliela. Roger gran signore ad ammettere tutto questo.

7
LuchinoVisconti (Guest) 31-03-2017 15:02

Meritato di perderla? Non so, direi piuttosto che ha rischiato di regalarla! Berdych ha giocato molto bene, e Roger piuttosto maluccio (sembrava stanco e il rovescio sembrava quello di una volta) ma in vantaggio di 5-2 al terzo con relativo match-point a disposizione si è ridotto a giocare un tie-break pericolosissimo dove solo il braccino di Berdych ha permesso a Roger di scamparla.

6
scriccio 31-03-2017 14:53

Non ho visto la partita e quindi non so chi meritasse, ma si dimostra sempre e comunque un gran signore!

5
il luminare (Guest) 31-03-2017 13:45

non so se meritava di perdere o meno ma nel terzo set era avanti 5-2, con il caldo e con un campo meno congeniale rispetto ad indian wells contro kyrgios sarà dura se non gioca più aggressivo e preciso, contro nadal in una eventuale finale lo vedo messo male visto il campo un po lento rispetto ad indian wells e australian open

4
Antonio (Guest) 31-03-2017 11:52

Meritato di perderla oddio.diciamo che aveva cercato di regalarla al buon tomas.
Roger si è messo di impegno nel farlo rientrare perché solitamente quando ti trovi 5 a 2 nel terzo,le partite sono chiuse,invece re roger ha permesso a tomas di rientrare,a quel punto l inerzia era tutta dalla parte di berdych,che però a un passo dal traguardo ha tremato e roger gli è montato sopra.
Come sempre forza roger comm’on

3
Kriss69forever 31-03-2017 11:26

Ha ragione.

2
sognodisole 31-03-2017 10:27

il solito signore…
non ci son piu’ aggettivi per descrivere la storia di questo sport.

1