Francesca Schiavone sulla wild card a Parigi: “io sono stata campionessa e finalista, ma vi assicuro che non conto un cazzo perché non ho grosso potere manageriale come altre giocatrici”

09/03/2017 16:08 92 commenti
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010
Francesca Schiavone classe 1980, ha vinto il Roland Garros nel 2010

Francesca Schiavone dopo la sconfitta contro Louisa Chirico ad Indian Wells ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti.
La Schiavone non crede di poter ricevere una wild card per il Roland Garros perchè “la gestione delle priorità” è stato già definito dal torneo parigino.

“Ho chiesto un wild card per Miami, per le qualificazioni, ma penso sarà rifiutata. Presto giocherò alcuni ITF o alcuni piccoli eventi WTA su terra battuta”.

Sul Roland Garros: “Non ho ancora pensato al Roland Garros ed alla Wild card, magari ci arrivo con le mie gambe. Poi ci sono altre persone che l’hanno chiesta e che già hanno ricevuto l’ok da Roma, Madrid e quindi probabilmente lo riceveranno anche a Parigi.
O entro con le mie gambe o entrano le altre, io sono stata campionessa e finalista, ma vi assicuro che non conto un cazzo perché non ho grosso potere manageriale come altre giocatrici”


TAG: ,

92 commenti. Lasciane uno!

Max72 (Guest) 10-03-2017 16:34

Scritto da Marcus91

Scritto da Salvo

Scritto da Marcus91

Scritto da All day censored
Magari anche la Sharapova se dopo il ritorno, passa un anno ad essere eliminata al primo turno di tutti i tornei, l’anno prossimo non contera’ piu’ un C….

Non succederà mai solo perché è F..a e perché intorno alla sua persona ci ha creato un business, al contrario della Schiavone, che ha detto una cosa sacrosanta

Viva la F..a

Sempre!!!

Fosse solo bella e scarsa non sarebbe invitata come chiunque alla faccia del business, degli sponsor, ecc. Se la invitano è perché normalmente nei tornei avanza parecchio, non esce al primo turno come la schiavone degli ultimi 2 anni!

92
Marcus91 10-03-2017 15:54

Scritto da Salvo

Scritto da Marcus91

Scritto da All day censored
Magari anche la Sharapova se dopo il ritorno, passa un anno ad essere eliminata al primo turno di tutti i tornei, l’anno prossimo non contera’ piu’ un C….

Non succederà mai solo perché è F..a e perché intorno alla sua persona ci ha creato un business, al contrario della Schiavone, che ha detto una cosa sacrosanta

Viva la F..a

Sempre!!! 😀

91
MONICA (Guest) 10-03-2017 15:46

Ma la domanda è:

perché vuole giocare ancora???

Si diverte???? beh! non basta.

90
alexalex 10-03-2017 15:22

Scritto da Max72

Scritto da alexalex

Scritto da Tiepolo

Scritto da alexalex
Mi ricordo che una volta c’era una competizione sportiva ad invito in Francia, e c’era un atleta italiano sospettato di doping. Quell’atleta non venne mai più invitato in Francia, ma c’era un altro atleta sospetto, americano, che ha continuato a partecipare indisturbato vincendo 7 volte.

ciclismo? Pantani e Armstrong? in realtà il povero Pantani non si è mai più ripreso dall’accusa di doping

Purtroppo me lo ricordo fin troppo bene…

Alex Alex è sbagliato dire che dopo la squalifica per doping Pantani non venne più invitato in Francia, lui fu squalificato nel 1999 ma nel 2000 partecipò al tour e vinse 2 tappe! Nello stesso anno poi andò anche alle olimpiadi

Non ho detto che non è stato invitato dopo la squalifica. E poi quella del ’99 non fu una squalifica ma una sospensione. Sì nel 2000 fece il tour ma poi non lo invitarono più perché proprio a fine 2000 contro di lui partirono ben due processi con l’accusa di frode sportiva per uso di doping (primo caso in Italia se non sbaglio): uno per i valori ematici rilevati dopo l’incidente del ’95 ed il secondo proprio per il fattaccio di Madonna di Campiglio. Pantani era a rischio di squalifica per doping e fu per questo che il Tour, la corsa dei non dopati (???), non lo volle più vedere!

89
Max72 (Guest) 10-03-2017 13:04

Scritto da alexalex

Scritto da Tiepolo

Scritto da alexalex
Mi ricordo che una volta c’era una competizione sportiva ad invito in Francia, e c’era un atleta italiano sospettato di doping. Quell’atleta non venne mai più invitato in Francia, ma c’era un altro atleta sospetto, americano, che ha continuato a partecipare indisturbato vincendo 7 volte.

ciclismo? Pantani e Armstrong? in realtà il povero Pantani non si è mai più ripreso dall’accusa di doping

Purtroppo me lo ricordo fin troppo bene…

Alex Alex è sbagliato dire che dopo la squalifica per doping Pantani non venne più invitato in Francia, lui fu squalificato nel 1999 ma nel 2000 partecipò al tour e vinse 2 tappe! Nello stesso anno poi andò anche alle olimpiadi

88
utente non registrato 10-03-2017 12:38

mamma mia quanto astio….e proprio vero che le sconfitte rimangono di piu nella mente de tifosi rispetto alle vittorie…il tifoso italiano in generale e il piu mercenario del mondo…appena le cose vanno male: arrivederci e grazie
ripeto che non sono d accordo con lei sullla priorita alla sharapova che ha un altro tipo di palmares ma in ogni caso non ha detto nulla di cosi grave tanto da essere denigrata come la piu grande perdente di questo mondo
solo per rimanere sempre sul lato estetico: se questo discorso l avesse fatto qualcun altra per una ipotetica mancata wc agli us open ci sarebbero stati stuoli di sostenitore….d altronde si sa chela schiavone ha avuto una caratura di tifosi sempre molto esigua in patria…un po come la errani con la vinci
ma non importa…avra pochi tifosi ma chi la ama la apprezza sempre in una maniera incondizionata

87
alexalex 10-03-2017 11:47

Scritto da Tiepolo

Scritto da alexalex
Mi ricordo che una volta c’era una competizione sportiva ad invito in Francia, e c’era un atleta italiano sospettato di doping. Quell’atleta non venne mai più invitato in Francia, ma c’era un altro atleta sospetto, americano, che ha continuato a partecipare indisturbato vincendo 7 volte.

ciclismo? Pantani e Armstrong? in realtà il povero Pantani non si è mai più ripreso dall’accusa di doping

Purtroppo me lo ricordo fin troppo bene…

86
Fabio (Guest) 10-03-2017 10:55

TUTTA LA VITA TERRENA E CELESTE CON LE AFFERMAZIONI DI FRANCESCA!!!

85
Io tifo per Donati e per Gaio (Guest) 10-03-2017 09:36

@ Max72 (#1787285)

Concordo sulla wc alla Evert che il Rolando l’ha vinto sette volte (la prima a 19 anni)!

84
Tiepolo (Guest) 10-03-2017 09:28

Scritto da alexalex
Mi ricordo che una volta c’era una competizione sportiva ad invito in Francia, e c’era un atleta italiano sospettato di doping. Quell’atleta non venne mai più invitato in Francia, ma c’era un altro atleta sospetto, americano, che ha continuato a partecipare indisturbato vincendo 7 volte.

ciclismo? Pantani e Armstrong? in realtà il povero Pantani non si è mai più ripreso dall’accusa di doping

83
Numa Leone (Guest) 10-03-2017 07:49

@ Sandro G. (#1787309)

Mi sembra un po’ contraddittorio affermare che ognuno è libero di pensare come vuole, ma non può dire cose che non pensi tu. Cmq “this is freedom”, cordialmente

82
Max72 (Guest) 10-03-2017 07:25

Scritto da Stefano
Non mi sembra che Francesca si stia lamentando di non ricevere una WC a Parigi infatti ha detto che intende arrivarci con le proprie gambe giocando anche ITF cosa che tra l’altro ha fatto anche la scorsa stagione.
In più Francesca non è stupida e sa di non poter paragonare la sua carriera a quella di Sharapova!
Il punto è che non è d’accordo come altri molti tennisti alle WC concesse alla russa dopo una squalifica per doping …
Per come vivo io lo sport riparta dagli ITF e si ricostruisca una classifica! È stata squalificata per doping e adesso la premiamo dandole WC in ogni torneo?!?
Non ha la classifica per giocare il RG per via di una squalifica per doping quindi è giusto che non giochi!!!
E sinceramnete sono abbastanza disgustato che il torneo di Roma sia stato tra i primi a contattarla…

Secondo me invece si sta proprio lamentando di non ricevere la wild card perché non ha potere manageriale. Per quanto riguarda Masha una volta che ha scontato la squalifica ha tutto il diritto di ottenere la wild card, sempre che gli organizzatori gliela concedano

81
alexalex 10-03-2017 07:03

Mi ricordo che una volta c’era una competizione sportiva ad invito in Francia, e c’era un atleta italiano sospettato di doping. Quell’atleta non venne mai più invitato in Francia, ma c’era un altro atleta sospetto, americano, che ha continuato a partecipare indisturbato vincendo 7 volte.

80
tinapica (Guest) 10-03-2017 03:30

Scritto da Insalatiera76
L’intervista è probabilmente stata rilasciata in inglese, e chi sa come era la frase in originale “non ho grosso potere manageriale” che a me risulta oscura.
Mi risulta invece chiaro che dietro uno slam ci sono investitori, che vogliono vedere remunerato il loro investimento (=ci devono guadagnare). Quindi le WC quando non sono date dalle federazioni sono assegnate a giocatori che fanno vendere biglietti, richiamano pubblico, incrementano il valore dello spazio pubblicitario.
Con buona pace degli antishapapovisti, se uno spot di 10″ durante un incontro di Francesca vale 1, lo stesso spot in un match di Masha si vende a 100, quindi vedo molto improbabile una WC alla leonessa.
E sia chiaro, non dico né che è giusto né che è bello. Dico che è comprensibile e logico, nel contesto in cui sta il tennis professionistico

No: l’intervista è in lingua originale italiana

79
antonios (Guest) 10-03-2017 02:10

@ Sandro G. (#1787309)

Per la precisione Alizé non ha argomentato. Ha commentato un tweet della WTA che più o meno asseriva che tutte le giocatrici aspettano il ritorno di Maria con un “Pardon?”.Per quanto ironica l’espressione non la si può assoggettare ad un pronunciamento contro la Wild Card per la siberiana al Roland Garros.

78
Stefano (Guest) 10-03-2017 01:37

Non mi sembra che Francesca si stia lamentando di non ricevere una WC a Parigi infatti ha detto che intende arrivarci con le proprie gambe giocando anche ITF cosa che tra l’altro ha fatto anche la scorsa stagione.
In più Francesca non è stupida e sa di non poter paragonare la sua carriera a quella di Sharapova!

Il punto è che non è d’accordo come altri molti tennisti alle WC concesse alla russa dopo una squalifica per doping …
Per come vivo io lo sport riparta dagli ITF e si ricostruisca una classifica! È stata squalificata per doping e adesso la premiamo dandole WC in ogni torneo?!?
Non ha la classifica per giocare il RG per via di una squalifica per doping quindi è giusto che non giochi!!!
E sinceramnete sono abbastanza disgustato che il torneo di Roma sia stato tra i primi a contattarla…

77
tommaso (Guest) 10-03-2017 01:28

Brava Francesca. Si vede che sta per ritirarsi e finalmente può dire le cose come stanno, cosa che poche fanno per questioni “politiche”. Una di queste è proprio un’altra “controcorrente”, Garbine Muguruza, che ha dichiarato come nel circuito è inutile fare tante moine, alla fine si odiano tutte. Vedi quelle che si mollano per concentrarsi sulla carriera in singolo e poi il torneo dopo giocano il doppio con altre compagne… tipo la Garcia!

76
Sandro G. 10-03-2017 00:54

Scritto da Luca Supporter del Tennis Italiano
La schiavone sta rosicando e anche tanto e sinceramente non capisco il motivo. Ormai sta diventando un bye per chiunque( tanto è vero nel 2017 ha vinto 3 Match su 10 con Schmiedlova, Kozlova e Kostova!!!) e si lamenta se gli organizzatori danno una wild card alla Sharapova e non a lei. Per carità Francesca avrà anche vinto al Rolando ma ormai una wild card sarebbe totalmente sprecata e lo dico onestamente.

scusami ma sta rosicando dove? a ragà e basta mo state davvero esagerando.. guardate che non ha detto nulla di così sconcertante eh 🙄 anche la parola Caxxo chi di noi non la dice spesso durante le nostre giornate quotidiane? o siete tutti santi e moralisti 😐 come ho già detto nel mio post in precedenza : le son state fatte delle domande probabilmente subito dopo esser stata eliminata ad indian wells, e lei ha risposto in quel modo così schietto e diretto… ci sta che possiate non essere d’accordo con con il suo modo di pensare – ognuno di noi e libero di pensarla come vuole e ancor di piu la Francesca e liberissima di dire la sua anche in modo pungente togliendosi qualche dente avvelenato.. e per favore lasciate perdere parole come : rivalità – invidia – vendita del proprio personaggio e cose così… perchè avete sbagliato persona!

ripeto non ha detto nulla di male eh non lo dico da suo fan quale sono.. il suo discorso l’ho letto e riletto svariate volte, eh continuo a non trovarci nulla di strano o offensivo… sulla Sharapova anche la Kerber si è detta contraria così come la Cornet e chissà quante altre tenniste diranno la loro su questa storia ..mica solo la Schiavone eh 🙄 che cmq non pretende nulla come ha riportato anche qualche altro utente di questo sito.. lei le qualificazioni ai tornei non ha problemi a farseli, anche quelli minori … non se ne sta sdraiata in poltrona aspettando che le piovono wild card -_- poi se qualche torneo com’è successo nei mesi scorsi – vuole offrirle un pass per il torneo principale ben venga… sarebbe stupido per lei non accettare magari dicendo : a me non piacciono le scorciatoie preferisco camminare per il sentiero tortuoso u_u

eh dai qui c’è qualcuno che dal dopo Fed Cup l’ha presa di mira per l’episodio singolo di lei che chiedeva maggiore partecipazione del pubblico Italiano fino ad allora assente.. dimenticate tutto e andate avanti perché credetemi Francesca non è affatto così! e cmq “This Is Sport” cordialmente.

75

La schiavone sta rosicando e anche tanto e sinceramente non capisco il motivo. Ormai sta diventando un bye per chiunque( tanto è vero nel 2017 ha vinto 3 Match su 10 con Schmiedlova, Kozlova e Kostova!!!) e si lamenta se gli organizzatori danno una wild card alla Sharapova e non a lei. Per carità Francesca avrà anche vinto al Rolando ma ormai una wild card sarebbe totalmente sprecata e lo dico onestamente.

74
Figologo (Guest) 10-03-2017 00:08

La cosa più sconcertante è vedere qualcuno trasalire leggendo la parola “….o”‘

73
Max72 (Guest) 10-03-2017 00:06

Scritto da magilla
@ ci provo (#1787094)
bah….io non so se la schiavone meriti una wc a roma o a parigi perché’ sono un suo fan e non sarei obiettivo…..certo è che darla a una che è stata fuori per doping lo trovo scandaloso….s’è fatta un po’ di ferie e poi non cambia nulla! : questo è il concetto espresso dalla schiavone e che io condivido!…
il tennis è davvero uno sport strano per certi aspetti!

Merita molto di più la wild card la sharapova che la schiavone, in caso contrario perché non dare la wc alla evert che ha vinto il torneo negli anni 70?

72
Max72 (Guest) 10-03-2017 00:00

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Antonios
Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

Bravissimo antonios
Inoltre chi dice che sarebbe scandaloso il non invitare schiavone al roland garros, allora sicuramente si scandalizzerà ancora di più se gli organizzatori del torneo di Roma,della sua nazione, non le daranno un invito.
Sarebbe una situazione contraddittoria, anche un poco ipocrita. Se non te la vuole dare la tua nazione,perché dovrebbe dartela un Paese straniero?

Completamente d’accordo

71
Max72 (Guest) 09-03-2017 23:59

Scritto da t.o.
salvo casi molto particolari le WC di RG sono destinate esclusivamente a giocatrici francesi, con una reciprocità con gli US open e con gli Aopen che in cambio danno una wc ad una francese nel loro MD. Maria sarebbe già un’eccezione (ed infatti non è stata ancora neanche richiesta)….al di la del “cazzo” (che fa parte del personaggio) Francesca conosce benissimo le regole del gioco…se dessero la WC a lei dovrebbero darla anche a Panatta…
…e lei lo sa…ma in fondo…altrimenti che leonessa sarebbe…
…vai Francesca…fatti le tue qualificazioni e se ce la fai…”Brava”…se non ce la fai…Brava lo stesso, ce ne fossero con la tua grinta

Condivido al 100%

70
t.o. (Guest) 09-03-2017 23:08

salvo casi molto particolari le WC di RG sono destinate esclusivamente a giocatrici francesi, con una reciprocità con gli US open e con gli Aopen che in cambio danno una wc ad una francese nel loro MD. Maria sarebbe già un’eccezione (ed infatti non è stata ancora neanche richiesta)….al di la del “cazzo” (che fa parte del personaggio) Francesca conosce benissimo le regole del gioco…se dessero la WC a lei dovrebbero darla anche a Panatta…
…e lei lo sa…ma in fondo…altrimenti che leonessa sarebbe…
…vai Francesca…fatti le tue qualificazioni e se ce la fai…”Brava”…se non ce la fai…Brava lo stesso, ce ne fossero con la tua grinta

69
jolly (Guest) 09-03-2017 22:45

Scritto da magilla

Scritto da Antonios
Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

mi sono perso il roland garros vinto dalla Hantuchova?

Ma non è che se uno ha vinto quel torneo tanti anni prima allora deve pretendere la wc a vita!! siamo seri!! Nel 2010, lo stesso anno di schiavone a parigi, a roma vinse ma martinez sanchez, non mi sembra che roma le abbia mai dato wc negli anni seguenti…
Invece trovo che la hantuchova centri eccome nel discorso, perchè è come francesca chiaramente in declino, è stata top five, ha vinto DUE volte il torneo di IW,che pero, quest’anno non le ha dato una wc per il md, ma solo per il torneo di quali!! E questo, si noti, nonostante la hantuchova sia giocatrice che da quel punto di vista a cui si riferiva tra le righe, molto polemicamente francesca, tiri moltissimo, a differenza sua (ci siamo capiti) !!
Che senso avrebbe elemosinare l’ennesima wc? se lei ha una condizione accettabile, sulla terra le quali le dovrebbe considerare una stregua di allenamento, se, viceversa, pensa di aver bisogno di una wc perche altrimenti non si ritiene in grado di raggiungere il md neppure in uno slam su terra dove a livello di quali trovi giocatrici modestissime, allora scusate ma meglio stare zitt e moderare il linguaggio!! (non mi riferisco tanto a francesca, evidentemente comprensibilmente affranta e delusa e quindi perdonabile, quanto a qualche suo tifoso..)

68
magilla (Guest) 09-03-2017 22:42

ma a me non sembra che la schiavone pretenda nessuna wild card….bensi’ non concorda su quella data a qualcuna….per meriti al dia’ dello sport….pensiero che io condivido

67
antonios 09-03-2017 22:29

@ magilla (#1787226)

Se vuoi leggi il mio commento 61. Ciao

66
magilla (Guest) 09-03-2017 22:11

Scritto da Antonios
Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

mi sono perso il roland garros vinto dalla Hantuchova?

65
antonios 09-03-2017 22:00

Scritto da Mats

Scritto da Much

Scritto da aralgallo

Scritto da ci provo
So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

Mi spiace dover dissentire, ma a mio modo di vedere è giusto che il giornalismo sportivo venga fatto in questo modo, manipolando le informazioni il meno possibile. Ogni parola ha un suo peso e, in questo caso, dire “nulla” avrebbe dato un altra connotazione, meno profonda e pesante, al discorso.

Io invece concordo con colui che ci prova. Mi sembra deplorevole che un personaggio pubblico si esprima in questo modo e che i giornalisti lo assecondino pubblicando espressioni volgari. Ogni informazione è scelta soggettiva e a mio avviso un’omissione qui non sarebbe stata una manipolazione.

Quoto. C´é un divario tra linguaggio parlato e scritto. E poi esistono ancora gli asterischi sulle tastiere. la buona informazione non si basa sulla trascrizione dei i turpiloqui pronunciati.

Strana teoria. È come dire che se la cantante stona la colpa è delle casse altoparlanti. La redazione ha fatto bene a trascrivere il turpiloquio non bisogna omettere la verità.

64
Giuseppespartano (Guest) 09-03-2017 21:49

Scritto da Antonios
Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

Bravissimo antonios 🙂
Inoltre chi dice che sarebbe scandaloso il non invitare schiavone al roland garros, allora sicuramente si scandalizzerà ancora di più se gli organizzatori del torneo di Roma,della sua nazione, non le daranno un invito.
Sarebbe una situazione contraddittoria, anche un poco ipocrita. Se non te la vuole dare la tua nazione,perché dovrebbe dartela un Paese straniero?

63
Mats 09-03-2017 21:39

Scritto da Much

Scritto da aralgallo

Scritto da ci provo
So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

Mi spiace dover dissentire, ma a mio modo di vedere è giusto che il giornalismo sportivo venga fatto in questo modo, manipolando le informazioni il meno possibile. Ogni parola ha un suo peso e, in questo caso, dire “nulla” avrebbe dato un altra connotazione, meno profonda e pesante, al discorso.

Io invece concordo con colui che ci prova. Mi sembra deplorevole che un personaggio pubblico si esprima in questo modo e che i giornalisti lo assecondino pubblicando espressioni volgari. Ogni informazione è scelta soggettiva e a mio avviso un’omissione qui non sarebbe stata una manipolazione.

Quoto. C´é un divario tra linguaggio parlato e scritto. E poi esistono ancora gli asterischi sulle tastiere. la buona informazione non si basa sulla trascrizione dei i turpiloqui pronunciati.

62
Antonios (Guest) 09-03-2017 21:25

@ becu rules (#1787152)

Hai ragione sul Rolando. Portavo l’esempio di Daniela solo come esempio, intanti in campo e rispetto al peso che una tennista può avere nel condizionare le scelte, visto che la Schiavone ha parlato anche di Miami.

61
Numa Leone (Guest) 09-03-2017 21:25

Sinceramente, ho voluto un gran bene alla Schiavone per tutto ciò che ci ha regalato e per quanto ci ha emozionato. Ma negli ultimi tempi si sta creando il personaggio populista e gradito alle platee del pomeriggio. Scommetto che entro 2 anni entra all’isola dei famosi. Fa bene eh, massimizzare dal punto economico il suo personaggio, mi dispiace se si vende come persona

60
forever007 09-03-2017 21:09

Io sono allibito di quanti di voi su questo forum faccciano i moralisti, addirittura in un commento ho letto una parafrasi della parola usata dalla Schiavone che farebbe invidia a qualsiasi donna dell’alta borghesia italiana che prende il thè con i guanti di seta. Ma dove vivete, in quale bolla siete rinchiusi? La Schiavone è stata sincera e spontanea ed il giornalista del sito al massimo poteva coprire con gli asterischi ma usare la parola e non la parafrasi che voi avete esposto in più e più commenti lo trovo sacrosanto.

59
fabious (Guest) 09-03-2017 20:53

MI sa ke la Skiavo vuol giocare fino a 80 anni

58
becu rules (Guest) 09-03-2017 20:39

Scritto da Antonios
Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

Beh, la tua critica alla Schiavone è eccessiva. Ho già espresso il mio parere che non è uno scandalo se la WC non gliela danno, ma tutto sommato contando le mediocrità a cui tutti i santi anni vengono date le WC al roland garros, forse meglio Francesca che può creare un mini evento nell’evento (il tributo a una campionessa che lascia a fine stagione) che non la Razzano o Myrtille Georges o Amandine Hesse che a parte essere francesi non sono nè giovani nè di prospettiva nè portano o porteranno un minimo di interesse aggiuntivo al torneo (e 95 su cento prenderanno comunque una stesa al primo turno). PS la Hantuchova, pur essendo stato addirittura una top 5, al RG non ha mai nemmeno giocato i quarti di finale, la seconda settimana del torneo l’ha vista solo in cartolina, direi un abisso rispetto alla vittoria + finale di Francesca (ed il motivo per cui considero corretta la WC alla Sharapova)

57
gido 09-03-2017 20:39

avete frainteso … era un ruggito della leonessa venuto un po’ male!
Forza Francesca!

56
Luis (Guest) 09-03-2017 20:38

@ Luca96 (#1787001)

Lo spero anch’io ma tanto uscirebbe comunque. Purtroppo non è più competitiva.

55
Carl 09-03-2017 20:34

Con le sue gambe al RG ci dovrebbe arrivare senza problemi per le qualificazioni, per il MD è quasi impossibile.

Ci sono ancora solo due tornei in cui si possono guadagnare punti utili per la classifica del 10 aprile, quando si chiude l’entry list di Parigi, e sono Miami e Monterrey/Charleston.
Schiavone con queste due sole occasioni dovrebbe guadagnare almeno un centinaio di punti per essere nel MD, sembra assolutamente improbabile.

54
nico 09-03-2017 20:33

GRANDE CHICCA

purtroppo il sistema vince sempre

53
Much (Guest) 09-03-2017 20:33

Scritto da aralgallo

Scritto da ci provo
So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

Mi spiace dover dissentire, ma a mio modo di vedere è giusto che il giornalismo sportivo venga fatto in questo modo, manipolando le informazioni il meno possibile. Ogni parola ha un suo peso e, in questo caso, dire “nulla” avrebbe dato un altra connotazione, meno profonda e pesante, al discorso.

Io invece concordo con colui che ci prova. Mi sembra deplorevole che un personaggio pubblico si esprima in questo modo e che i giornalisti lo assecondino pubblicando espressioni volgari. Ogni informazione è scelta soggettiva e a mio avviso un’omissione qui non sarebbe stata una manipolazione.

52
Antonios (Guest) 09-03-2017 20:25

Francesca dovrebbe accettare con maggior stile e con meno parolacce, la dura evidenza che è una giocatrice al tramonto e che per questo non avrà la Wild Card, non per altro. La Hantuchova, che ha un peso imprenditoriale ed economico non inferiore alla Sharapova gestendo una linea di prodotti nutrizionali, non influenza gli organizzatori di tornei, non accampa alibi e gioca tranquillamente finanche gli Itf. Io mi auguro che questo ultimo anno di Francesca non ci regali, dopo la sceneggiata di Fed Cup contro l’attonita ragazzina slovacca, altri episodi da “attrice di teatro” che non sa invecchiare e che protesta con l’impresario perché il suo nome non è più in primo piano sulla locandina dello spettacolo. Sarebbe molto triste.

51
Varco74 (Guest) 09-03-2017 20:16

La “querelle” sulle wc mi sembra sempre piu` fuori controllo,
speriamo che il 26 Aprile giunga presto e si possa ricominciare a parlare di tennis anche riguardo a Maria; certo,per la verita` sto perdendo un po’ le speranze …

50
Sandro G. 09-03-2017 20:14

guardate che Francesca non pretende nulla eh… anzi dalle sue parole si evince che è ben disposta a farsi le qualificazioni di ogni torneo, anche perché la sua classifica al momento non le permette di accedere dall’entrata principale ai vari tornei o slam… ha anche detto che sarebbe disposta a giocarsi qualche itf lei che da sempre preferisce misurarsi con le piu forti tenniste sue avversarie – per superare i suoi limiti tennistici…

poi se le fanno una domanda sui prossimi tornei che disputerà.. in particolare le chiedono se quest’anno ci sarà al Roland Garros – è normale che lei dia risposte dirette e sincere anche se leggermente al vetriolo .. dato che veniva dalla recente sconfitta di ieri al primo turno di Indian Wells.. in parte possiamo comprenderla era ancora arrabbiata ..ma con se stessa lo è non contro gli altri come qualcuno ha prontamente ipotizzato…

d’altronde se pensiamo che i vari Federer e company debbano sorbirsi ad ogni intervista domande su Kyrgios o Tomic – se persino un Verdasco ha sbottato lamentandosi che gli domandano sempre e solo di Nadal 🙄 ragion per cui non vedo perché la Schiavone non dovrebbe avere un suo giudizio diciamo negativo sul caso Sharapova … io pure se giocassi a tennis non sarei contento che le venissero offerte wild card come fossero dei premi…

alla fine ha solo espresso un suo pensiero a caldo… e frustrata lo si vede .. vorrebbe fare di piu migliorarsi ma ancora non le riesce tutto cio… quando riuscirà a rilassarsi di piu in campo ad essere piu serena di testa – allora lei sarà pronta per regalarci una settimana di gran tennis, com’è successo con Rio o le giocate contro Mladenovic – Kuznetsova… cerchiamo di essere solidali con lei .. le critiche vanno bene io stesso gliene faccio.. però vi prego non dite che lei è già fin troppo privilegiata – o che non sa vendersi – o peggio che sta diventando un personaggio col brutto carattere… perché non è assolutamente vero ed io da suo fan ci rimango male!” cordialmente.

49
magilla (Guest) 09-03-2017 20:10

@ ci provo (#1787094)

bah….io non so se la schiavone meriti una wc a roma o a parigi perché’ sono un suo fan e non sarei obiettivo…..certo è che darla a una che è stata fuori per doping lo trovo scandaloso….s’è fatta un po’ di ferie e poi non cambia nulla! : questo è il concetto espresso dalla schiavone e che io condivido!…
il tennis è davvero uno sport strano per certi aspetti!

48
mauro (Guest) 09-03-2017 20:04

Bonsoir finesse. ..

47
becu rules (Guest) 09-03-2017 19:47

Scritto da Giuseppespartano

Scritto da Maury
Questo è il risultato del divertimento che prova giocando. Non giudico il suo voler continuare… ma un torneo dovendo scegliere tra una giocatrice che può far fruttare la wc e una che al 90% perde subito è normale scelga la prima. Entri con le sue gambe.

severo ma giusto. sono d’accordo

Perfetta sintesi, non fa una grinza, anche se immagino che Francesca sperasse in una WC alla carriera visto che questo è dichiaratemente il suo ultimo anno. E’ nel suo pieno diritto chiederla e nel pieno diritto degli organizzatori rifiutargliela facendo scelte diverse, anche se personalmente ritengo un tributo alla Schiavo, pur con una probabile eliminazione al primo turno, un “mini evento” nell’evento globale RG con interesse giornalistico e mediatico più significativo della numero 248 francese che perde 6-0 6-2 al primo turno sul campo 15 con 4 spettatori inclusi i parenti)
Wild card del 2016 a parte Tessah in prospettiva non è che fossero questo crack del tennis mondiale…
Tessah ANDRIANJAFITRIMO (FRA)
Océane DODIN (FRA)
Myrtille GEORGES (FRA)
Amandine HESSE (FRA)
Alizé LIM (FRA)
Virginie RAZZANO (FRA)
Taylor TOWNSEND (USA)*
Arina RODIONOVA (AUS)
Read more at http://www.rolandgarros.com/en_FR/news/articles/2016-05-12/voici_les_wildcard_pour_rolandgarros_2016_the_wildcard_announcement.html#js3DqFhBBtvPuPuT.99

Read more at http://www.rolandgarros.com/en_FR/news/articles/2016-05-12/voici_les_wildcard_pour_rolandgarros_2016_the_wildcard_announcement.html#3bZ6lddVkHhxbdoE.99

46
michelina 09-03-2017 19:30

Scritto da ci provo
So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

Solo per capire: 15 righe di commento perché la Schiavone ha detto …..o?

45
decor (Guest) 09-03-2017 19:29

Scritto da Sandro G.
Vabbè e arrabbiata con sé stessa e questo ci sta… poi le han fatto la domanda a mio avviso fuori luogo sul tema : RoLand Garros e Wild card ..e lei ha risposto un po avvelenata. .. non mi sento ne di giustificare ne di condannare. .. ha ragione in teoria. .. ed è ammirabile il fatto che lei vuole ottenere le cose di sui pugno. .. che vuole farcela da sola e senza aiuti cordialmente.

Quoto.

44
aralgallo 09-03-2017 19:22

Scritto da ci provo
So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

Mi spiace dover dissentire, ma a mio modo di vedere è giusto che il giornalismo sportivo venga fatto in questo modo, manipolando le informazioni il meno possibile. Ogni parola ha un suo peso e, in questo caso, dire “nulla” avrebbe dato un altra connotazione, meno profonda e pesante, al discorso.

43
clipo 09-03-2017 19:15

@ utente non registrato (#1787096)

Cosa dici?

42
Luca Martin (Guest) 09-03-2017 18:54

C’è molta onestà in queste dichiarazioni di Francesca Schiavone.
Amo il suo gioco e ho imparato ad apprezzare anche Maria Sharapova, che difendo dalle insistenti accuse (che comunque hanno ragione d’essere).
Tuttavia rimane un dubbio sul livello che potrà esprimere dopo una sosta così prolungata (da quel che so non si è allenata affatto per molto tempo).
Dunque rimangono le motivazioni commerciali, che nello Sport moderno hanno un peso notevole. A volte persino imbarazzante e sconveniente.

41
pazzodicamila 09-03-2017 18:53

Amica! Tutto il rispetto che vuoi per la tua vittoria. Ma “le altre” attirano 10, 100 volte più di te. E anche a livello carriera mi pare siano messe un pochettino meglio. Poco poco, ben inteso.
Detto questo di WC ne hai avute svariate di recente e ancora ti lamenti?

40
utente non registrato 09-03-2017 18:43

forse sulla wc a parigi ha rispoto un po di pancia…e ovvio che la sharapova la meriti di piu
pero cavolo la wc per le quali di miami gliela potevano pur dare…a Iw l hanno data a gente come la shmiedlova

39
ci provo (Guest) 09-03-2017 18:37

So già che questo mio commento susciterà quasi sicuramente la disapprovazione generale, però penso sia ugualmente giusto che io lo esprima, in modo ovviamente educato ma non per questo meno perentorio. Innanzitutto mi dispiace che la Schiavone per rendere il suo concetto non abbia trovato o nemmeno cercato nulla di più elegante da utilizzare che non la classica, abusatissima, parolina di 5 lettere che comincia per c e finisce per o. Eppure il vocabolario italiano è così ricco di termini… In secondo luogo mi stupisco che la Redazione l’abbia riportata pari pari, nel testo e addirittura nel titolo. Non sono un bigotto, però un certo tipo di linguaggio mi dà comunque fastidio, specie in un’intervista o comunque in un contesto pubblico. Infine, entrando nello specifico della wild card per Parigi, nessuno discute i meriti acquisiti dalla Schiavone nella storia del torneo, ma una wild card a una giocatrice ormai quasi stabilmente fuori dalle prime 100 (e non per infortunio o squalifica, ma per evidente calo di rendimento) più che un riguardo francamente mi sembrerebbe un anacronistico atto nostalgico.

38
Roberto (Guest) 09-03-2017 18:36

Secondo me c’è l’ha anche con gli organizzatori di Roma visto che ha nasato che la wc nn la riceverà…

37
pablox 09-03-2017 18:32

Francesca è stata solo sincera, al diavolo la finta diplomazia e la ipocrisia.

36
re&fa (Guest) 09-03-2017 18:27

Se, da un lato, non mi scandalizzerebbe affatto sentire Francesca Schiavone che, durante un’intervista, se n’esce con un inequivocabile “…….o…”, dall’altro trovo di gusto discutibile il giornalistico riportare “pseudo-fedelmente ovvero letteralmente nero su bianco” l’espressione da me virgolettata per prima: l’intervista, per quanto spesso oggetto di tagli, spostamenti cronologici, ecc. decontestualizza assai meno dello scritto di un reporter e, nel caso di specie, il non render piena giustizia al contesto in cui certe parole vengono proferite é deleterio e svilente

35
Fabiofogna 09-03-2017 18:15

@ Becuzzi_style (#1787065)

Io non credo proprio che Francesca non attiri pubblico. Quando fa delle belle giocate il pubblico si esalta molto che in una partita della Russa. Ed è anche più simpatica…

34
observ (Guest) 09-03-2017 18:12

Scritto da Miofibrilla
Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

esatto

33
Elpioco 09-03-2017 18:02

Non capisco questo mettere le mani avanti della schiavone sul fatto della Wild Card quando ancora non l ha chiesta quindi non sapendo neanche la risposta,sembra semplicemente che c’è l abbia con la russa e con le ha dato le varie wild card

32
Insalatiera76 09-03-2017 17:59

L’intervista è probabilmente stata rilasciata in inglese, e chi sa come era la frase in originale “non ho grosso potere manageriale” che a me risulta oscura.
Mi risulta invece chiaro che dietro uno slam ci sono investitori, che vogliono vedere remunerato il loro investimento (=ci devono guadagnare). Quindi le WC quando non sono date dalle federazioni sono assegnate a giocatori che fanno vendere biglietti, richiamano pubblico, incrementano il valore dello spazio pubblicitario.
Con buona pace degli antishapapovisti, se uno spot di 10″ durante un incontro di Francesca vale 1, lo stesso spot in un match di Masha si vende a 100, quindi vedo molto improbabile una WC alla leonessa.
E sia chiaro, non dico né che è giusto né che è bello. Dico che è comprensibile e logico, nel contesto in cui sta il tennis professionistico

31
Federica (Guest) 09-03-2017 17:42

Mi sembra una polemica sterile perché innanzitutto non abbiamo la certezza che Maria abbia la Wild card and anche se non sono una sua fan é una colpa avere tanti tifosi? Cioè prendetevela coi tifosi di masha! Lei che colpa ha se piace a milioni di persone?

30
Carl 09-03-2017 17:42

Scritto da Yes2.0
La Schiavone non giocherà mai ITF perché ha vinto lo slam e perché è figa da veder giocare – cit. Carl e compagnia bella.

Devi aver confuso cose che ho detto riferendomi sia a Schiavone che Hantuchova, relativamente al fatto che per un bel pezzo possono contare su WC di tornei WTA non di prima grandezza che sono e saranno lieti di poterle annoverare due ex top10 (#4 e #5) tra le loro partecipanti, come del resto sta già accadendo.
Se poi vuole cimentarsi anche negli ITF gli organizzatori saranno ben felici di accoglierla.

Comunque anche stanotte, pur giocando contro un’americana, quando la Schiavone faceva una bella giocata, e ne ha fatte, riceveva ovazioni anche più clamorose di quelle riservate alla Chirico.

29
Carl 09-03-2017 17:29

OT. Chi è l’attuale coach spagnolo della Schiavone (o che quantomeno le parla in spagnolo)?

28
Sandro G. 09-03-2017 17:27

Vabbè e arrabbiata con sé stessa e questo ci sta… poi le han fatto la domanda a mio avviso fuori luogo sul tema : RoLand Garros e Wild card ..e lei ha risposto un po avvelenata. .. non mi sento ne di giustificare ne di condannare. .. ha ragione in teoria. .. ed è ammirabile il fatto che lei vuole ottenere le cose di sui pugno. .. che vuole farcela da sola e senza aiuti cordialmente.

27
Becuzzi_style (Guest) 09-03-2017 17:27

Non concordo..attualmente il paragone tra Sharapova e Schiavone non regge…anche Pietrangeli allora potrebbe ambire ad avere una wc.
La realtà dei fatti é che la sharapovavpoi richiama pubblico, la Schiavone no.
Francesca hai fatto una gran carriera…cosa vuoi che ti cambi un’inutile wc…entrarci partendo dalle quali tra l’altro avrebbe un sapore in più

26
s1070351 09-03-2017 17:20

La schiavone è oggi l’esempio di una persona che dovrebbe star zitta e invece apre la bocca per dire ca…te. La Sharapova al roland garros ha vinto due volte, ha fatto finale, 3 volte semi e 3 quarti. Schiavone l’ha vinto una volta ha fatto finale e poi? Inoltre Sharapova ha smesso di giocare da n.2 e Francesca già è tanto se riesce a passare un paio di turni in qualche itf. Ma di che stiamo parlando? Il potere manageriale è in mano a giocatrici che sono forti, talentuose e con una carriera con i controca..i alle spalle. Poi inutile pretendere una wc dallo slam parigino quando al 90% non te la concederà neanche il tuo paese.

25
Giuseppespartano (Guest) 09-03-2017 17:07

Scritto da Maury
Questo è il risultato del divertimento che prova giocando. Non giudico il suo voler continuare… ma un torneo dovendo scegliere tra una giocatrice che può far fruttare la wc e una che al 90% perde subito è normale scelga la prima. Entri con le sue gambe.

severo ma giusto. sono d’accordo

24
Lorenzo Manenti (Guest) 09-03-2017 17:06

Se non mi sbaglio il direttore adesso è Guy Forget. In passato era un gran signore. Da galantuomo dovrebbe concedere chances a tenniste meritevoli senza guardare al capello, le gambe, ranking..
Ma come si dice: siamo uomini e guardiamo il capello biondo, la gamba e dimentichiamo tutto il resto..

23
frittella (Guest) 09-03-2017 17:05

le WC vanno date ai giovani, ma una tantum darla anche a chi ha fatto la storia del torneo si.
se al pubblico del RG chiedi quante vincitrici del torneo si ricordano degli ultimi 20 anni, fra quelle 3 o 4 che vengono loro a mente c’è anche francesca.

22
stedoni 09-03-2017 16:54

Scritto da Miofibrilla

Scritto da All day censored

Scritto da Miofibrilla
Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

Hai capito tutto Miofibrilla! Vero!?!?!?!?!?!!??

No. Ho solo detto la mia opinione, probabilmente diversa dalla tua.

Guarda che la mia risposta era ironica per scimiottare tale Anselmo.
Io sono d’accordo con te e penso che hai capito veramente.
Comunque io la card, per ragioni differenti, non la darei a nessuna delle due.

21
stedoni 09-03-2017 16:54

Scritto da Miofibrilla

Scritto da All day censored

Scritto da Miofibrilla
Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

Hai capito tutto Miofibrilla! Vero!?!?!?!?!?!!??

No. Ho solo detto la mia opinione, probabilmente diversa dalla tua.

Guarda che la mia risposta era ironica per scimiottare tale Anselmo.
Io sono d’accordo con te e penso che hai capito veramente.
Comunque io la card, per ragioni differenti, non la darei a nessuna delle due.

20
——– (Guest) 09-03-2017 16:53

Sono con Francesca!

19
Miofibrilla (Guest) 09-03-2017 16:50

Scritto da All day censored

Scritto da Miofibrilla
Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

Hai capito tutto Miofibrilla! Vero!?!?!?!?!?!!??

No. Ho solo detto la mia opinione, probabilmente diversa dalla tua.
Ci sta anche l’ipotesi giovane locale (e non) per fare esperienza.

18
Fabiofogna 09-03-2017 16:50

Parole sacrosante…

17
pinkfloyd 09-03-2017 16:46

Comunque fa discutere la questione WC-Sharapova e mi sembra comprensibile.
Ho letto anche della Kerber, per quanto riguarda Stoccarda, e lei ha detto che avrebbero potuto darla a qualche tedesca, trovando poi strano il fatto che Sharapova sarà fatta giocare il mercoledì appositamente, mentre nei giorni precedenti non potrà nemmeno entrare nell’impianto.

La Schiavone ha formalmente ragione, però è così, lo sa pure lei, lei stessa che ha vinto uno Slam e che trova difficoltà a ricevere WC.
E sa com’è fatto il tennis, anche in questo aspetto.

E’ un discorso complesso, un precedente del quale avremmo benissimo potuto fare a meno, il malcontento è diffuso.
Per me comprensibile, per chi sta nell’ambiente ancora di più, però non voglio giudicare il tutto, francamente preferisco dedicarmi ad altro 🙂

16
cataflic (Guest) 09-03-2017 16:45

Per me le wc vanno date ai giovani, più qualche locale, soprattutto in eventi minori.

15
Salvo (Guest) 09-03-2017 16:44

Scritto da Marcus91

Scritto da All day censored
Magari anche la Sharapova se dopo il ritorno, passa un anno ad essere eliminata al primo turno di tutti i tornei, l’anno prossimo non contera’ piu’ un C….

Non succederà mai solo perché è F..a e perché intorno alla sua persona ci ha creato un business, al contrario della Schiavone, che ha detto una cosa sacrosanta

Viva la F..a 😀 😀

14
All day censored (Guest) 09-03-2017 16:39

Scritto da Miofibrilla
Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

Hai capito tutto Miofibrilla! Vero!?!?!?!?!?!!??

13
Yes2.0 09-03-2017 16:37

La Schiavone non giocherà mai ITF perché ha vinto lo slam e perché è figa da veder giocare – cit. Carl e compagnia bella.

12
Francesco (Guest) 09-03-2017 16:37

La Sharapova ne ha vinti due ed è stata finalista un’altra volta.
Polemica più che inutile.

11
Miofibrilla (Guest) 09-03-2017 16:34

Mi spiace dirlo, ma credo che le WC vadano date o per richiamo mediatico o per probabilità di superare almeno un turno; la Schiavone, il 9 Marzo 2017, non fa parte d nessuna delle due categorie.

10
brkic1 09-03-2017 16:31

Ti amo Francesca

9
Luca96 09-03-2017 16:30

Ogni riferimento alla Sharapova è puramente voluto! Spero che le diano la WC per il RG visto che è il suo ultimo anno nel tour 🙁

8
nick00 09-03-2017 16:30

severo, ma giusto

7
Maury 09-03-2017 16:29

Questo è il risultato del divertimento che prova giocando. Non giudico il suo voler continuare… ma un torneo dovendo scegliere tra una giocatrice che può far fruttare la wc e una che al 90% perde subito è normale scelga la prima. Entri con le sue gambe.

6
Anselmo (Guest) 09-03-2017 16:26

HAI CAPITO TUTTO All day censored,vero!?!?!?!?!?!?!?!?

5
Marcus91 09-03-2017 16:25

Scritto da All day censored
Magari anche la Sharapova se dopo il ritorno, passa un anno ad essere eliminata al primo turno di tutti i tornei, l’anno prossimo non contera’ piu’ un C….

Non succederà mai solo perché è F..a e perché intorno alla sua persona ci ha creato un business, al contrario della Schiavone, che ha detto una cosa sacrosanta

4
livio71 (Guest) 09-03-2017 16:22

ha ragione

3
All day censored (Guest) 09-03-2017 16:21

Magari anche la Sharapova se dopo il ritorno, passa un anno ad essere eliminata al primo turno di tutti i tornei, l’anno prossimo non contera’ piu’ un C….no la parolaccia non la dico!

2
Bibi (Guest) 09-03-2017 16:20

Ogni riferimento a persone, cose o Sharacose è puramente casuale 🙂

1