Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer parla della sconfitta di oggi: “Forse non mi sono impegnato abbastanza. L’impegno nel tennis gioca un ruolo fondamentale”

01/03/2017 22:38 19 commenti
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo
Roger Federer classe 1981, ex n.1 del mondo

Roger Federer parla della sconfitta contro Evgeny Donskoy nel secondo turno del torneo ATP 250 di Dubai.

“Non so veramente da dove iniziare. Ho avuto le mie chance e avrei dovuto chiudere la partita in qualche modo. Non so come non sia riuscito a sfruttarle, ma lui ha fatto davvero un ottimo match. Certo, è una sconfitta che sicuramente brucia.”
Non so cosa sia successo. E’ difficile da spiegare, perchè avrei potuto vincere in due set e pensare subito al match contro Pouille. E’ una dura sconfitta, avrei sicuramente voluto fare meglio. E’ stato un match folle in cui ho avuto tantissime chance.”

“Forse non mi sono impegnato abbastanza. L’impegno nel tennis gioca un ruolo fondamentale. Nel primo turno mi sono impegnato, oggi non l’ho fatto per davvero. Ciò ti influenza nell’intera partita. Penso di aver risposto meglio nel primo turno, oggi ho fatto tanta fatica. Non sono riuscito a trovare il timing giusto sulla palla. Anche a livello di gambe mi sono sentito lento e stanco.”

“Ho cercato di riscaldarmi bene, fare tutte le cose che faccio sempre, al di là se è un primo turno o una finale. Non ci sono scuse, questo è ancora l’inizio del mio ritorno e devo prendere ciò che c’è di positivo, ossia aver superato l’infortunio avuto agli Australian Open. Forse non mi ha permesso di allenarmi quanto avrei voluto in Svizzera, ma allo stesso tempo avevo bisogno di riposare. Ma da quel punto di vista non ci sono stati problemi, ero perfettamente pronto.”


TAG: , ,

19 commenti. Lasciane uno!

giuliano da viareggio (Guest) 02-03-2017 12:42

Raga, cerchiamo di vedere le cose così come realmente sono: Federer ha perso contro uno che ha giocato meglio di lui. Vincerà sicuramente altre partite, oggi è un 34enne che cerca di ripetere i fasti del passato ma che per una legge fisica non ripeterà più. Baciarsi le manine per il risultato di Melbourne, irripetibile per lui ormai.

19
Luis (Guest) 02-03-2017 12:30

@ ph (#1782533)

Dal tuo nick direi che il tuo “ph” non è certo basico ma sicuramente ACIDO…

18
Kaiser (Guest) 02-03-2017 11:45

@ Marco (#1782615)

Secondo me la motivazione invece non c’è stata nemmeno a livello razionale
Se ci fosse stata, si sarebbe allenato di più.
la cosa positiva è che partirà prima per indian wells

17
giovanni (Guest) 02-03-2017 11:01

Forza Roger 😛

16
Marco (Guest) 02-03-2017 10:47

Scritto da tinapica
Ahiahiahi Ruggero…mi delude! Pur apprezzando l’onestà, leggere che non si è impegnato abbastanza…proprio non me lo sarei aspettato da lui!
L’impegno non è fondamentale nel tennis: è fondamentale in ogni aspetto della vita. Che abbia aspettato di aver 35 anni per “montarsi la testa” e credere di poter vincere solo con le immense qualità di cui Madre Natura lo ha dotato è veramente incredibile, però è quello che si desume dalle sue parole.

desumi male..
leggi il post sotto.
sono aspetti soprattutto inconsci, te ne accorgi solo dopo..
Ripartirà più motivato, al di là dell’atteggiamento razionale che sarà quello solito del perfetto professionista e amante dello sport del tennis

15
Mickis 02-03-2017 10:27

Ha perso e poi dice che non si è impegnato. Un po’ ridicola come affermazione.

14
tinapica (Guest) 02-03-2017 10:21

Ahiahiahi Ruggero…mi delude! Pur apprezzando l’onestà, leggere che non si è impegnato abbastanza…proprio non me lo sarei aspettato da lui!
L’impegno non è fondamentale nel tennis: è fondamentale in ogni aspetto della vita. Che abbia aspettato di aver 35 anni per “montarsi la testa” e credere di poter vincere solo con le immense qualità di cui Madre Natura lo ha dotato è veramente incredibile, però è quello che si desume dalle sue parole.

13
Fed-Ro (Guest) 02-03-2017 10:20

Quando ho visto che parlottava da solo ho avuto un brutto presentimento!Una delle poche partite (meno male)decisamente regalate contro un avversario che ha giocato il match della vita.Probabilmente sottovalutato(strano!)che ha gia’vinto il suo torneo ed oggi anda’a casa a raccontarlo alla famiglia…..mah.

12
Marco (Guest) 02-03-2017 10:14

Scritto da Roberto
Il grande federer quello che a vinto lo slam !!!!

il “grande” perché ne ha vinti 18, ci sono altri “normali” tennisti che hanno vinto almeno 1 slam.
Invece di scrivere post, rientra a scuola e studia di più l’italiano, sarà la cosa più importante per te!

11
superpeppe (Guest) 02-03-2017 10:13

Scritto da Kaiser

Scritto da Gabbo
Chissà… un conto è dire che si hanno ancora motivazioni un’altra cosa invece è la realtà. Dal 2012 Federer cercava di vincere un altro slam. Finalmente c’è riuscito. Non so quindi fino a che punto sia ancora motivato. Mi spiego meglio. L’adrenalina che prima lo spingeva a compiere imprese incredibili forse ormai, in modo del tutto involontario ed a lui razionalmente inconsapevole, non c’è più. Naturalmente spero di sbagliarmi.

Allora si sarebbe ritirato subito dopo Melbourne…
Ha festeggiato troppo, si è allenato poco.
In questo mese l’ho visto ovunque: gare di sci, in montagna con la coppa e bear grylls, a Praga per la Laver Cup
Sono sicuro che questa sconfitta gli farà bene, gli ricorderà che se vuole restare competitivo ancora qualche anno deve lavorare come ha sempre fatto.
Che poi nessuno lo dice ma ieri non ha giocato male !

Pure io penso che questa sconfitta gli possa fare bene

10
Marco (Guest) 02-03-2017 10:09

Scritto da Kaiser

Scritto da Gabbo
Chissà… un conto è dire che si hanno ancora motivazioni un’altra cosa invece è la realtà. Dal 2012 Federer cercava di vincere un altro slam. Finalmente c’è riuscito. Non so quindi fino a che punto sia ancora motivato. Mi spiego meglio. L’adrenalina che prima lo spingeva a compiere imprese incredibili forse ormai, in modo del tutto involontario ed a lui razionalmente inconsapevole, non c’è più. Naturalmente spero di sbagliarmi.

Allora si sarebbe ritirato subito dopo Melbourne…
Ha festeggiato troppo, si è allenato poco.
In questo mese l’ho visto ovunque: gare di sci, in montagna con la coppa e bear grylls, a Praga per la Laver Cup
Sono sicuro che questa sconfitta gli farà bene, gli ricorderà che se vuole restare competitivo ancora qualche anno deve lavorare come ha sempre fatto.
Che poi nessuno lo dice ma ieri non ha giocato male !

infatti, si è allenato poco, lo ha detto lui, anche per problemucci fisici.
Ma non hai capito il post dell’altro: la motivazione c’è a livello razionale, ma di quel che ti succede nell’inconscio non te ne accorgi,
te ne accorgi dopo..
Si ricaricherà da ora..

9
Kaiser (Guest) 02-03-2017 09:57

Scritto da Gabbo
Chissà… un conto è dire che si hanno ancora motivazioni un’altra cosa invece è la realtà. Dal 2012 Federer cercava di vincere un altro slam. Finalmente c’è riuscito. Non so quindi fino a che punto sia ancora motivato. Mi spiego meglio. L’adrenalina che prima lo spingeva a compiere imprese incredibili forse ormai, in modo del tutto involontario ed a lui razionalmente inconsapevole, non c’è più. Naturalmente spero di sbagliarmi.

Allora si sarebbe ritirato subito dopo Melbourne…
Ha festeggiato troppo, si è allenato poco.
In questo mese l’ho visto ovunque: gare di sci, in montagna con la coppa e bear grylls, a Praga per la Laver Cup
Sono sicuro che questa sconfitta gli farà bene, gli ricorderà che se vuole restare competitivo ancora qualche anno deve lavorare come ha sempre fatto.
Che poi nessuno lo dice ma ieri non ha giocato male !

8
Gabbo 02-03-2017 09:37

Chissà… un conto è dire che si hanno ancora motivazioni un’altra cosa invece è la realtà. Dal 2012 Federer cercava di vincere un altro slam. Finalmente c’è riuscito. Non so quindi fino a che punto sia ancora motivato. Mi spiego meglio. L’adrenalina che prima lo spingeva a compiere imprese incredibili forse ormai, in modo del tutto involontario ed a lui razionalmente inconsapevole, non c’è più. Naturalmente spero di sbagliarmi.

7
smiccio (Guest) 02-03-2017 08:10

Francamente lo capisco… C’mon Roger!

6
diegopablo (Guest) 02-03-2017 07:58

@ Roberto (#1782543)

Italiano scusaci

5
Roberto (Guest) 02-03-2017 01:37

Il grande federer quello che a vinto lo slam !!!!

4
ph (Guest) 02-03-2017 00:42

secondo me può tornare in svizzera a fare numerosi servizi fotografici con relativi copiosi articoli in siti internet tv e giornali che non hanno nulla a che fare con il tennis: spalare la neve, tabaccaio, ferroviere, poliziotto, maschera di teatro a zurigo , lavapiatti, arrotino, cassiere ecc ecc..e poi ci vediamo sui campi da tennis fra due-tre mesi! tutto fa brodo per tenere impegnata la giornata quando si sta più di un mese senza giocare, alla prossima 😉

3
ruper (Guest) 02-03-2017 00:17

Redazione Dubai e’ un 500 non un 250!!!

2
Kaiser (Guest) 01-03-2017 22:50

Secondo me si è allenato poco dalla vittoria agli AO..
Bear grylls, Lindsey Vonn, St Moritz, Laver Cup ecc ecc.
L’ho messa in modo ironico ma è la verità, secondo me si allena seriamente da una settimana

1