Campionato Serie A1 Copertina, Generica

Campionato Serie A1: La presentazione del Girone 2 del torneo femminile con le dichiarazioni di Marcinkevica e Terranova (Castellazzo)

13/10/2016 06:25 6 commenti
Elsa Terranova nella foto
Elsa Terranova nella foto

Presentiamo il secondo, e ultimo, girone della Serie A1 femminile.
Sarà presumibilmente lotta a due per la conquista del primo posto e a contenderselo saranno Tennis Club Genova e Tennis Club Prato, con USD Tennis Beinasco e Circolo del Castellazzo che lotteranno con tutta probabilità per la salvezza.

Il Tennis Club Genova si presenta con Karin Knapp e Alberta Brianti, esperta giocatrice fontanellatese che sarà costretta a una sorta di derby contro Castellazzo, circolo di Parma.
A Knapp e Brianti vanno ad aggiungersi l’esperta Alice Balducci e la potente Ludmilla Samsonova, classe 1998.
Entra nel team ligure Debora Ginocchio, under 18 con classifica 2.4, mentre vengono confermate Benedetta Ivaldi, Giorgia Mortello e Giulia Assereto.

Il Tennis Club Prato, campione d’Italia in carica, giocherà le partite casalinghe sulla terra battuta outdoor.
Saranno ben tre le 2.1 impegnate con il circolo toscano: a Maria Elena Camerin e Corinna Dentoni va aggiunta Martina Trevisan, giocatrice del vivaio pratese che sta vivendo un ottimo periodo di forma.
Occhi puntati anche sulla giovane Lucrezia Stefanini, sorella minore del classe 1996 Jacopo, anch’egli professionista.
Attenzione anche alle giovanissime Lisa Piccinetti e Giulia Peoni, rispettivamente 2.3 e 2.4.

L’USD Tennis Beinasco tenterà il tutto e per tutto nel Girone 2, partendo però sfavorito soprattutto negli scontri con Genova e Prato.
Il team piemontese, che ha scelto la terra battuta indoor come superficie ‘amica’, ha ingaggiato per questa stagione Reka-Luca Jani, lo scorso anno in forza a Genova.
L’ungherese, classe 1991, è attualmente n.223 della classifica mondiale ma vanta un best ranking al n.147 nel 2012.
La numero due, per classifica, è Giulia Gatto Monticone, seguita da Anastasia Grymalska e Federica Di Sarra.
Sono ben quattro le giocatrici under inserite nella formazione: Anna Turco, Martina Gobetti, Cecilia Castelli e Maria Canavese.

In ultimo, analizziamo la compagine parmense del Circolo del Castellazzo.
Sono due i nuovi innesti per il team emiliano: Diana Marcinkevica e Elixane Maialen Lechemia.
La prima, classe 1992, è cresciuta a Riga, in Lituania, ed è stata Top-200 nel 2014, mentre ora è al n.375.
In stagione ha vinto un titolo ITF 10.000$ in singolare, ad Heraklion, e un titolo ITF 50.000$ in doppio, a Saint-Malò, insieme a Gjorcheska.
“Non so quante partite potrò giocare per il Castellazzo, probabilmente due o tre. Non conosco le mie compagne, ci incontreremo il giorno prima della sfida d’apertura. Il circolo mi sembra stupendo, sono pronta”, ha commentato la lituana.

Elixane Lechemia, invece, è una mancina francese di 25 anni. Non ha mai ‘sfondato’ nel circuito professionistico, riuscendo al massimo a raggiungere il 380esimo posto del ranking ben cinque anni fa.
Quest’anno ha vinto due titoli internazionali, nei 10.000$ di Antalya e Petange.

Sulle nuove arrivate e sull’obiettivo stagionale si è espressa Elsa Terranova (2.6), giocatrice classe 1999 che farà parte, insieme a Isabella Tcherkes Zade, Carlotta Nonnis Marzano e Federica Quercia, della squadra del Castellazzo.
“Il nostro è più un team costruito per la salvezza che per la vittoria finale, ma non partiamo sconfitte in partenza. Ci giocheremo ogni singola partita al massimo e alla fine vedremo i risultati. Per quanto riguarda i nuovi innesti, non conosco Marcinkevica e Lechemia, ma sono sicura che aiuteranno la squadra”, ha dichiarato la 17enne.



GIRONE 2, PRIMA GIORNATA:
Tennis Club Genova vs USD Tennis Beinasco
Tennis Club Prato vs Circolo Del Castellazzo


Lorenzo Carini


TAG: ,

6 commenti

circ80 13-10-2016 15:38

Ne approfitto per chiedere, avendo sentito varie volte parlare di 1.8, 2.4 ecc ecc, come funzioni la classifica fit;
Grazie a chi vorrà rispondermi

6
AndryREAX 13-10-2016 14:08

Scritto da Livio
@ AndryREAX (#1712858)
Se l’articolista scrive che la prima in classifica è la Jani e cita la sua posizione nel ranking wta (non itf), e di seguito dice che la seconda è la Gatto, è evidente stia parlando di quella. Poi le giocatrici straniere non hanno classifica fit, e il confronto non sarebbe possibile.
Sulla Trevisan ho parlato di grassetto ed evidenza, non di classifica, e mi sembra che in questo periodo Martina sia molto più in evidenza

Reka Luca Jani è da anni ormai tesserata in Italia ed é 1.7, quindi ancora superiore alla Gatto Monticone, Lorenzo ha messo la posizione WTA per arricchire l’articolo e perchè suscita più interesse, evidentemente, in chi non conosce la classifica FIT.

5
Dennis (Guest) 13-10-2016 10:54

Riga è in Lettonia e non in Lituania!

4
Livio (Guest) 13-10-2016 09:10

@ AndryREAX (#1712858)

Se l’articolista scrive che la prima in classifica è la Jani e cita la sua posizione nel ranking wta (non itf), e di seguito dice che la seconda è la Gatto, è evidente stia parlando di quella. Poi le giocatrici straniere non hanno classifica fit, e il confronto non sarebbe possibile.
Sulla Trevisan ho parlato di grassetto ed evidenza, non di classifica, e mi sembra che in questo periodo Martina sia molto più in evidenza

3
AndryREAX 13-10-2016 07:52

Scritto da livio
La numero due per classifica del Beinasco ė Grymalska, parecchie posizioni avanti a Gatto.
Poi non si capisce perche Martina Trevisan, n.6 d’italia e giocatrice piu in forma del momento refuce da ottimi ridultati, sia messa in secondo piano rispetto a Camerin e Dentoni.
L’articolo sembra scritto da qualcuno che non segue il tennis da almeno un anno…

Oppure è chi ha fatto il commento che non sa che, la classifica che vale per la A1, è quella FIT e non quella ITF? La Gatto-Monticone é 1.9, mentre la Grymalska é 2.1. Lo stesso vale per Camerin e Dentoni che hanno entrambe miglior classifica rispetto a Martina Trevisan.

2
livio (Guest) 13-10-2016 07:32

La numero due per classifica del Beinasco ė Grymalska, parecchie posizioni avanti a Gatto.
Poi non si capisce perche Martina Trevisan, n.6 d’italia e giocatrice piu in forma del momento refuce da ottimi ridultati, sia messa in secondo piano rispetto a Camerin e Dentoni.
L’articolo sembra scritto da qualcuno che non segue il tennis da almeno un anno…

1