Fuori Marco ATP, Copertina

Marco Cecchinato cede con onore a Raonic al primo turno del Masters 1000 di Montecarlo

11/04/2016 16:44 22 commenti
Milos Raonic classe 1990, n.12 del mondo
Milos Raonic classe 1990, n.12 del mondo

Esce sconfitto con onore Marco Cecchinato nel primo turno del torneo Masters 1000 di Montecarlo (€ 3.748.925, terra).

Il tennista palermitano è stato superato dal canadese Milos Raonic, 25 anni, Nr. 12 Atp, con il punteggio di 6-3 7-5 in un’ora e 22 minuti di gioco.

Bicchiere mezzo pieno per Marco! Buon match da parte dell’azzurro in quel di Montecarlo; il tennista siciliano ha infatti giocato per larghi tratti alla pari con il più quotato avversario, cedendo le armi solo alla maggior esperienza e qualità di Raonic. Buoni passi avanti per Cecchinato, in crescita costante e pronto a giocare a buon livello sulla terra rossa in questa stagione.

Primo set: inizia bene Cecchinato, preciso e concentrato in ogni punto.
La differenza qualitativa però c’è e si nota. Il canadese inizia a spingere forte sul servizio dell’azzurro e ottiene il break nel quarto gioco, break strappato a 30 e legittimato dal successivo turno di servizio tenuto a zero senza particolari patemi. 4-1 Raonic in appena 16 minuti di gioco.
Marco rischia di capitolare nuovamente nel sesto gioco dove si trova ad affrontare due palle break. Una stupenda palla corta e un attacco di diritto del canadese sporcato in corridoio dal nastro salvano Cecchinato, che fa suo il gioco e si tiene in scia a Raonic.
La grande chance capita nel game successivo, game in cui il tennista siciliano ha tre palle break a disposizione, di cui purtroppo nessuna concretizzata. Un rovescio in rete di Marco dopo un duro scambio sulla diagonale di rovescio, un attacco in rete di diritto dell’azzurro e un ottimo diritto lungolinea di Milos annullano i tre tentativi, portando così il canadese sul 5-3.
Purtroppo non ci saranno più occasioni nel parziale: un non irresistibile Raonic chiude 6-3 con due aces in 39 minuti di gioco.

Secondo set: l’incontro è avvincente, soprattutto perchè equilibrato.
A una prova decisamente buona dell’azzurro si somma un Raonic leggermente sottotono ed è così che i primi turni di servizio del secondo set sono tutti conquistati dal tennista al servizio.
Gli unici due brividi li corre il palermitano, abile ad annullare due palle break insidiosissime nel quinto gioco: un servizio vincente e un ottimo serve and volley aiutano Marco. Si gira così sul 3-3 dopo 24 minuti di gioco.
La maggior esperienza e qualità di Raonic escono al momento giusto; l’undicesimo gioco è infatti un connubio di gratuiti dell’italiano e di bei colpi del canadese, connubio che porta al break. 6-5 e Raonic al servizio per chiudere l’incontro.
Marco si salva bene sui primi due match point ma nulla può sulla terza palla utile del canadese: profonda seconda di servizio al corpo e palla in corridoio. 7-5 Raonic in 43 minuti di gioco.

La partita punto per punto

ATP Monte Carlo
Marco Cecchinato
3
5
Milos Raonic [10]
6
7
Vincitore: M. RAONIC

M. Cecchinato ITA - M. Raonic CAN
01:21:40
3 Aces 13
0 Double Faults 3
64% 1st Serve % 59%
23/35 (66%) 1st Serve Points Won 32/39 (82%)
14/20 (70%) 2nd Serve Points Won 18/27 (67%)
4/6 (67%) Break Points Saved 3/3 (100%)
10 Service Games Played 11
7/39 (18%) 1st Return Points Won 12/35 (34%)
9/27 (33%) 2nd Return Points Won 6/20 (30%)
0/3 (0%) Break Points Won 2/6 (33%)
11 Return Games Played 10
37/55 (67%) Total Service Points Won 50/66 (76%)
16/66 (24%) Total Return Points Won 18/55 (33%)
53/121 (44%) Total Points Won 68/121 (56%)

98 Ranking 12
23 Age 25
Palermo, Italy Birthplace Podgorica, Montenegro
Palermo, Italy Residence Monte Carlo, Monaco
6’1″ (185 cm) Height 6’5″ (195 cm)
171 lbs (77 kg) Weight 216 lbs (98 kg)
Right-Handed Plays Right-Handed
2010 Turned Pro 2008
1/5 Year to Date Win/Loss 17/3
0 Year to Date Titles 1
0 Career Titles 8
$431,956 Career Prize Money $10,033,699


Davide Sala


TAG: , , ,

22 commenti. Lasciane uno!

Leconte (Guest) 12-04-2016 01:04

@ LiveTennis.it Staff (#1571214)
Chiedo venia redazione!

22
W gli italiani (Guest) 11-04-2016 23:33

Credo che al team di Cecchinato non interessi la classifica e per questo giocherà solo ATP anche rischiando di retrocedere in classifica! Io sono fiducioso e chi commenta negativamente credo non abbia mai giocato a buoni livelli a tennis. A volte bisogna capire che se si vede un big giocare male può anche merito dell’avversario che ha davanti a se quel giorno. I punti possono essere vinti anche portando l’avversario all’errore e non obbligatoriamente con winners. Ma questo è il mio modesto parere.

21
Salvo (Guest) 11-04-2016 23:10

Scritto da Much
Cecchinato ha perso i primi 14 incontri a livello Atp. E’ un record?

In realtà ha perso i primi 13.
Poi si è sbloccato in Coppa Davis.

20
Luca Supporter Del Tennis Italiano (Guest) 11-04-2016 22:57

Giocasse sempre così…

19
Much (Guest) 11-04-2016 22:50

Cecchinato ha perso i primi 14 incontri a livello Atp. E’ un record?

18
LiveTennis.it Staff 11-04-2016 21:58
17
Leconte (Guest) 11-04-2016 21:50

Certo 14 commenti per cecchinato in una partita comunque lottata contro un big ed in un torneo prestigioso a fronte di 200 e passa commenti per Barletta sono difficili da capire.

16
andreandre 11-04-2016 21:34

Scritto da Buon Rob
Per quel poco che può valere l’11 aprile, Raonic è n.2 al mondo nella ATP Race.
Leggere che sia scarso (perché quello si evince da alcuni commenti) mi lascia quantomeno perplesso.
E continuo a pensare che si stia sottovalutando Cecchinato: era dai tempi di Fognini che un italiano così giovane non entrava nei 100, e l’anno scorso c’è stato un momento in cui davanti a sè in classifica ATP aveva solo CINQUE giocatori più giovani di lui.

quoto tutto!vorrei vedervi voi con una racchetta da tennis in mano

15
Elpioco 11-04-2016 18:42

@ Yes2.0 (#1570997)

Questo Raonic era battibilissimo ma non da Cecchinato che ora come ora non è’ abituato a questi palconoscenici e a giocare con questi giocatori e sopratutto da un giocatore come l italiano che non ha un colpo risolutore o comunque che faccia la differenza…a mio avviso se il canadese quest’ oggi avesse avuto un giocatore più abituato o più cinico davanti molto probabilmente avrebbe perso almeno un set…dico ciò perché in campo si è’ mosso veramente male e non ha fatto niente di trascendentale per vincere la partita si è’ “limitato” a servire bene poi non so se lo ha fatto per preservare le energie per match ben più complicati

14
Tweeners 11-04-2016 18:07

A parte il rovescio a tratti di basso livello ha ceduto per lo stesso motivo con cui ha ceduto a Rio con Nieminen.
Le occasioni per rimontare i break ce le ha avute.
I treni passano Cecchinato poi…chissà…

13
stef (Guest) 11-04-2016 18:05

@ Alex81 (#1570970)

Fognini a mezzo servizio e’ andato sotto da gente sconosciuta.

12
mirko.dllm (Guest) 11-04-2016 17:41

Scritto da Alex81

Scritto da Marcello
mah, raonic oggi era battibilissimo, un Fognini a metà servizio l’avrebbe battuto agilmente. Cecchinato a mio parere ne deovrà fare ancora di strada per crescere.

Si lo sappiamo ma Marco ha dei serissimi problemi di gioco irrisolti quindi direi che è il caso di accontentarsi

Che è il tormentone che va avanti dal 1981 circa,più o meno.Soltanto che cambiano gli “attori”,per quanto riguarda il tennis italiano maschile,ma il risultato non cambia,e cioè:accontentarsi,accontentarsi e ancora accontentarsi.Contenti voi…

11
Yes2.0 11-04-2016 17:31

Quelli che “oggi Raonic era battibilissimo”: sarà che forse ha adattato il proprio livello all’avversario che aveva di fronte, come spesso succede ai giocatori di categoria superiore?
Cechhinato ha giocato bene, peccato per il secondo set, gli ha tremato il braccio, ma di fronte aveva una montagna impossibile da scalare.

10
goldrust 11-04-2016 17:31

Esperienza e qualitá? Io direi che si è salvato grazie al servizio. Raonic ultranoioso

9
Buon Rob (Guest) 11-04-2016 17:17

Per quel poco che può valere l’11 aprile, Raonic è n.2 al mondo nella ATP Race.
Leggere che sia scarso (perché quello si evince da alcuni commenti) mi lascia quantomeno perplesso.
E continuo a pensare che si stia sottovalutando Cecchinato: era dai tempi di Fognini che un italiano così giovane non entrava nei 100, e l’anno scorso c’è stato un momento in cui davanti a sè in classifica ATP aveva solo CINQUE giocatori più giovani di lui.

8
Tony71 (Guest) 11-04-2016 17:04

Tra poco uscirà dai 100 e non sarà facile tornarci

7
e-team (Guest) 11-04-2016 17:04

Raonic non si è mosso bene in campo ma Cecchinato non avrebbe avuto possibilità di vittoria neanche se Raonic giocava con la mancina

6
magilla (Guest) 11-04-2016 17:00

ma avete visto la partita? il cek ha avuto dei colpi notevoli meritandosi gli unici (e non pochi) applausi dagli spalti!….pennetta e pericoli comprese!

5
Alex81 11-04-2016 16:58

Scritto da Marcello
mah, raonic oggi era battibilissimo, un Fognini a metà servizio l’avrebbe battuto agilmente. Cecchinato a mio parere ne deovrà fare ancora di strada per crescere.

Si lo sappiamo ma Marco ha dei serissimi problemi di gioco irrisolti quindi direi che è il caso di accontentarsi

4
Marcello (Guest) 11-04-2016 16:53

mah, raonic oggi era battibilissimo, un Fognini a metà servizio l’avrebbe battuto agilmente. Cecchinato a mio parere ne deovrà fare ancora di strada per crescere.

3
aureliriccardo 11-04-2016 16:52

secondo me poteva fare anche meglio… Raonic è lentissimo e appena trova un giocatore decente verrà eliminato

2
magilla (Guest) 11-04-2016 16:49

più che qualità ed esperienza…..ha ceduto a delle badilate!!!! :smile:

1

Lascia un commento