Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer parla del dominio di Novak Djokovic

08/01/2016 09:04 18 commenti
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.3 del mondo

Roger Federer ha speso alcune parole circa il dominio di Novak Djokovic. “La fine arriverà come ogni cosa. Potrebbe persino succedere a breve, nonostante la netta superiorità su tutti gli altri. Queste sono cose che possono avvenire molto velocemente, come tutti sanno, ed è per questo che tutti noi dobbiamo stargli sempre dietro”, ha osservato lo svizzero ai microfoni dell’emittente SRF.

“Quando giochi contro di lui, devi mantenerti ad un livello altissimo sia mentalmente sia fisicamente e sperare che la sua sicurezza cali a poco a poco”.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

18 commenti. Lasciane uno!

Angelo 09-01-2016 09:36

A Roggerino non gli resta che piangere … ops gufare. 😆

18
Naty (Guest) 09-01-2016 08:05

A Federer nessuno può togliere la bravura anche se, a muo avviso, con queste previsioni su Djokovic si gioca la propria credibilità e professionalita agli occhi dei suoi fan. Penso che un 29enne Nole ha molte più chance di mantenere il primato di un RE 40enne oramai alla fine della carriera. Non vedo nessun tipo di cedimento al momento nel gioco del grande Nole. Quindi spero continui cosi per altri tanti anni!!! Go Nole

17
max (Guest) 08-01-2016 22:42

Scritto da Dejan
Che dominazione di Djokovic,ragazzi!Ascoltate solo la soferenza di Federer,che non riesce a sopportarla!Mi aspetavo molto di piu la sagezza del RE F.solo che adesso e davvero aperta la domanda chi sara il nuovo Re?Ho sbaglito, scusate mi il nuovo Re e Djokovic,naturalmente,aperta e la domanda chi sara GOAT?Arrivano tempi duri per ex RE,non vi sembra?

Ma che… hai scritto!!!!!!!!

16
Lupen (Guest) 08-01-2016 17:45

Quest’anno Djokovic rischia seriamente di portare a casa il Grande Slam !!!!!

15
kenny 08-01-2016 17:28

Le sconfitte a Wimbledon, USOpen e Master sono andate di traverso a Federer, probabilmente con il calo di Nadal credeva di portarsi facilmente a casa altri importanti tornei.

14
Marcus91 (Guest) 08-01-2016 17:06

Scritto da Dejan
Che dominazione di Djokovic,ragazzi!Ascoltate solo la soferenza di Federer,che non riesce a sopportarla!Mi aspetavo molto di piu la sagezza del RE F.solo che adesso e davvero aperta la domanda chi sara il nuovo Re?Ho sbaglito, scusate mi il nuovo Re e Djokovic,naturalmente,aperta e la domanda chi sara GOAT?Arrivano tempi duri per ex RE,non vi sembra?

A me sembra solo che del tuo commento non si capisce nulla! 🙄

13
Dejan (Guest) 08-01-2016 16:48

Che dominazione di Djokovic,ragazzi!Ascoltate solo la soferenza di Federer,che non riesce a sopportarla!Mi aspetavo molto di piu la sagezza del RE F.solo che adesso e davvero aperta la domanda chi sara il nuovo Re?Ho sbaglito, scusate mi il nuovo Re e Djokovic,naturalmente,aperta e la domanda chi sara GOAT?Arrivano tempi duri per ex RE,non vi sembra?

12
NoleDemolition (Guest) 08-01-2016 15:05

Invece per te la fine non verrà mai caro svizzerotto?
Ma fammi il piacere va!

11
Phil72 (Guest) 08-01-2016 14:46

Djokovic si spaccherà. Tranquilli ragazzi che si spacca. L’unico Re è stato e sempre sarà sua maestà Federer.

10
il bosforo 08-01-2016 13:22

caro roger dalle mie parti si dice “a discore n’è fadiga” 😆

9
pierre hermes the picasso of pastry (Guest) 08-01-2016 12:20

Scritto da Beh
@ Tennisman (#1503644)
Djokovic non è certo un fesso, e ha capito che concorrenza all’orizzonte non ce n’è, per cui se saprà preservarsi bene per gli appuntamenti che contano (gli slam) evitando qualche infortunio imprevisto (perché gli infortuni sono sempre dietro l’angolo per tutti) allora non avrà problemi. Non dico che vincerà tutti e 4 gli slam (perché anche questo non è scontato, 2015 insegna) ma in ogni caso 2 slam all’anno ce li ha garantiti. Deve solo dosare bene le forze. Per quanto riguarda la pressione psicologica, il fatto stesso che promesse all’orizzonte non se ne vedono, Federer ormai ha già dato, Murray non può mai metterlo in serie difficolta se non sporadicamente, Nadal è migliorato ma non sufficientemente da dargli fastidio in tutti gli slam tranne forse al Roland Garros, beh fatti un po tu due conti di come è messa la strada per Djokovic da qui a 2-3 anni.

D accordo
Analisi condivisibile, non riesco a pensare a nessuno tra i giovani post 90′ che abbia degli Slam nelle corde, penso che Murray e Waw gli possano arrecare qualche noia, Roger sempre meno, Rafa eventualmente solo sul rosso.
Senza giovani fenomeni Nole nei prossimi 3- 4 anni puo’ vincere ancora 6- 8 Slam

8
Beh (Guest) 08-01-2016 12:04

@ Tennisman (#1503644)

Djokovic non è certo un fesso, e ha capito che concorrenza all’orizzonte non ce n’è, per cui se saprà preservarsi bene per gli appuntamenti che contano (gli slam) evitando qualche infortunio imprevisto (perché gli infortuni sono sempre dietro l’angolo per tutti) allora non avrà problemi. Non dico che vincerà tutti e 4 gli slam (perché anche questo non è scontato, 2015 insegna) ma in ogni caso 2 slam all’anno ce li ha garantiti. Deve solo dosare bene le forze. Per quanto riguarda la pressione psicologica, il fatto stesso che promesse all’orizzonte non se ne vedono, Federer ormai ha già dato, Murray non può mai metterlo in serie difficolta se non sporadicamente, Nadal è migliorato ma non sufficientemente da dargli fastidio in tutti gli slam tranne forse al Roland Garros, beh fatti un po tu due conti di come è messa la strada per Djokovic da qui a 2-3 anni.

7
Observ (Guest) 08-01-2016 10:29

Scritto da ars
E’ un anno che il link “italiani in gara” non funziona, quando verrà rispristinato?

Per favore, redazione, potreste riattivarlo? Grazie

6
carlitos (Guest) 08-01-2016 10:17

Tifo il Re,ma pure x quest anno il dominio di nole sara’ netto!

5
ars (Guest) 08-01-2016 09:44

E’ un anno che il link “italiani in gara” non funziona, quando verrà rispristinato?

4
kaiser (Guest) 08-01-2016 09:37

Quest’anno compie 29 anni e le osservazioni di Roger non sono affatto banali…
Infatti sia Roger stesso che Nadal, dai 29 in avanti hanno iniziato a raccogliere meno
Questa sarà una stagione interessante

3
Tennisman (Guest) 08-01-2016 09:30

Fisicamente Nole può fare altri due o tre anni come il 2015, il gioco è abbastanza dispendioso ma la sua elasticitá, la sua concretezza e soprattutto la buona programmazione della stagione sono gli elementi chiave del suo successo.
È a livello psicologico che deve tenere botta: in questo si è rivelato superiore a chiunque e sembra avere ancora molta fame, ma se prendesse un’altra sberla al Roland Garros potrebbe sentirla parecchio.

2
donati n1 (Guest) 08-01-2016 09:20

Ahah Roger gliela sta tirando…..:)))
Scherzo ha perfettamente ragione,re Roger resisti ancora solo fino ai 40 ti prego….

1