Roberta Vinci parla del ritiro della Pennetta: “Penna, non ti ritirare. Ci sono le Olimpiadi”

26/09/2015 12:53 28 commenti
Roberta Vinci e Flavia Pennetta
Roberta Vinci e Flavia Pennetta

Roberta Vinci ha parlato del ritiro di Flavia Pennetta ai microfoni di Sky.

Dichiara Roberta: “Penna, non ti ritirare. Ci sono le Olimpiadi. Ancora un piccolissimo sforzo e poi fai quello che vuoi: famiglia, figli, ti sposi… Dai, manca ancora un pezzettino, gioca queste Olimpiadi e non rompere” – dichiara in maniera sorridente l’azzurra.

Poi parla del “sogno di vincere una medaglia alle Olimpiadi e di vincere uno slam. E ancora, entrare nella top ten. Ne ho talmente tanti, spero che almeno uno mi vada bene”.

“Ancora non mi rendo conto dell’impresa con Serena Williams, una cosa che rimarrà nella storia. Battere la numero uno del mondo che cercava a tutti i costi lo Slam, fermarla in semifinale a New York davanti al suo pubblico, 20.000 persone. Lei non aveva perso una partita quest’anno negli slam, sono stata la prima a batterla. Il fatto che ho scritto una pagina dello sport italiano mi rende orgogliosa”.


TAG: , , , ,

28 commenti. Lasciane uno!

panettone (Guest) 26-09-2015 22:44

Se m’avrebbero detto qualche mese fa di quello che avrebbbe fatto la Vinci ai US Open sarei scoppiato da ridere !!!

28
Lilly 26-09-2015 21:20

Credo che, come dice Sandro G. , quello che sarà sarà per le Olimpiadi. Se poi alle Olimpiadi ci fossero Flavia e anche le nostre Cichis riunite sarebbe bello, ma solo e solamente se non sarà una scelta imposta: per Flavia di giocare e per Sara e Roberta di riunirsi. Non credo che sarebbe bello se si trovassero a giocare controvoglia e solo perchè obbligate e poi, sinceramente, non avrebbe senso. Se Sara e Roberta si riunissero solo per amor patrio dubito che la cosa reggerebbe: se tra loro non è tutto calmo (o quasi) in campo si vede (vedi Fed Cup 2015 vs Francia 😉 ). Lo stesso discorso vale per Flavia: se ha deciso di ritirarsi è libera di farlo, è lei padrona della sua vita e non di certo gli altri; se se la sente di giocare le Olimpiadi bene, altrimenti un grandissimo grazie a lei per tutto quello che ha fatto in primis per sè stessa e poi per noi tifosi (e in generale per il tennis italiano) e ovviamente una lacrima (o anche più) per il suo ritiro, ma stop. È inutile convincerla. Se ha deciso così ed è contenta della decisione presa va più che bene.
Lasciate e lasciamo libere queste ragazze! 😀

27
piper 26-09-2015 19:26

Scritto da pallabreak
ricambio generazionale che, vista l’età di Schiavone-Pennetta-Vinci-Errani e l’assenza di giovani promettenti all’orizzonte, rischierebbe di lasciarci a lungo rappresentati al vertice solo dalla Giorgi e dalla Knapp

Scritto da Dex86
non capisco perchè si sta continuamente a dire che rimarremo solo cn Knapp e Giorgi…riupetiamo come un mantra: KNAPP E ERRANI HANNO LA STESSA ETà, KNAPP ED ERRANI HANNO LA STESSA ETà….così qualcuno se lo ricorderà

Anzi, molto probabile che tra le due la 1^ a ritirarsi sia proprio la più giovane.

26
_Carlo (Guest) 26-09-2015 19:06

Spesso l’ho criticata quanto al tennis, ma Roberta Vinci è davvero una gran bella persona… 😎

25
Mats 26-09-2015 19:03

Scritto da Goergestuttalavita
Parliamoci chiaro! Una medaglietta in doppio alle Olimpiadi nel tennis
ovvero in un contesto che con De Coubertin c’entra come il due di coppe non aggiunge una virgola a quanto Flavia ha già fatto vedere in doppio con la Dulko che, ben prima di lei, ha deciso di ritirarsi e “riprodursi”. Lasciatela in pace se sente ticchettare il suo orologio biologico.

Ora Flavia e compagnia faranno come gli pare ma che sia una medaglietta proprio no visto i nomi dei medagliati delle ultime edizioni… solo la finale del misto dell’ultima edizione ha visto in campo Azarenka Mirny Robson e Murray (Andy!)

24
Sandro G. 26-09-2015 18:28

premesso che Flavia è libera di scegliere se ritirarsi o no.. io trovo che non c’è nulla male nel decidere di smettere con tornei e Slam , salvo poi partecipare alle olimpiadi.. se se la sentirà di andare perché dobbiamo convincerla del contrario? sono atleti che possono scegliere benissimo se – quando e dove giocare… piuttosto vedo nelle parole della Vinci qualcosa che non torna… tutti – federazione compresa – stanno spingendo lei e la Errani a tornare a far coppia in doppio in vista delle Olimpiadi… ma puo essere che alla Roby stia bene la situazione attuale? magari lei vuol andarci con la Knapp che male ci sarebbe? evidentemente non se la sente ancora di tornar a giocare con la Sara anche se si tratta solo di qualche partita e nulla piu… e fa bene è padrona di decidere per se stessa .. o meglio dovrebbe se il Binaghi si facesse i fatti suoi… e non solo lui 🙄 lasciamole stare in pace ste benedette ragazza… poi per le Olimpiadi quello che sarà – sarà 😉

23
Goergestuttalavita (Guest) 26-09-2015 18:13

Parliamoci chiaro! Una medaglietta in doppio alle Olimpiadi nel tennis
ovvero in un contesto che con De Coubertin c’entra come il due di coppe non aggiunge una virgola a quanto Flavia ha già fatto vedere in doppio con la Dulko che, ben prima di lei, ha deciso di ritirarsi e “riprodursi”. Lasciatela in pace se sente ticchettare il suo orologio biologico. 😛

22
Carlo (Guest) 26-09-2015 17:18

Scritto da Dex86
non capisco perchè si sta continuamente a dire che rimarremo solo cn Knapp e Giorgi…riupetiamo come un mantra: KNAPP E ERRANI HANNO LA STESSA ETà, KNAPP ED ERRANI HANNO LA STESSA ETà….così qualcuno se lo ricorderà

Ah, allora vuol dire che resterà solo la Giorgi? :mrgreen:

Anticipo già una possibile risposta: no, GIORGI, BARBIERI, CAREGARO, BURNETT E SANESI HANNO LA STESSA ETA’, speriamo che qualcuno se lo ricordi!

Ah , meno male, temevo che rimanesse una sola giocatrice, invece possiamo dormire sonni tranquilli! 😀

21
Luca_nl 26-09-2015 17:03

Lasciate in pace Flavia.
Queste dichiarazioni di Roberta sicuramente sono estorte con l’astuzia giornalistica, del tipo ti piacerebbe giocare le Olimpiadi con Flavia etc. è chiaro che si risponde di si.
Ma Roberta si è già da tempo autoinvitata al matrimonio di Flavia, il che mi sembra chiuda ogni chiacchericcio in proposito.
Flavia rinunciando a Wuhan di fatto ha rinunciato alle Finals 2015, l’unico torneo che poteva ancora darle stimoli.
Questa dichiarazione di Roberta mi sembra faccia il paio con quelle del padre di Flavia che la sera del ritiro secondo tanti aveva dichiarato che non sapeva nulla del ritiro e avrebbe cercato di convincerla a non ritirarsi.
Dopo alcuni giorni il padre di Flavia ha smentito quella frase, dichiarando che lui rispettava la volontà della figlia e che non ha mai detto che avrebbe fatto di tutto per farle cambiare idea.
Quest’ultima dichiarazione che non fa audience ha trovato pochissimo spazio in sparuti siti e giornali.

Lasciate in pace Flavia che a 34 anni ha tutto il diritto di formarsi una famiglia, il suo l’ha dato, anche in chiave azzurra, ben 4 Coppe Fed Cup, prima di lei zero.

20
diegus 26-09-2015 16:37

OT

Purtroppo stagione finita per Karin Knapp 😥
Le è stato rilevato un danno cartilagineo al ginocchio destro(il solito ginocchio…) e si dovrà sottoporre ad un intervento chirurgico…
Rientrerà nel 2016, molto probabilmente.
Che sfiga per Karin!

19
JQ (Guest) 26-09-2015 16:30

Prima di pensare alle Olimpiadi del prossimo Agosto bisognerà vedere con che spirito torneranno in campo Flavia e Roberta, se ringalluzzite dalla finale dello Slam o se svuotate e appagate consapevoli di aver giocato entrambe il miglior torneo della loro vita (per Flavia credo che nessuno possa pensare il contrario, per Roberta le speranze di potersi ripere o migliorare credo siano purtroppo molto remote).
Quindi prima di guardare lontano bisognerà vedere nel breve periodo se avranno ancora fame di vittorie. Forse è stato un bene che la finale di Slam sia venuta a fine carriera per entrambe.
La stessa Pennetta dopo la vittoria ad Indiana Wells dello scorso anno non ha avuto grandi prestazioni e la finale di uno Slam può essere destabilizzante, vedere Muguruza e Bouchard, OK che loro sono giovani però.

18
A-Rod88 (Guest) 26-09-2015 16:21

@ pallabreak (#1457965)

La Errani ha la stessa età della Knapp, sono entrambe classe 87′ prima di sparare boiate, sarebbe il caso d’informarsi. Saluti

17
manuel (Guest) 26-09-2015 16:11

daje robertaaa la top ten nonè un miraggio,anzi è anche vicina…
riguardo alla penna le posso solo dire di scegliere quello che è meglio per lei,ma spero giochi le olimpiadi e quest’anno ( se ci arriva )…ah scusate avendo vinto uno slam è gia al masters…quindi spero giochi anche il masters.
magari può giocare :
il masters quest’anno
gli aus.open il prossimo anno
roma
il roland garros
wkimbledon
olimpiadi
us.open

16
Dex86 26-09-2015 15:52

non capisco perchè si sta continuamente a dire che rimarremo solo cn Knapp e Giorgi…riupetiamo come un mantra: KNAPP E ERRANI HANNO LA STESSA ETà, KNAPP ED ERRANI HANNO LA STESSA ETà….così qualcuno se lo ricorderà

15
luigi120 26-09-2015 15:47

Scritto da panattaforever
Lasciarla in pace la Pennetta no, eh…tutti e tutte a tirarla per la giacchetta. Spero solo che questo circo finisca. Se ha deciso di ritirarsi in mondovisione con la coppa in mano ci sarà stato pure un motivo. Quando lo ha fatto aveva le sue ragione e allora a cosa dovrebbe ripensare? Basta con questo carosello di persone che, a turno, si intromettono nella sua vita. Spero che, almeno lei, ci regali il sogno di essere coerente in questo paese dove la coerenza è diventata purtroppo la virtù dei deboli…

La Pennetta ha detto che vuole ritirarsi ma al tempo stesso ha detto che per le Olimpiadi ci penserà se giocarle o meno e quindi se le giocasse sarebbe coerente per le dichiarazioni fatte. PS: spero anche io che li giochi.

14
Mats 26-09-2015 15:21

E noi siamo orgogliosi di te Roberta!
Ed è bellissimo sentirti dire che hai ancora dei sogni: sono quelli che ti fanno andare avanti! Lottare e faticare per raggiungerli. E molto probabilmente Flavia non ne ha più: aveva già deciso di ritirarsi e dopo lo straordinario risultato di New York le motivazioni sono maggiormente calate.
Da tifoso vorrei che Flavia terminasse la carriera con lo USO ma capisco il sincero spirito di squadra di Roberta che sa del valore di Flavia sul cemento e cerca di provocarla perchè immagino che come italiana e professionista anche lei vorrebbe vedere finalmente infranto il tabù della medaglia olimpica.

13
andreandre 26-09-2015 15:02

A WUhan Roby giocherà il doppio con la Hantuchova e la Errani con Francesca………mah

12
nicky santoro (Guest) 26-09-2015 14:27

obiettivi a portata di mano 😆

11
stealth 26-09-2015 14:23

Flavia credo che non la rivedremo + in campo x un match ufficiale wta…probabilmente tornera’ x un match di esibizione ai prox.
internazionali d’Italia dove salutera’ tutto il pubblico italiano.

Xche’ dovrebbe “sporcare” con una sconfitta al 1° turno del prox.
torneo la FANTASTICA cavalcata americana?!?!?!…no fa benissimo
cosi’ a chiudere la sua carriera lasciando nei nostri occhi le
immagini della coppa dello US Open fra le sue mani.

10
pallabreak (Guest) 26-09-2015 14:22

Anch’io sono dell’idea che la Pennetta non debba essere invitata troppo a rivedere i suoi propositi di ritiro, ma capisco pure il tentativo di rinviare il più possibile un ricambio generazionale che, vista l’età di Schiavone-Pennetta-Vinci-Errani e l’assenza di giovani promettenti all’orizzonte, rischierebbe di lasciarci a lungo rappresentati al vertice solo dalla Giorgi e dalla Knapp, con le loro qualità ma anche con i loro limiti. Piuttosto, sembra destino che l’Italia non riesca mai a esprimersi contemporaneamente ad alti livelli sia con gli uomini sia con le donne. Nell’era Pietrangeli prima e in quella Panatta poi, le donne obiettivamente non reggevano il confronto. Poi è arrivata la valanga rosa anche nel tennis e i maschi hanno segnato il passo. Adesso abbiamo 3 azzurre nelle 20 o quanto meno a ridosso delle stesse e nessuno azzurro. E’ solo un caso o no?

9
gas (Guest) 26-09-2015 13:45

Grandissima Roberta. Lo sport vince. E il talento anche.

8
fabio (Guest) 26-09-2015 13:39

Bravissima Roberta,ma Flavia è meglio che rimanga ferma nel suo proposito di ritirarsi,non c’è cosa peggiore di tornare sui propri passi,si vede che è stanca

7
panattaforever 26-09-2015 13:38

Lasciarla in pace la Pennetta no, eh…tutti e tutte a tirarla per la giacchetta. Spero solo che questo circo finisca. Se ha deciso di ritirarsi in mondovisione con la coppa in mano ci sarà stato pure un motivo. Quando lo ha fatto aveva le sue ragione e allora a cosa dovrebbe ripensare? Basta con questo carosello di persone che, a turno, si intromettono nella sua vita. Spero che, almeno lei, ci regali il sogno di essere coerente in questo paese dove la coerenza è diventata purtroppo la virtù dei deboli…

6
Luca96 26-09-2015 13:35

Gran bella persona Roberta! Ti auguro di raggiungere tutti i tuoi obiettivi,specialmente quello di vincere uno Slam. Credo che la superficie più congeniale a Roberta sia il cemento,quindi in bocca al lupo per gli AO e gli Us Open 😉

5
Pazzodicamila (Guest) 26-09-2015 13:33

Dai credici che ce la fai sicuramente!!!!!

4
diegus 26-09-2015 13:17

Gran bella persona Roberta!
La condizione durante il prossimo anno andrà a corrente alterna vista l’età, però la vedo bella motivata.
La Medaglia Olimpica è fattibile, la Top 10 un po di meno, e per lo Slam ha pochissime possibilità.
Però mai dire mai… come aveva detto un utente dopo le storiche SF azzure agli Us Open “Nulla è impossibile fino a quando è stata scritta la parola fine”.
Felice anche di rivederla tra le Top 20… ad inizio anno ci credevo ancora, poi dopo la sconfitta con la Maria ad IW ho cominciato a credere che non sarebbe più tornata ai suoi livelli.
Mi spiace averne dubitato. 😉
Brava Rob!

3
Luciano.N94 26-09-2015 13:06

Magari facesse questo sforzo la Pennettina,comunque resti tu,una grandissima persona e giocatrice.Io ti auguro sia di vincere uno slam,di vincere le Olimpiadi e di entrare nelle Top10.Roby sei fantastca!

2
Maury 26-09-2015 12:58

Robertina ti amo sempre più :p io alle Top 10 e alla medaglia ci vcredo tanto…. Lo slam è difficile ma….. anche battere la Williams e andare in finale lo era…. e anche per Francesca e Flavia era difficile….. Io ti auguro Wimbledon…. così da avvicinare il gran slam italiano

1