Il bel gesto di Edoardo Eremin

09/08/2015 12:21 22 commenti
Eremin e Berrettini si sfideranno al turno decisivo nelle quali di Portoroz
Eremin e Berrettini si sfideranno al turno decisivo nelle quali di Portoroz

Un nostro utente storico Stefano 12 che segue Livetennis da diversi anni ci ha raccontato un episodio davvero di gran cuore che è accaduto quest’oggi nel match tra Eremin e Androic nel secondo turno delle quali di Portoroz.

Androic avanti per 1 a 0 nel terzo set e break rompe la sua ultima racchetta nel corso del secondo gioco e non ha più alcun attrezzo per giocare.
Ma qui interviene Eremin che gli presta una delle sue racchette e la partita può continuare.

Alla fine Eremin ha recuperato il break e vinto la partita per 6 a 3 al terzo set.


TAG: , ,

22 commenti. Lasciane uno!

Haas78 (Guest) 10-08-2015 09:31

Bel gesto

22
fisherman (Guest) 09-08-2015 22:16

@ stef (#1416407)

Chiedilo ai giocatori professionisti e vedi quanti ti rispondono di si !ahahahaha

21
fabio (Guest) 09-08-2015 20:41

Un bel gesto,poi ha anche vinto meglio ancora.

20
stef (Guest) 09-08-2015 20:16

e’ come se vedi un portafoglio cadere dalla tasca di un tizio vicino a te. Glielo ravccogli e glielo dai. Hai fatto una cosa normale o sei un eroe?
no dico..stiamo scherzando?
Forse 1 tennista su mille non avrebbe fatto un gesto simile …che oltretutto ha fatto di malavoglia dato che sul 2-1 avrebbe voluto indietro la racchetta.

Immaginiamo la scena. Racchetta rotta…Eremin ne ha altre 4 … nel borsone…
Androic lo guarda e gli chiede se gliene presta una. Eremin gli dice: “No scusa ma non posso dartele…me le ha regalate il mio papa’ per il compleanno e mi ha detto di non darle a nessuno.” Il giudice proclama la vittoria Di Eremin. Come ve la immaginate la stretta di mano? Ma dai…nessun tennista farebbe una bastardata simile

19
Losvizzero 09-08-2015 19:27

Ok complimenti ma se rompe la racchetta sapendo che è l’ultima…. Non se lo meritava!

18
fisherman (Guest) 09-08-2015 18:36

@ stef (#1416353)

La pensiamo diversamente,qui si parla del bel gesto di eremin,certamente non tutti lo avrebbero fatto.

17
stef (Guest) 09-08-2015 18:04

@ fisherman (#1416349)

dove vivo? sono uno sportivo.
tu da come ragioni sei uno che pur di vincere non daresti la tua racchetta.

Io come sportivo la prima cosa che penso e’ dargli la mia racchetta. ma non solo io…chiunque. L ho visto fare tante volte ed e’ un gesto normale. Sarebbe pessimo il contrario anche se uno non e’ tenuto a dare la sua racchetta, ma farebbe una figura penosa di omino piccolo.

16
zagortenay 09-08-2015 17:50

Scritto da Pelandrone
Certo, gran bel gesto, ma che 100 anni fa sarebbe stato assolutamente normale e sarebbe stata un’onta il contrario, si chiama cavalleria, e’ delle usanze dei nostri giorni che ci dobbiamo vergognare

CONDIVIDO PIENAMENTE!!!!!!!!! 😀

15
fisherman (Guest) 09-08-2015 17:29

@ stef (#1416336)

Non e’ un problema di edoardo se l’avversario non aveva abbastanza racchette,ma non scherziamo dai!sono tornei atp !!!!ma perfavore…che cosa stai dicendo!!!!
E poi magari una persona non gliel’avrebbe date per lo stesso motivo,ovvero di poca disponibilita’!ma dove vivi!!!! Ahahahahah

14
stef (Guest) 09-08-2015 16:46

bel gesto, quasi obbligato comunque
con che faccia porti a casa una vittoria perche’ non vuoi prestare una racchetta delle tue?
Io direi un gesto normale. Uno di quei gesti che se non lo fai sarai additato a vita come un antisportivo e persona piccola.
Tra l altro giocare con la racchetta di un altro tennista e’ completamente un altro mondo. Non sai come colpire e come adattarti al telAIO DIVERSO…impugnatura diversa…tensione diversa e corde diverse. Il gioco viene totalmente snaturato.
Ricordo un torneo in cui ero in totale controllo 6-2 4-1… mi si rompono 2 racchette (corde) e resto senza…l avversario mi da la sua e perdo al terzo bestemmiando… la racchetta e’ personale ed e’ un tuttuno con il tennista…servono molte ore per farla diventare parte del proprio gioco

13
Mauro64 (Guest) 09-08-2015 16:22

Gran bel gesto di Edo, ricordo un altro bel simile gesto al Challenger di Como anno 2014, fatta da Giallo, Gianluca Naso nei riguardi di Gabriele Moghini, ottimi gesti di sportività e di fair play.

12
Nicoxia (Guest) 09-08-2015 16:00

Il servizio corde c e infatti sul quattro a uno ha ripreso a giocare con la sua su sollecitazione di erimin sul due a uno ridendo con l arbitro chiedeva la reatituzione della racchetta visto che l avversario non voleva mandarla ad accordare

11
stringer (Guest) 09-08-2015 14:35

Torneo forse di basso spessore, non c’era per le quali un servizio corde

10
fisherman (Guest) 09-08-2015 14:35

Gran bel gesto davvero,del resto edo si sa che e’ un gran bravo ed umile ragazzo,forse troppo umile secondo me…poi che debba migliorare dal punto di vista del gioco siamo d’accordo ma per queste cose edo e’ adorabile…e’ un gigante buono!!!

9
stankosky 09-08-2015 13:45

Scritto da stankosky
pensa gli rompeva anche la sua…

se

8
stankosky 09-08-2015 13:14

pensa gli rompeva anche la sua…

7
Pelandrone (Guest) 09-08-2015 12:49

Certo, gran bel gesto, ma che 100 anni fa sarebbe stato assolutamente normale e sarebbe stata un’onta il contrario, si chiama cavalleria, e’ delle usanze dei nostri giorni che ci dobbiamo vergognare

6
CannoniereKarlovic (Guest) 09-08-2015 12:42

Gran gesto di Eremin, su questo non ci piove, ma Androic è uno sprovveduto.. 😆

5
Angelos99 09-08-2015 12:32

Grande Edo 🙂

4
palmeria (Guest) 09-08-2015 12:29

Alla fine, la bontà ha ripagato!

3
Alb (Guest) 09-08-2015 12:28

Complimenti

2
nadia (Guest) 09-08-2015 12:25

Chapeau a Eremin.

1