Italiani ATP, Copertina

Cambio di programmazione per Matteo Donati

06/06/2015 10:59 27 commenti
Matteo Donati classe 1995, n.215 del mondo
Matteo Donati classe 1995, n.215 del mondo

Matteo Donati non è partito per la Gran Bretagna dove avrebbe dovuto giocare le qualificazioni del torneo challenger di Surbiton.

L’azzurro, che pensava di entrare direttamente nel main draw, è rimasto fuori di soli 2 posti dal tabellone principale e questo il motivo principale del cambio di programma.

Donati ora giocherà le quali nel prossimo fine settimane nel torneo challenger di Ilkley (erba) per poi disputare dal prossimo 22 giugno le qualificazioni del torneo di Wimbledon.


TAG: , ,

27 commenti. Lasciane uno!

nenbo kid (Guest) 06-06-2015 21:53

Donats per non farsi mancare nulla si è beccato due SE che l’hanno lasciato a Bra. Io non avevo ancora visto una situazione così. Buon segno, la sfiga è meglio prenderla tutta prima di Wimbledon.

27
santopadre(dei forum) (Guest) 06-06-2015 17:28

Scritto da Cwatt
Probabilmente aveva programmato di partire nel weekend sicuro di essere nel main draw, peccato.

è si sarà andata sicuramente così…forse prevedere un piano b era il caso ma onestamente anch’io pensavo entrasse…vabbè è andata così,di sicuro al prossimo torneo non gli mancherà l’allenamento :mrgreen:

26
gil (Guest) 06-06-2015 15:57

Scritto da frittella
c’è sempre qualcuno che critica.
a me sembra una scelta interessante, gioca meno (magari perdeva anche al primo turno) ma si allena di più

Come sempre il nostro é il paese delle critiche!
Se uno va in bagno seduto non va bene perché sembra una femmina, se va in piedi non va bene perché non centra il buco…

25
Koko (Guest) 06-06-2015 15:28

Facciamo una considerazione anche su Gianluigi.Aveva un WC per Wimbledon quali ma siccome doveva sostenere esami di stato da primina fatta ha dovuto per forza saltare quell’importante appuntamento dopo tre futures di fila vinti e una buona forma. Beh li è stato un po un autogol da crollo motivazionale. Mi risulta infatti che alcuni esami di stato possono essere affrontati anche in sessioni diverse e non necessariamente estive a maggior ragione da parte di uno che è già un anno in anticipo. Saltare l’unico torneo che ha offerto gloria vera a Quinzi per un evitabilissimo esame in una sessione scomoda è stato l’ennesimo errore di una programmazione tennistica non efficacissima.

24
gido 06-06-2015 15:24

Scritto da frittella
c’è sempre qualcuno che critica.
a me sembra una scelta interessante, gioca meno (magari perdeva anche al primo turno) ma si allena di più

nessuna critica: solo tanta voglia di vederlo sull’erba. Se servizio e timing alla risposta funzionano, penso che ne vedremo delle belle!

23
frittella (Guest) 06-06-2015 15:06

c’è sempre qualcuno che critica.
a me sembra una scelta interessante, gioca meno (magari perdeva anche al primo turno) ma si allena di più

22
gido 06-06-2015 14:54

@ Koko (#1363247)

Koko, la prossima settimana arriva in UK piu’ in forma di una mucca svizzera: dovranno chiuderlo in un serraglio per evitare che si mangi tutta l’erba! Go Donats go!

21
Koko (Guest) 06-06-2015 14:38

Se si sta allenando intensivamente su erba è anche meglio del partire sprecando metà del tempo in viaggio. Forse però l’ideale era partire subito per l’Inghilterra e allenarsi sui prati Inglesi magari del challenger da subito. Il problema di questa opzione è che magari i campi devi contenderteli con altri giocatori di livello mentre un campo in erba Italiano un Donati lo monopolizza per allenarsi perchè serve solo a lui! 😮

20
lol2 06-06-2015 13:57

poteva avere più match sull’erba in vista di wimbledon ma comunque si sta allenando a bra su questa superficie visto le numerose foto 😛
https://m.facebook.com/matteodonatifanclub?refsrc=https%3A%2F%2Fit-it.facebook.com%2Fmatteodonatifanclub

19
gido 06-06-2015 13:57

@ Cwatt (#1363177)

penso anch’io che sia cosi’ e che non sia facile cambiare la prenotazione aerea. Peccato perche’ poteva anche andare al fresco, lui che mi pare non amare un granche’ il caldo e che appena puo’ d’estate scappa a giocare al nord

18
Cwatt (Guest) 06-06-2015 13:39

Probabilmente aveva programmato di partire nel weekend sicuro di essere nel main draw, peccato.

17
andrew_the_first (Guest) 06-06-2015 13:06

santa pazienza….già il mitico italiano Laurence Tieleman è arrivato in finale al Queens…credo che possiamo solo gioire e accontentarci per un altro bel po’ di anni…il risultato sull’erba già ce lo abbiamo…

16
franco (Guest) 06-06-2015 12:32

Scritto da gido
@ franco (#1363133)
Per altro dopo Wimbledon mi pare ci siano ancora alcuni tornei sull’erba negli States..giusto?

Si mi pare Newport

15
gido 06-06-2015 12:12

@ franco (#1363133)

Per altro dopo Wimbledon mi pare ci siano ancora alcuni tornei sull’erba negli States..giusto?

14
Mirko91 06-06-2015 12:04

Scritto da nenbo kid
Donati probabilmente fuori di 2 pensava di entrare nel main draw e non è andato a firmare per le quali. Purtroppo gli è andata male. Il suo obiettivo chiaramente è azzeccare la settimana delle quali a Wimbledon. Sicuramente non si sta allenando sulla terra.

dopo vicenza si sta già allenando su erba

13
franco (Guest) 06-06-2015 12:02

Scritto da Adriano
@ franco (#1363114)
La stagione sull’erba dura 5 settimane se ne salti una per ragioni economiche , hai saltato il 20% della stagione

Proprio perché dura 5 settimane, anche se è forse la superficie preferita dai tifosi, è di fatto la meno importante.

12
RF87 06-06-2015 11:46

Poco male,un torneo pre-wimbledon lo gioca comunque,questo era deciso a giocarlo solo partendo dal MD,che 3-4 giorni fa sembrava quasi sicuro.Qualche giorno in più di allenamento sull’erba piemontese 😀

11
nenbo kid (Guest) 06-06-2015 11:45

Donati probabilmente fuori di 2 pensava di entrare nel main draw e non è andato a firmare per le quali. Purtroppo gli è andata male. Il suo obiettivo chiaramente è azzeccare la settimana delle quali a Wimbledon. Sicuramente non si sta allenando sulla terra.

10
Adriano (Guest) 06-06-2015 11:37

@ franco (#1363114)

La stagione sull’erba dura 5 settimane se ne salti una per ragioni economiche , hai saltato il 20% della stagione

9
dar (Guest) 06-06-2015 11:36

E allora si è preso una pausa, che sarà mai

8
franco (Guest) 06-06-2015 11:32

A dispetto di quello che molti pensano, una buona programmazione non è necessariamente fare un torneo dietro l’altro possibilmente di livello alto, ma bisogna saper dosare, in base a livello che si raggiunge, tornei e periodi di preparazione o scarico.

7
franco (Guest) 06-06-2015 11:26

Scritto da pibla
Fare le quali per mettere match su erba nelle gambe pareva brutto??

Evidentemente avrà fatto le sue valutazioni, se il rischio è di arrivare a Wimbledon con le batterie scariche può essere una scelta giusta, mi sembra che fino adesso Donati abbia avuto un’ottima programmazione andando a marzo a giocare sul cemento americano, poi 4-5 tornei su terra europea e adesso stagione su erba.

6
AndryREAX 06-06-2015 11:25

@ dar (#1363106)

No, ha saltato una settimana su erba, quell’altro era già previsto.

5
ska (Guest) 06-06-2015 11:25

@ dar (#1363106)

Guarda che NON ha cambiato. Erano due, uno in fila all’altro prima di Wimbledon. Ed ha deciso di saltare il primo.

4
dar (Guest) 06-06-2015 11:22

Guarda che ha cambiato da un challenger su erba a un altro su erba

3
stankosky 06-06-2015 11:15

🙄

2
pibla (Guest) 06-06-2015 11:04

Fare le quali per mettere match su erba nelle gambe pareva brutto??

1