Out Camila Copertina, WTA

WTA Praga: Subito eliminata Camila Giorgi

27/04/2015 19:44 137 commenti
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo
Camila Giorgi classe 1991, n.35 del mondo

Camila Giorgi esce di scena all’esordio nel torneo WTA international di Praga ($250,000, terra).

L’azzurra, testa di serie n.8, è stata eliminata da Yanina Wickmayer, 25 anni, n.92 WTA, con il risultato di 46 63 75 dopo 2 ore e 20 minuti di partita.

Primo set: Camila sotto per 2 a 4, dopo aver perso il servizio sul 2 pari (a 15 e con doppio fallo sulla palla break), piazzava il controbreak nell’ottavo gioco (dopo aver annullato una palla del 3 a 5).
Sul 5 a 4 la Giorgi, dal 15-0, approfittava di due doppi falli della belga (uno anche sul set point), brekkava Yanina e vinceva la frazione per 6 a 4.

Secondo set: L’azzurra sotto per 1 a 3, 0-40 ed era al servizio, annullava quattro palle break e poi nel game successivo piazzava il controbreak a 30 (con due doppi falli della belga).
Sul 3 pari però Camila, dal 30-15 e dopo aver commesso un doppio fallo, perdeva nuovamente il servizio (a 30), con la Wickmayer che poi sul 5 a 3 metteva a segno un nuovo break (sempre a 30), conquistando in questo modo la frazione per 6 a 3.

Terzo set: Camila in svantaggio per 2 a 5 (break nel quarto game ai vantaggi dopo aver commesso due doppi falli sul finire del game, uno anche sulla palla break), sul 3 a 5 però l’azzurra piazzava il controbreak (a 0 con doppio fallo della belga sul break point).
Sul 5 a 6 però la Giorgi, dal 40-30, sprecava tre palle per il tiebreak, ed alla prima palla match utile la belga, conquistava il break e chiudeva la partita per 7 a 5.

La partita punto per punto

WTA Prague
Yanina Wickmayer
4
6
7
Camila Giorgi [8]
6
3
5
Vincitore: Y. WICKMAYER

Y. Wickmayer BEL – C. Giorgi ITA
4 Aces 4
11 Double Faults 10
51% 1st Serve % 53%
31/48 (65%) 1st Serve Points Won 35/55 (64%)
20/46 (43%) 2nd Serve Points Won 21/49 (43%)
3/8 (38%) Break Points Saved 8/15 (53%)
15 Service Games Played 16
20/55 (36%) 1st Return Points Won 17/48 (35%)
28/49 (57%) 2nd Return Points Won 26/46 (57%)
7/15 (47%) Break Points Won 5/8 (63%)
16 Return Games Played 15
51/94 (54%) Total Service Points Won 56/104 (54%)
48/104 (46%) Total Return Points Won 43/94 (46%)
99/198 (50%) Total Points Won 99/198 (50%)


TAG: , , ,

137 commenti. Lasciane uno!

cercasifuturiroger (Guest) 30-04-2015 11:27

Scritto da tommaso

Scritto da LiveTennis.it Staff
Basta off topic continui.
D’ora in poi verranno cancellati tuttii messaggi off topic che sono poi sempre i soliti….Grazie.

EVVIVA!

Stra-quoto speriamo sia la volta buona…

137
tommaso (Guest) 30-04-2015 01:41

Scritto da LiveTennis.it Staff
Basta off topic continui.
D’ora in poi verranno cancellati tuttii messaggi off topic che sono poi sempre i soliti….Grazie.

EVVIVA!

136
LiveTennis.it Staff 29-04-2015 21:14

Basta off topic continui.
D’ora in poi verranno cancellati tuttii messaggi off topic che sono poi sempre i soliti….Grazie.

135
cercasifuturiroger (Guest) 29-04-2015 20:48

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
per la redazione:
Possiamo autorizzare il sig. Vince a dire sempre l’ultima parola e a non denigrare la mia reale qualifica che non è quella di ragioniere ma di dottore commercialista con quattro abilitazioni? Ma perchè con questo Signore si devono fare sempre polemiche? Pubblicate questo commento, poi per me il topic è chiuso.

guarda che le polemiche le fai tu, di solito e spesso sul nulla…poi ognuno nell’anonimato di Internet può spacciarsi per quello che più gli garba.
l’unica cosa che fa fede, per quanto mi riguarda è la qualità di ciò che viene scritto e la forma in cui viene espresso.
Chiediti come mai nessuno ha mai avuto dubbi sulla laurea di Antonios e invece molti utenti ce l’hanno sulla tua.
Saluti.

Vogliamo fare una scommessa sulla mia laurea e le mie abilitazioni per € 15.000,00? Posso raggiungerti tranquillamente dalle tue parti da Rozzano a Usmate Velate aggiungendo i miei connotati e ti renderai conto chi ha ragione e chi ha torto….

134
tommaso (Guest) 29-04-2015 14:35

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

Certo, ho voluto rispondere ad ogni frase di quel tuo commento surreale..perchè non si salvava proprio neanche mezza parola
Invece di fare stupide illazioni, dillo pure chiaramente cosa faccio di così riprovevole…cosi’ magari scopriamo che hai preso un’altra cantonata, proprio come col “Vamos”, di cui non hai afferrato il senso.
Invece tu nel sito ufficiale della Giorgi taci e acconsenti allo schifo che succede intorno a te.
Fai una crociata a difesa delle giocatrici italiane, se vuoi essere credibile…finchè stai zitto, significa che implicitamente condividi, proprio come i gestori, Sergio e Camila.

Aspetta, mi devo essere perso il momento in cui è diventato obbligatorio tifare giocatrici della propria Nazione d’origine…

hai ragione…nel sito della Giorgi, infatti, alcune straniere vengono addirittura insultate…ovviamente col consenso dei gestori, di Sergio, di Camila, tuo e del ragioniere.

“Insultate”? Scrivere “VAMOS” se una giocatrice perde e Camia guadagna posizioni è un insulto? Anche questa mi è nuova…

133
tommaso (Guest) 29-04-2015 14:34

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger
per la redazione:
Possiamo autorizzare il sig. Vince a dire sempre l’ultima parola e a non denigrare la mia reale qualifica che non è quella di ragioniere ma di dottore commercialista con quattro abilitazioni? Ma perchè con questo Signore si devono fare sempre polemiche? Pubblicate questo commento, poi per me il topic è chiuso.

guarda che le polemiche le fai tu, di solito e spesso sul nulla…poi ognuno nell’anonimato di Internet può spacciarsi per quello che più gli garba.
l’unica cosa che fa fede, per quanto mi riguarda è la qualità di ciò che viene scritto e la forma in cui viene espresso.
Chiediti come mai nessuno ha mai avuto dubbi sulla laurea di Antonios e invece molti utenti ce l’hanno sulla tua.
Saluti.

Ah, Antonios è laureato?

132
tommaso (Guest) 29-04-2015 14:33

Alla luce dei risultati, per chi si preoccupava di un eventuale “crollo” in classifica della Giorgi: a fine settimana guadagnerà una posizione, dalla 35 alla 34.

131
Vince 29-04-2015 12:02

Scritto da cercasifuturiroger
per la redazione:
Possiamo autorizzare il sig. Vince a dire sempre l’ultima parola e a non denigrare la mia reale qualifica che non è quella di ragioniere ma di dottore commercialista con quattro abilitazioni? Ma perchè con questo Signore si devono fare sempre polemiche? Pubblicate questo commento, poi per me il topic è chiuso.

guarda che le polemiche le fai tu, di solito e spesso sul nulla…poi ognuno nell’anonimato di Internet può spacciarsi per quello che più gli garba.

l’unica cosa che fa fede, per quanto mi riguarda è la qualità di ciò che viene scritto e la forma in cui viene espresso.

Chiediti come mai nessuno ha mai avuto dubbi sulla laurea di Antonios e invece molti utenti ce l’hanno sulla tua.

Saluti.

130
cercasifuturiroger (Guest) 29-04-2015 01:27

per la redazione:
Possiamo autorizzare il sig. Vince a dire sempre l’ultima parola e a non denigrare la mia reale qualifica che non è quella di ragioniere ma di dottore commercialista con quattro abilitazioni? Ma perchè con questo Signore si devono fare sempre polemiche? Pubblicate questo commento, poi per me il topic è chiuso.

129
cercasifuturiroger (Guest) 29-04-2015 01:17

Scritto da Vince

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

Certo, ho voluto rispondere ad ogni frase di quel tuo commento surreale..perchè non si salvava proprio neanche mezza parola
Invece di fare stupide illazioni, dillo pure chiaramente cosa faccio di così riprovevole…cosi’ magari scopriamo che hai preso un’altra cantonata, proprio come col “Vamos”, di cui non hai afferrato il senso.
Invece tu nel sito ufficiale della Giorgi taci e acconsenti allo schifo che succede intorno a te.
Fai una crociata a difesa delle giocatrici italiane, se vuoi essere credibile…finchè stai zitto, significa che implicitamente condividi, proprio come i gestori, Sergio e Camila.

Aspetta, mi devo essere perso il momento in cui è diventato obbligatorio tifare giocatrici della propria Nazione d’origine…

hai ragione…nel sito della Giorgi, infatti, alcune straniere vengono addirittura insultate…ovviamente col consenso dei gestori, di Sergio, di Camila, tuo e del ragioniere.

Amico non dimenticare che io ho una laurea e quattro abilitazioni e a metà dell’opera ho fatto più di chi ha il doppio della mia età. Parli tanto di rispetto per gli altri e ti diverti a darmi, in maniera denigratoria, un appellativo che non mi appartiene. Mi spiace per te, ma io appartengo ad un ordine professionale di un certo prestigio…e tu, finalmente, ci puoi dire di cosa ti occupi nella vita oltre che del sito della Giorgi???

128
Vince 29-04-2015 00:50

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

Certo, ho voluto rispondere ad ogni frase di quel tuo commento surreale..perchè non si salvava proprio neanche mezza parola
Invece di fare stupide illazioni, dillo pure chiaramente cosa faccio di così riprovevole…cosi’ magari scopriamo che hai preso un’altra cantonata, proprio come col “Vamos”, di cui non hai afferrato il senso.
Invece tu nel sito ufficiale della Giorgi taci e acconsenti allo schifo che succede intorno a te.
Fai una crociata a difesa delle giocatrici italiane, se vuoi essere credibile…finchè stai zitto, significa che implicitamente condividi, proprio come i gestori, Sergio e Camila.

Aspetta, mi devo essere perso il momento in cui è diventato obbligatorio tifare giocatrici della propria Nazione d’origine…

hai ragione…nel sito della Giorgi, infatti, alcune straniere vengono addirittura insultate…ovviamente col consenso dei gestori, di Sergio, di Camila, tuo e del ragioniere.

127
tommaso (Guest) 28-04-2015 23:39

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

Certo, ho voluto rispondere ad ogni frase di quel tuo commento surreale..perchè non si salvava proprio neanche mezza parola
Invece di fare stupide illazioni, dillo pure chiaramente cosa faccio di così riprovevole…cosi’ magari scopriamo che hai preso un’altra cantonata, proprio come col “Vamos”, di cui non hai afferrato il senso.
Invece tu nel sito ufficiale della Giorgi taci e acconsenti allo schifo che succede intorno a te.
Fai una crociata a difesa delle giocatrici italiane, se vuoi essere credibile…finchè stai zitto, significa che implicitamente condividi, proprio come i gestori, Sergio e Camila.

Aspetta, mi devo essere perso il momento in cui è diventato obbligatorio tifare giocatrici della propria Nazione d’origine…

126
Vince 28-04-2015 22:58

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

Certo, ho voluto rispondere ad ogni frase di quel tuo commento surreale..perchè non si salvava proprio neanche mezza parola :smile:

Invece di fare stupide illazioni, dillo pure chiaramente cosa faccio di così riprovevole…cosi’ magari scopriamo che hai preso un’altra cantonata, proprio come col “Vamos”, di cui non hai afferrato il senso.

Invece tu nel sito ufficiale della Giorgi taci e acconsenti allo schifo che succede intorno a te.
Fai una crociata a difesa delle giocatrici italiane, se vuoi essere credibile…finchè stai zitto, significa che implicitamente condividi, proprio come i gestori, Sergio e Camila.

125
cercasifuturiroger (Guest) 28-04-2015 22:37

Scritto da Vince

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario
sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.
io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.
Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.
Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.
Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

Giusto per concludere (ho risposto a Pink e mi hai dedicato ben 4 risposte), non hai mai espresso UNA SOLA VOLTA un minimo di stima e di sostegno nei confronti del nostro miglior prospetto tennistico, ti fossi limitato solo al VAMOS “contro”, ma continui quotidianamente a fare ben altro nei confronti della nostra terza miglior giocatrice. Implicitamente non faccio un bel nulla, qui e anche altrove si esprimono opinioni, non viene fatta “pulizia etnica” di pensieri “non allineati”, come chissà qualcun altro che gestisce spazi tennistici solitamente fa. Poi come ti dicevo se tu pensi che Camila non sostenga le sue compagne di nazionale è follia pura…ormai ci gioca insieme da due anni….quindi….parole ancora una volta inutili. Ognuno si comporta come meglio crede e decide in modo consono, adeguandosi alle idonee valutazioni dei gestori di Live tennis, tanto qui che nei confronti dei gestori del sito di Camila Giorgi (in quest’ultimo caso molti post sono stati, giustamente, cancellati perchè poco rispettosi di Camila stessa). Buon proseguimento.

124
Vince 28-04-2015 21:36

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

No, è il contrario

sei tu che mi riservi sempre tanta attenzione, visto che ogni giorno commenti quello che io scrivo, andando a pescare i miei commenti, anche tra 100 e più.

io l’ho fatto oggi, solo perchè ne avevi sparate troppe tutte insieme in un unico commento…forse perchè per una volta hai superato le due righe.

Si, è vero che io una volta ho scritto VAMOS in un altro sito…peccato che stessi prendendo in giro i tuoi compagni di sito e tu sei l’unico a non averlo capito.

Sbagli poi a dire che i gestori del sito camilagiorgi.it non condividono i “vamos” che scrivono gli ultras giorgiani alle sconfitte delle italiane…perchè se davvero fossero qualcosa di ostile alla linea del sito, li avrebbero rimossi, invece sono sempre in bella vista…ma ti dirò di più, implicitamente li condividi anche tu, se continui a scrivere in quel sito, con indifferenza.

Stiamo parlando del sito ufficiale di una tennista professionista e non di un fan club o di un sito generalista come questo, dove si legge ovviamente di tutto…non so se ti è chiara la differenza.

123
Vince 28-04-2015 19:53

Scritto da tommaso

Scritto da Vince

Scritto da tommaso
Ammazza oh, rispuntano come i funghi…

cosa c’è che ti turba?

Mi turba che chi auspica (ops… dice di…) il bene di Camila, poi in realtà non veda l’ora che perda per sfogarsi. Si chiama incoerenza, e mi turba assai.

non capisco a chi ti riferisci

122
tommaso (Guest) 28-04-2015 19:02

Scritto da Vince

Scritto da tommaso
Ammazza oh, rispuntano come i funghi…

cosa c’è che ti turba?

Mi turba che chi auspica (ops… dice di…) il bene di Camila, poi in realtà non veda l’ora che perda per sfogarsi. Si chiama incoerenza, e mi turba assai.

121
Philomusica (Guest) 28-04-2015 17:43

Si diventa grandi soprattutto e innanzitutto battendo le meno forti. Punto. Non serve battere una top-ten una volta ogni morte di papa. Bisogna battere le più deboli e acquisire consapevolezza delle proprie capacità. Urge cambio di staff.

120
Vince 28-04-2015 17:36

Scritto da Omar Camporese

Scritto da Vince
@ Omar Camporese (#1327402)
Letto ora.
A presto!

Vince, ti chiedo la cortesia di riferire quello che ti ho scritto.
Grazie.

si, si…l’avrei fatto comunque

è che stavo anche lavorando, nel frattempo :smile:

119
Vince 28-04-2015 17:32

Scritto da tommaso
Ammazza oh, rispuntano come i funghi…

cosa c’è che ti turba?

118
tommaso (Guest) 28-04-2015 17:02

Ammazza oh, rispuntano come i funghi…

117
cercasifuturiroger (Guest) 28-04-2015 16:51

Scritto da Vince
@ cercasifuturiroger (#1327385)
Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.
Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

ah, però, vedo che mi riservi sempre tanta attenzione, ti senti, per caso, chiamato in causa? Se Sara perde io non grido “VAMOS” , non sono contento di una sua sconfitta, trovami una mia espressione al riguardo. Tu invece “VAMOS” quando perde la Giorgi lo hai espresso. Poi se alcuni utenti del sito della Giorgi sono contenti se perdono Flavia e Sara, tanto per fare un esempio, non sono d’accordo e sicuramente non hanno mostrato condivisione su questi aspetti i gestori del sito, Sergio e Camila. Non ho mai visto nessuna affermazione a riguardo. Puoi recuperarla, per cortesia? Altrimenti è inutile asserire cose non veritiere.

116
Omar Camporese 28-04-2015 16:39

Scritto da Vince
@ Omar Camporese (#1327402)
Letto ora.
A presto!

Vince, ti chiedo la cortesia di riferire quello che ti ho scritto.
Grazie.

115
Vince 28-04-2015 16:07

Scritto da cercasifuturiroger
Faccio un’ultima considerazione: dato che Camila non sarà mai Serena, Masha, Kvitova o Halep, giusto per fare alcuni esempi, il suo successo potrebbe dipendere anche dal virare tutti in un’unica direzione, ma dubito che ciò un giorno possa capitare, invece l’essere ben predisposti, solidali e avere anche un bel pò di fortuna potrebbero riservarle una carriera da Schiavone o Bartoli e non sarebbe poco. Ma se molti sprigionano tutta questa energia negativa è sicuramente un ulteriore elemento destabilizzante.

Oh signur! :lol:

pensa che io ieri ho saputo il suo risultato intorno alle 23.00…devo avere influito di brutto sulla sua prestazione, con la mia energia negativa :mrgreen:

ma cosa ci metti nel caffè al posto dello zucchero, per curiosità? :smile:

114
Vince 28-04-2015 16:00

Scritto da cercasifuturiroger
Nel frattempo dato che da qui a fine 2016 tutte, Errani a parte, appenderanno le racchette al chiodo che facciamo? Se ci interessano le sorti del tennis italiano dobbiamo essere tutti coesi, ma dubito che ciò avvenga.

Anch’io lo dubito…soprattutto quando leggo certi tuoi commenti su Sara

113
Vince 28-04-2015 15:50

Scritto da cercasifuturiroger
Hai fatto una disamina pertinente e veritiera, allo stato attuale Camila può perdere due primi turni di fila come vincere un torneo, solo la continuità potrà farle aggiustare il tiro.

A parte il fatto che nel 2015 non è mai successa finora ne l’una ne l’altra cosa, anzi la vittoria di un torneo in tutta la carriera è successa solo a livello ITF, se proprio vogliamo dirla tutta.

L’ultima frase fa il paio con “se mia nonna avesse le ruote….”

112
Vince 28-04-2015 15:35

@ Omar Camporese (#1327402)

Letto ora.

A presto! :wink:

111
Vince 28-04-2015 15:28

@ cercasifuturiroger (#1327385)

Nel sito della Giorgi si grida “Vamos” quando perdono le altre italiane, col benestare dei gestori del sito, e quindi anche della stessa Giorgi e di Sergio.

Tu che ci scrivi da diversi mesi, te ne sei mai accorto?

110
pinkfloyd 28-04-2015 15:11

Scritto da cercasifuturiroger

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Jhon
Però, io vedo una situazione positiva. Mi sembra che i risultati siano sempre adeguati al livello, Il livello ad oggi non è in maniera costante, il che ci fa ancora sperare. Nel tennis è difficile fare una previsione, c’è sempre una percentuale molto bassa di riuscita per diventare molto forti, bisogna andarci molto cauti, però diciamo che per adesso sicuramente la Giorgi è quella che vedo meglio è molto giovane, è molto forte, andrebbe lasciata un pochino tranquilla, anzi i giocatori devono essere lasciati tranquilli .

Infatti non ha senso fare previsioni. Poi su giocatrici tipo Camila ha ancora meno senso.
Quelli che scrivono in modo perentorio “vale le 30, 40 e basta” sono esattamente uguali a chi scrive “vincerà Slam” e quant’altro.
Sono previsioni solo veggentistiche, alla fine.
Invece io dico “vediamo”. “Aspettiamo” i risultati, aspettiamo una certa continuità che può sempre arrivare, seppur ora pare impossibile.
Poi nel femminile è impossibile prevedere, molte giocatrici sorprendono o deludono quando meno te l’aspetti e quando già pare tutto “previsto” e inquadrato.
Certo poi alla fine conteranno i risultati. Questo è sicuro e – questo – è da vedere.
Ma il tennis (soprattutto femminile) è davvero un mondo complicato e talvolta imprevedibile e fare i coach e gli psicologi da casa, non so fino a che punto sia corretto.
Il gioco di Camila è molto difficile da attuare, come quello di tutte le colpitrici.
E’ molto più “facile” possedere un gioco regolare e di contenimento e di estrema resistenza atletica, che, se espresso al massimo, ti porta ad una importante continuità e a vincere molte partite e di continuo.
Però chi ha la capacità e il talento di essere aggressiva e (talvolta o spesso) incontenibile, può raggiungere anche grandi risultati, anzi, sicuramente maggiori (nelle condizioni ottimali) rispetto alla regolarista senza acuti e senza picchi.

Hai fatto una disamina pertinente e veritiera, allo stato attuale Camila può perdere due primi turni di fila come vincere un torneo, solo la continuità potrà farle aggiustare il tiro. Nel frattempo dato che da qui a fine 2016 tutte, Errani a parte, appenderanno le racchette al chiodo che facciamo? Se ci interessano le sorti del tennis italiano dobbiamo essere tutti coesi, ma dubito che ciò avvenga. Sicuramente sai meglio di me che all’interno di questo spazio si gongola se la Giorgi perde, addirittura su altri spazi tennistici si urla VAMOOOOOOOSSSSSSS in caso di sconfitta anche magari immeritata (le poche volte che capita), insomma il peggio del peggio del nostro essere italiani anche da un punto di vista sportivo. Faccio un’ultima considerazione: dato che Camila non sarà mai Serena, Masha, Kvitova o Halep, giusto per fare alcuni esempi, il suo successo potrebbe dipendere anche dal virare tutti in un’unica direzione, ma dubito che ciò un giorno possa capitare, invece l’essere ben predisposti, solidali e avere anche un bel pò di fortuna potrebbero riservarle una carriera da Schiavone o Bartoli e non sarebbe poco. Ma se molti sprigionano tutta questa energia negativa è sicuramente un ulteriore elemento destabilizzante.

Il fatto del “tifo” – “non tifo” è un discorso a parte.
Difficile ci sia coesione totale, non accade praticamente per nessun italiano o italiana e nemmeno per tennisti non italiani.

Il tennis è così, a volte si tifa e ci si appassiona per chi si vuole, non necessariamente connazionali e si possono creare questi schieramenti e queste diatribe. Che sono sempre esistiti, ben prima dell’avvento della Giorgi.
Direi che ci potrebbe essere più rispetto e meno chiacchiere, questo si, da parte di tutti e non guardare e valutare tutto in modo preventivo e prevenuto. Tutto.

Poi certamente la Giorgi la seguiremo di più perché più giovane delle altre italiane e con un movimento tennistico un po’ fermo e con un futuro che non pare entusiasmante come il passato e il presente.

Bisogna sperare possa crescere e andar bene e convincere, perché, ora come ora, lascia spazio a troppi dibattiti o speculazioni o commenti non ancora definibili e precisi, visto il suo andamento ancora incerto e non definito, appunto.

109
Omar Camporese 28-04-2015 14:58

per Vince:
Ciao.
ti avevo lasciato un messaggio giorni fa nel mio nuovo spazio forum.
Lo hai letto?
o trovi a pag.14 nr. 331…

108
cercasifuturiroger (Guest) 28-04-2015 14:40

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Jhon
Però, io vedo una situazione positiva. Mi sembra che i risultati siano sempre adeguati al livello, Il livello ad oggi non è in maniera costante, il che ci fa ancora sperare. Nel tennis è difficile fare una previsione, c’è sempre una percentuale molto bassa di riuscita per diventare molto forti, bisogna andarci molto cauti, però diciamo che per adesso sicuramente la Giorgi è quella che vedo meglio è molto giovane, è molto forte, andrebbe lasciata un pochino tranquilla, anzi i giocatori devono essere lasciati tranquilli .

Infatti non ha senso fare previsioni. Poi su giocatrici tipo Camila ha ancora meno senso.
Quelli che scrivono in modo perentorio “vale le 30, 40 e basta” sono esattamente uguali a chi scrive “vincerà Slam” e quant’altro.
Sono previsioni solo veggentistiche, alla fine.
Invece io dico “vediamo”. “Aspettiamo” i risultati, aspettiamo una certa continuità che può sempre arrivare, seppur ora pare impossibile.
Poi nel femminile è impossibile prevedere, molte giocatrici sorprendono o deludono quando meno te l’aspetti e quando già pare tutto “previsto” e inquadrato.
Certo poi alla fine conteranno i risultati. Questo è sicuro e – questo – è da vedere.
Ma il tennis (soprattutto femminile) è davvero un mondo complicato e talvolta imprevedibile e fare i coach e gli psicologi da casa, non so fino a che punto sia corretto.
Il gioco di Camila è molto difficile da attuare, come quello di tutte le colpitrici.
E’ molto più “facile” possedere un gioco regolare e di contenimento e di estrema resistenza atletica, che, se espresso al massimo, ti porta ad una importante continuità e a vincere molte partite e di continuo.
Però chi ha la capacità e il talento di essere aggressiva e (talvolta o spesso) incontenibile, può raggiungere anche grandi risultati, anzi, sicuramente maggiori (nelle condizioni ottimali) rispetto alla regolarista senza acuti e senza picchi.

Hai fatto una disamina pertinente e veritiera, allo stato attuale Camila può perdere due primi turni di fila come vincere un torneo, solo la continuità potrà farle aggiustare il tiro. Nel frattempo dato che da qui a fine 2016 tutte, Errani a parte, appenderanno le racchette al chiodo che facciamo? Se ci interessano le sorti del tennis italiano dobbiamo essere tutti coesi, ma dubito che ciò avvenga. Sicuramente sai meglio di me che all’interno di questo spazio si gongola se la Giorgi perde, addirittura su altri spazi tennistici si urla VAMOOOOOOOSSSSSSS in caso di sconfitta anche magari immeritata (le poche volte che capita), insomma il peggio del peggio del nostro essere italiani anche da un punto di vista sportivo. Faccio un’ultima considerazione: dato che Camila non sarà mai Serena, Masha, Kvitova o Halep, giusto per fare alcuni esempi, il suo successo potrebbe dipendere anche dal virare tutti in un’unica direzione, ma dubito che ciò un giorno possa capitare, invece l’essere ben predisposti, solidali e avere anche un bel pò di fortuna potrebbero riservarle una carriera da Schiavone o Bartoli e non sarebbe poco. Ma se molti sprigionano tutta questa energia negativa è sicuramente un ulteriore elemento destabilizzante.

107
diegus 28-04-2015 14:08

Quella di ieri era una partita da vincere.
La Wickmayer ha un gioco,che oltre al servizio potente,non da fastidio a Camila,visto che la belga gioca colpi piatti.
Questo,non può essere considerato un “torneo d’allenamento” per una giocatrice fuori dalle prime trenta del mondo.
La crescita della Giorgi deve passare soprattutto da questi tornei(guardate la Pliskova l’anno scorso cosa ci ha fatto con questi “torneini”),perchè a Madrid e Roma basta beccare la Williams o altre giocatrici in gran forma al primo turno e si esce subito…
Ho capito che se non arriva in finale non guadagna punti,ma seguendo questo ragionamento,allora non faceva questo torneo e basta allora,anche perchè uscendo al primo turno questo presunto “torneo di allenamento” non è neanche diventato più un torneo d’allenamento…
Urge un cambio di passo,altrimenti si rimarrà sempre tra le 30 e le 50…

106
Vince 28-04-2015 13:27

Scritto da diegus

Scritto da marcello
Fino a che cresce in classifica ha ragione chi la allena e fino ad ora è cresciuta.
Vedremo nel futuro prossimo

Il problema è proprio quello;il gioco e la classifica di Camila sono identici a Luglio dell’anno scorso…

dalla maggior parte dei commenti si direbbe che non se ne sono accorti

ma che classifica guardano? Boh

105
diegus 28-04-2015 13:16

Scritto da marcello
Fino a che cresce in classifica ha ragione chi la allena e fino ad ora è cresciuta.
Vedremo nel futuro prossimo

Il problema è proprio quello;il gioco e la classifica di Camila sono identici a Luglio dell’anno scorso…

104
Jhon (Guest) 28-04-2015 12:56

Scritto da pinkfloyd

Scritto da Jhon
Però, io vedo una situazione positiva. Mi sembra che i risultati siano sempre adeguati al livello, Il livello ad oggi non è in maniera costante, il che ci fa ancora sperare. Nel tennis è difficile fare una previsione, c’è sempre una percentuale molto bassa di riuscita per diventare molto forti, bisogna andarci molto cauti, però diciamo che per adesso sicuramente la Giorgi è quella che vedo meglio è molto giovane, è molto forte, andrebbe lasciata un pochino tranquilla, anzi i giocatori devono essere lasciati tranquilli .

Infatti non ha senso fare previsioni. Poi su giocatrici tipo Camila ha ancora meno senso.
Quelli che scrivono in modo perentorio “vale le 30, 40 e basta” sono esattamente uguali a chi scrive “vincerà Slam” e quant’altro.
Sono previsioni solo veggentistiche, alla fine.
Invece io dico “vediamo”. “Aspettiamo” i risultati, aspettiamo una certa continuità che può sempre arrivare, seppur ora pare impossibile.
Poi nel femminile è impossibile prevedere, molte giocatrici sorprendono o deludono quando meno te l’aspetti e quando già pare tutto “previsto” e inquadrato.
Certo poi alla fine conteranno i risultati. Questo è sicuro e – questo – è da vedere.
Ma il tennis (soprattutto femminile) è davvero un mondo complicato e talvolta imprevedibile e fare i coach e gli psicologi da casa, non so fino a che punto sia corretto.
Il gioco di Camila è molto difficile da attuare, come quello di tutte le colpitrici.
E’ molto più “facile” possedere un gioco regolare e di contenimento e di estrema resistenza atletica, che, se espresso al massimo, ti porta ad una importante continuità e a vincere molte partite e di continuo.
Però chi ha la capacità e il talento di essere aggressiva e (talvolta o spesso) incontenibile, può raggiungere anche grandi risultati, anzi, sicuramente maggiori (nelle condizioni ottimali) rispetto alla regolarista senza acuti e senza picchi.

Perfettamente d’accordo.

103
marcello (Guest) 28-04-2015 12:38

Fino a che cresce in classifica ha ragione chi la allena e fino ad ora è cresciuta.

Vedremo nel futuro prossimo

102
luigi (Guest) 28-04-2015 12:29

la crescita professionale della Giorgi è allineata alle top player italiane, ma i margini di sviluppo mostrati sono superiori. Fra 10 anni credo che ci si ricorderà solo di lei, ma diamole il tempo necessario ad affermarsi ai vertici.

101

Lascia un commento