Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Le 10 regole di Andy Murray

19/02/2015 08:55 12 commenti
Andy Murray classe 1987, n.4 del mondo
Andy Murray classe 1987, n.4 del mondo

E’ filtrata un’immagine di un foglio di carta che Andy Murray ha tenuto sulla propria panchina per l’intera durata della sua partecipazione al torneo di Rotterdam.

Una pagina contenente 10 frasi motivazionali, che il giornalista Wilfred Genee ha reso pubbliche tramite Twitter.

Nel mese scorso Murray aveva in prima persona confermato di avere iniziato a lavorare con uno psicologo specializzato in discipline sportive, ragion per cui questo foglietto può apparire come una nuova tattica per rafforzare la tenuta mentale.

Le frasi riportano ciò che segue:
1. Be good to yourself – Sii buono con te stesso.
2. Try your best – Dai il meglio di te stesso.
3. Be intense with your legs – Lavora intensamente con le tue gambe.
4. Be proactive during points – Sii propositivo durante i punti.
5. Focus on each point and the process – Focalizza l’attenzione su ogni punto e su come vincerlo
6. Try to be the one dictating – Cerca di essere tu a comandare.
7. Try to keep him at the baseline, make him move – Cerca di mantenerlo sulla linea di fondo, fai in modo che si muova.
8. Keep going for your serve – Continuità al servizio.
9. Stick to the baseline as much as possible – Rimani a fondo campo il più possibile.
10. Stay low on passes and use your legs – rimani basso sui passanti e muovi le gambe


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

12 commenti. Lasciane uno!

Denise (Guest) 20-02-2015 07:59

Fondocampo il più possibile. Ecco perché le sue partite non riesco proprio a guardarle. Sarà pure una tattica vincente, ma che 2 balls!

12
Koko (Guest) 19-02-2015 19:33

Sembra la calligrafia della Mauresmo! 😎

11
Dylan 98 (Guest) 19-02-2015 18:35

“Cerca di essere tu a comandare”? Ma sta scherzando? 🙄

10
alexalex 19-02-2015 13:45

La regola n. 9 è il motivo per cui si fa regolarmente dominare da Djokovic negli scambi…

9
Ktulu 19-02-2015 11:26

Scritto da Michele
“Stay low on passes” vuol dire rimani basso sui passanti.

Infatti.
Gamacchio a ripetizioni di inglese subito! :mrgreen:

8
Fabius (Guest) 19-02-2015 11:01

Povero Andy, è ridotto a questo?
E quello psiqualcosa si è anche fatto pagare profumatamente per questi profondi ed esclusivi segreti?

Mi ricorda tanto il povero Troisi, che quando Dio gli diceva: “Ricordati che devi morire!” rispondeva: “Sì, mo me lo segno”

7
forzascoli (Guest) 19-02-2015 10:57

…..secondo me manca “tira forte sulle righe”.

6
livio (Guest) 19-02-2015 10:45

Scritto da Deri
Credo intenda con i piedi sulla riga… Non inteso come fondo campo.. Ma inteso come vicino alla base line..

Sì letteralmente “stai attaccato alla linea di fondo”, secondo me intende di non indietreggiare troppo, lui ha un po’ il vizio di giocare dai teloni

5
Michele (Guest) 19-02-2015 10:43

“Stay low on passes” vuol dire rimani basso sui passanti.

4
Ktulu 19-02-2015 10:39

La 4 e la 6 non le segue spesso 😆

3
Deri (Guest) 19-02-2015 10:21

Credo intenda con i piedi sulla riga… Non inteso come fondo campo.. Ma inteso come vicino alla base line..

2
kicks (Guest) 19-02-2015 10:01

Rimani a fondocampo il piu’ possibile ???

1