Australian Open 2015 - Quali ATP, Copertina

Australian Open: Risultati Completi Day 1 Qualificazioni. Perdono Mahut e Paire. Ko 12 teste di serie

14/01/2015 12:05 10 commenti
Benoit Paire classe 1989, n.134 ATP
Benoit Paire classe 1989, n.134 ATP

Questi i risultati completi della prima giornata delle qualificazioni dell’Australian Open.

AUS 1° Turno


Show Court 2 – 00:00
1. (28) Hiroki Moriya JPN b. Robby Ginepri USA 4-6 6-1 6-3
2. Austin Krajicek USA b. (22) Somdev Devvarman IND 6-4 3-6 6-4
3. Yuki Bhambri IND b. (15) Evgeny Donskoy RUS 4-6 6-1 8-6
4. (8) Jimmy Wang TPE b. Matteo Viola ITA 6-3 3-6 7-5

Show Court 3 – 00:00
1. John-Patrick Smith AUS b. (20) Alexander Zverev GER 7-6(8) 6-4
2. (26) Illya Marchenko UKR b. Benjamin Mitchell AUS 7-6(4) 6-4
3. Marc Polmans AUS b. Jordi Samper-Montana ESP 7-6(7) 6-1
4. Axel Michon FRA b. Matt Reid AUS 7-5 6-4
5. Jan Hernych CZE b. (6) Nicolas Mahut FRA 7-6(3) 6-1
6. Andrew Harris AUS b. Jesse Huta Galung NED 6-3 7-6(7)

Court 6 – 00:00
1. Jared Donaldson USA b. Maverick Banes AUS 6-3 6-2
2. Blake Mott AUS b. Arthur De Greef BEL 6-4 7-5
3. Maxime Authom BEL b. Gavin Van Peperzeel AUS 6-2 6-3
4. Wayne Odesnik USA b. Ryan Harrison USA 6-3 7-6(4)
5. Alex Kuznetsov USA b. (27) Frank Dancevic CAN 3-6 6-3 6-3
6. (24) Matthias Bachinger GER b. Matthew Ebden AUS 4-6 7-6(7) 6-3

Court 7 – 00:00
1. Marius Copil ROU b. (11) Horacio Zeballos ARG 6-4 7-5
2. (14) Aleksandr Nedovyesov KAZ b. Harry Bourchier AUS 6-0 6-2
3. (4) Tim Smyczek USA b. Kimmer Coppejans BEL 7-6(3) 7-5
4. (17) Steve Darcis BEL b. Inigo Cervantes ESP 6-0 7-5
5. Elias Ymer SWE b. (18) Benoit Paire FRA 6-0 6-4
6. Radu Albot MDA b. Niels Desein BEL 6-3 6-2

Court 8 – 00:00
1. Omar Jasika AUS b. Mathias Bourgue FRA 7-5 6-4
2. Dane Propoggia AUS b. Brydan Klein GBR 6-4 6-4
3. Andrea Arnaboldi ITA b. Jonathan Eysseric FRA 6-2 7-6(0)
4. (31) Vincent Millot FRA b. Louk Sorensen IRL 6-1 6-0
5. Hyeon Chung KOR b. (3) Pierre-Hugues Herbert FRA 6-4 6-2
6. (5) Andreas Beck GER b. Aldin Setkic BIH 6-3 6-4

Court 9 – 00:00
1. Philipp Petzschner GER b. Marco Trungelliti ARG 6-4 6-3
2. Lukasz Kubot POL b. David Guez FRA 6-3 1-6 6-3
3. (29) Luca Vanni ITA b. Pedja Krstin SRB 7-6(5) 6-2
4. Konstantin Kravchuk RUS b. Thomas Fabbiano ITA 6-4 4-6 8-6
5. Adam Pavlasek CZE b. Andre Ghem BRA 6-1 7-6(4)

Court 10 – 00:00
1. Liam Broady GBR b. (9) Farrukh Dustov UZB 6-4 6-3
2. Kyle Edmund GBR b. Tristan Lamasine FRA 6-4 6-2
3. (16) Adrian Menendez-Maceiras ESP b. Stefano Travaglia ITA 6-7(5) 7-6(4) 6-3
4. (30) Bradley Klahn USA b. Enrique Lopez-Perez ESP 6-3 6-4
5. Jarmere Jenkins USA b. (23) Rajeev Ram USA 4-6 6-3 6-4

Court 11 – 00:00
1. Enzo Couacaud FRA b. Tsung-Hua Yang TPE 7-5 2-6 7-5
2. (13) Alexander Kudryavtsev RUS b. Rhyne Williams USA 7-5 6-2
3. Chase Buchanan USA b. Roberto Marcora ITA 7-6(5) 7-5
4. (1) Damir Dzumhur BIH b. Miloslav Mecir SVK 5-7 7-5 6-4
5. Marco Cecchinato ITA b. Andrej Martin SVK 6-3 6-2

Court 12 – 00:00
1. Ruben Bemelmans BEL b. Boy Westerhof NED 6-4 6-2
2. Marton Fucsovics HUN b. Hans Podlipnik-Castillo CHI 6-4 6-3
3. Laurent Lokoli FRA b. Ilija Bozoljac SRB 6-3 7-6(5)
4. Michal Przysiezny POL b. Jurgen Zopp EST 4-6 6-3 9-7
5. Jan Mertl CZE b. Guilherme Clezar BRA 7-6(1) 6-7(2) 6-0

Court 13 – 00:00
1. (10) Michael Berrer GER b. Taro Daniel JPN 6-3 6-4
2. (19) Yuichi Sugita JPN b. Tennys Sandgren USA 3-6 6-4 6-1
3. Yoshihito Nishioka JPN b. Gonzalo Lama CHI 6-2 6-1
4. (2) Jurgen Melzer AUT b. Nicolas Jarry CHI 6-3 6-4
5. Gerald Melzer AUT b. Yannick Mertens BEL 4-6 7-5 7-5
Non prima delle ore: 08:30
6. (7) Aljaz Bedene SLO b. Guido Andreozzi ARG 5-7 6-4 6-2

Court 14 – 00:00
1. (21) Thiemo de Bakker NED b. Ti Chen TPE 2-6 6-4 6-2
2. Jozef Kovalik SVK b. Gianni Mina FRA 6-3 6-4
3. Peter Torebko GER b. (25) Gastao Elias POR 1-6 7-6(5) 6-3
4. Tim Puetz GER b. Fabiano De Paula BRA 6-4 7-5
5. Nils Langer GER b. Ramkumar Ramanathan IND 7-5 4-6 6-4

Court 15 – 00:00
1. Michael Russell USA b. Denys Molchanov UKR 6-2 6-2
2. James McGee IRL b. (12) Norbert Gombos SVK 1-6 6-3 6-2
3. (32) Mate Delic CRO b. Nikoloz Basilashvili GEO 3-6 7-6(4) 8-6
4. Daniel Munoz-De La Nava ESP b. Antonio Veic CRO 7-6(5) 7-5
5. Tomislav Brkic BIH b. Aslan Karatsev RUS 7-5 6-2


TAG: ,

10 commenti. Lasciane uno!

Marcus91 (Guest) 14-01-2015 23:21

Scritto da Figologo
Personali delusioni sicuramente Basilashvili, Ram, Dustov, Veic e Ebden. Li davo quasi tutti vincenti nei loro spot ad eccezione dell’uzbeko.
Paire ha perso, ma se dicevo che il match valeva un primo turno evidentemente non lo dicevo solo per lui ma anche per l’avversario, che è di valore (è anche molto giovane però).
Zverev? Mah.

Delle tue delusioni concordo assolutamente su Veic, Dustov ed Ebden (quest’ultimo anche in virtù del giocare in casa), Delic per me è più forte del georgiano, Jenkins si dice che valga parecchio anche se non si è mai messo molto in mostra.
Io ci aggiungerei in ogni caso Paire, che per il suo talento e per la sua esperienza doveva battere Ymer e Herbert, sconfitto dal giovane coreano, classe 96 (dovrebbe essere lui :grin: )

10
Alain 14-01-2015 22:26

@ Figologo (#1239887)

Che dici Figologo: sarebbe stato bello essere a Melbourne perchè di match interessati ce ne erano almeno una quindicina. in ogni caso direi tantissime sorprese a testimonianza che le quali sono sempre un terno al lotto e che nulla è scontato nel tennis.
in particolare modo nel primo slam dell’anno.
Harrison che credo abbia vinto il challenger di Happy Valley e perde oggi da Odesnik.
Paire che racimola pochi games da Ymer (da tenere d’occhio lo svedesino), Basilashvili che aveva ben giocato settimana scorsa e oggi eliminato. Mahut a casa dal veterano Hernych (sì, quello che aveva battuto Quinzi a Bergamo un anno fa; il ceco è un signore giocatore sui campi veloci).
dice bene il titolo: 12 TDS già a casa.
E non è ancora finita.
Noi 3 su 4 e non è male. Rimango dubbioso sulle chance di main draw per i nostri ma siccome questo è da sempre lo slam delle sorprese (chi si ricorda Thomas Johansson vincitore anni fa – o il nostro Caratti quasi semifinalista, o Adriana Serra Zanetti nei quarti..) sognare e TIFARE i nostri ragazzi… SEMPRE !

9
luca (Guest) 14-01-2015 19:47

@ Emmebi (#1239804)

Ma scusa per quanti anni (o decenni ) continueremo a sentire ” Si , ma ha vinto Wimbledon junior” . E basta ….!!!!

8
Figologo (Guest) 14-01-2015 19:32

Personali delusioni sicuramente Basilashvili, Ram, Dustov, Veic e Ebden. Li davo quasi tutti vincenti nei loro spot ad eccezione dell’uzbeko.

Paire ha perso, ma se dicevo che il match valeva un primo turno evidentemente non lo dicevo solo per lui ma anche per l’avversario, che è di valore (è anche molto giovane però).

Zverev? Mah.

7
Emmebi (Guest) 14-01-2015 17:20

Ma scusate, Quinzi non poteva sondare il terreno per chiedere una wild card per le qualificazioni? L’hanno data alla Fiona Ferro, almeno lui Wimbledon l’ha vinto!!! Ma scherziamo??? Guardate che i giovani meritano di avere l’occasione, Paire ha preso la paga da Ymer, 18 anni, sveglia!

6
Salvo (Guest) 14-01-2015 15:41

Scritto da Guido
Quinzi non ha la classifica nemmeno per giocare le quali. Ormai tra i 96 ne ha quasi una decina davanti.

La carriera di Quinzi inizia quest’anno.

5
Guido (Guest) 14-01-2015 14:38

Quinzi non ha la classifica nemmeno per giocare le quali. Ormai tra i 96 ne ha quasi una decina davanti.

4
mariano (Guest) 14-01-2015 13:43

Ma Quinzi non si è iscritto alle qualificazioni?

3
aureliriccardo 14-01-2015 13:26

Paire sempre più perso…

2
Guido (Guest) 14-01-2015 12:31

Belle vittorie dei giovani Donaldson, Mott, Ymer e Chung (96) Jasika (97)mentre perde subito Alexander Zverev. Mi piace notare anche la vittoria dell’americano Russel, classe 78, che ha ancora voglia di giocare le quali.

1

Lascia un commento