Notizie dal Mondo Copertina, Generica

Roger Federer: “A questo punto della stagione, la mia priorità è terminare l’anno da numero uno del ranking. La Coppa Davis arriverà alla fine e rappresenterà il mio principale obiettivo, ma ora non lo è”

25/10/2014 09:56 48 commenti
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo
Roger Federer classe 1981, n.2 del mondo

A 33 anni e con quattro figli, vede davanti a sè una nuova emozionante sfida. Roger Federer, che aveva iniziato la stagione 2014 da numero 6 del mondo, sta tentando di scalzare Novak Djokovic dalla posizione numero uno della classifica. “La mia priorità è terminare l’anno da numero uno del ranking”, ha fatto sapere lo svizzero da Basilea, sua città natale.

Dopo aver sollevato quattro trofei nell’arco della stagione, compresi due Master 1000, Federer è al corrente di quanto sia arduo sorpassare Djokovic. Tuttavia sta guadagnando terreno, ed ha già superato Rafael Nadal dal posto numero 2.

“Al momento, sono concentrato per vincere Basilea, che per me è molto importante. In seguito, vedremo cosa succederà”, ha dichiarato l’idolo locale, che è anche il più vincente di sempre nella manifestazione, avendo ottenuto 6 titoli in 10 finali”.

“A questo punto della stagione, la mia priorità è terminare l’anno da numero uno del ranking. La Coppa Davis arriverà alla fine e rappresenterà il mio principale obiettivo, ma ora non lo è”, ha chiarito.


Edoardo Gamacchio


TAG: , ,

48 commenti. Lasciane uno!

Jose mourinho (Guest) 26-10-2014 12:27

In base a cosa dici questa cosa kaiser…secondo la tua proporzione di anni allora vuol dire che nadal a giugno ha vinto un Roland garros…e a gennaio ha fatto un’altra finale di slam….prima di dire queste cose ci le serie bene, xke in questo sito sarà 4-5 volte che si dice nadal è finito..loop sappiamo tutti come è andata….ora ha il suo solito momento negativo…vedremo a gennaio in che stato sarà….io rimango del parere che tre slam sono pochissima distanza soprattutto se su una superficie è praticamente imbattibile 3/5 e sul cemento se è in forma solo nole lo può battere,..quindi converrai che tre slam potrebbero essere pochissimi…

48
Kaiser (Guest) 26-10-2014 10:20

Scritto da il luminare
@ Kaiser (#1200819)
gli australian open sarà un affare tra murray e djokovic e basta

Djokovic…puntare su murray è un grande azzardo

47
Kaiser (Guest) 26-10-2014 10:19

Scritto da Jose mourinho
Sulla terra e stato vulnerabile, ma visto che la terra che conta è quella di Parigi, li ha vinto in 4 su nole ….non farà più i recuperi degli ultimi anni? Ha 28 anni.llnon 33….ha ancora due anni buoni x giocare al top se non 3…. In 3 anni di slam ne può vincere eccome….superfici veloci? E dove sono le superfici veloci? Hanno velocizzato le palline, ma le superfici no….poi ovvio che se tiri cannonate come cilic in usa diventa dura…ma gli è capitato una volta come del potrò, non succederà piu…

I 28 di nadal sono come 35..va be comunque ce lo dirà il tempo 🙂

46
almas (Guest) 26-10-2014 10:16

Sono un fan do Nole ma un Federer cosi è uno spettacolo e credo se la giocheranno loro 2 il trofeo piu prestigioso e difficile del mondo, I’ll Master. Rafa non ci via lo sa bene che basta un Coric per buttarlo fuori

45
goffredo catena (Guest) 26-10-2014 06:57

sei il migliore puoi vincere ancora molto

44
goffredo catena (Guest) 26-10-2014 06:51

in bocca al lupo sei grande

43
Bombardiere in stato di grazia (Guest) 25-10-2014 23:37

@ Benny (#1200430)

Che lui preferirebbe lo slam non ho dubbi.
Ma il numero uno è un’impresa più grande. Significherebbe superare un mostro come Djokovic (più tutti gli altri) nell’arco di un anno intero, non solo per due settimane…

42
manuel (Guest) 25-10-2014 21:29

parole da campione.il numero uno è un impresa ardua

41
Ktulu 25-10-2014 20:47

Quest’anno il vero Nadal si è visto in un solo torneo: Parigi.
Per il resto è sempre apparso battibile…

40
Jose mourinho (Guest) 25-10-2014 20:31

Sulla terra e stato vulnerabile, ma visto che la terra che conta è quella di Parigi, li ha vinto in 4 su nole ….non farà più i recuperi degli ultimi anni? Ha 28 anni.llnon 33….ha ancora due anni buoni x giocare al top se non 3…. In 3 anni di slam ne può vincere eccome….superfici veloci? E dove sono le superfici veloci? Hanno velocizzato le palline, ma le superfici no….poi ovvio che se tiri cannonate come cilic in usa diventa dura…ma gli è capitato una volta come del potrò, non succederà piu…

39
il luminare (Guest) 25-10-2014 20:08

@ Kaiser (#1200819)

gli australian open sarà un affare tra murray e djokovic e basta

38
Kaiser (Guest) 25-10-2014 20:00

@ Jose mourinho (#1200703)

Cioè tu fai la premessa quando Rafa è in forma…ma quest anno io lo visto piuttosto vulnerabile pure sul rosso che stava bene e per me rafa non sarà mai più veramente al 100 per 100

37
Kaiser (Guest) 25-10-2014 19:58

@ Jose mourinho (#1200703)

Si ma Nadal non farà più i recuperi degli altri anni, per me su superfici veloci non vincerà più slam…comunque tranquillo che federer arriverà carico pure a Gennaio, in 15 anni di carriera non ha mai sbagliato una volta la preparazione invernale

36
Jose mourinho (Guest) 25-10-2014 17:34

X raggiungerlo glie ne bastano 3…non mi se,Bra impossibile….3/5 se rafa è in forma può perdere da nole e basta….dando x scontato che almeno 2 Roland garros li vincerà ancora a meno che nole fa il fenomeno….è come se fosse a 16…sul cemento 3/5 chi lo batte, nole forse….e poi???? Tutto dipenderà se è in forma o no, potete starne certi, Si pompera’ al massimo x gennaio e vedrete…x roger è fondamentale vincere uno slam…andare in Australia con la testa di serie 1/2 e già una buona cosa…se fortunato col tabellone potrebbe non trovare nadal….poi xo in finale deve sperare in nole….sempre dura comunque ….ma intanto è importwnte vincere il master di fine anno e la coppa Davis…ma con sti due tornei x me perderà energie….e sarà molto dura…

35
djoko superstar (Guest) 25-10-2014 16:37

o con karlovic o goffin perde xchè pensa già di aver vinto il torneo come allo usopen quando djokovic è uscito

34
Kaiser (Guest) 25-10-2014 15:54

Nadal è vicino nel numero di slam, sarebbe vicinissimo se avesse qualche anno in meno ma i suoi 28/29 anni per quello che sto vedendo io è come se fossero 35… Fatica a recuperare dai vari infortuni che inoltre sembra aumentino, meno esplosività, corsa, resistenza…la presenza di djokovic, federer e del nuovo che avanza rende difficile credere possa vincere ancora molti slam, io lo vedo in declino e come avversario da battere lo vedo solo su terra rossa

33
Benny (Guest) 25-10-2014 15:20

@ superpeppe (#1200582)

Federer dal 2010 in poi ha giocato 20 slam e ne ha vinti 2. Non hanno senso questi discorsi, non conta quanti slam giocherà Nadal ma come giocherà, e a questo punto anche come giocheranno gli altri.

32
Benny (Guest) 25-10-2014 15:14

@ Jose mourinho (#1200482)

Certo che vincere uno slam sarebbe eccezionale, quello che intendevo è che tornare numero uno è anche eccezionale perché segno di una continuità pazzesca, che a 33 anni secondo me è davvero notevole, anche più di un exploit di due settimane.
In ogni caso, sia che vinca slam, sia che torni numero uno, sia che faccia qualunque altra cosa, non farà altro che continuare ad aggiungere grandezza a una carriera già immensa.

31
superpeppe (Guest) 25-10-2014 15:02

Mettiamo conto che rafa giochi fino a 31 anni. Ha davanti a se ancora minimo 12 slam da giocare quindi le probabilita che rafa possa vincere ancora 4 slam non sono poi così basse

30
Marco (Guest) 25-10-2014 14:33

Scritto da Luca Supporter del Tennis Italiano

Scritto da Jose mourinho
Vai a chiedere a roger se cambierebbe il numero 1 del mondo(sempre se ci riesce) con uno slam e vediamo che ti risponde….ci è stato x anni e anni….mentre gli slam è diverso, c’è nadal vicinissimo…quindi le possibilità che venga superato o quantomeno eguagliato sono altissime….glie ne serve almeno uno….quello sarebbe un risultato eccezionale, vincere uno slam a 33 anni…

Perchè tu sei sicuro che Mister Appendicite raggiunge o supera Roger? Dovrebbe vincere ancora 4 Slam con Djokovic e le mine vaganti che stanno venendo fuori, non credo sia così facile

Jose intende dire che in vittorie di Slam Rafa è vicinissimo.

29

Scritto da Jose mourinho
Vai a chiedere a roger se cambierebbe il numero 1 del mondo(sempre se ci riesce) con uno slam e vediamo che ti risponde….ci è stato x anni e anni….mentre gli slam è diverso, c’è nadal vicinissimo…quindi le possibilità che venga superato o quantomeno eguagliato sono altissime….glie ne serve almeno uno….quello sarebbe un risultato eccezionale, vincere uno slam a 33 anni…

Perchè tu sei sicuro che Mister Appendicite raggiunge o supera Roger? Dovrebbe vincere ancora 4 Slam con Djokovic e le mine vaganti che stanno venendo fuori, non credo sia così facile 😉

28
Jose mourinho (Guest) 25-10-2014 13:19

Vai a chiedere a roger se cambierebbe il numero 1 del mondo(sempre se ci riesce) con uno slam e vediamo che ti risponde….ci è stato x anni e anni….mentre gli slam è diverso, c’è nadal vicinissimo…quindi le possibilità che venga superato o quantomeno eguagliato sono altissime….glie ne serve almeno uno….quello sarebbe un risultato eccezionale, vincere uno slam a 33 anni…

27
Benny (Guest) 25-10-2014 12:34

@ Jose mourinho (#1200408)

Diventare il numero uno del mondo più anziano della storia (oltre a essere già quello che lo è stato per più tempo in assoluto e per più tempo consecutivamente) non sarebbe proprio un record da poco, anzi, secondo me vale di più che vincere un altro slam, perché dimostra più di ogni altra cosa il livello altissimo e la continuità che è riuscito a ritrovare, a 33 anni, dopo che sembrava ormai in declino.

26
Tifoso degli italiani (Guest) 25-10-2014 12:21

Scritto da mauro

Scritto da tomax
Se vince basilea va circa 500 da nole.quindi non servirebbero uscite premature di nole . dipende da Parigi secondo me dove roger ha un gran tabellone

Ma guarda un po’. Che novità il buon tabellone per Federer. Vamossss

Sì sì, è sempre così! Infatti al master di fine anno dove ci sono i migliori 8 al mondo e non può – giocoforza – avere un tabellone agevole, non vince mai e fa sempre brutte figure!

25
alexalex 25-10-2014 12:18

Scritto da Kaiser

Scritto da alexalex@ Ktulu (#1200304)Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

Si ma Nole l hanno scorso dopo gli us open ha vinto tutti i tornei fino a fine anno e quei punti li deve difenderere…di solito quando il torneo inizia, quindi il lunedì, ai partecipanti vengono tolti i punti guadagnati in quel torneo l anno precedente..quindi Nole deve difendere i 1000 punti della vittoria mentre Roger i 360 della semifinale…quindi Roger già a inizio torneo ” guadagna” 640 punti su Nole o forse è meglio dire che è Nole che li perde e poi in base al piazzamento finale verranno assegnati i rispettivi punteggi. In conclusione Nole ha molto da perdere e Roger molto da guadagnare

E’ vero…che pirla avevo dimenticato che se Djokovic non vince perde punti…

24
alexalex 25-10-2014 12:16

Scritto da mauro

Scritto da tomaxSe vince basilea va circa 500 da nole.quindi non servirebbero uscite premature di nole . dipende da Parigi secondo me dove roger ha un gran tabellone

Ma guarda un po’. Che novità il buon tabellone per Federer. Vamossss

I buon tabellone è una minchiata colossale che tirano fuori tifosi antisportivi! Sia roger che rafa quando stanno bene sono quasi imbattibili ma in altri momenti possono perdere da chiunque!

23
Jose mourinho (Guest) 25-10-2014 12:07

Se vince Basilea e va in fondo a Parigi x me al master arriva cotto….comunque sia vedremo….l’obiettivo di roger a 33 anni deve essere vincere ancora uno slam….si vs bene tornare numero 1 del mondo è un grande risultato visto che era partito dalla sesta posizione….ma se non vinci uno slam sono risultati che ha già ottenuto ….l’importante è vincere i tornei non essere numero 1 al mondo….lui deve puntare agli slam e al master …ogni anno ….ora visto che gli slam li ha falliti deve puntare al master di Londra e poi alla Davis…ma giocando Basilea e poi Parigi consecutivamente spreca solo tante energie e basta..l

22
Luis (Guest) 25-10-2014 12:06

Io sono un tifoso di Roger ma non credo ce la faccia a tornare n. 1

21
mauro (Guest) 25-10-2014 12:01

Scritto da tomax
Se vince basilea va circa 500 da nole.quindi non servirebbero uscite premature di nole . dipende da Parigi secondo me dove roger ha un gran tabellone

Ma guarda un po’. Che novità il buon tabellone per Federer. Vamossss

20
kas (Guest) 25-10-2014 11:53

Scritto da alexalex
Spero che Roger ce la faccia! Sia per tornare n.1, perche in questo momento a livello di forma ci è vicino (per lo stile lo è sempre stato), sia per vincere la Davis, perche un fuoriclasse così la merita! Ma sbaglio o per tornare n.1 dovrebbe voncere tutto e Novak uscire presto da tutti i tornei fino al Masters?

In pratica, se Roger vince Basilea, arriva a 490 punti da Djokovic, e sarebbe quindi “sufficiente” pareggiare il risultato di Nole a Parigi (es. uscire entrambi in semifinale) e poi vincere a Londra (chiaro che se Nole non arrivasse nemmeno in finale, allora cambia anche il discorso su Parigi). Sui punti della Davis non c’è da fare affidamento, sarebbero max 225, ma potrebbero anche essere solo 75.

19
Ktulu 25-10-2014 11:40

Scritto da fabrizio
@ Ktulu (#1200315)
Credo che il discorso sia un po più complesso perché Roger deve scartare dai punti che farà da qui alla fine la finale di Basilea e le semi di Parigi e del Master e Nole le vittorie di Parigi e del Masters e della Davis. Quindi Nole ha si un vagone di punti da difendere ma anche molti punti di vantaggio su Roger il quale per andare N.1 deve vincere tutti e tre i tornei difficile ma non impossibile, oggi probabilmente il vero N.1 è proprio lo svizzero, io anche se non sono suo tifoso sarei molto contento di rivederlo sul trono, in questo momento vederlo giocare è più di uno spettacolo, il suo livello di tennis unito alla sua classe immortale è micidiale per gli avversari ed un gusto speciale per chi come noi ama il tennis.

Ma è proprio per quello che bisogna guardare solo la race adesso! Bisogna tener conto solo dei punti del 2014.
Ripeto, se roger vince a basilea la differenza è 490 punti con due tornei da giocare (più la davis per roger). Non è difficile…

18
fabrizio (Guest) 25-10-2014 11:28

@ Ktulu (#1200315)

Credo che il discorso sia un po più complesso perché Roger deve scartare dai punti che farà da qui alla fine la finale di Basilea e le semi di Parigi e del Master e Nole le vittorie di Parigi e del Masters e della Davis. Quindi Nole ha si un vagone di punti da difendere ma anche molti punti di vantaggio su Roger il quale per andare N.1 deve vincere tutti e tre i tornei difficile ma non impossibile, oggi probabilmente il vero N.1 è proprio lo svizzero, io anche se non sono suo tifoso sarei molto contento di rivederlo sul trono, in questo momento vederlo giocare è più di uno spettacolo, il suo livello di tennis unito alla sua classe immortale è micidiale per gli avversari ed un gusto speciale per chi come noi ama il tennis.

17
Kaiser (Guest) 25-10-2014 11:18

*l’anno

16
Kaiser (Guest) 25-10-2014 11:18

Scritto da alexalex
@ Ktulu (#1200304)
Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

Si ma Nole l hanno scorso dopo gli us open ha vinto tutti i tornei fino a fine anno e quei punti li deve difenderere…di solito quando il torneo inizia, quindi il lunedì, ai partecipanti vengono tolti i punti guadagnati in quel torneo l anno precedente..quindi Nole deve difendere i 1000 punti della vittoria mentre Roger i 360 della semifinale…quindi Roger già a inizio torneo ” guadagna” 640 punti su Nole o forse è meglio dire che è Nole che li perde e poi in base al piazzamento finale verranno assegnati i rispettivi punteggi. In conclusione Nole ha molto da perdere e Roger molto da guadagnare

15
paolin (Guest) 25-10-2014 11:14

già vincere basilea non è facile con quel fenomeno di goffin…vediamo che succede ma la vedo dura oggettivamente!

14
Ktulu 25-10-2014 11:13

Scritto da Tifoso degli italiani

Scritto da alexalex
@ Ktulu (#1200304)
Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

Ha ragione Ktulu, devi guardare la race: il ranking è ancora influenzato dalle vittorie di Nole a Parigi e al master 2013(ben 2500 punti), che usciranno – tra l’altro – tutti dopo Parigi. Roger invece ne ha fatti solo 760 tra semi a Parigi e al Master..
Quindi è ancora indicativo guardare la race: qui i due si levano 990 punti e se Roger alza il trofeo a Basilea dimezza lo svantaggio.. A quel punto avrebbe due tornei (più la finale di Davis) per recuperare gli ultimi 490 punti!

Esatto. La finale di davis dà circa 250 punti se vince i due singoli.

13
Ktulu 25-10-2014 11:04

Comunque lo scenario più affascinante sarebbe se roger vincesse parigi in finale con nole (dopo aver vinto basilea questa settimana) portandosi così praticamente alla pari (solo 90 punti di differenza) prima del master.
Il primo posto si deciderebbe alla pari dal master, che spettacolo!

12
Tifoso degli italiani (Guest) 25-10-2014 11:03

Scritto da alexalex
@ Ktulu (#1200304)
Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

Ha ragione Ktulu, devi guardare la race: il ranking è ancora influenzato dalle vittorie di Nole a Parigi e al master 2013(ben 2500 punti), che usciranno – tra l’altro – tutti dopo Parigi. Roger invece ne ha fatti solo 760 tra semi a Parigi e al Master..
Quindi è ancora indicativo guardare la race: qui i due si levano 990 punti e se Roger alza il trofeo a Basilea dimezza lo svantaggio.. A quel punto avrebbe due tornei (più la finale di Davis) per recuperare gli ultimi 490 punti!

11
Ktulu 25-10-2014 11:01

Scritto da alexalex
@ Ktulu (#1200304)
Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

La race e il ranking ovviamente coincidono dopo parigi…
Devi guardare la race perchè conta solo i punti del 2014, mentre dal ranking devi scartare tutti i punti del 2013 che adesso escono.

10
alexalex 25-10-2014 10:52

@ Ktulu (#1200304)

Scusa ma per essere n.1 bisogna guardare il ranking! E cmq Novak ha 11500 quindi vincendo Basilea Federer avrebbe ben 2000 punti di distacco! Ho ragione o non ho capito nulla…

9
Ktulu 25-10-2014 10:48

Scritto da alexalex
@ tomax (#1200295)
Scusa…adesso Roger ha quasi 9000 punti, Novak oltre 11000! Se Federer vince Basilea va a -1500! Non -500…

Devi guardare la race…

8
alexalex 25-10-2014 10:45

@ tomax (#1200295)

Scusa…adesso Roger ha quasi 9000 punti, Novak oltre 11000! Se Federer vince Basilea va a -1500! Non -500…

7
Ktulu 25-10-2014 10:45

Se vince basilea va a 490 punti di distacco e oltre a parigi e londra può anche fare punti con la finale di davis, quindi le possibilità le ha tutte.
Ovviamente deve fare meglio di nole…

6
gianluca76sx 25-10-2014 10:41

Dipende solo da roger : se vince basilea, parigi e master diventa il numero 1 indipendentemente dai risultati di novak.

5
tomax (Guest) 25-10-2014 10:39

Se vince basilea va circa 500 da nole.quindi non servirebbero uscite premature di nole . dipende da Parigi secondo me dove roger ha un gran tabellone

4
alexalex 25-10-2014 10:39

Scritto da Ktulu
Tutti i tornei? Prima del masters c’è solo Parigi…

Tutti i tornei Masters compreso! E Basilea non è finito! Finché non alza il trofeo non si può mai dire!

3
Ktulu 25-10-2014 10:13

Tutti i tornei? Prima del masters c’è solo Parigi…

2
alexalex 25-10-2014 10:05

Spero che Roger ce la faccia! Sia per tornare n.1, perche in questo momento a livello di forma ci è vicino (per lo stile lo è sempre stato), sia per vincere la Davis, perche un fuoriclasse così la merita! Ma sbaglio o per tornare n.1 dovrebbe voncere tutto e Novak uscire presto da tutti i tornei fino al Masters?

1