Caos Scommesse Copertina, Generica

Un nuovo caso di scommesse scuote l’Australia

24/10/2014 09:11 9 commenti
Matthew Charles Fox classe 1987 ex giocatore e coach
Matthew Charles Fox classe 1987 ex giocatore e coach

L’ex giocatore australiano Matthew Charles Fox è stato accusato dalla polizia australiana di aver corrotto due partite del circuito ATP, oltre che di traffico e possesso di cocaina e cannabis.

Tramite l’avvocato Grant Walker il suo assistito si è dichiarato colpevole, ma la polizia avrebbe accettato di modificare alcuni capi di accusa.

L’ex giocatore, best ranking n.1264 ATP, è accusato di aver scommesso in un match al future di Toowoomba del settembre 2013.
La partita in questione è tra Nick Lindahl e il 18enne Andrew Corbitt, senza classifica ATP, con la vittoria del secondo con il punteggio di 6-2 6-3.
Il secondo, invece, nel challenger di Traralgon (ottobre 2013) tra Sato, n.902 del mondo e Adam Feeney (n386), con il successo del primo per 64 64.

Fox sarà di nuovo in udienza il prossimo 8 dicembre.


TAG: ,

9 commenti. Lasciane uno!

Alessandro6.9 24-10-2014 17:50

Con le scommesse niente di che, ma poi il “volpino” ci ha aggiunto anche cannabis e traffico di coca… mica male per uno scommettitore…

ha fatto strike :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: soltanto che lui non era il lanciatore, era un birillo!!!! 😆 😆 😆

9
Ferdinand (Guest) 24-10-2014 15:57

@ Fantumazz (#1199179)

Ahahahahaah

Stupenda!

8
Fantumazz 24-10-2014 13:40

Mi spiace per Matthew Fox. A me in Lost era piaciuto :mrgreen:

7
Weiss (Guest) 24-10-2014 13:21

E tutto lo scandalo italiano? 20 notizie un giorno, e poi silenzio totale..tipo giornalismo italiano

6
Gaucho (Guest) 24-10-2014 12:42

@ fabio (#1199037)

Hai ragione Fabio a chi può fregarne se mancheranno questi giocatori nel circuito, di sicuro non condizionano l’ambiente ATP

5
fabio 24-10-2014 12:00

Direi che il Tennis sopravviverà lo stesso anche in caso di condanna.
Possiamo fare a meno di Lindahl,Corbitt,Sato e Feeney 😆

4
Gaucho (Guest) 24-10-2014 11:44

Ci risiamo e purtroppo secondo me la cosa non finisce qua, usciranno altri giocatori coinvolti in questo filone, e staremo a vedere cosa farà la ATP, non facendo finta e di coprire anche i giocatori più quotati e coinvolti. La causa principale è il maledetto dio soldo che fa gola a tutti. Un mio consiglio è di abolire le scommesse e mi dispiace dirlo, di squalificare a vita e togliere parte del montepremi ai giocatori coinvolti, cosi si pulisce l’ambiente.

3
Declinare (Guest) 24-10-2014 10:17

A quel livello.. Ci cascano .. Almeno una volta…

2
cataflic (Guest) 24-10-2014 10:16

E mo’ si esaggera! 😆

1